Archivio Attività internazionale

I gironi della World League 200717/09/2006

I gironi della World League 2007

Si è svolta a Losanna la riunione del Council della World League che ha tracciato il programma della manifestazione nel prossimo anno. A Roma è stata assegnata la Final Six del 2007. Il torneo s’inizierà il 25 maggio e concluderà l’11 luglio. Questa la composizione dei quattro gironi. Pool A: Brasile, Canada, Corea del Sud, Finlandia. Pool B: Francia, Stati Uniti, Egitto, Italia. Pool C: Russia, Cuba, Giappone, Serbia. Pool D: Argentina, Bulgaria, Cina, Polonia. Nell’incontro in Svizzera con il presidente della Fivb Ruben Acosta, il presidente Carlo Magri ha chiesto l’organizzazione dei Mondiali di Beach Volley.
Europei jr maschile: oro alla Russia, bronzo all'Italia16/09/2006

Europei jr maschile: oro alla Russia, bronzo all'Italia

La Russia ha vinto la medaglia d'oro all'Europeo juniores di Kazan grazie al 3-0 (25-23, 25-21, 25-20) sulla Francia. Gli azzurrini di Lorenzetti hanno vinto la medaglia di bronzo all'Europeo juniores di Kazan. Nella finale per il terzo posto hanno superato per 3-0 (25-21, 25-19, 25-19) la Slovenia.
Le parole di Bonitta sul caos azzurro14/09/2006

Le parole di Bonitta sul caos azzurro

Il ct della nazionale femminile, Marco Bonitta, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Voglio esprimere tutti i miei ringraziamenti alla Federazione per la fiducia ribadita nei miei confronti. Un attestato di stima, ricambiato da parte mia, che ha permesso in questi anni di portare avanti un lavoro positivo. Ribadisco quanto già espresso in passato, che per me è un grande onore guidare la squadra nazionale e lo faró con sincero entusiasmo sino alla conclusione del mio contratto, sino ai prossimi Campionati del Mondo, ai quali cercheró, con tutte le mie forze, senza tralasciare nessun particolare, di portare la migliore squadra possibile.”
Azzurrini di bronzo agli Europei14/09/2006

Azzurrini di bronzo agli Europei

La nazionale juniores di Angelo Lorenzetti ha vinto a Kazan (RUS) la medaglia di bronzo nell'Europeo di categoria. Nella finale per il terzo posto gli azzurrini hanno superato per 3-0 (25-21, 25-19, 25-19) la Slovenia. Il titolo di campione d’Europa è andato alla Russia che nella finalissima si è imposta per 3-0 (25-23, 25-21, 25-20) sulla Francia. Il tecnico federale Angelo Lorenzetti, soddisfatto per il piazzamento che è perfettamente in linea con gli obiettivi della vigilia, subito dopo il match ha dichiarato: “Non era una gara facile anche perché ieri la semifinale è finita tardi e quest’oggi si giocava a mezzogiorno. La gara è stata contrassegnata da un avvio contratto in tutti i set, ma poi siamo riusciti ad imporre il nostro gioco. È stato un Europeo importante, unico rammarico la sconfitta contro la Francia che non ci ha permesso di giocare la finale per l’oro. Ma salire sul podio rimane sempre una grande soddisfazione che credo sia meritata per il lavoro svolto dai ragazzi e dallo staff”. Abbastanza contento il capitano degli azzurrini Sbrolla: “Abbiamo vinto sei partite su sette. È stato duro reaggire dopo la brutta gara di ieri. La sconfitta in semifinale ci ha tagliato le gambe anche se bisogna riconoscere che la Francia ha disputato una grande partita. Oggi abbiamo avuto la giusta reazione giocando molto bene. Ma il bello dello sport e che ci si torna in campo e che avremo altre opportunità per vincere l’oro.” Il tabellino della finale 3°-4° posto: Italia-Slovenia 3-0 (25-21, 25-19, 25-19) ITALIA: Maruotti 19, Parusso 6, Bellei 12, Cuda 6, Gitto 4, Saitta 5; Cesarini (L), Sbrolla, Martino, Castellani, Barone 1, Bellini. All. Lorenzetti.SLOVENIA: Novljan 3, Krivec 1, Urnaut 6, Jakopin 8, Sket 15, Savicic 4; Plot (L), Ropret, Planinc 1, Gvardjancic, Zupanc. N.e. Valentan. All. Satler. ARBITRI: Visan (ROM) e Chaladay (FRA).NOTE - Spettatori: 550. Durata set: 25', 23', 23'; totale 71'. Italia: battute sbagliate 15, vincenti 4, muri 12, errori 21. Slovenia: b.s. 11, v. 2, m. 3, e. 22. Tutti i risultati e la classifica finale nella sezione eventi.Medagliere all’Europeo della Nazionale Maschile Juniores Oro 2002 Katowice - Santilli 1992 Poznam - Polidori Argento 2000 Catania - Schiavon 1996 Netanja - Lorenzetti 1990 Francoforte - Skiba 1988 Bormio - Paolini Bronzo 2006 Kazan - Lorenzetti 1994 Ankara - Polidori 1984 Clemont Ferrand - Skiba
Azzurrini piegati nella semifinale degli Europei13/09/2006

