Archivio Campionato maschile

Incontro Arbitri di Serie A al PalaFiera di Forlì29/01/2009

Incontro Arbitri di Serie A al PalaFiera di Forlì

Nell'ambito di VOLLEYLAND, nella mattinata di sabato 31, gli arbitri di pallavolo di Ruolo A si incontreranno presso il Palafiera di Forlì, per discutere, in particolare, sulle nuove Regole di gioco alla luce delle esperienze acquisite nella prima parte dei campionati ed alle ulteriori istruzioni pervenute e fatte pervenire alla FIVB. Saranno utilizzate le tecniche informatiche e particolari video, anche per verificare insieme altre situazioni nelle gare svoltesi. L'incontro vedrà la presenza del Consigliere Federale Giusfredi, del Responsabile Tecnico Settore Arbitrale Montesi, del Commissario CAN Achille e del suo Vice Svandrlik e del Docente nazionale Pujia.
Cuneo e Piacenza conquistano la semifinale di Coppa Italia contro Treviso e Macerata29/01/2009

Cuneo e Piacenza conquistano la semifinale di Coppa Italia contro Treviso e Macerata

BRE BANCA LANNUTTI CUNEO - MARMI LANZA VERONA 3-1 (20-25, 25-14, 25-12, 25-20) BRE BANCA LANNUTTI CUNEO: Wijsmans 22, Gonzalez 10, Fortunato 10, Vergnaghi (L), Nikolov 14, Curti 6, Abbadi 16, Biribanti, Pieri (L), Platenik. Non entrati Ariaudo, Rossi, Nuti. All. Prandi. MARMI LANZA VERONA: Latelli (L), Parodi 11, Popp 7, Sottile 3, Colaci, Lasko 14, Dehne 1, Szabo, Volpini (L), Maric 5, Semenzato 4, Bontje 5, Mosterts. All. Giuliani Arbitri: Castagna - Pessolano NOTE - Spettatori 2200, durata set: 26', 22', 23', 26'; tot: 97'. La Bre Banca Lannutti Cuneo stacca il terzo pass per accedere alla TIM Cup A1 Final Four. La vittoria per 3-1 sulla Marmi Lanza Verona vale l'accesso al penultimo atto della competizione. COPRA NORDMECCANICA PIACENZA - ACQUA PARADISO GABECA MONTICHIARI 3-0 (25-23, 25-22, 25-22) COPRA NORDMECCANICA PIACENZA: Rak 13, Pampel 8, Meoni, Marshall 11, Boninfante, Zingaro (L), Zlatanov 13, Durante (L), Bravo 2, Dunnes, Bjelica 9. Non entrati Insalata, Grassano, Ollari Lorenzo. All. Lorenzetti ACQUA PARADISO GABECA MONTICHIARI: Sala 6, Rauwerdink 1, Pesenti, Horstink 8, Paparoni 7, Esko 1, Howard 6, Gavotto 15, Zito (L), Manià (L). Non entrati Tiberti, Forni, Bellei. All. Berruto ARBITRI: Luca Sobrero, Fabrizio Padoan. NOTE - Spettatori 2800, durata set: 29', 28', 26'; tot: 83'. La Copra Nordmeccanica Piacenza completa il quartetto di squadre che accede alla TIM Cup A1 Final Four. Il 3 a 0 contro l'Acqua Paradiso Gabeca Montichiari lancia gli emiliani nella sfida secca di sabato, alle ore 16.15, contro i detentori del trofeo della Lube Banca Marche Macerata. Niente da fare per i lombardi, arrivati a questo appuntamento consci di dover affrontare un avversario compatto e determinato, fattori che poi si sono confermati sul mondoflex. Alla vigilia, questa sfida era stata presentata come la più equilibrata, almeno per le gerarchie al termine del girone di andata e, sul campo, è stato confermato anche questo. TIM CUP A1 Final Four DIRETTA SKY SPORT 2 Sabato 31 gennaio - PalaFiera, Forlì Ore 16.15 1a Semifinale TIM CUP A1: Lube Banca Marche Macerata - Copra Nordmeccanica Piacenza Ore 18.30 2a Semifinale TIM CUP A1: Bre Banca Lannutti Cuneo - Sisley Treviso Domenica 1 febbraio - PalaFiera, Forlì Ore 18.30. Finale TIM CUP A1
Il programma del Champion VolleyLand 200929/01/2009

