Archivio Attività internazionale

La nazionale Over 40 maschile al PalAnderlini30/03/2007

La nazionale Over 40 maschile al PalAnderlini

Sarà gran festa il 10 aprile per la Scuola di Pallavolo Anderlini. Nella casa storica della prestigiosa società giovanile di volley di Modena, il Palanderlini, andrà in scena un match da ricordare. La Nazionale Veterans, la formazione composta dai campioni over 40 che hanno fatto la storia del volley italiano tra la fine degli anni 80 e gli anni 90 scenderà, infatti, in campo per la prima volta in preparazione ai campionati Europei di categoria che si svolgeranno dal 7 al 13 ottobre prossimo a Loutraki in Grecia. Dopo oltre 10 anni sarà l'occasione per rivedere sul parquet insieme, nella stessa squadra, campionissimi che hanno segnato la storia del volley modenese in primis, ma anche nazionale e mondiale. Agli ordini di Carmelo Pittera saranno dei dodici guidati dal Capitano Franco Bertoli, Lucchetta, Cantagalli, Vullo, Erricchiello, Gardini, Zorzi, Bracci, Babini, Venturi, Martinelli e Galli. Affronteranno la formazione dell'Eurotecnica allenata da Roberto Bicego che milita nel campionato di B2 e che annovera nelle sue fila il meglio del vivaio gialloblù. E pepe alla sfida darà anche il derby di casa Bertoli che metterà di fronte Franco al figlio Matteo. Uno scontro tra generazioni che avrà anche scopo benefico. Il ricavato della manifestazione, infatti, sarà interamente devoluto all'associazione modenese "Amici del Cuore", le cui iniziative sono da anni sostenute dalla Scuola di Pallavolo Anderlini. L'appuntamento è fissato per le 20,30 di martedì 10 aprile.
Coppa di Francia e di Serbia27/03/2007

Coppa di Francia e di Serbia

Il Cannes si è aggiudicata la Coppa di Francia maschile avendo superato per 3-2 (23-25 25-19 22-25 25-16 15-13) il Tourcoing Lille. Il Vojvodina Novolin Novi Sad ha vinto la Coppa nazionale serba maschile grazie al 3-0 (25-16 25-22 25-19) sul Mladi Radnik Pozarevac.
Oggi a Roma la riunione per il Planning agonistico internazionale27/03/2007

Oggi a Roma la riunione per il Planning agonistico internazionale

Si è svolta oggi a Roma, presso la sede federale, una riunione tra gli organi tecnici della Federazione Italiana Pallavolo e la Lega Pallavolo Serie A maschile. Si è parlato di calendari internazionali della prossima stagione agonistica 2007-08 e sono state concordate alcune proposte che verranno presentate agli organismi internazionali: per quel che riguarda l'Europa, nella riunione del consiglio d'amministrazione CEV in programma nel prossimo week end a Mosca, e successivamente alla FIVB per l'attività mondiale. Alla riunione hanno preso parte anche il componente del Board FIVB, Francesco Franchi, ed il vicepresidente della Confederazione Europea, Renato Arena, che cercheranno di supportare le proposte italiane negli organismi di cui sono componenti.
Il "Progetto Uomini - Oltre il 2010" e' partito27/03/2007

Il "Progetto Uomini - Oltre il 2010" e' partito

La pallavolo italiana pensa al futuro, quello prossimo che si chiama Campionati Mondiali maschili 2010, che si disputeranno nel nostro paese, ma anche oltre. Realizzato in collaborazione tra il Cqn, il Settore Squadre Nazionali, il Settore Scuola e Promozione ed il Centro Studi Federale il Consiglio Federale della Fipav, nello scorso mese di febbraio ha approvato il “progetto uomini – oltre il 2010”, una iniziativa articolata che mira ad un grosso rilancio del movimento maschile nei prossimi anni. Un progetto che prende spunto dallo stato attuale della situazione e dall’analisi storica del volley italiano e si pone degli obiettivi ben precisi, basandosi una struttura fatta di programmazione, formazione, selezione e qualificazione Il testo integrale del progetto, approvato dal C.F, è da oggi online sul sito federale nella sezione CQN - Allenatori Atleti - Oltre il 2010, ma dopo il tempo dello studio e della discussione è già il momento di iniziare a lavorare. In questo mese di marzo è iniziato il programma di “Qualificazione Nazionale Maschile” che ha obiettivi chiari e concreti, esplicitamenti indicati nella circolare organizzativa inoltrata alle strutture federali regionali sul territorio: 1) Proseguire e valorizzare la grande opera di selezione e qualificazione iniziata dai CQP e proseguita dai CQR 2) Rilanciare sul territorio l’attività di qualificazione e Selezione degli atleti attraverso i “Regional Day”. 3) Valorizzare ancora di più, se mai ce ne fosse necessità, la preziosa attività delle Selezioni Regionali, attraverso l’intervento programmato dello Staff Tecnico del CQN. Continua in allegato con i "Regional Day" 2007 e Due stage in luglio per un'ulteriore qualificazione.
L'Italia debutta il 1 giugno a Firenze contro la Francia23/03/2007

