Archivio Campionato maschile

Tim All Star Volley: Anastasi presenta la sfida delle Stelle25/11/2008

Tim All Star Volley: Anastasi presenta la sfida delle Stelle

Questa mattina è stata ultimata la posa del campo tricolore, novità dell'edizione numero 18 del TIM All Star Volley 2008, tutti i preparativi possono dirsi ultimati ed ora è giunto finalmente il momento dell'attesa sfida delle stelle. Si registra una novità dell'ultima ora nella formazione azzurra. Lo schiacciatore Simone Parodi, della Marmi Lanza Verona, sostituisce Alessandro Paparoni non in perfette condizioni. Parodi, definito da Andrea Anastasi come uno dei giocatori che meglio hanno interpretato questo inizio di stagione, vivrà domani sera al PalaCandy di Monza i brividi del debutto azzurro. Già convocato nel gruppo della World League 2007 è alla sua prima gara ufficiale con la maglia della Nazionale. Lo schiacciatore sanremese ha partecipato anche all'edizione 2006 dell'All Star. Ben nove gli esordienti assoluti al TIM All Star Volley. Fra i campionissimi dell'Edipower Resto del Mondo saranno in otto a vivere per la prima volta le emozioni del TIM All Star: Bontje, Bravo, Henno, Kaziyski, Murilo, Nikolov, Rodriguinho, Swiderski. Debutto al TIM All Star anche per un azzurro: è il centrale Emanuele Birarelli. Veterani della manifestazione sono, invece, due azzurri: Vigor Bovolenta e Marco Meoni con nove presenze. Il TIM All Star Volley sarà l'occasione per rivedere in campo la nazionale azzurra del ct Anastasi che traccia il bilancio del primo anno del suo secondo mandato sulla panchina italiana: "Io e la squadra abbiamo fatto molta strada. La Nazionale veniva da un periodo molto difficile del proprio cammino, eravamo decimi del ranking mondiale, di fronte ad un percorso lunghissimo per raggiungere i Giochi di Pechino. Alla fine del mio primo anno siamo arrivati quarti a Pechino, potevamo fare meglio ma in tutta onestà per arrivare a questo risultato abbiamo dovuto battere squadre importantissime come Polonia e Bulgaria. Questo percorso è iniziato allo scorso All Star e si chiude con l'appuntamento di domani. Era doveroso, giusto fare una festa, quella di domani è la festa della pallavolo italiana a cui teniamo tantissimo, ma deve essere anche per me il momento per riabbracciare i ragazzi con cui ho condiviso un'estate in giro per il mondo per cercare di rimetterci di nuovo la faccia dentro la maglia azzurra. Sono molto dispiaciuto per l'assenza di Alessandro Paparoni, questa settimana abbiamo monitorato le condizioni del ragazzo che è un giocatore importantissimo, ma che ha bisogno di qualche giorno di recupero in più dopo i match considerato il problema alla spalla. Sono dispiaciuto perché non sarà con noi, ma lo sarà con il cuore perché Alessandro ha fatto una grandissima estate azzurra. Parodi è il nome nuovo di questa parte della stagione e dovendo sostituire Alessandro ho pensato a Simone che è un giocatore che seguo da anni". TIM ALL STAR VOLLEY - IL PROGRAMMA Mercoledì 26 novembre ore 20.30 Italia - Edipower Resto del Mondo (Roberto Boris - Fabrizio Saltalippi) IL TIM ALL STAR VOLLEY IN TV E RADIO Mercoledì 26 novembre 2008 DIRETTA SKY SPORT EXTRA Italia - Edipower Resto del Mondo a partire dalle ore 20.00 Commento di Lorenzo Dallari, Fabio Vullo, Andrea Zorzi, Lorenzo Bernardi, Franco Bertoli, Luca Cantagalli. Bordo campo con Maurizia Cacciatori e Federica Masolin.
Montichiari vince 3 a 1 a Piacenza nel posticipo di A1 maschile25/11/2008