Il programma del Champion VolleyLand 2009

L'attesa è finita. Il PalaFiera di Forlì sabato 31 gennaio aprirà le porte al Champion Volley Land 2009. Tante, come sempre, le attività proposte nella due giorni di manifestazione: Da un lato l'agonismo con le gare di Semifinali e Finale della TIM Cup A1 e la Finale di TIM Cup A2. Dall'altro, giochi e attrazioni per tutti gli appassionati che faranno visita al Palasport. Ecco il programma completo delle attività. IL PROGRAMMA SABATO 31 GENNAIO Ore 9.00 Apertura Champion Volley Land (Volley Gallery - Fun Area) Corso di aggiornamento nazionale per Allenatori (c/o Grand Hotel di Castrocaro Terme) 9.30-20.00 Champion Minivolley (Fun Area) Gare 4x4 Under 14 e 16 (Fun Area) Gare Open (Fun Area) 10.00-12.30 13.30-17.00 Champion Volley School - "Gioca e impara col Campione" (Fun Area) 10.00 FANS CUP - Il torneo delle tifoserie (Fun Area) Incontro Arbitri (c/o sala convegni Fiera di Forli') 13.00 Tavola Rotonda AMIV (c/o Centro Engel) Rapporti tra Commissione Medica di Lega e Staff Sanitari della Serie A "La cartella clinica, la banca dati infortuni e le nuove regole antidoping" 15.00 Allenamento Selezione Regionale Maschile Under 16 Tecnici: Maurizio Menarini e Giovanni Preti 16.15 1a Semifinale TIM CUP A1 18.30 2 a Semifinale TIM CUP A1 DOMENICA 1 FEBBRAIO 9.00 Apertura Champion Volley Land (Volley Gallery - Fun Area) Corso di aggiornamento nazionale per Allenatori (c/o Grand Hotel di Castrocaro Terme) 9.30-16.00 Champion Minivolley (Fun Area) Gare 4x4 Under 14 e 16 (Fun Area) Gare Open (Fun Area) 10.00-12.30 13.30-16.00 Champion Volley School - "Gioca e impara col Campione" (Fun Area) 10.00 FANS CUP - Il torneo delle tifoserie (Fun Area) 16.00 FINALE TIM CUP A2 18.30 FINALE TIM CUP A1
Macerata e Treviso conquistano la semifinale di Coppa Italia di A1 maschile28/01/2009