L'Italia debutta il 1 giugno a Firenze contro la Francia

La World League 2007 s’inizierà nel week end 25-27 maggio, ma gli azzurri debutteranno soltanto nel fine settimana seguente per evitare la concomitanza con un’altra manifestazione mondiale in programma nella penisola, il torneo di beach volley maschile del World Tour Fivb, in programma a Roseto degli Abruzzi (che assegna punti per la qualificazione olimpica). Questo il calendario delle gare della squadra italiana nella prima fase: Firenze 1 giugno 20.00 Italia-Francia; Livorno 3 giugno 19.00 Italia-Francia. Komaki 9 giugno 15.00 Giappone-Italia; Komaki 10 giugno 14.00 Giappone-Italia. Chicago 15 giugno 19.00 Stati Uniti-Italia; Chicago 16 giugno 17.00 Stati Uniti-Italia. Parigi 22 giugno 20.45 Francia-Italia; Parigi 23 giugno 20.30 Francia-Italia. Napoli 29 giugno 20.00 Italia-Stati Uniti; Avellino 1 luglio 17.00 Italia-Stati Uniti. Mantova 6 luglio 20.00 Italia-Giappone; Monza 8 luglio 18.00 Italia-Giappone.
I 19 azzurri per la prossima World League23/03/2007

I 19 azzurri per la prossima World League

E’ stata inoltrata alla Federzaione Internazionale la lista dei 19 atleti per la World League 2007 (da quest’anno c’è un posto in più per il secondo libero). Su indicazione del tecnico federale Gian Paolo Montali, ne fanno parte: n.1 Mastrangelo (M.Roma Volley); n.2 Coscione (Bre Banca Lannutti Cuneo); n.3 Parodi (Famigliulo Corigliano); n.4 Nuti (Prisma Taranto); n.5 Mattera (Maggiora Latina); n.6 Farina (Sisley Treviso); n.7 Paparoni (Lube Macerata); n.8 Cisolla (Sisley Treviso); n.9 Savani (M.Roma Volley); n.10 Tencati (Sisley Treviso); n.11 Gavotto (Acqua Paradiso Montichiari); n.12 Martino (Premier Hotels Reima Crema); n.13 Perazzolo (Acqua Paradiso Montichiari); n.14 Fei (Sisley Treviso); n.15 Semenzato (M.Roma Volley); n.16 Casoli (Cimone Modena); n.17 Sala (Acqua Paradiso Montichiari); n.18 Cernic (Fakei Novi Urengoi – Rus); n.19 Piscopo (Antonveneta Padova). CURIOSITA’ – Sono sei gli atleti che fanno parte di questa lista che non hanno mai vestito la maglia azzurra della nazionale seniores: Martino, Mattera, Nuti, Parodi, Piscopo e Sala. Sette i reduci dall’ultimo Mondiale in Giappone (Cernic, Cisolla, Coscione, Fei, Mastrangelo, Savani, Semenzato). Piscopo e Semenzato con 205 centimetri sono i più alti (media squadra 196), il libero Farina con 182 il più basso. Il più giovane è Martino nato il 28 gennaio 1987, il più vecchio Marco Nuti nato il 2 ottobre 1970: due debuttanti.
World League 2007: 16 partecipanti, Finali a Katowice in Polonia23/03/2007

