Archivio Attività internazionale

Inizia mercoledì la stagione delle azzurre02/05/2006

Inizia mercoledì la stagione delle azzurre

Parte la stagione della nazionale azzurra femminile, con un mini collegiale a Ravenna da domani mercoledì 3 a sabato 6 maggio. Su indicazione del tecnico federale Marco Bonitta sono state convocate dieci atlete: Rinieri e Rondon (Scavolini Pesaro), Marulli (Alfieri Santeramo), Musti De Gennaro (Virtus Roma), Angeloni (Asystel Novara), De Gennaro e Dall’Igna (Minetti Vicenza), Cella (Original Marines Arzano), Ginanneschi (Rebecchi Rivergaro), Decordi (Magic Pack Cremona).
La juniores maschile da venerdì ad Alassio02/05/2006

La juniores maschile da venerdì ad Alassio

Si raduna ad Alassio il prossimo 8 maggio la nazionale juniores maschile, che a fine mese sarà impegnata nella città ligure, nel Torneo di Qualificazione ai Campionati Europei di categoria. Su indicazione del tecnico federale Angelo Lorenzetti sono convocati: Sbrolla e Castellani (Itas Diatec Trento), Cesarini (Pallavolo Velletri), Smerilli, Gitto, Patriarca e Sgró (Lube Banca Marche Macerata), Martino e Parusso (Bre Banca Lannutti Cuneo), Bellei (Iride Volley Modena), Barone (Pallavolo Palmi), Cuda (Sisley Treviso), Gradi (Rpa Perugia). Il giorno 10 si unirà al gruppo Saitta (Sisley Treviso). Il collegiale si concluderà il giorno 15, ma proseguirà sino alla conclusione del torneo per i 12 selezionati per le qualificazioni continentali.
Gli Europei juniores femminili 2008 all'Italia02/05/2006

Gli Europei juniores femminili 2008 all'Italia

La Cev ha assegnato all'Italia l'organizzazione degli Europei jniores femminili del 2008: la sede sarà l'Umbria.
Renan campione del Brasile02/05/2006

Renan campione del Brasile

Renan Dal Zotto, indimenticato campione a Parma e a Ravenna, ha vinto il titolo brasiliano con il Cimed battendo 3-1 nella quinta e decisiva sfida il Minas. Tra i neo-campioni Bruno Rezende, diciannovenne figlio di Bernardinho e di Vera Mossa.
I risultati dei campionati esteri maschili02/05/2006

I risultati dei campionati esteri maschili

Francia: Il Paris ha vinto per 3-0 la bella di semifinale contro il Cannes e raggiunge così in finale il Tours. Olanda: L'Ortec Nesselande si è laureato campione superando per 4 gare ad 1 il Piet Zoomers, in gara5 per 3-1. Portogallo: Nella terza gara di finale l'Espinho ha superato per 3-2 il Vitoria portandosi in vantaggio per due gare a una. Spagna: Il Son Amar Las Palmas ha superato in gara 2 di finale il Numancia riportando la serie in parità: 1-1. Turchia: Si è concluso il primo girone di final four con Arkas Sport e Halkbank autori di due vittorie ed una sconfitta ed Sehir e Fenerbahce con una vittoria e due sconfitte, sarà decisivo il prossimo raggruppamento previsto dal 5 al 7 maggio.
I 18 azzurri convocati per la World league28/04/2006

I 18 azzurri convocati per la World league

Secondo i termini previsti nel regolamento della manifestazione, su indicazione del ct della nazionale maschile Gian Paolo Montali, è stato comunicato alla Federazione Internazionale l’elenco dei 18 atleti che saranno utilizzati nel corso della World League 2006: n.1 Gigi Mastrangelo, n.2 Manuel Coscione, n.3 Giacomo Sintini, n.4 Dario Messana, n.5 Valerio Vermiglio, n.6 Samuele Papi, n.7 Alessandro Paparoni, n.8 Alberto Cisolla, n.9 Cristian Savani, n.10 Luca Tencati, n.11 Roberto Cazzaniga, n.12 Mirko Corsano, n.13 Leonardo Morsut, n.14 Alessandro Fei, n.15 Andrea Semenzato, n.16 Michal Lasko, n.17 Paolo Cozzi, n.18 Matej Cernic. Restano dunque esclusi, dalla prima lista dei 22, Simeonov, Piscopo, Gargella e Perazzolo.Quest’anno la World League vedrà in campo 16 formazioni, l’Italia è stata inserita in un girone con Russia, Cina e Francia. Dopo la prima fase, che si svolgerà con la tradizionale formula del doppio incontro di andata e ritorno, ci sarà la Final Six, in programma a Mosca dal 23 al 29 agosto, cui accederanno la Russia (paese organizzatore), le vincitrici dei singoli gironi, più una Wild Card.
Conte campione a 43 anni26/04/2006

Conte campione a 43 anni

Hugo Conte, 43 anni e non sentirli, campione argentino per tanti anni protagonista del campionato italiano, ha vinto lo scudetto con il Club de Amigos di Buenos Aires battendo nella serie finale 4-2 il Rosario. Semplicemente, un grande!
Scarduzio campione d'Austria26/04/2006

Scarduzio campione d'Austria

Pietro Scarduzio ha vinto il titolo austriaco con l'Hypo Tirol Innsbruck battendo 3-2 in gara 6 l'Aon Vienna e chiudendo la serie 4-2. Non è però escluso un suo ritorno in Italia, esattamente come ha fatto l'anno scorso Zanini. Per il momento, complimenti al tecnico parmigiano.
Le azzurre al Torneo di Montreux20/04/2006