Macerata e Treviso conquistano la semifinale di Coppa Italia di A1 maschile

TIM CUP A1 Final Eight Giocate oggi – PalaBassano, Bassano del Grappa (VI) Lube Banca Marche Macerata – Tonno Callipo Vibo Valentia 3-0 (25-18; 25-18; 25-17) Itas Diatec Trentino – Sisley Treviso 2-3 (26-28; 25-22; 24-26; 30-28; 10-15) LUBE BANCA MARCHE MACERATA - TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 3-0 (25-18, 25-18, 25-17) LUBE BANCA MARCHE MACERATA: Lebl 9, Giovi (L), Vermiglio 2, Bartoletti, Saraceni, Martino 5, Monopoli, Corsano (L), Santana 12, Omrcen 15, Swiderski 10. Non entrati Snippe, Podrascanin. All. De Giorgi Ferdinando. TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA: Contreras 3, Cozzi 4, Sammelvuo 2, Vieira De Oliveira, Ferraro (L), Diaz Mayorca 8, Simeonov 3, Divis 8, Barone 1, Shumov 6, Bozidis, Cicola (L). Non entrati Ditlevsen. All. Gulinelli Flavio. ARBITRI: Diego Pol, Gianni Bartolini. NOTE - Spettatori 2300, durata set: 27', 25', 22'; tot: 74'. ITAS DIATEC TRENTINO - SISLEY TREVISO 2-3 (26-28, 25-22, 24-26, 30-28, 10-15) ITAS DIATEC TRENTINO: Kaziyski 25, Birarelli 11, Della Lunga 3, Vissotto Neves 19, Grbic 3, De Paola, Winiarski 19, Garcia Pires Ribeiro 4, Bari (L), Piscopo 2. Non entrati Stefanov. All. Stoytchev Radostin. SISLEY TREVISO: Fei 32, Hubner 5, Papi 12, Farina (L), Kohut 4, Antonov, Endres 10, Cisolla 16, Daldello (L), Garcia 2. Non entrati Dolfo, Saitta. All. Dall'Olio Francesco. ARBITRI: Massimo Cinti, Stefano Cesare. NOTE - Spettatori 3700, durata set: 28', 30', 32', 32', 16'; tot: 138'. Giovedì 29 gennaio – PalaBAM, Mantova DIRETTA SKY SPORT 2 Ore 18.00 Bre Banca Lannutti Cuneo – Marmi Lanza Verona (Castagna – Pessolano) Ore 20.30 Copra Nordmeccanica Piacenza – Acqua Paradiso Gabeca Montichiari (Sobrero – Padoan) TIM CUP A1 Final Four DIRETTA SKY SPORT 2 Sabato 31 gennaio – PalaFiera, Forlì Ore 16.15 1a Semifinale TIM CUP A1 Ore 18.30 2a Semifinale TIM CUP A1 Domenica 1 febbraio – PalaFiera, Forlì Ore 18.30. Finale TIM CUP A1
La finale di Coppa Italia di A2 maschile sarà tra Latina e Gioia del Colle27/01/2009

La finale di Coppa Italia di A2 maschile sarà tra Latina e Gioia del Colle

CODYECO SANTA CROCE - ANDREOLI LATINA 1-3 (15-25; 20-25; 25-16; 16-25) Codyeco Santa Croce: Lukianetz 11, Ciappi, De Paula 14, De Pandis (L), Mattioli 11, Tosi, Subiela 7, Suglia 2, Baldaccini 5, Falaschi. Non entrati Perfetto, Rocchini. All. Dalù. Andreoli Latina: Zelic, Torre, Cortina (L), Scuderi (L), Rosalba 12, Kovacevic 8, Tomasello 8, De Cecco 3, Moretti 7, Giombini 14, De Marchi 2. Non entrati Tomassetti, De Cecco. All. Ricci Arbitri: Prandi - Gelati NOTE - Durata set: 23', 23', 22', 20'; tot: 88'. Battendo 3-1 la Codyeco Santa Croce, l 'Andreoli Latina è la prima finalista della TIM CUP Coppa Italia di A2 2008/2009. Una partita dominata dalla formazione pontina che ha avuto le sue punte di diamante in Rosalba (56% in attacco e 43% di perfezione in ricezione) e in Giombini (14 punti e 3 muri), ma tutta la squadra di mister Ricci ha girato alla perfezione esprimendo un gioco ben ordinato e che, terzo set a parte, ha presentato poche smagliature, come si evince dalla scout finale che l'ha vista superiore in tutti i fondamentali. Per contro la Codyeco Santa Croce ha pagato la serata altalenante di De Paula e Lukianetz, ma soprattutto a renderla vulnerabile sono stati i 15 errori accusati nel set di apertura che hanno portato un po' di scoramento nel gioco e sfiducia. NAVA GIOIA DEL COLLE - M.ROMA VOLLEY 3-2 (17-25; 18-25; 25-22; 25-18; 15-13) Nava Gioia del Colle: De Andrade Silva 17, Rizzo (L), Concina 4, De Giorgi 2, Dias 7, Rigoni 7, Polidori 8, Nuzzo 17, Belardi 1, Giosa 12, Niero, Gatto (L). Non entrati Manassero. All. Cannestracci M.Roma Volley: Spescha 20, Zaytsev 12, Tofoli 1, Lo Re 2, Tabanelli (L), Morelli, Giretto 1, Elia 7, Spairani 11, Oro 21. Non entrati Segnalini, Rossi. All. Piacentini Arbitri: Puletti - Montanari NOTE - durata set: 21', 23', 24', 23', 20'; tot: 111'. Partita combattuta e di alto livello quella che ha visto la Nava Gioia del Colle aggiudicarsi il secondo pass valido per approdare domenica a Champion Volley Land 2009 a Forlì. La formazione pugliese sotto due set a zero ha saputo riprendersi dall'iniziale torpore fino ad arrivare a dettare legge ad una combattiva M. Roma Volley (i 20 punti di Spescha non sono bastati). La Nava Gioia del Colle, nel complesso, ha però offerto qualcosa in più, soprattutto per quanto riguarda il lato caratteriale. Se De Giorgi ha vinto il confronto diretto con Tofoli, Nuzzo (17 punti e 53% in attacco) e De Andrade hanno saputo soffrire fino a fare girare la gara dalla loro parte. TIM CUP A2 FINAL FOUR - Il programma Domenica 1 febbraio - PalaFiera, Forlì Ore 16.00 Andreoli Latina - Nava Gioia del Colle
Il volley maschile di serie A in tv e in radio27/01/2009

