Archivio Campionato maschile

Accordo di partnership tra Ance Catania e Catania Sportiva28/12/2008

Accordo di partnership tra Ance Catania e Catania Sportiva

Presentato questa mattina nella sede provinciale dell’Ance il progetto di social marketing studiato e promosso insieme dall’associazione catanese Costruttori Edili e dalla società Catania Sportiva per la diffusione dei valori etici, sportivi e non, soprattutto tra i giovani. L’accordo prevede innanzitutto la personalizzazione della maglia del libero, ovvero del giocatore che nella pallavolo professionistica si differenzia dagli altri nei colori della maglia e che interviene fondamentalmente in difesa e ricezione. Ma anche l’organizzazione di un torneo di pallavolo (Trofeo Ance) per le scuole medie inferiori e superiori della provincia etnea, accompagnato da incontri con gli studenti su temi sociali, e di un convegno su sport e legalità che si terrà ai primi di maggio, a fine campionato. “Abbiamo sempre voluto investire sul sociale – ha dichiarato Giuseppe Gitto, presidente della Catania Sportiva – e la valenza di un imprenditore-simbolo come Vecchio ci aiuterà a divulgare il nostro messaggio tra i giovani”. “Non siamo sponsor ma partner, e in questa iniziativa mettiamo principalmente le nostre idee prima ancora che le risorse economiche” ha specificato il presidente di Ance Catania Andrea Vecchio. Fabio Pagliara, amministratore delegato della Catania Sportiva, ha ribadito che si tratta di “qualcosa di più di una sponsorizzazione, è la condivisione di un progetto, il primo di questo tipo nel Meridione”. Sarà dunque Lorenzo Smerilli, il promettente libero classe ’87 della Pallavolo Catania, ad indossare dalla metà di gennaio 2009 le quattro maglie ispirate agli eroi dei fumetti e studiate da Carmelo Sciuto art director della MCA, società di comunicazione che per l’Ance Catania ha già realizzato altre campagne di forte impatto emotivo. “I colori e i disegni richiamano volutamente personaggi come Batman, l’Uomo Ragno, Superman e l’Uomo Pietra” - ha spiegato Sciuto – per arrivare in modo semplice e diretto ai ragazzi”. Su tutte le versioni campeggia lo slogan “Né vittime né eroi”, insieme con altri messaggi che parlano di sicurezza nei luoghi di lavoro, legalità, ambiente e innovazione, e disegni che richiamano gli strumenti del lavoro edile: martello, cazzuola e chiave combinata. Il Trofeo Ance, in collaborazione con le istituzioni e le scuole, coinvolgerà circa 1500 studenti della provincia di Catania aggiungendo valore etico alla sana competizione sportiva: nelle scuole coinvolte dal torneo infatti, si terranno mini conferenze con la presenza di un atleta, di un dirigente e di un imprenditore per parlare e confrontarsi su temi sociali. “Abbiamo avuto momenti difficili ma adesso la tempesta è passata” ha concluso l’avvocato Gitto invitando tutti a stringersi attorno alla squadra che domani sera alle 20.30 al PalaCatania sarà impegnata nell’incontro con Loreto per l’ultima giornata di andata del campionato di A2 maschile (ripresa televisiva in diretta su Snai Sat). Per la concomitanza con le festività, la società ha deciso di ridurre il biglietto d’entrata ad 1 solo euro.
Prima di ritorno di A1 maschile: Trento torna in vetta in attesa del posticipo tra Macerata e Pineto28/12/2008

Prima di ritorno di A1 maschile: Trento torna in vetta in attesa del posticipo tra Macerata e Pineto