Azzurrini piegati nella semifinale degli Europei

La nazionale juniores azzurra, nell’ambito dei campionati Europei di categoria in svolgimento a Kazan, è stata sconfitta in semifinale dalla Francia. Gli azzurrini di Angelo Lorenzetti non sono riusciti a ripetere la brillante prestazione di domenica, quando contro la stessa avversaria si erano imposti per 3-0 (25-22 25-20 25-21). La strana formula adottata dalla Confederazione Europea (sorteggio per stabilire l’avversaria delle semifinali, anzichè il classico accoppiamento incrociato) ha riproposto una sfida già vista, ma questa volta hanno avuto la meglio i francesi forti in difesa e molto regolari. L’Italia non è mai riuscita ad imporre il proprio gioco, ha inseguito a lungo senza riuscire a capovolgere la situazione. Nell’altra semifinale i padroni di casa della Russia hanno battuto la Slovenia, che sarà l’avversaria dell’Italia nella finale per la medaglia di bronzo in programma giovedì 14 settembre alle 10 italiane. Tutti i risultati nella sezione eventi.
Al Brasile il Sudamericano juniores maschile12/09/2006

Al Brasile il Sudamericano juniores maschile

Il Brasile conferma la forza del suo movimento vincendo a Manaus anche il Sudamericano juniores maschile: in finale la Seleçao ha piegato l'argentina per 3-2, con parziali di 23-25, 25-19, 22-25, 25-20, 15-11. Al terzo posto il Venezuela, 3-2 al Cile.
Klos allenatore della Polonia donne12/09/2006

Klos allenatore della Polonia donne

Dopo le dimissioni di Andrzej Niemczyk, la Polonia femminile sarà guidata a Ireneusz Klos, assistito da Marian Kardas. Supervisore invece Waldemar Wspanialy. Tramontata dunque la candidatura di Massimo Barbolini, campione d'Europa con Perugia.
Le qualificate per i prossime Europei11/09/2006

Le qualificate per i prossime Europei

Queste le squadre qualificate per i prossimi Europei maschili: Russia (Paese Organizzatore) - Italia - Serbia & Montenegro - Spagna - Polonia - Grecia - FranciaQueste le squadre qualificate per i prossimi Europei femminili: Belgio (Paese Organizzatore) - Polonia - Italia - Russia - Azerbaijan - Olanda - Turchia Questi i risultati del terzo turno delle qualificazioni maschili (in casa e in trasferta):EST - FIN 1:3 (21-25, 30-32, 25-21, 13-25)FIN - EST 3:0 (25-23, 25-17, 25-18)Finlandia qualificata BLR - SLO 0:3 (22-25, 23-25, 28-30)SLO - BLR 1:3 (24-26, 25-23, 20-25, 21-25)Slovenia qualificata GER - CZE 3:0 (25-22, 25-22, 25-18)CZE - GER 2:3 (25-20, 22-25, 25-22, 25-27, 12-15)Germania qualificata Questi i risultati del terzo turno delle qualificazioni femminili (in casa e in trasferta):BLR - SLO 3:0 (25-19, 25-16, 25-14)SLO - BLR 2:3 (25-23, 19-25, 23-25, 25-20, 11-15)Bielorussia qualificataSVK - UKR 3:1 (22-25, 25-19, 25-18, 25-19)UKR - SVK 2:3 (23-25, 17-25, 25-16, 25-20, 12-15)Slovacchia qualificata FRA - GRE 3:1 (25-22, 25-17, 22-25, 25-15)GRE - FRA 0:3 (23-25, 21-25, 17-25)Francia qualificata
Gli azzurrini imbattuti agli Europei11/09/2006