Il volley maschile di serie A in tv e in radio

IL VOLLEY IN TV E RADIO NEL WEEKEND Mercoledì 28 gennaio 2009 DIRETTA SKY SPORT 2 Ore 17.30: Prepartita da studio con Roberto Prini, Lorenzo Bernardi e Andrea Zorzi. Ore 18.00: Lube Banca Marche Macerata - Tonno Callipo Vibo Valentia Commento di Stefano Locatelli e Luca Cantagalli, Franco Bertoli alla lavagna tattica. Bordo campo con Federica Masolin. Ore 20.00: Prepartita da studio con Roberto Prini, Lorenzo Bernardi e Fabio Vullo. Ore 20.40: Itas Diatec Trentino - Sisley Treviso Commento di Lorenzo Dallari e Fabio Vullo, Andrea Zorzi alla lavagna tattica. Bordo campo con Maurizia Cacciatori. Ore 22.30: Postpartita da studio con Roberto Prini, Lorenzo Bernardi e Andrea Zorzi. Giovedì 29 gennaio 2009 DIRETTA SKY SPORT 2 Ore 17.30: Prepartita da studio con Roberto Prini, Lorenzo Bernardi e Andrea Zorzi. Ore 18.00: Bre Banca Lannutti Cuneo - Marmi Lanza Verona Commento di Stefano Locatelli e Luca Cantagalli, Franco Bertoli alla lavagna tattica. Bordo campo con Federica Masolin. Ore 20.00: Prepartita da studio con Roberto Prini, Lorenzo Bernardi e Fabio Vullo. Ore 20.40: Copra Nordmeccanica Piacenza - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari Commento di Marco Nosotti e Fabio Vullo, Andrea Zorzi alla lavagna tattica. Bordo campo con Maurizia Cacciatori. Ore 22.30: Postpartita da studio con Roberto Prini, Lorenzo Bernardi e Andrea Zorzi. "VOLLEY TIME WEB RADIO" ìLe emozioni live delle Final Eight TIM CUP A1 si potranno ascoltare collegandosi al sito www.legavolley.fm. Il tutto, a partire dalle 17.50, anche all'indirizzo www.legavolley.it. LE TRASMISSIONI ALL'ESTERO CZECH TELEVIZE - trasmetterà in differita le due gare della Final Eight TIM CUP A1. AL JAZEERA SPORT, SPORT KLUB SLOVENIA, ORANGE TV e RING TV - trasmetteranno in diretta entrambi i quarti di finale di TIM CUP A1. Entrambe le gare di domani sono GLOBAL MATCH di BWIN.COM, in mondovisione grazie alle dirette streaming visibili solo all'estero.
I numeri della sesta giornata di ritorno di serie A1 maschile27/01/2009