In attesa del posticipo tra Lube Banca Marche Macerata - Framasil Pineto, domani alle ore 20.30 in diretta su SKY Sport 2, l'Itas Diatec Trentino si riprende la testa della classifica grazie alla vittoria per 0-3 sul campo della Yoga Forlì. Con lo stesso punteggio la Bre Banca Lannutti Cuneo batte la Tonno Callipo Vibo Valentia e si conferma terza forza del campionato; una partita quasi mai in discussione con la formazione di casa abile a mettere in difficoltà gli ospiti con un servizio sempre pungente (4 ace Nikolov, 3 Wijsmans). Rialza la testa dopo l'esclusione dalla TIM Cup A1 Final Eight la RPA-LuigiBacchi.it Perugia che al PalaEvangelisti batte per 3-1 la Stamplast Martina Franca sulla cui panchina debuttava Gianni D'Onghia; assenza importante in casa umbra. E' quella di Cristian Savani, infortunatosi alla caviglia nell'allenamento di sabato. Sempre per 3-1 la Copra Nordmeccanica Piacenza sconfigge l'Antonveneta Padova, capace però di impensierire e non poco gli emiliani; impensierita anche la Sisley Treviso nel derby veneto del PalaOlimpia di Verona contro la Marmi Lanza. Vince ma solamente al tie break in una gara a senso unico nei primi due set, prima a favore di Verona e poi di Treviso, ma dal terzo parziale decisamente in equilibrio come dimostrano i risultati dei set. Hubner grande protagonista: 21 punti di cui 7 a muro e 5 al servizio. A Modena, dove Cristian Casoli faceva il suo nuovo esordio con la maglia gialloblù, niente da fare per la Trenkwalder contro l'Acqua Paradiso Gabeca Montichiari. Vittoria dei lombardi in quattro set; infortunio per Sidao alla caviglia sinistra nel secondo parziale. Nonostante Zanini provi a mescolare le carte con Kooistra centrale e Sartoretti opposto, a spuntarla sono Gavotto e compagni. MVP Andrea Sala. I RISULTATI RPA-LuigiBacchi.it Perugia - Stamplast Martina Franca 3 - 1 (19-25, 25-17, 25-23, 25-16) Bre Banca Lannutti Cuneo - Tonno Callipo Vibo Valentia 3 - 0 (25-17, 25-19, 25-20) Copra Nordmeccanica Piacenza - Antonveneta Padova 3 - 1 (25-14, 19-25, 26-24, 25-22) Yoga Forlì - Itas Diatec Trentino 0 - 3 (14-25, 20-25, 20-25) Marmi Lanza Verona - Sisley Treviso 2 - 3 (25-19, 15-25, 23-25, 25-23, 13-15) Trenkwalder Modena - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari 1 - 3 LUNEDI' ORE 20.30 Lube Banca Marche Macerata - Framasil Pineto Diretta SKY Sport 2 CLASSIFICA Itas Diatec Trentino 32, Lube Banca Marche Macerata 31, Bre Banca Lannutti Cuneo 29, Copra Nordmeccanica Piacenza 27, Acqua Paradiso Gabeca Montichiari 25, Marmi Lanza Verona 23, Sisley Treviso 21, RPA-LuigiBacchi.it Perugia 21, Tonno Callipo Vibo Valentia 18, Trenkwalder Modena 15, Stamplast Martina Franca 15, Framasil Pineto 14, Yoga Forlì 11, Antonveneta Padova 9.
La griglia dei quarti di finale di Coppa Italia di serie A2 maschile28/12/2008