Montichiari vince 3 a 1 a Piacenza nel posticipo di A1 maschile

COPRA NORDMECCANICA PIACENZA - ACQUA PARADISO GABECA MONTICHIARI 1-3 (26-24, 24-26, 22-25, 22-25) COPRA NORDMECCANICA PIACENZA: Rak 12, Insalata, Meoni 1, Marshall 16, Zingaro (L), Zlatanov 17, Durante (L), Bravo 12, Dunnes, Bjelica 12. Non entrati Boschi Federico, Grassano. All. Lorenzetti Angelo. ACQUA PARADISO GABECA MONTICHIARI: Sala 10, Pesenti, Horstink 15, Tiberti, Paparoni 12, Esko 4, Forni 1, Howard, Bellei 2, Gavotto 16, Zito (L), Manià (L). Non entrati Rauwerdink. All. Berruto Mauro. ARBITRI: Diego Pol, Gianni Bartolini. NOTE - Spettatori 3200, incasso 13000, durata set: 30', 29', 26', 26'; tot: 111'. Piacenza - Era la sfida che doveva decidere chi delle due formazioni doveva salire al terzo posto in classifica. Preannunciata come una delle gare più equilibrate alla vigilia, Copra Nordmeccanica Piacenza e Acqua Paradiso Gabeca Montichiari non hanno deluso le attese. Anzi. Hanno dato vita ad una gara piacevole, giocando a viso aperto una partita che doveva dire molto per due formazioni che nell'ottava giornata di campionato non avevano conquistato punti. A sorridere, a fine match è stata la formazione lombarda, capace di vincere per 1-3 e conquistare così tre importanti punti da aggiungere alla propria classifica. Nella formazione di casa ancora assente Falasca, a cui si aggiunge anche Dante Boninfante, out per un attacco febbrile. Nessun problema, invece, in casa Montichiari con Berruto che può contare su tutti e tredici i suoi effettivi. Che la partita fosse equilibrata, lo si è visto fin dall'inizio. E' un primo set spettacolare, chiuso ai vantaggi e che premia la Copra Nordmeccanica. E' proprio la formazione di casa a mettere a segno il primo break significativo della gara, portandosi sul 17 a 12 anche grazie a tre conclusioni positive consecutive di Hristo Zlatanov. L'Acqua Paradiso Gabeca riprende quota nel finale, quando in campo ci vanno Tiberti e Bellei. Proprio il giovane opposto mette a terra due palloni fondamentali nel finale (23-22) prima che Zlatanov concluda out (23-23). Ai vantaggi, sul sottilissimo filo dell'equilibrio, è la murata di Zlatanov proprio su Bellei a fare la differenza e il parziale si chiude sul 26-24.
Tim All Star Volley, uno spettacolo da non perdere24/11/2008

Tim All Star Volley, uno spettacolo da non perdere

Si preannuncia imperdibile il TIM All Star Volley 2008. Lo spettacolo e le emozioni, infatti, inizieranno ben prima della gara tra Italia ed Edipower Resto del Mondo. A partire dalle ore 20.00, infatti, gli Azzurri e l'Edipower Resto del Mondo si cimenteranno nella sfida del Balloon Killer. Ritmo ed adrenalina per la prova di abilità che mette in mostra precisione e potenza degli attaccanti presenti. Da colpire, sull'inedito campo tricolore, sei bersagli posizionati dai tecnici delle due formazioni. Andrea Anastasi, Andrea Gardini, Angelo Lorenzetti e Piero Molducci dovranno studiare gli angoli e le traiettorie più difficili per aiutare la propria squadra a vincere. Il TIM All Star Volley 2008 promette di mettere ancora di più al centro dell'evento lo spettatore. Sarà impossibile stare fermi sugli spalti perché le note della P-Funking Band detteranno il ritmo dell'animazione e del divertimento degli spettatori. Una miscela esplosiva di funky, disco music, jazz, rhythm'n blues e soul rivisitata in chiave marching, a cui si sommano coreografie della band formata da quattordici elementi per quella che sarà la terza squadra in campo al PalaCandy di Monza. BIGLIETTERIA Continua la prevendita per assistere al TIM All Star Volley. Fino a mercoledì 26 novembre la prevendita seguirà le stesse modalità fin qui attivate. Nella giornata dell'evento sarà aperta, fino alle ore 15.00, la prevendita presso il Comitato Regionale Fipav, mentre dalle ore 16.00 sarà possibile acquistare i tagliandi presso le biglietterie del PalaCandy. I prezzi dei biglietti: Parterre: 40,00 € Tribuna Numerata: 15,00 € Gradinata: 10,00 € (ridotto a 8,00 € per tesserati FIPAV e Under 14) Ingresso Gratuito: diversamente abili con accompagnatore e Under 8 * prezzi da considerarsi al netto di prevendita DOVE ACQUISTARLI: Comitato Regionale Fipav Lombardia viale Sarca, 81 - Milano da lunedì a venerdì dalle 10 alle 16 tel. 02 66105997 - 02 66105999 Comitato Provinciale Fipav Milano viale Piranesi, 44/b - Milano mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13 - martedì e giovedì dalle 20 alle 22 tel. 02 70101527 - 02 70108918 On line collegandosi al sito www.bookingshow.com
La nona giornata della serie A1 maschile: Treviso cade ancora in casa, Macerata conquista la vetta della classifica23/11/2008