I numeri della sesta giornata di ritorno di serie A1 maschile

La Gara più Lunga: 01.57 Trenkwalder Modena - Bre Banca Lannutti Cuneo (2-3) La Gara più Breve: 01.09 Acqua Paradiso Gabeca Montichiari - Stamplast Martina Franca (3-0) Il Set più Lungo: 00.30 1° Set (25-22) Copra Nordmeccanica Piacenza - Yoga Forlì Il Set più Breve: 00.19 1° Set (25-12) Sisley Treviso - Antonveneta Padova I TOP DI SQUADRA ATTACCO: 62,5% Sisley Treviso RICEZIONE: Pos. 69,6% Perf. 37% RPA-LuigiBacchi.it Perugia MURI VINCENTI: 18 Marmi Lanza Verona PUNTI: 76 Bre Banca Lannutti Cuneo BATTUTE VINCENTI: 8 Itas Diatec Trentino e RPA-LuigiBacchi.it Perugia I TOP INDIVIDUALI PUNTI: 28 Vladimir Nikolov (Bre Banca Lannutti Cuneo) ATTACCHI PUNTO: 25 Vladimir Nikolov (Bre Banca Lannutti Cuneo) SERVIZI VINCENTI: 5 Matey Kaziyski (Itas Diatec Trentino) MURI VINCENTI: 7 Sidnei Sidao Santos (Trenkwalder Modena) I MIGLIORI Vladimir NIKOLOV (Trenkwalder Modena - Bre Banca Lannutti Cuneo) Hristo ZLATANOV (Copra Nordmeccanica Piacenza - Yoga Forlì) Matey KAZIYSKI (Framasil Pineto - Itas Diatec Trentino) Goran MARIC (Marmi Lanza Verona - Lube Banca Marche Macerata) Jan STOKR (RPA-LuigiBacchi.it Perugia - Tonno Callipo Vibo Valentia) Ricardo GARCIA (Sisley Treviso - Antonveneta Padova) Mikko ESKO (Acqua Paradiso Gabeca Montichiari - Stamplast Martina Franca)
Perugia batte Vibo Valentia 3 a 0 nel posticipo di A1 maschile26/01/2009

Perugia batte Vibo Valentia 3 a 0 nel posticipo di A1 maschile

Inarrestabile è l'aggettivo che meglio si addice in questo periodo alla RPA-LuigiBacchi.it Perugia. Questa sera, nel posticipo della sesta giornata, ha ottenuto la sesta vittoria consecutiva. La formazione umbra trascinata ancora una volta da un implacabile Stokr, 24 punti, si impone sulla Tonno Callipo Vibo Valentia per 3-0. I calabresi, attesi mercoledì dall'impegno di TIM CUP A1 con la Lube Banca Marche Macerata, pagano una ricezione deficitaria. RPA-LUIGIBACCHI.IT PERUGIA - TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 3-0 (25-19; 25-19; 25-22) RPA-LuigiBacchi.it Perugia: Kovacevic, Savani 12, Nemec, Serafini, Sintini, Felizardo 4, Pippi (L), Vujevic 7, Stokr 24, Fanuli (L), Bovolenta 5. Non entrati Cruz De Carvalho, Botti. All. Di Pinto Tonno Callipo Vibo Valentia: Contreras 1, Cozzi 4, Sammelvuo 4, Vieira De Oliveira 2, Ferraro (L), Diaz Mayorca 10, Simeonov 11, Barone 4, Shumov 6, Bozidis, Cicola (L). Non entrati Ditlevsen, Divis. All. Gulinelli Arbitri: Cipolla - Longo NOTE - Spettatori 1300, incasso 4100, durata set: 23', 25', 29'; tot: 77'. Giacomo Sintini (RPA-LuigiBacchi.it Perugia): "Stiamo molto bene fisicamente e questa condizione dura già da qualche settimana. E poi c'è da dire che giochiamo concentrati indipendentemente dall'avversario. La squadra cresce, ci compensiamo e questa sesta vittoria è la risposta alla delusione del'esclusione della Coppa Italia". Flavio Gulinelli (Tonno Callipo Vibo Valentia): "In attacco abbiamo mantenuto il livello mentre abbiamo fatto fatica in ricezione. In più Perugia è stata brava a forzare la battuta tenendoci lontano da rete. Comunque avremmo potuto fare qualcosa in più". SERIE A1 TIM - I RISULTATI DELLA DICIANNOVESIMA GIORNATA Framasil Pineto - Itas Diatec Trentino 0-3 (20-25; 16-25; 22-25) Copra Nordmeccanica Piacenza - Yoga Forlì 3-0 (25-22; 25-21; 25-15) Marmi Lanza Verona - Lube Banca Marche Macerata 3-2 (20-25; 25-17; 25-21; 17-25; 15-13) Sisley Treviso - Antonveneta Padova 3-1 (25-12; 25-20; 24-26; 25-18) Acqua Paradiso Gabeca Montichiari - Stamplast Martina Franca 3-0 (25-14; 25-15; 25-23) Trenkwalder Modena - Bre Banca Lannutti Cuneo 2-3 (25-18; 25-15; 21-25; 23-25; 12-15) RPA-LuigiBacchi.it Perugia - Tonno Callipo Vibo Valentia 3-0 (25-19; 25-19; 25-22) CLASSIFICA Bre Banca Lannutti Cuneo, Itas Diatec Trentino 43; Lube Banca Marche Macerata 41; Copra Nordmeccanica Piacenza 39; RPA-LuigiBacchi.it Perugia 35; Acqua Paradiso Gabeca Montichiari 33; Sisley Treviso 30; Marmi Lanza Verona 28; Trenkwalder Modena 22; Tonno Callipo Vibo Valentia, Stamplast Martina Franca 20; Framasil Pineto 19; Yoga Forlì 16; Antonveneta Padova 10.
Al via a Mantova la Final Four di Coppa Italia di serie A2 maschile26/01/2009

