Archivio Campionato maschile

Domenica a Modena la tappa dell'ottavo Trofeo Bussinello13/11/2008

Domenica a Modena la tappa dell'ottavo Trofeo Bussinello

VIII TROFEO BUSSINELLO Circuito COMMERSALD: Modena (Under 16 Maschile) e Sassuolo (Under 16 Femminile) domenica 16 Novembre 2008 Eccezionale appuntamento in programma Domenica prossima 16 Novembre con il Trofeo Bussinello. A distanza di una sola settimana dalla tappa maschile che si è svolta domenica scorsa San Martino in Rio (Re) e che ha qualificato la Sisley Treviso per la fase Finale di Pasqua 2008, saranno ben 24 le squadre coinvolte in questa giornata di grandissima pallavolo giovanile. Lo straordinario numero di richieste di partecipazione ha indotto la Scuola di Pallavolo Anderlini, organizzatrice della manifestazione, ad ulteriormente sdoppiare questa tappa originariamente destinata solo al settore femminile. A Sassuolo, infatti, grazie anche alla valente collaborazione del Sassuolo Volley, si confronteranno alcune tra le più interessanti realtà del panorama pallavolistico nazionale. Saranno della partita squadre del blasone di Foppapedretti Bergamo, Amatori Orago, San Donà ed Idea Volley oltre alle padrone di casa dell'Anderlini & Sassuolo Volley presente con entrambe le proprie squadre della categoria under 16. Completano il campo delle partecipanti Neruda Bolzano, Volley Club Etruria, Pallavolo Rovereto, Viadana Volley, Volley Team San Giacomo e Pallavolo C9 Arco Riva. Le gare avranno inizio alle ore 9.00 presso il PalaPaganelli e le Palestre della Consolata e del Polo Scolastico e proseguiranno per tutto l'arco della mattinata con lo svolgimento dei gironi eliminatori, mentre nel pomeriggio semifinali e finali a cui seguiranno presso il PalaPaganelli le premiazioni di tutte le squadre partecipanti. In contemporanea, a Modena, si svolgerà una tappa straordinaria del circuito maschile, resasi necessaria appunto in virtù dell'eccezionale numero di adesioni che la manifestazione nel suo complesso ha ottenuto. Anche tra i ragazzi lo spettacolo sarà garantito da rappresentative del calibro della Bre Banca Lannutti Cuneo, del Volley Game Falconara e della Folgore San Miniato, ma anche da Virtus Fano, Pallavolo C9, Vero Volley Milano, Diavoli Rosa Brugherio, Stadium Mirandola, Pallavolo Velletri, Sdp Serramazzoni e le due squadre della SdP Anderlini Trenkwalder. Il programma del torneo maschile, molto simile a quello del femminile, si svilupperà presso il Palanderlini e le Palestre del Selmi e del Guarini per concludersi con finali e premiazioni naturalmente nell'impianto principale e cioè, il Palanderlini.
Ottava giornata di A2 maschile: vincono al tie break le capoliste Bassano e Bologna12/11/2008

Ottava giornata di A2 maschile: vincono al tie break le capoliste Bassano e Bologna