La nona giornata della serie A1 maschile: Treviso cade ancora in casa, Macerata conquista la vetta della classifica

Ancora una prova di forza della Lube Banca Marche Macerata che in tre set regola la Yoga Forlì e vola a prendersi il primato della Serie A1 TIM. Complice il tie break andato in scena a Cuneo dove la Bre Banca Lannutti veste i panni di guastafeste e si impone al quinto sui Campioni d'Italia della Itas Diatec Trentino. Vittoria scaccia crisi della Trenkwalder Modena che, dopo aver perso il primo set, rientra nel match con caparbietà. Giani schiera dal primo minuto Dragan Travica che mostra tutto il proprio orgoglio. Ne esce una prova, per il giovane palleggiatore italiano, non sempre pulitissima nelle alzate ma capace di pungere al servizio e negli attacchi di prima intenzione. Bene anche Endres Murilo ed Angel Dennis. La Tonno Callipo Vibo Valentia è, invece, amareggiata per non aver mantenuto il ritmo impresso nel primo set e preoccupata per l'infortunio alla caviglia sinistra di Simeonov. Eroico l'opposto italo bulgaro che ha continuato a rimanere in campo. La Framasil Pineto continua a piazzare colpi a sorpresa. Questa volta il successo è in trasferta, al PalaVerde di Villorba, dove i servizi di Cleber e Rivaldo costringono alla riflessione gli Orogranata. Successo in trasferta anche per la RPA-LuigiBacchi.it Perugia che torna alla vittoria ed espugna 3-0 il PalaOlimpia, tempio della Marmi Lanza Verona. In allegato tutti i risultati, i tabellini e la classifica della serie A1 Tim.
Nell'anticipo di A1 maschile Padova vince a Martina Franca22/11/2008