La griglia dei quarti di finale di Coppa Italia di serie A2 maschile

Con la vittoria al tie break della Esse-ti Carilo Loreto sulla Sp Catania si conclude il girone di andata della Serie A2 TIM. La classifica definitiva che ne discende completa la griglia dei quarti di finale della TIM Cup A2 che si giocheranno il 14 e 21 gennaio con gara di andata in casa della formazione peggior classificata al termine del girone di andata. TIM CUP A2 QUARTI DI FINALE M. Roma Volley (8) - Bassano Volley (1) Wayel Bologna(7) - Codyeco Santa Croce (2) Olio Pignatelli Isernia (6) - Andreoli Latina (3) Nava Gioia del Colle (5) - Esse-ti Carilo Loreto (4) Andata 14 gennaio, ritorno 21 gennaio. I RISULTATI Andreoli Latina - Samgas Crema 3 - 0 (29-27, 25-21, 25-21) M. Roma Volley - Gherardi Cartoedit Tratos C.di Castello 3 - 0 (25-16, 25-18, 25-18) Materdomini Volley.It Castellana Grotte - Edilesse Cavriago 3 - 1 (25-21, 23-25, 25-17, 27-25) La Nef Castelfidardo - Olio Pignatelli Isernia 0 - 3 (17-25, 11-25, 23-25) Canadiens Mantova - Bassano Volley 1 - 3 (25-16, 19-25, 14-25, 18-25) Nava Gioia del Colle - Wayel Bologna 3 - 0 (25-21, 25-21, 25-22) Sp Catania - Esse-Ti Carilo Loreto 2-3 (16-25; 19-25; 25-21; 25-23; 12-15) CLASSIFICA Bassano Volley 36, Codyeco S.Croce 32, Andreoli Latina 31, Esse-Ti Carilo Loreto 30, Nava Gioia del Colle 24, Olio Pignatelli Isernia 23, Wayel Bologna 21, M. Roma Volley 19, Samgas Crema 18, Canadiens Mantova 18, Materdomini Volley.It Castellana Grotte 17, Edilesse Cavriago 16, Sp Catania 13, Gherardi Cartoedit Tratos C.di Castello 9, La Nef Castelfidardo 8.
La serie A maschile in tv e in radio27/12/2008

La serie A maschile in tv e in radio

IL VOLLEY IN TV E RADIO Domenica 28 dicembre 2008 DIRETTA SKY SPORT 2 Trenkwalder Modena - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari a partire dalle ore 18.30. Commento di Lorenzo Dallari, Fabio Vullo e Andrea Zorzi. Bordo campo con Maurizia Cacciatori. DIRETTA SNAI SAT (ch 220 SKY) SP Catania - Esse-ti Carilo Loreto a partire dalle ore 20.25. Commento di Stefano Locatelli. "VOLLEY TIME WEB RADIO" La Serie A TIM in diretta da tutti i Palasport d'Italia grazie al consueto appuntamento settimanale con la Web Radio della Lega Pallavolo Serie A. A partire dalle 17.50, collegandosi al sito www.legavolley.fm, sarà possibile seguire le emozioni del 64° Campionato di Pallavolo Maschile attraverso le voci degli inviati dai campi principali per le sfide: Marmi Lanza Verona - Sisley Treviso, Trenkwalder Modena - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari, Canadiens Mantova - Fiorese S.p.A. Bassano, Nava Gioia del Colle - Wayel Bologna. Collegamenti flash da tutti gli altri campi. "PALLAVOLANDO" - RADIO RAI 1 Le frequenze di Radio RAI 1 seguiranno la quattordicesima giornata di Serie A1 TIM regolarmente grazie alla presenza sui campi degli inviati di Pallavolando, la rubrica dedicata al Campionato di pallavolo in onda ogni domenica. Campo principale quello di Modena con Simonetta Martellini per la sfida tra Trenkwalder Modena - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari. Nel corso della trasmissione collegamenti con l'inviato Antonello Brughini per la partita RPA-LuigiBacchi.it Perugia - Stamplast Martina Franca. Lunedì 29 dicembre 2008 DIFFERITA SNAI SAT SP Catania - Esse-ti Carilo Loreto a partire dalle ore 10.00. Commento di Stefano Locatelli. DIRETTA SKY SPORT 2 Lube Banca Marche Macerata - Framasil Pineto Commento di Roberto Prini, Franco Bertoli e Andrea Zorzi. Bordo campo con Maurizia Cacciatori. LE TRASMISSIONI ALL'ESTERO ESPN BRASIL - Venerdì 2 gennaio differita della gara Trenkwalder Modena - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari AL JAZEERA SPORT - Trasmetterà in diretta Trenkwalder Modena - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari (sabato) e Lube Banca Marche Macerata - Framasil Pineto (domenica). SPORT KLUB SLOVENIA, ORANGE TV e RING TV - Trasmetterà in diretta Trenkwalder Modena - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari (sabato) e Lube Banca Marche Macerata - Framasil Pineto (domenica). CZECH TELEVIZE - trasmetterà in differita venerdì 2 gennaio Lube Banca Marche Macerata - Framasil Pineto. I GLOBAL MATCH di COM proporranno le due partite SKY Sport del prossimo week end in mondovisione con le proprie dirette streaming, visibili solamente all'estero.
Ultima di andata di A2 maschile: si decidono le qualificazioni alla Final Eight di Coppa Italia26/12/2008