Al via a Mantova la Final Four di Coppa Italia di serie A2 maschile

E' praticamente tutto pronto, a Mantova, per la TIM Cup A2 Final Four. Domani l'inizio della competizione con le due semifinali che faranno da ouverture alla TIM Cup A1 Final Eight e al Champion Volley Land 2009. A Mantova, domani, si aprirà una settimana decisamente importante per la stagione pallavolistica di casa nostra perché in soli sei giorni inizierà e si concluderà la corsa verso due trofei: la TIM Cup A1 e la TIM Cup A2. Occhi puntati, nella città di Virgilio, sulle due sfide in programma martedì. La giornata si aprirà alle ore 18.00 con la semifinale tra Codyeco Santa Croce ed Andreoli Latina, due formazioni rispettivamente prima e seconda in classifica. Dall'altra parte del tabellone, si sfideranno due squadre arrivate a questo appuntamento dopo le vittorie nel Golden set dei quarti di finale: la Nava Gioia del Colle e la M. Roma Volley. TIM CUP A2 - SEMIFINALI Ore 18.00 Codyeco S.Croce - Andreoli Latina (Prandi - Gelati) Ore 20.30 Nava Gioia del Colle - M. Roma Volley (Puletti - Montanari) WEB RADIO APPUNTAMENTO SU WWW.LEGAVOLLEY.FM CON LA TIM CUP Appuntamento su www.legavolley.fm per seguire live tutte le emozioni della TIM Cup, grande protagonista di questa settimana. Da martedì a domenica, con la sola interruzione di venerdì, l'appuntamento è a partire da 15 minuti prima dell'inizio delle gare. Tutte le partite, quindi, saranno commentate in diretta sul sito della Lega Pallavolo Serie A.
Nel posticipo di A2 maschile Isernia si impone a Bologna al tie break26/01/2009