Le azzurre al Torneo di Montreux

E’ stato comunicato al comitato organizzatore del Volleymasters 2006 di Montreux, l’elenco delle diciotto atlete con cui il ct della nazionale seniores femminile, Marco Bonitta, affronterà gli impegni della prima parte della stagione (incentrata sulla partecipazione al torneo svizzero ed al Trofeo Valle d’Aosta di Courmayeur): Barazza, Ortolani (Foppapedretti Bergamo), Rinieri, Guiggi e Rondon (Scavolini Pesaro), Ginaneschi (Rivergaro Piacenza), Cella (Original Marines Arzano), Fiorin (Big Mat Chieri), Arrighetti e De Gennaro (Minetti Vicenza), Marulli (Alfieri Santeramo), Decordi e Pincerato (Magic Pack Cremona), Angeloni (Asystel Novara), Luraschi (Brums Busto Arsizio), Cicolari (Castelfidardo), Arcangeli e Crisanti (Despar Perugia). Dalla lista, come si nota mancano alcune delle giocatrici più esperte (Lo Bianco, Togut, Piccinini, Cardullo, Anzanello ecc.) che si riuniranno al gruppo nel mese di luglio, quando s’inizierà la preparazione per il World Grand Prix e l’appunatmento clou della stagione i Campionati del Mondo. IL CALENDARIO DELLA CLASSICA MANIFESTAZIONE SVIZZERA Roma. Ecco il calendario del Montreux Volley Masters 2006 che si svolgerà dal 6 al all’11 giugno. La manifestazione sarà il primo vero impegno agonistico stagionale delle azzurre di Marco Bonitta. La formula del classico torneo di primavera è la solita: le otto partecipanti sono state divise in due pool: A: Cina, Cuba, Russia, Germania; B: Brasile, Italia, Giappone, Polonia. Il calendario è il seguente: 6 giugno: 16,30 Cuba-Germania; 18,30 Giappone-Brasile: 21,00 Cina-Russia. 7 giugno: 16,30 Brasile-Polonia; 18,30 Cina-Germania; 21,00 Italia-Giappone. 8 giugno: 16,30 Germania-Russia; 18,30 Polonia-Italia; 21,00 Cina-Cuba. 9 giugno: 16,30 Polonia-Giappone; 18,30 Russia-Cuba; 21,00 Brasile-Italia. 10 giugno: semifinali 11 giugno: finali
Il punto sui campionati esteri femminili19/04/2006

Il punto sui campionati esteri femminili

Facciamo una panoramica sui maggiori campionati esteri femminili. Belgio. L'Asterix Kieldrecht ha vinto la Coppa superando per 3-0 in finale il Dauphines Charleroi. Francia. L'Rc Cannes ha vinto la Coppa grazie al 3-0 sull'Ussp Albi. Germania. Nel girone finale a sei massimo equilibrio dopo due giornate con nessuna squadra imbattuta. Grecia. Il Markopoulo ha superato per 3-2 il Panathinaikos in gara2 di finale scudetto riportando il bilancio in parità: 1-1. Olanda. L'Hcc Martinus ha superato per 3-0 il Plantina Longa portandosi a 2 gare a zero. Serbia Montenegro. Bilancio in parità dopo due gare di finale tra lo Jedinstvo Uzice e i lPostar Beograd. Slovenia. Dopo due gare di finale parità tra il Nova Kbm Branik e Tpv Novo Mesto. Spagna. Marichal Tenerife e Hotel Cantur conducono imbattuti i due gironi finali. Turchia. Equilibrio nel girone finale con Vakifbank Gune Sigorta (35) con due partite da recuperare, Eczacibasi (35) e Emla Toki (35) con una gara da recuperare e Besiktas (35) a pari punti. Oltre oceano in Brasile parità dopo due gare di finale tra il Finasa Osasco e il Rexona.
Il punto sui campionati esteri maschili19/04/2006

Il punto sui campionati esteri maschili

Facciamo una panoramica sui maggiori campionati esteri maschili. Belgio. Il Knack Roeselare ha vinto la Coppa grazie al 3-1 sul Noliko Maaseik. Spagna. Sona Amar Palma e Numancia conducono per due gare a zero le semifinali playoff rispettivamente contro Jusan Canarias e Unicaja Almeria. Germania. L'VfB Friedrichshafen e l'evivo Duren sono i finalisti scudetto hanno eliminato in due gare l'Unterhaching e l'Scc Berlin. Grecia. Panathinaikos-Paok e Iraklis-Olympiacos sono le semifinali playoff. Olanda. L'Ortec Nesselande ha superato in gara2 di finale scudetto per 2-3 il Piet Zoomers riportando in parità il computo delle gare: 1-1. Serbia Montenegro. Nella finale scudetto, dopo due gare, parità tra Vojvodina Novi Sad e Buducnost Podgoricka: 3-2 e 2-3 i parziali. Turchia. Ad una giornata dal termine del girone finale conduce l'Halk Bankasi (42, su Fenerbahce (41), Arkas Spor (38) e Ist. Sehir (34). Oltre oceano in Argentina parità dopo quattro gare di finale tra Rosario Sonder e Club de Amigos. In Brasile parità dopo due gare di finale tra Telemig e Cimed.
Sigla.com - Internet Partner