Gli azzurrini imbattuti agli Europei

La nazionale juniores di Angelo Lorenzetti ha concluso imbattuta la fase preliminare dell'Europeo di categoria. Nella gara odierna ha superato la Germania per 3-0 (25-21 25-20 25-22) chiudendo al primo posto il girone. “Una classica partita dove i giovani perdono la concentrazione – ha commentato il tecnico azzurro – quando giochi con un avversario non di livello. Il terzo set è stato punto a punto, solo nel finale siamo riusciti ad aver la meglio dei tedeschi”.Il sestetto iniziale dell’Italia: Saitta-Bellei, Parrusso-Gitto, Cuda-Maruotti e libero Cesarini. Sarà la Francia l’avversaria dell’Italia nella semifinale di mercoledì: questo l'esito del sorteggio tra le seconde dei due gironi per l’accoppiamento con le prime. Scongiurato invece l’incontro con i padroni di casa della Russia che hanno vinto l’altro girone, opposti alla Slovenia. Tutti i risultati nella sezione eventi.
Grand Prix al Brasile11/09/2006

Grand Prix al Brasile

A Reggio Calabria trionfa il Brasile di Zè Roberto che per la sesta volta sale sul gradino più alto del podio. In finale le campionesse verdeoro hanno battuto la Russia 3 a 1 con i parzxiali di 25-20, 25-20, 23-25, 25-18.ALBO D’ORO: BRASILE SEI VITTORIE 1993 Cuba ;1994 Brasile (Italia ottava); 1995 Usa; 1996 Brasile; 1997 Russia (Italia quinta); 1998 Brasile (Italia quinta); 1999 Russia (Italia quarta); 2000 Cuba (Italia settima); 2001 Usa; 2002 Russia; 2003 Cina (Italia quinta); 2004 Brasile (Italia seconda); 2005 Brasile (Italia seconda); 2006 Brasile (Italia terza). PREMI INDIVIDUALI: ANZANELLO (MURO) E LO BIANCO (ALZATRICE) Ecco i premi individuali assegnati al termine del World Grand Prix: miglior schiacciatore: Fabiana (Bra); miglior muro: Anzanello (Ita); miglior servizio: Carrillo (Cub), miglior libero: Arlene (Bra), miglior alzatore: Lo Bianco (Ita), best scorer: Gamova (Rus); Mvp: Sheilla (Bra).
Europei juniores maschili: Italia-Francia 3-010/09/2006

Europei juniores maschili: Italia-Francia 3-0

Continua la striscia esaltante di vittorie degli azzurrini di Angelo Lorenzetti. A Kazan hanno colto il quarto successo consecutivo battendo la temuta Francia 3-0 (25-17, 25-21, 26-24).
Europei femminili 2007: le formazioni qualificate10/09/2006

Europei femminili 2007: le formazioni qualificate

Si sono qualificate all'Europeo che si disputerà in Belgio e Lussemburgo dal 20 al 30 Settembre 2007: Belgio (organizzatore), Polonia (campione uscente), Italia (vice-campione), Russia (3a), Azerbaijan (4a), Olanda (5a), Turchia (6a); dalle qualificazioni: Spagna, Rep.Ceca, Germania, Bulgaria, Serbia Mont., Croazia; dagli spareggi: Bielorussia, Slovacchia e Francia.
Sigla.com - Internet Partner