Archivio Campionato femminile

A2 femminile: negli anticipi Aprilia supera Verona, Parma espugna Forlì20/03/2010

A2 femminile: negli anticipi Aprilia supera Verona, Parma espugna Forlì

Negli anticipi della venticinquesima giornata della Findomestic Volley Cup A2, la capolista Aprilia Volley (64 punti) ha ragione in quattro set del coriaceo Verona Volley Femminile (33), mentre la Cariparma SiGrade Parma (54) vince 3-1, ma soffre piu' del previsto in casa dell'Infotel Forlì (21). Tre punti preziosi per le ducali in chiave play-off che valgono il momentaneo secondo posto. A Pomezia (RM): Aprilia Volley - Verona Volley Femminile 3-1 (24-26; 25-21; 25-20; 25-22) APRILIA VOLLEY: Casuscelli, Vetri, Corjeutanu 14, Garcia Zuleta 3, Tanturli 3, Pinci (L), Ravetta 25, Cella 14, De Gennaro (L), Musti De Gennaro 10. Non entrate Pappacena, Piattella. All. Cristofani. VERONA VOLLEY FEMMINILE: Minati 7, Fratoni 13, Lotti 1, Nardini 9, Gentili 9, Tonon, Alberti (L), Signorile 4, Shopova 20. Non entrate Savchenko. All. Guidetti. ARBITRI: Costantini, Pignataro. NOTE - Spettatori 600, durata set: 30', 26', 26', 28'; tot: 110'. A Forlì: Infotel Forlì - Cariparma SiGrade Parma 1-3 (18-25; 15-25; 25-17; 23-25) INFOTEL FORLì: Agostinetto 2, Lo Cascio 2, Poli 14, Piolanti 4, Caponi 10, Vecchi (L), Matthes 9, Ihnatsiuk 3, Wittock 3, Jankovic 13. Non entrate Laghi, Moretti. All. Breviglieri. CARIPARMA SIGRADE PARMA: Sacco (L), Gioria, Crozzolin 10, Conti 17, Brussa 20, Santini 1, Gibertini, Corna 4, Senkova 11, Elli 8. Non entrate Cirilli, Travaglini. All. Martinez. ARBITRI: Sessolo, Cappelletti. NOTE - Spettatori 500, durata set: 25', 21', 25', 29'; tot: 100'.
Tutto risolto tra Giogoli e Astarita17/03/2010

Tutto risolto tra Giogoli e Astarita

“Oggi è durato un minuto”, dice Rino Astarita, il previsto incontro tra il presidente della LIU•JO Volley Carpi con l’alzatrice Francesca Giogoli, che era stata da lui esclusa dalla rosa delle giocatrici a Verona, pur continuando ad allenarsi regolarmente, e con la sua procuratrice Anna Bigoi della Gold Sport di Modena. “Abbiamo deciso insieme e in pochi secondi di mettere una pietra sopra sulla diatriba – continua il presidente Astarita -. Francesca Giogoli mi ha, quindi, dichiarato di credere fermamente nelle possibilità della squadra di raggiungere i play off e la successiva promozione. Io ho solo chiesto alla Giogoli di ‘estendere’ le sue dichiarazioni che non possono essere fatte solo relativamente alla squadra ma devono riguardare tutta la società in cui milita e dalla quale è ingaggiata. La società, poi, automaticamente comprende le giocatrici, lo staff tecnico, quello dirigenziale e il Presidente mentre alla società fanno anche riferimento tutti gli sponsor e i tifosi del Carpi. Francy ha confermato e condiviso la mia richiesta per cui il caso è chiuso per il bene della società, quindi di tutti. Ora, sgombrato il campo anche da questo temporaneo intoppo, ci attendono sei giornate di preparazione a quelli che saranno, al primo anno di serie A2, dei play off che speriamo di disputare in modo entusiasmante e con tanta grinta e un grande cuore. In bocca al lupo a tutti!” Caso aperto dal Presidente per il rispetto della società e chiuso anche dall’atleta nel rispetto della società per rituffarsi tutti insieme in quello che ora conta: il rush finale per i play off e, ancora di più, i play off stessi.
Mercoledì sera Busto Arsizio-Castellana Grotte16/03/2010

Mercoledì sera Busto Arsizio-Castellana Grotte

Si gioca domani sera alle 20.30 al PalaYamamay l'anticipo della ventunesima e penultima giornata di Findomestic Volley Cup A1 tra Yamamay Busto Arsizio e Cgf Recycle Florens Castellana Grotte. L'anticipo si rende necessario per l'impegno europeo nel prossimo weekend delle bustocche di coach Parisi che, sabato e domenica a Baku in Azerbaijan, parteciperanno alla Final Four di CEV Cup. Borri e compagne, nell'ultimo impegno casalingo in regular season, devono vincere per conservare il sesto posto in classifica che attualmente occupano in coabitazione con la Despar Perugia a quota 30 punti (ma Busto Arsizio ha più vittorie all'attivo, 11 contro 9) e che domenica sarà impegnata sul campo della Chateau d'Ax Urbino Volley. Per la Cgf Recycle Florens Castellana Grotte (22) di coach Radogna, invece, la trasferta di Busto Arsizio sarà la seconda consecutiva dopo quella di domenica scorsa a Piacenza nella quale le pugliesi hanno conquistato la matematica permanenza in A1 grazie al successo al tie break contro la diretta concorrente. Gara importante in ottica Play Off per entrambe le formazioni, dunque, con Busto Arsizio decisa ad entrare nelle prime sei ed evitare così il turno degli Ottavi di Finale e Castellana Grotte che va a caccia della quinta vittoria consecutiva per puntare a raggiungere la miglior posizione possibile nella griglia. Il resto del programma della decima giornata di ritorno della Findomestic Volley Cup A1 va in scena domenica 21 marzo.
Sigla.com - Internet Partner