World League 2007: 16 partecipanti, Finali a Katowice in Polonia

Alla World League di quest’anno prendono parte 16 formazioni suddivise in quattro gironi. La formula è quella collaudata, una prima fase in cui ogni squadra giocherà due gare interne e due esterne contro le avversarie del suo raggruppamento ed una fase finale (che si svolgerà a Katowice in Polonia dall’11 al 15 luglio) a cui parteciperanno la Polonia paese organizattore, le vincenti delle quattro pool (in quella della Polonia eventualmente la seconda classifica) ed una wild card. Ecco la composizione delle pool A – Brasile, Canada, Corea del Sud, Finlandia. B – Francia, Giappone, Italia, Stati Uniti. C – Cuba, Egitto, Russia, Serbia D – Argentina, Bulgaria, Cina, Polonia ALBO D’ORO – Otto sino ad oggi le vittorie dell’Italia, sei quelle del Brasile. Ecco l’albo d’oro: 1990 – Italia; 1991 – Italia; 1992 – Italia; 1993 – Brasile; 1994 – Italia; 1995 – Italia; 1996 – Olanda; 1997 – Italia; 1998 – Cuba; 1999 – Italia; 2000 – Italia; 2001 – Brasile; 2002 – Russia; 2003 – Brasile; 2004 – Brasile; 2005 – Brasile. SUPERSTITI – Fei e Mastrangelo sono gli unici due superstiti dell’ultima vittoria tricolore colta a Rotterdam nel 2000 alla vigilia dei Giochi Olimpici di Sydney .
World League 2007: le gare dell'Italia14/03/2007

World League 2007: le gare dell'Italia

L'Fivb ha ufficializzato il calendaio della Wolrd League. Queste le gare dell'Italia: Firenze 1-giu 20.00 Italia-Francia; Livorno 3-giu 19.00 Italia-Francia. Komaki 9-giu 15.00 Giappone-Italia; Komaki 10-giu 14.00 Giappone-Italia. Chicago 15-giu 19.00 Stati Uniti-Italia; Chicago 16-giu 17.00 Stati Uniti-Italia. Parigi 22-giu 20.45 Francia-Italia; Paris 23-giu 20.30 Francia-Italia. Napoli 29-giu 20.00 Italia-Stati Uniti; Avellino 1-lug 17.00 Italia-Stati Uniti. Mantova 6-lug 20.00 Italia-Giappone; Monza 8-lug 18.00 Italia-Giappone.
Presentato a Roma il Comitato organizzatore del Campionato Mondiale maschile 201007/03/2007

Presentato a Roma il Comitato organizzatore del Campionato Mondiale maschile 2010

Presentato oggi a Roma al Salone d’Onore del Coni il Comitato Organizzatore del Campionato Mondiale maschile di Pallavolo, che si svolgerà in Italia nell’autunno del 2010. Il Comitato, presieduto da Carlo Salvatori, già presidente Unicredit e attuale amministratore delegato di Unipol, è composto da personalità del mondo sportivo, politico ed economico: oltre al presidente della Fipav Carlo Magri, ne fanno parte Ernesto Albanese, Gilberto Benetton, Gaetano Guerci, Gianni Letta, Giovanni Malagò, Enzo Mei, Massimo Moratti, Marco Staderini, Antonio Vanoli. “Ottenere un Mondiale in Italia con tante nazioni concorrenti – ha detto il presidente del Coni Gianni Petrucci in apertura - rappresenta un grande successo per la federazione. Questo comitato organizzatore è una vera squadra mondiale, di cui fa parte anche la Rai, che ha aderito a questo progetto straordinario e garantirà la produzione di tutte le partite. E’ un mondiale che abbraccerà tutta l’Italia e il supporto del Coni sarà totale affinché il nostro Paese possa fare bella figura. Il mio in bocca al lupo va anche al ct Montali per una nazionale sempre vincente”. “La presentazione di oggi del comitato organizzatore – ha aggiunto nel suo intervento il presidente della Fipav Carlo Magri - è la prima tappa di questo grande avvenimento del 2010, che è fra i più importanti che il nostro Paese ospiterà nei prossimi anni. Per questa occasione sono emozionato come quando si vince una grande partita a livello internazionale. Ed è una grande vittoria avere un Comitato Organizzatore composto da personaggi così importanti, che hanno dimostrato ammirazione e rispetto per la pallavolo. Per i prossimi tre anni ci sarà da lavorare intensamente, tutti i giorni, insieme, affinché il mondiale del 2010 sia un successo non solo organizzativo ma spero anche tecnico, per confermare la grande immagine della pallavolo italiana”. “Sono grato che il presidente Magri abbia pensato a me per questo straordinario evento sportivo e sono orgoglioso di presiedere un comitato organizzatore composto da persone importanti del mondo economico, politico e sportivo – ha detto il presidente del Comitato Organizzatore Carlo Salvatori -. Il Mondiale si svolgerà nelle più belle città italiane, e potremo usufruire dell’esperienza e del successo di altre manifestazioni di volley che l’Italia ha già ospitato recentemente, come gli Europei del 2005 e le finali di World League e Chmapions League. Sarà un’organizzazione complessa ma efficace, con un coordinamento centrale per far fronte alle attese sportive e di accoglienza turistica. Dalla prossima settimana cominceremo a lavorare intensamente con una precisa ed attenta pianificazione a livello organizzatovo e di bilancio. E sotto questo punto di vista sarà soprattutto il Mondiale della trasparenza”.
Le Coppe nazionali di Olanda, Grecia, Germania e Spagna06/03/2007