Ultima di andata di A2 maschile: si decidono le qualificazioni alla Final Eight di Coppa Italia

Ultima giornata del girone di andata per il campionato di Serie A2 TIM. Domenica, in campo, si cercherà di accaparrarsi gli ultimi posti disponibili per accedere alla TIM Cup A2, quest'anno particolarmente prestigiosa perché la finale verrà disputata in occasione di Volley Land 2009. Certe della qualificazione le prime sei formazioni della classe, rimangono ancora da attribuire due posti, con cinque formazioni ancora in corsa. Due di loro, quindi, gioiranno: parte con il vantaggio di due punti in più in classifica rispetto alle dirette concorrenti l'Olio Pignatelli Isernia che giocherà contro l'ultima della classe, La Nef Castelfidardo. La Samgas Crema, invece, difenderà l'ottava posizione cercando punti contro l'Andreoli Latina. A pari punti dei lombardi spera ancora nell'entrata la Canadiens Mantova che ospiterà la capolista Bassano Volley. Dietro, ancora carte da spendere per la M. Roma Volley che ospiterà la Gherardi Cartoedit Tratos Città di Castello mentre l'Edilesse Cavriago sarà in scena in trasferta contro la Materdomini Volley.it Castellana Grotte. Nell'incontro Nava Gioia del Colle - Wayel Bologna ci saranno in palio punti pesanti per la composizione del tabellone dei quarti di finali, dopo che le due squadre avevano conquistato matematicamente la qualificazione sette giorni fa. La giornata sarà completata dal posticipo tra Sp Catania ed Esse-ti Carilo Loreto alle ore 20.30 in diretta su Snai Sat. SERIE A2 TIM - IL PROGRAMMA DELLA QUINDICESIMA GIORNATA Domenica 28 dicembre, ore 18.00 Andreoli Latina - Samgas Crema Fiore - Guerra M. Roma Volley - Gherardi Cartoedit Tratos C.di Castello Cassarino - Marchello Materdomini Volley.It Castellana Grotte - Edilesse Cavriago La Nef Castelfidardo - Olio Pignatelli Isernia Modi - Bertogna Canadiens Mantova - Bassano Volley Bertoletti - Prati Nava Gioia del Colle - Wayel Bologna Piluso - Amati Domenica 28 dicembre, ore 20.30 Sp Catania - Esse-ti Carilo Loreto Diretta SNAI Sat Falzoni - Guarneri Riposa: Codyeco Santa Croce CLASSIFICA SERIE A2 TIM Bassano Volley 33; Codyeco S.Croce 32; Esse-Ti Carilo Loreto, Andreoli Latina 28; Nava Gioia del Colle, Wayel Bologna 21; Olio Pignatelli Isernia 20; Samgas Crema, Canadiens Mantova 18; M. Roma Volley 16, Edilesse Cavriago 15; Materdomini Volley.It Castellana Grotte 14; Sp Catania 12; Gherardi Cartoedit Tratos C.di Castello 9; La Nef Castelfidardo 8. Incontro in più: Codyeco S.Croce
Il 27 e 28 Dicembre la prima giornata del girone di ritorno di serie A1 maschile26/12/2008