Per difendere il primato la Fiorese S.p.A. Bassano e la Wayel Bologna devono resistere, rispettivamente, agli assalti della Gherardi Cartoedit Tratos Città di Castello e della Sp Catania che non si lasciano impressionare dal distacco in classifica e giocano ad armi pari con le prime della classe. Gli umbri imbrigliano il gioco dei bassanesi grazie alle loro difese che danno il la agli attacchi di Enzo Di Manno, MVP della partita e miglior realizzatore con 29 punti. Meno brillante del solito e con un Marcel Gromadowski meno implacabile delle precedenti uscite, la Wayel Bologna è costretta a subire per due volte il vantaggio nel conto dei set della Sp Catania. La formazione guidata da Alberti, però, riesce a non perdere la testa e al quinto set strappa la vittoria numero 7. Bassano e Bologna mantengono invariato il vantaggio sulla Codyeco Santa Croce. Nel big match andato in scena al PalaBianchini di Latina, gli uomini di Dalù non hanno saputo sfruttare il vantaggio di 2-0, facendo rientrare l'Andreoli in partita e chiudendo la contesa solo al quinto set. Continua il momento d'oro della Esse-ti Carilo Loreto: terza vittoria da tre punti consecutiva. A farne le spese, questa sera, è la M. Roma Volley che ancora una volta ha dimostrato di non riuscire a gestire i momenti più delicati della partita. Il derby delle Puglie porta la firma della Nava Gioia del Colle che in tre set espugna il campo della Materdomini Volley.it Castellana Grotte. Gioia del Colle ha sfruttato le invenzioni di Michele De Giorgi, ma soprattutto ha messo in seria difficoltà la ricezione di casa. Bene anche l'Edilesse Cavriago che respinge La Nef Castelfidardo e conquista tre punti importantissimi come quelli intascati dalla Canadiens Mantova sulla Samgas Crema. SERIE A2 TIM - I RISULTATI DELL'OTTAVA GIORNATA Fiorese S.p.A. Bassano - Gherardi Cartoedit Tratos Città di Castello 3-2 (25-22; 25-17; 23-25; 21-25; 22-20) Esse-ti Carilo Loreto - M. Roma Volley 3-1 (25-21; 22-25; 25-21; 25-20) Materdomini Volley.it Castellana Grotte - Nava Gioia del Colle 0-3 (21-25; 18-25; 22-25) Edilesse Cavriago - La Nef Castelfidardo 3-1 (23-25; 25-21; 25-15; 25-15) Wayel Bologna - Sp Catania 3-2 (24-26; 27-25; 20-25; 25-22; 15-13) Andreoli Latina - Codyeco S. Croce 2-3 (22-25; 16-25; 25-23; 25-23; 11-15) Samgas Crema - Canadiens Mantova 0-3 (23-25; 20-25; 22-25) Riposa: Olio Pignatelli Isernia CLASSIFICA SERIE A2 TIM Fiorese S.p.A. Bassano, Wayel Bologna 20; Codyeco Santa Croce 17; Esse-ti Carilo Loreto, Andreoli Latina 15; Canadiens Mantova 13; Nava Gioia del Colle 12; Samgas Crema 10; Edilesse Cavriago, Olio Pignatelli Isernia 9; Gherardi Cartoedit Tratos Città di Castello 7; M. Roma Volley, Materdomini Volley.it Castellana Grotte, Sp Catania 6; La Nef Castelfidardo 3. 1 Incontro in più: Wayel Bologna, Codyeco S.Croce, Nava Gioia del Colle, Edilesse Cavriago, Materdomini Volley.It Castellana Grotte, Sp Catania, La Nef Castelfidardo. In allegato i tabellini di tutte le gare dell'ottava giornata del campionato di serie A2 maschile.
La programmazione televisiva dell'A1 maschile fino alla decima giornata di campionato12/11/2008

La programmazione televisiva dell'A1 maschile fino alla decima giornata di campionato

Big match, partite equilibrate e delicate sfide salvezza sono i temi della programmazione televisiva di SKY Sport proposta per la 9a e 10a giornata. Ma non solo. L'ultima settimana di novembre, infatti, vivrà anche l'imperdibile appuntamento con il fascino del TIM All Star Volley. Le telecamere di SKY Sport seguiranno con una ricercata produzione l'Event Show di Lega Pallavolo che metterà di fronte la Nazionale italiana di Andrea Anastasi all'Edipower Resto del Mondo. L'appuntamento è per tutti al PalaCandy di Monza il prossimo 26 novembre. Di seguito la programmazione completa. DIRETTA SKY SPORT 2 9a giornata di andata Sabato 22 Novembre, ore 18.30 Stamplast Martina Franca - Antonveneta Padova Domenica 23 novembre, ore 18.30 Bre Banca Lannutti Cuneo - Itas Diatec Trentino Lunedì 24 novembre, ore 20.30 Copra Nordmeccanica Piacenza - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari TIM ALL STAR VOLLEY Mercoledì 26 novembre, ore 20.00 Italia - Edipower Resto del Mondo 10a giornata di andata Sabato 29 novembre, ore 18.30 Antonveneta Padova - Yoga Forlì Domenica 30 novembre, ore 18.30 Sisley Treviso - Lube Banca Marche Macerata Lunedì 1 dicembre, ore 20.30 RPA-LuigiBacchi.it Perugia - Bre Banca Lannutti Cuneo
I numeri della settima giornata di serie A1 maschile11/11/2008