Nell'anticipo di A1 maschile Padova vince a Martina Franca

STAMPLAST MARTINA FRANCA - ANTONVENETA PADOVA 2-3 (26-24, 27-25, 21-25, 18-25, 9-15) STAMPLAST MARTINA FRANCA: Ricciardello (L), Coscione 2, Moltò 13, Stancu, Cernic 13, Guglielmi, Stoijkovic 1, Mastrangelo 10, Sequeira 20, Rodriguez 11. Non entrati Quartarone, Granvorka. All. Bonitta Marco. ANTONVENETA PADOVA: Garghella (L), De Togni 11, Maniero 1, Raymaekers 1, Kral 9, Mattera 1, Gato 20, Perazzolo 16, Kromm 21, Maruotti. Non entrati Gottardo. All. Bagnoli Bruno. ARBITRI: Giampiero Perri, Stefano Cesare. NOTE - Spettatori 1000, incasso 3000, durata set: 31', 30', 28', 23', 14'; tot: 126'. Martina Franca – L’Antonveneta Padova di Bruno Bagnoli espugna il Palasport Karol Wojtyla e conquista i primi due punti della stagione 2008/09. Esordio amaro per il neotecnico dei padroni di casa, Marco Bonitta. Per la sua squadra, buoni i primi due parziali, giocati con tanta determinazione e concentrazione. La Stamplast sembra poter chiudere in fretta la gara, ma dal terzo set in poi cala la condizione fisica e cominciano gli errori e le imprecisioni. Ne approfitta l’Antonveneta Padova, brava a non mollare e ad aspettare il momento giusto per colpire, trascinata dai 21 punti di Robert Kromm. Per l’Antonveneta Padova si tratta del primo successo in questa stagione e dei primi due punti in classifica. DICHIARAZIONI Marco Bonitta (Allenatore Stamplast Martina Franca):”Una gara dai due volti: inizio buono, poi siamo calati in attacco e non solo. Da quel poco che ho potuto vedere in questi primi giorni a Martina Franca, credo che ci sia stato anche un calo fisico. Per questa sera non potevamo fare di più. Dalla prossima gara la squadra che voglio vedere è quella aggressiva e determinata dei primi due parziali”. Bruno Bagnoli (Allenatore Antonveneta Padova): “Dedichiamo la vittoria alla società che ha avuto la pazienza di aspettarci. Da oggi comincia il nostro campionato. Abbiamo rischiato di perdere 3-0 anche se dopo il secondo parziale meritavamo di stare 1-1. Siamo stati bravi ad approfittare del loro calo in attacco e ad avere la tranquillità giusta per rimontare il match”. SERIE A1 TIM – NONA GIORNATA Giocata oggi Stamplast Martina Franca – Antonveneta Padova 2-3 (26-24, 27-25, 21-25, 18-25, 9-15) Domenica 23 novembre 2008, ore 18.00 Lube Banca Marche Macerata – Yoga Forlì (La Micela – Lavorenti) Trenkwalder Modena – Tonno Callipo Vibo Valentia (Giani – Boris) Sisley Treviso – Framasil Pineto (Locatelli – Zucca) Marmi Lanza Verona – RPA-LuigiBacchi.it Perugia (Caltabiano – Cinti) Domenica 23 novembre 2008, ore 18.30 Bre Banca Lannutti Cuneo - Itas Diatec Trentino DIRETTA SKY SPORT 2 (Castagna - Barbero) Lunedì 24 novembre 2008, ore 20.30 Copra Nordmeccanica Piacenza – Acqua Paradiso Gabeca Montichiari DIRETTA SKY SPORT 2 (Pol - Bartolini) CLASSIFICA SERIE A1 TIM Itas Diatec Trentino 21; Lube Banca Marche Macerata 20; Sisley Treviso 16; Acqua Paradiso Gabeca Montichiari, Copra Nordmeccanica Piacenza 15; Marmi Lanza Verona 14; Bre Banca Lannutti Cuneo, RPA-LuigiBacchi.it Perugia 12; Framasil Pineto 11; Stamplast Martina Franca 10; Tonno Callipo Vibo Valentia, Yoga Forlì 8; Trenkwalder Modena 7; Antonveneta Padova 2. Stamplast Martina Franca e Antonveneta Padova una partita in più.
Presentato il Tim All Star Volley21/11/2008