Nel posticipo di A2 maschile Isernia si impone a Bologna al tie break

La Olio Pignatelli Isernia mette in campo tutto il proprio carattere per aggiudicarsi al tie break la vittoria nel match con la Wayel Bologna. Gli emiliani si lasciano sfuggire una grande occasione in quanto in vantaggio 2-0 non sono stati in grado di chiudere il match. Con i due punti conquistati la Olio Pignatelli Isernia stacca Gioia del Colle, piazzandosi al quinto posto della Serie A2 TIM. WAYEL BOLOGNA - OLIO PIGNATELLI ISERNIA 2-3 (25-19, 25-21, 22-25, 19-25, 12-15)WAYEL BOLOGNA: Emiliani, Campagnaro, Bjelica 13, Marretta 1, Bacci 2, Jablonsky 21, Gromadowski 20, Braga 11, Lucchi, Paoli 10, Peli (L). Non entrati Gallesi. All. Alberti Gianluca. OLIO PIGNATELLI ISERNIA: Valera 3, Bertoli, Kindgard, Libraro 16, Gemmi 10, Spampinato (L), Peralta 12, D'avanzo 8, Darraidou 15, Mari 4. Non entrati Pagni. All. Fenoglio Marco. ARBITRI: Pierluigi Orpianesi, Alessandro Perdisci. NOTE - durata set: 24', 26', 29', 28', 15'; tot: 122'. SERIE A2 TIM - I RISULTATI DELLA VENTESIMA GIORNATA Canadiens Mantova - Codyeco S.Croce 3-0 (25-19; 26-24; 25-19) M. Roma Volley - Sp Catania 3-0 (25-18; 25-21; 25-23) Andreoli Latina - Nava Gioia del Colle 3-2 (25-22; 22-25; 25-17; 21-25; 15-10) Bassano Volley - La Nef Castelfidardo 3-0 (25- 18; 25-20; 25-23) Esse-ti Carilo Loreto - Edilesse Cavriago 3- 0 (25-21; 25-19; 25-14) Samgas Crema - Materdomini Volley.It Castellana Grotte 3-1 (20-25; 25-18; 25-22; 36-34) Wayel Bologna - Olio Pignatelli Isernia 2-3 (25-19, 25-21, 22-25, 19-25, 12-15) Turno di riposo: Gherardi Cartoedit Tratos C.di Castello CLASSIFICA Andreoli Latina 42, Bassano Volley 41, Codyeco S.Croce 40, Esse-Ti Carilo Loreto 39, Olio Pignatelli Isernia 33, Nava Gioia del Colle 31, Samgas Crema 30, Canadiens Mantova 29, M. Roma Volley 28, Wayel Bologna 24, Materdomini Volley.It Castellana Grotte 23, Edilesse Cavriago 17, Sp Catania 16, Gherardi Cartoedit Tratos C.di Castello 14, La Nef Castelfidardo 13. Note: 1 Incontro in meno: Bassano Volley, Esse-Ti Carilo Loreto, Canadiens Mantova, M. Roma Volley, Gherardi Cartoedit Tratos C.di Castello
La 20a della A2 maschile: Santa Croce cade a Mantova e Latina resta prima da sola25/01/2009

La 20a della A2 maschile: Santa Croce cade a Mantova e Latina resta prima da sola

Il lungo inseguimento dell'Andreoli Latina è giunto a compimento. Dopo aver condiviso sette giorni fa il primato con la Codyeco Santa Croce, oggi può festeggiare il primo posto in solitaria, grazie al netto stop subito dai toscani in casa della Canadiens Mantova. Lukianetz e compagni si sono lasciati sorprendere dal grande servizio messo in campo dai virgiliani. Il vantaggio dei pontini su Santa Croce e Bassano è minimo perché la vittoria della nuova capolista sulla Nava Gioia del Colle arriva solo al tie break. Risultato che conferma i pugliesi quale vera outsider della Serie A2 TIM. La Continua il momento positivo della M. Roma Volley che dopo aver eliminato Bassano dalla corsa della TIM Cup A2, non spreca energie superflue con la Sp Catania e chiude la partita per 3-0. L'amarezza delle eliminazioni dalla TIM CUP di Bassano e della Esse-ti Carilo Loreto viene superata dai netti successi per 3-0 rispettivamente su La Nef Castelfidardo ed Edilesse Cavriago. Si chiude con il 3-1 della Samgas Crema sulla Materdomini Volley.it Castellana Grotte il posticipo tv della Serie A2 TIM. Roberto Cazzaniga si conferma ancora una volta arma letale della squadra lombarda allenata da Luca Monti: firma 38 punti, record della stagione 2008/09 di punti realizzati in una sola gara di Serie A TIM. L'opposto di Crema supera di un punto Leonel Marshall che, nella gara con la Lube Banca Marche Macerata del 21 dicembre scorso, aveva messo a segno 37 punti.In allegato i risultati, la classifica e i tabellini della 20a giornata della serie A2 Tim.
Sigla.com - Internet Partner