Il 27 e 28 Dicembre la prima giornata del girone di ritorno di serie A1 maschile

SERIE A1 TIM - IL PROGRAMMA DELLA QUATTORDICESIMA GIORNATA Domenica 28 dicembre, ore 18.00 RPA-LuigiBacchi.it Perugia - Stamplast Martina Franca Pessolano - Mastrodonato Bre Banca Lannutti Cuneo - Tonno Callipo Vibo Valentia Cerquoni - Santi Copra Nordmeccanica Piacenza - Antonveneta Padova Ravallese - Gini Yoga Forlì - Itas Diatec Trentino Longo - Boris Marmi Lanza Verona - Sisley Treviso Rapisarda - Bartolini Domenica 28 dicembre, ore 18.30 Trenkwalder Modena - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari Diretta SKY Sport 2 La Micela - Piersanti Lunedì 29 dicembre, ore 20.30 Lube Banca Marche Macerata - Framasil Pineto Diretta SKY Sport 2 Finocchiaro - Cinti CLASSIFICA SERIE A1 TIM Lube Banca Marche Macerata 31; Itas Diatec Trentino 29; Bre Banca Lannutti Cuneo 26; Copra Nordmeccanica Piacenza 24; Acqua Paradiso Gabeca Montichiari, Marmi Lanza Verona 22; Sisley Treviso 19; Tonno Callipo Vibo Valentia, RPA-LuigiBacchi.it Perugia 18; Framasil Pineto 14; Trenkwalder Modena, Stamplast Martina Franca 15; Yoga Forlì 11; Antonveneta Padova 9. Il girone di andata è alle spalle, la qualificazione alla TIM Cup A1 Final Eight, pure. Da domenica 28 dicembre si giocherà per il girone di ritorno con punti pesanti in palio fin dall'inizio per ogni squadra perché gli obiettivi sono diversi per ognuna ma il modo per raggiungerli è il medesimo: aggiungere linfa alla propria classifica. Domenica alle ore 18.00 sei gare. Sull'asse veneto correrà il derby tra Marmi Lanza Verona e Sisley Treviso che in quell'occasione festeggerà le settecento partite tra regular season e play off in Serie A. Un traguardo prestigioso per la società della Marca, negli anni diventata uno dei simboli della pallavolo di casa nostra. L'avversaria di turno, però, non è una delle più agevoli perché i ragazzi di Giuliani sono stati in grado di racimolare ben 22 punti in 13 partite, meglio dei cugini della Sisley. La vice capolista, l'Itas Diatec Trentino, sarà in scena, invece, a Forlì contro una Yoga assetata di punti. Sarà il secondo impegno consecutivo in casa per i ragazzi di Molducci. Nuovo esordio sulla panchina della Stamplast Martina Franca. Al PalaEvangelisti per la prima volta in Serie A1, debutterà Gianni D'Onghia, tarantino doc, pronto a portare uno spirito nuovo in casa della formazione del patron Bongiovanni; la RPA-LuigiBacchi.it, però, non è certo avversaria agevole. L'ultimo ko casalingo e la conseguente esclusione dalla TIM Cup A1 deve essere digerita al più presto. E' questo il diktat in casa perugina perché è già pronta ad iniziare una nuova corsa, quella verso i play off Scudetto. A scapito degli umbri, nella TIM Cup A1, è entrata la Tonno Callipo Vibo Valentia che punterà proprio sul fattore motivazionale per impensierire una formazione che ha ritrovato gioco e spettacolo: la Bre Banca Lannutti Cuneo. Debutto davanti al pubblico di casa, invece, per il tecnico della Trenkwalder Modena che alle ore 18.30 davanti alle telecamere di SKY Sport 2, sarà opposta all'Acqua Paradiso Gabeca Montichiari. E' quasi un testa-coda, ma sicuramente dal risultato non certo, quello che andrà in scena al PalaBanca di Piacenza dove la Copra Nordmeccanica Piacenza riceverà l'Antonveneta Padova. I veneti, dopo la vittoria contro la Framasil Pineto, hanno accorciato del distanze dalla formazione che segue in classifica, la Yoga Forlì. Gato e compagni proveranno l'aggancio ma dovranno vedersela contro un giocatore che domenica scorsa ha brillato particolarmente: Leo Marshall. Lunedì il turno sarà chiuso dal posticipo, ore 20.30 su SKY Sport 2, dall'incontro Lube Banca Marche Macerata - Framasil Pineto.
Casòli: "Sono pronto per la sfida contro Montichiari"23/12/2008

Casòli: "Sono pronto per la sfida contro Montichiari"