Presentato il Tim All Star Volley

Questa mattina, presso la Sala del Consiglio del Comune di Monza, sono stati svelati i temi della diciassettesima edizione del TIM All Star Volley. A condurre la conferenza stampa Lorenzo Dallari, vice direttore di Sky Sport, che ha presentato le caratteristiche tecniche delle due formazioni che daranno vita all'evento in programma al PalaCandy di Monza il prossimo 26 novembre (diretta su Sky Sport Extra dalla ore 20.00). Di fronte l'Italia di Andrea Anastasi, reduce dal quarto posto di Pechino 2008, e la formazione dell'Edipower Resto del Mondo guidata dai tecnici Angelo Lorenzetti e Piero Molducci. A rappresentare il Comune di Monza, l'Assessore allo Sport e Vice Sindaco Dario Allevi che ha sottolineato come la pallavolo sia uno sport in un pole position in città e con il quale è facile creare collaborazioni vincenti. "Il TIM All Star Volley - ha continuato - è iniziato con il bagno di folla riservato ieri ad Andrea Zorzi e Maurizia Cacciatori. L'entusiasmo che questi due campioni della pallavolo hanno suscitato negli allievi della scuola "Elisa Sala" è stato contagioso e sarà lo sprone del nostro lavoro". Non spaventati dall'onere organizzativo in cui sono stati coinvolti Adriano Pucci Mossotti, Presidente Regionale Fipav Lombardia, e Angelo Valsazina, Presidente Provinciale Fipav Milano, anime della macchina organizzativa locale e che puntano su eventi come questo per avvicinare la base del movimento al vertice, al fine di appassionare sempre più ragazzi. Adriano Pucci Mossotti ha evidenziato le tante iniziative dedicate alle scuole e alle società per far si che il PalaCandy sia una cornice degna per il grande evento che sarà ospitato. Massimo Righi, Amministratore Delegato della Lega Pallavolo, ha illustrato i motivi della scelta di Monza e presentato le novità dell'edizione 2008: "La prima domanda a cui devo rispondere in queste occasioni è perché la Lega abbia deciso di affidare un evento ad una particolare città. Per Monza la risposta è semplice. E' una città dinamica, che ha la velocità nel dna, non solo quella che si respira sulla pista dell'autodromo, ma anche quella che c'è nelle istituzioni o nelle aziende del territorio. Velocità e dinamismo che contraddistinguono anche il nostro operato e che ci porta a proporre sempre qualche novità e ad anticipare i tempi. A Monza per la prima volta realizzeremo un nostro progetto, quello del campo tricolore. I 18 metri di lunghezza verranno suddivise in tre fasce, una verde, una bianca ed una rossa. Intorno l'azzurro della nostra nazionale. E' un esperimento assoluto, ancora non sappiamo l'effetto televisivo o la reazione dei giocatori ai nuovi colori. Questo evento celebrerà la nazionale azzurra in una sfida di altissimo livello con l'Edipower Resto del Mondo, sarà una festa per gli azzurri che ci hanno riportato nell'elite della pallavolo internazionale". Righi ha colto l'occasione per ringraziare, oltre alle istituzioni ed agli sponsor dell'evento, anche Alessandra Mazzari Fumagalli, Presidentessa del Consorzio Vero Volley alla quale ha augurato che dopo le promozioni dalla Serie D alla B1 arrivi qualcosa di più grande. Proprio le parole di quest'ultima hanno colpito i giornalisti presenti: "La mia realtà lavora su questo territorio ed io oggi sono grata al Comune, alla Fipav ed alla Lega di aver portato questo evento per dare un segnale forte in questo momento di crisi anche economica. Il mondo dello sport andrà incontro a delle difficoltà, ma noi vogliamo dire che non ci lasceremo intimorire. Che continueremo a lavorare, anche se i sacrifici e l'impegno richiesti aumenteranno".
Il volley di serie A maschile in tv e radio21/11/2008