Le Coppe nazionali di Olanda, Grecia, Germania e Spagna

Olanda: Coppa nazionale L'Ortec Nesselande Rotterdam ha vinto la Coppa d'Olanda maschile, in finale ha superato per 3-2 (20-25 25-21 25-23 23-25 15-12) il Piet Zoomers. La competizione femminile se l'è aggiudicata il Dela Martinus per 3-1 (24-26 25-21 25-21 25-21) sul Plantina Longa. Grecia: Coppa maschile Il Panathinaikos Atene ha vinto la 20ma edizione della Coppa di Grecia maschile, in finale ha superato il Lamia per 3-0 (25-17 25-21 26-24). Germania: Coppa nazionale Il VfB Friedrichshafen ha vinto la Coppa di Germania maschile, in finale ha superato per 3-1 (28-30 25-23 25-21 25-18) il Moerser SC. La rassegna femminile se l'è aggiudicata lo Schweriner SC grazie al 3-1 (25-17 25-21 17-25 25-17) sul Dresdner SC. Spagna: Coppa del Re L'Unicaja Almeria ha vinto la Coppa del Re di Spagna superando in finale per 3-1 (25-18 21-25 25-19 25-20) il Numancia Soria.
Domani la presentazione del Mondiale 201006/03/2007

Domani la presentazione del Mondiale 2010

Il Comitato Organizzatore dei prossimi Campionati del Mondo maschili di pallavolo, in programma nel 2010 in Italia, verrà presentato ufficialmente domani mercoledì 7 marzo alle ore 12,30 nel prestigioso Salone d’Onore del Coni. A fare gli onori di casa il presidente del Coni Gianni Petrucci ed il presidente della Fipav Carlo Magri. Il Comitato Organizzatore della rassegna mondiale, che è presieduto dal dott. Carlo Salvatori, è composto da prestigiose personalità dello sport e del mondo economico. Assicurata la presenza del tecnico della nazionale azzurra maschile Gian Paolo Montali e di diversi azzurri di ieri e di oggi.
Bonitta nuovo ct della nazionale polacca femminile28/02/2007

Bonitta nuovo ct della nazionale polacca femminile

Marco Bonitta e' il nuovo allenatore della nazionale femminile polacca: lo ha ufficializzato la stessa Federazione di Varsavia. Nato a Ravenna il 5 settembre 1963, sposato con due figli, si e' diplomato all'Isef di Bologna nel 1988. Dopo aver allenato Ravenna e Bergamo e aver vinto praticamente tutto con i due club, nel 2001 Bonitta diventa allenatore della Nazionale femminile. Nello stesso anno porta l'Italia al miglior piazzamento continentale della storia, conquistando la medaglia d'argento agli Europei di Sofia, e vince i Giochi del Mediterraneo di Tunisi. Il 2002, iniziato con il prestigioso secondo posto al Bcv Volley Masters di Montreux, si conclude con il trionfo del 15 settembre a Berlino, dove l'Italia conquista il titolo mondiale battendo in finale gli Stati Uniti. Nel 2003 solo il sesto posto agli Europei di Turchia, vinti dalla Polonia. Nel 2004, dopo il secondo posto nel Grand Prix, la delusione per l'eliminazione ai quarti alle Olimpiadi di Atene. Nel 2005 ancora un secondo posto nel Grand Prix e un argento agli Europei di Zagabria, con la sconfitta in finale proprio contro la nazionale polacca. Nel 2006 conquista il terzo posto nel Grand Prix, durante il quale iniziano i problemi con la squadra che lo portano a presentare le dimissioni a meta' settembre, alla vigilia dei Mondiali in Giappone. Dallo scorso dicembre allena il Cavriago in serie A2 maschile. L'ingaggio di Bonitta in Polonia sta a dimostrare che gli allenatori italiani sono sempre piu' ricercati per risollevare le sorti dalle nazionali straniere in crisi: la Russia campione del mondo con Caprara alla guida ne e' una dimostrazione. La Polonia e' stata solo quindicesima agli ultimi Mondiali. Per il posto era in corsa anche Alessandro Chappini, allenatore dell'Asystel Novara.
Sigla.com - Internet Partner