Primo allenamento questa mattina al Palasport Giuseppe Panini di Modena per Cristian Casòli, rientrato dal prestito al Samara in Russia e già a disposizione del tecnico Emanuele Zanini: "Sono molto contento di essere tornato a Modena - ha detto lo schiacciatore della Trenkwalder Volley - In Russia mi sono trovato bene ed è stata sicuramente un'esperienza positiva. I dirigenti russi mi hanno però detto che ci sarebbero stati problemi economici, si è aperta la porta per tornare subito in gialloblù e sono felice di essere qui. La Trenkwalder? Non l'ho vista molto, ho visto però la classifica ed il fatto che abbiamo perso contro squadre del nostro livello facendo invece molto bene con le grandi. Credo ci siano ottime potenzialità, il gruppo mi sembra di alto livello ed i margini di crescita ci sono tutti. Vogliamo e possiamo risalire. Con Emanuele Zanini ho un ottimo rapporto - prosegue Casòli - L'ho avuto in Nazionale, ci siamo "inseguiti" varie volte quando lui allenava a Ferrara ed a Montchiari e finalmente ci siamo trovati. Montichiari? Domenica ci aspetta una partita molto difficile, loro sono una squadra che gioca bene a pallavolo. Noi però vogliamo lottare su ogni pallone e continuare a crescere. Io sono pronto ed a disposizione dell'allenatore".
Il pubblico della serie A1 maschile23/12/2008

Il pubblico della serie A1 maschile

Il pubblico della Serie A1 TIM, al termine del girone di andata, risponde presente e con entusiasmo ad un calendario tornato ad essere regolare vista la mancanza delle competizioni internazionali. L'assenza di turni infrasettimanali ed il ritorno alla domenica ha avuto immediato riscontro con l'aumento degli spettatori sugli spalti: i 211.052 spettatori a fine andata 2007/2008 sono passati ai 228. 376 calcolati fino a domenica 21 dicembre, giro di boa dell'attuale stagione. Un risultato che, come dichiarato da Massimo Righi, Amministratore Delegato della Lega Pallavolo Serie A, "premia lo spettacolo sportivo offerto dalla Serie A1 TIM e da tutti i suoi protagonisti e che si inserisce all'interno di un percorso di crescita sia societaria, sia di supporti tecnici come la talpa e il campo tricolore, tesi ad offrire al nostro pubblico lo spettacolo del Campionato più bello del mondo". I NUMERI A CONFRONTO Pubblico Serie A1 TIM (dati alla fine del girone d'andata) Media gara 2007/2008: 2.319 Media giornata 2007/2008: 16.234 Pubblico assoluto 2007/2008: 211.052 Media gara 2008/2009: 2.510 Media giornata 2008/2009: 17.567 Pubblico assoluto 2008/2009: 228.376 Variazione percentuale: +8,2%
La programmazione tv della serie A1 maschile23/12/2008

La programmazione tv della serie A1 maschile

Primi appuntamenti televisivi con il girone di ritorno della Serie A1 TIM assolutamente da non perdere. Il 6 gennaio, poi, sarà il giorno del Volley Day e Sky Sport proporrà i due big match della terza giornata di ritorno. DIRETTA SKY SPORT 2 1a giornata di ritorno Domenica 28 dicembre, ore 18.30 Trenkwalder Modena - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari Lunedì 29 dicembre, ore 20.30 Lube Banca Marche Macerata - Framasil Pineto 2a giornata di ritorno Sabato 3 gennaio, ore 18.30 Stamplast Martina Franca - Lube Banca Marche Macerata 0re 21.00 Itas Diatec Trentino - Marmi Lanza Verona 3a giornata di ritorno Martedì 6 gennaio, ore 18.30 Bre Banca Lannutti Cuneo - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari Ore 20.30 Copra Nordmeccanica Piacenza - Sisley Treviso
I quarti di finale della Coppa Italia di serie A1 maschile22/12/2008