Il volley di serie A maschile in tv e radio

Sabato 22 novembre 2008 DIRETTA SKY SPORT 2 Stamplast Martina Franca - Antonveneta Padova a partire dalle ore 18.30. Commento di Stefano Locatelli e Luca Cantagalli. Bordo Campo con Sandro Donatogrosso. Domenica 23 novembre 2008 DIRETTA SKY SPORT 2 Bre Banca Lanutti Cuneo - Itas Diatec Trentino a partire dalle ore 18.30. Commento di Roberto Prini, Lorenzo Bernardi e Andrea Zorzi. Bordo Campo con Sandro Donatogrosso. DIRETTA SNAI SAT (ch 220 SKY) Materdomini Volley.it Castellana Grotte - Gherardi Cartoedit Tratos Città di Castello a partire dalle ore 20.25. Commento di Stefano Locatelli. "VOLLEY TIME WEB RADIO" Collegamenti a partire dalle 17.50 dal sito www.legavolley.fm e con tutti i campi della Serie A TIM per l'appuntamento settimanale con la Web Radio della Lega Pallavolo Serie A. In Serie A1 TIM, radiocronaca e commenti dai campi principali di Cuneo e Modena per le sfide Bre Banca Lannutti Cuneo - Itas Diatec Trentino e Trenkwalder Modena - Tonno Callipo Vibo Valentia. In Serie A2 TIM, attenzione focalizzata su Andreoli Latina - Esse-ti Carilo Loreto e Olio Pignatelli Isernia - Codyeco S. Croce. Collegamenti flash da tutti gli altri campi. "PALLAVOLANDO" - RADIO RAI 1 Pallavolando, la rubrica di Radio Rai 1 dedicata al 64° Campionato di Serie AS TIM sarà in diretta, a partite dalla 18.30, dai campi della massima serie. per la nona giornata di Campionato. Simonetta Martellini trasmetterà in diretta dal campo principale di Modena per la sfida tra Trenkwalder Modena e Tonno Callipo Vibo Valentia. Aggiornamenti anche dagli altri campi collegati con Roberto Antoniutti da Verona e Pier Paolo Rivalta da Macerata. "SET&NOTE" - RADIO LATTE&MIELE. Continua l'appuntamento settimanale di LatteMiele con Set&Note, la trasmissione radiofonica dedicata al Campionato di pallavolo condotta da Marco Caronna. La nona giornata vivrà da vicino le emozioni delle partite Lube Banca Marche Macerata - Yoga Forlì, Sisley Treviso - Framasil Pineto e Trenkwalder Modena - Tonno Callipo Vibo Valentia. STUDIO SPORT - TG5 SPORT I magazine sportivi in onda su Canale 5 e Italia 1 trasmetteranno, per la nona giornata di Campionato, la sfida del PalaPanini tra Trenkwalder Modena e Tonno Callipo Vibo Valentia. SPORTITALIA In settimana, appuntamento con la Serie A1 TIM anche su Sportitalia all'interno di una puntata di "PRIMA ORA", la rubrica quotidiana in onda tutti i giorni, a partire dalle 24.00. Questa settimana, ampio spazio alla nona giornata di Campionato con le immagini della sfida Trenkwalder Modena - Tonno Callipo Vibo Valentia. ì
Il programma della prossima giornata di serie A1 e A2 maschile20/11/2008

Il programma della prossima giornata di serie A1 e A2 maschile

SERIE A1 TIM: IL PROGRAMMA E GLI ARBITRI DELLA NONA GIORNATA Sabato 22 novembre 2008, ore 18.30 Stamplast Martina Franca - Antonveneta Padova DIRETTA SKY SPORT 2 (Perri - Cesare) Domenica 23 novembre 2008, ore 18.00 Lube Banca Marche Macerata - Yoga Forlì (La Micela - Lavorenti) Trenkwalder Modena - Tonno Callipo Vibo Valentia (Giani - Boris) Sisley Treviso - Framasil Pineto (Locatelli - Zucca) Marmi Lanza Verona - RPA-LuigiBacchi.it Perugia (Caltabiano - Cinti) Domenica 23 novembre 2008, ore 18.30 Bre Banca Lannutti Cuneo - Itas Diatec Trentino DIRETTA SKY SPORT 2 (Castagna - Barbero) Lunedì 24 novembre 2008, ore 20.30 Copra Nordmeccanica Piacenza - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari DIRETTA SKY SPORT 2 (Pol - Bartolini) SERIE A2 TIM: IL PROGRAMMA E GLI ARBITRI DELLA DECIMA GIORNATA Domenica 23 novembre 2008, ore 18.00 La Nef Castelfidardo - Sp Catania (Valeriani - Costantini) Andreoli Latina - Esse-ti Carilo Loreto (Cappello - Marchello) Samgas Crema - Fiorese SpA Bassano (Gelati - Prandi) Wayel Bologna - M. Roma Volley (Florian - Bernobich) Olio Pignatelli Isernia - Codyeco S.Croce (Montanari - Piana) Edilesse Cavriago - Canadiens Mantova (Bertogna - Modi) Domenica 23 novembre 2008, ore 20.30 Materdomini Volley.It Castellana Grotte - Gherardi Cartoedit Tratos C.di Castello DIRETTA SNAI SAT (Cerquoni - Braico)
Bonitta è l'allenatore di Martina Franca20/11/2008