I quarti di finale della Coppa Italia di serie A1 maschile

TIM CUP A1 FINAL EIGHT: IL PROGRAMMA DEI QUARTI DI FINALE Dopo l'ufficializzazione delle otto squadre che parteciperanno alla TIM Cup A1 Final Eight, si delinea il calendario dei quarti di finale. Due le sedi dei prestigiosi in&out dove le protagoniste si contenderanno i 4 pass per la TIM Cup A1 Final Four di Forlì in programma il giorno 31 gennaio e 1 febbraio. Il viaggio per Forlì inizierà da Bassano il 28 gennaio con le sfide tra Lube Banca Marche Macerata - Tonno Callipo Vibo Valentia e tra Itas Diatec Trentino - Sisley Treviso. Giovedì 29 spostamento a Mantova dove al PalaBam si potrà assistere alle partite tra Bre Banca Lannutti Cuneo - Marmi Lanza Verona e tra Copra Nordmeccanica Piacenza - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari. Martedì 27 gennaio, inoltre, Mantova ospiterà le semifinali di TIM Cup A2. Ecco, di seguito, il programma dei Quarti TIM CUP A1 Final Eight Mercoledì, 28 gennaio 2009 - PalaBassano, Bassano del Grappa Ore 18.00 Lube Banca Marche Macerata (1) - (8) Tonno Callipo Vibo Valentia Ore 20.30 Itas Diatec Trentino (2) - (7) Sisley Treviso Giovedì, 29 gennaio 2009 - PalaBam, Mantova Ore 18.00 Bre Banca Lannutti Cuneo (3) - (6) Marmi Lanza Verona Ore 20.30 Copra Nordmeccanica Piacenza (4) - (5) Acqua Paradiso Gabeca Montichiari Final Four il 31 gennaio e 1 febbraio 2009
I numeri della tredicesima giornata di A1 maschile22/12/2008

I numeri della tredicesima giornata di A1 maschile

La Gara più Lunga: 02.08 Copra Nordmeccanica Piacenza - Lube Banca Marche Macerata (2-3) e Itas Diatec Trentino - Stamplast Martina Franca (2-3) La Gara più Breve: 01.13 Yoga Forlì - Marmi Lanza Verona (0-3) Il Set più Lungo: 00.31 1° Set (26-28) Acqua Paradiso Gabeca Montichiari - Tonno Callipo Vibo Valentia, 3° Set (27-25) Itas Diatec Trentino - Stamplast Martina Franca e 4° Set (28-26) Bre Banca Lannutti Cuneo - Sisley Treviso Il Set più Breve: 00.22 3° Set (25-16) Acqua Paradiso Gabeca Montichiari - Tonno Callipo Vibo Valentia I TOP DI SQUADRA ATTACCO: 57,3% Marmi Lanza Verona RICEZIONE: Pos. 80,5% Perf. 45,1% RPA-LuigiBacchi.it Perugia MURI VINCENTI: 20 Trenkwalder Modena PUNTI: 87 Stamplast Martina Franca BATTUTE VINCENTI: 11 Acqua Paradiso Gabeca Montichiari I TOP INDIVIDUALI PUNTI: 37 Leonel Marshall (Copra Nordmeccanica Piacenza) ATTACCHI PUNTO: 35 Leonel Marshall (Copra Nordmeccanica Piacenza) SERVIZI VINCENTI: 5 Mauro Gavotto (Acqua Paradiso Gabeca Montichiari) MURI VINCENTI: 7 Sidnei Sidao Santos (Trenkwalder Modena) I MIGLIORI Peter PLATENIK (Bre Banca Lannutti Cuneo - Sisley Treviso) Leonel MARSHALL (Copra Nordmeccanica Piacenza - Lube Banca Marche Macerata) Valdir SEQUEIRA (Itas Diatec Trentino - Stamplast Martina Franca) Michal LASKO (Yoga Forlì - Marmi Lanza Verona) Sidnei SIDAO (RPA-LuigiBacchi.it Perugia - Trenkwalder Modena) Ventceslav SIMEONOV (Acqua Paradiso Gabeca Montichiari - Tonno Callipo Vibo Valentia) Robert KROMM (Antonveneta Padova - Framasil Pineto)
Bassano è la regina d'inverno della serie A2 maschile21/12/2008

Bassano è la regina d'inverno della serie A2 maschile

Con la vittoria nel posticipo conquistata dalla Bassano Volley sulla M. Roma Volley per 3-1, si chiude il anche la quattordicesima giornata in Serie A2 TIM. La formazione veneta, con questi tre punti, rimane al comando della graduatoria dopo che la Codyeco Santa Croce, l'aveva spodestata ma solo momentaneamente in attesa del risultato del posticipo. Bella e convincente la prova dei ragazzi di mister Cretu, continui e determinati in tutti i set, con un breve calo nel terzo che ha consentito ai ragazzi di Piacentini di conquistare l'unico parziale dell'incontro. La sconfitta senza punti della M. Roma Volley, qualifica matematicamente la Nava Gioia del Colle e la Wayel Bologna ai quarti di finale della TIM Cup A2. Al secondo la Codyeco Santa Croce che chiude qui il suo girone di andata (domenica prossima turno di riposo). La vittoria dei ragazzi di Dalù è arrivata sul campo della Gherardi Cartoedit Tratos Città di Castello, ora penultima, con il punteggio di 0-3. Stesso punteggio per l'Andreoli Latina, corsara a Bologna contro la Wayel, dove Paolo Torre festeggia nel migliore dei modi il ritorno nel campionato italiano; per lui, il nuovo esordio in maglia pontina è avvenuto nel corso del secondo set. A pari punti con Latina, continua a viaggiare la Esse-ti Carilo Loreto, vittoriosa per 3-1 contro la Canadiens Mantova che esce momentaneamente dalle prime otto e si ferma in nona posizione. A scapito della formazione virgiliana entra la Samgas Crema, vincente 3-1 su La Nef Castelfidardo con un secondo set infinito, terminato 39-41; è il sesto set più lungo della storia del campionato di Serie A TIM dall'introduzione del rally point system. Continua la sua corsa, ora in settima posizione, l'Olio Pignatelli Isernia che esclude matematicamente la Materdomini Volley.it Castellana Grotte dalla TIM Cup A2. I ragazzi di Fenoglio vincono 3-1 in una gara equilibrata dall'inizio alla fine. Nell'anticipo di ieri la Nava Gioia del Colle ha conquistato la vittoria numero otto del proprio campionato a scapito dell'Edilesse Cavriago, che comunque aggiunge un punto alla propria classifica. SERIE A2 TIM - I RISULTATI DELLA QUATTORDICESIMA GIORNATA Edilesse Cavriago - Nava Gioia del Colle 2-3 (20-25; 23-25; 27-25; 25-23; 10-15) Olio Pignatelli Isernia - Materdomini Volley.It Castellana Grotte 3-1 (25-22; 21-25; 25-23; 25-23) Esse-ti Carilo Loreto - Canadiens Mantova 3-1 (25-22; 26-24; 23-25; 25-22) Gherardi Cartoedit Tratos C.di Castello - Codyeco S.Croce 0-3 (19-25; 23-25; 19-25) Wayel Bologna - Andreoli Latina 0-3 (21-25; 23-25; 18-25) Samgas Crema - La Nef Castelfidardo 3-1 (25-19; 39-41; 25-20; 25-22) Bassano Volley - M. Roma Volley 3-1 (31-29, 25-19, 21-25, 25-17) Turno di riposo: Sp Catania CLASSIFICA SERIE A2 TIM Bassano Volley 33; Codyeco S.Croce 32; Esse-Ti Carilo Loreto, Andreoli Latina 28; Nava Gioia del Colle, Wayel Bologna 21; Olio Pignatelli Isernia 20; Samgas Crema, Canadiens Mantova 18; M. Roma Volley 16, Edilesse Cavriago 15; Materdomini Volley.It Castellana Grotte 14; Sp Catania 12; Gherardi Cartoedit Tratos C.di Castello 9; La Nef Castelfidardo 8 Incontro in più: Codyeco S.Croce
Sigla.com - Internet Partner