Bonitta è l'allenatore di Martina Franca

Marco Bonitta 45 anni, ravennate, è il nuovo allenatore della Stamplast Martina Franca. Una prima scelta per il club del presidente Bongiovanni che ha puntato dritto sulla voglia del suo nuovo coach di esprimersi ad alti livelli anche nel settore maschile così come ha fatto nel versante femminile. Nel volley rosa Bonitta è, infatti, considerato un guru avendo collezionato tanti allori a partire dalla storica vittoria ai Campionati del Mondo del 2002 alla guida della nazionale azzurra preceduto nel 2001 dal successo ai Giochi del Meditterraneo. Comincia ad allenare nella sua città nel settore maschile. I primi successi non tardano ad arrivare: nella stagione 89/90 con l'Under 14 della Conad CR Ravenna è campione d'Italia, con l'Under 16 è 1° Classificato nella finale nazionale. Nel 1990 entra come allenatore nelle squadre giovanili del Messaggero Ravenna, guidate da Alexander Skiba, con cui ottiene 8 titoli come Campione d'Italia (1 Under 14, 1 Under 16, 3 Under 18, 3 Junior League). A livello di club, sempre nel femminile, ha allenato la Big Power Ravenna in A/2 (stagione 1996-97). Dal 1997-2000 ha lavorato con la Foppapedretti Bergamo collezionando trofei: una Coppa dei Campioni, 2 scudetti, 3 Supercoppe Italiane, una Coppa Italia. Nella stagione 2000-01 ha allenato la Mirabilandia Ravenna. Nel Marzo 2001 è nominato tecnico della Nazionale Femminile che lascia nell'estate del 2006. Durante la sua gestione la Nazionale Femminile ha giocato 255 incontri: 169 le vittorie, 86 le sconfitte. Nel 2002, per la prima volta nella storia, l'Italia Femminile con lui in panchina è stata Campione del Mondo. Ha vinto anche due medaglie d'argento ai Campionati Europei del 2001 e 2005. Nella stagione 2006-07 una breve parentesi in A/2 maschile con Cavriago cui fa seguito la recente esperienza alla guida della nazionale femminile polacca con la quale partecipa alle Olimpiadi di Pechino cogliendo il nono posto.
"Volley for School" successo alla Scuola Elisa Sala di Monza20/11/2008

"Volley for School" successo alla Scuola Elisa Sala di Monza

E' stato un successo il "Volley For School" questa mattina alla Scuola "Elisa Sala" di Monza. Quasi settecento gli studenti intervenuti alla mattinata organizzata da SKY con la Lega Pallavolo Serie A e il Comitato Regionale FIPAV Lombardia. Grande attenzione per gli interventi dei protagonisti: Lorenzo Dallari, Vice direttore di SKY Sport, e delle due icone della pallavolo italiana, ovvero Andrea Zorzi e Maurizia Cacciatori. La pallavolo giocata ha catalizzato l'attenzione degli studenti delle scuole elementari e medie ma non è mancato anche il momento didattico con Zorzi e Cacciatori nelle vesti di insegnanti per spiegare le regole del volley. Il tutto si è concluso con il classico scambio di saluti sotto rete ed ora, per tutti, l'appuntamento è per mercoledì 26 novembre al PalaCandy quando l'Italia affronterà l'Edipower Resto del Mondo. Un appuntamento da non perdere.
Taranto ha esonerato Lattari, al suo posto Bonitta19/11/2008

Taranto ha esonerato Lattari, al suo posto Bonitta

Si è conclusa la collaborazione tra la Prisma Volley Martina Franca ed Radamès Lattari, al quale è andato da parte della società pugliese il ringraziamento sincero per il lavoro sin qui svolto e rivolge un in bocca al lupo per le future esperienze professionali. Al posto dell'ex ct del Brasile, il presidente Antonio Bongiovanni ha scelto Marco Bonitta, l'ex ct della nazionale femminile campione del mondo a Berlino nel 2002, il cui esordio avverrà sabato contro Padova (ore 18.30, diretta Sky Sport 2).
Sigla.com - Internet Partner