I numeri della settima giornata di serie A1 maschile

La Gara più Lunga: 02.04 Marmi Lanza Verona-Antonveneta Padova (3-1) La Gara più Breve: 01.11 Copra Nordmeccanica Piacenza-Rpa-Luigibacchi.It Perugia (3-0) e Lube Banca Marche Macerata-Bre Banca Lannutti Cuneo (3-0) Il Set più Lungo: 00.40 2° Set (30-32) Marmi Lanza Verona-Antonveneta Padova Il Set più Breve: 00.22 2° Set (13-25) Trenkwalder Modena-Itas Diatec Trentino 00.22 I TOP DI SQUADRA ATTACCO: 67,1% Copra Nordmeccanica Piacenza RICEZIONE: 80% Perf. 53,3% Bre Banca Lannutti Cuneo MURI VINCENTI: 16 Marmi Lanza Verona PUNTI: 87 Sisley Treviso BATTUTE VINCENTI: 10 Sisley Treviso I TOP INDIVIDUALI PUNTI: 33 Alessandro Fei (Sisley Treviso) ATTACCHI PUNTO: 27 Alessandro Fei (Sisley Treviso) SERVIZI VINCENTI: 5 Alessandro Fei (Sisley Treviso), Luis Augusto Diaz Mayorca (Tonno Callipo Vibo Valentia), Matey Kaziyski (Itas Diatec Trentino), Robert Kromm (Antonveneta Padova) e Rodrigo De Gennaro Leme (Framasil Pineto) MURI VINCENTI: 7 Jiri Kral (Antonveneta Padova) I MIGLIORI Valerio VERMIGLIO (Lube Banca Marche Macerata - Bre Banca Lannutti Cuneo) Joao Paolo BRAVO (Copra Nordmeccanica Piacenza - RPA-LuigiBacchi.It Perugia) Lukasz ZYGADLO (Trenkwalder Modena - Itas Diatec Trentino) Matej CERNIC (Stamplast Martina Franca - Yoga Forlì) Daniele SOTTILE (Marmi Lanza Verona - Antonveneta Padova) Ventceslav SIMEONOV (Sisley Treviso - Tonno Callipo Vibo Valentia) Alessandro PAPARONI (Acqua Paradiso Gabeca Montichiari - Framasil Pineto)
Mercoledì l'ottava giornata del campionato di serie A2 maschile11/11/2008

Mercoledì l'ottava giornata del campionato di serie A2 maschile

FIORESE S.p.A. BASSANO E WAYEL BOLOGNA PRIMATO SUBITO SOTTO ESAME Solo brevi e composti festeggiamenti per le primatiste Fiorese S.p.A. Bassano e Wayel Bologna. Il calendario della Serie A2 TIM, infatti, propone per mercoledì 12 novembre il primo ed unico turno infrasettimanale del Campionato. SERIE A2 TIM - 8a GIORNATA: IL PROGRAMMA Fiorese S.p.A. Bassano - Gherardi Cartoedit Tratos Città di Castello (Bertoletti - Prati) Esse-ti Carilo Loreto - M. Roma Volley (Braico - Genna) Materdomini Volley.it Castellana Grotte - Nava Gioia del Colle (Piluso - Fiore) Edilesse Cavriago - La Nef Castelfidardo (Zingoni - Bellini) Wayel Bologna - Sp Catania (Venturi - Cardaci) Andreoli Latina - Codyeco S. Croce (Pozzato - Falzoni) Samgas Crema - Canadiens Mantova (Cassarino - Guarneri) Riposa: Olio Pignatelli Isernia CLASSIFICA SERIE A2 TIM Fiorese S.p.A. Bassano, Wayel Bologna 18; Codyeco Santa Croce 15; Andreoli Latina 14; Esse-ti Carilo Loreto 12; Samgas Crema, Canadiens Mantova 10; Olio Pignatelli Isernia, Nava Gioia del Colle 9; Gherardi Cartoedit Tratos Città di Castello, M. Roma Volley, Edilesse Cavriago, Materdomini Volley.it Castellana Grotte 6; Sp Catania 5; La Nef Castelfidardo 3. 1 Incontro in più: Wayel Bologna, Codyeco S.Croce, Edilesse Cavriago, Materdomini Volley.It Castellana Grotte, Sp Catania, La Nef Castelfidardo, Olio Pignatelli Isernia e Nava Gioia del Colle.
Verona supera 3 a 1 Padova nel Monday night di A1 maschile10/11/2008

Verona supera 3 a 1 Padova nel Monday night di A1 maschile

MARMI LANZA VERONA - ANTONVENETA PADOVA 3-1 (25-23, 30-32, 25-19, 25-21)MARMI LANZA VERONA: Latelli (L), Parodi 15, Popp 3, Sottile 1, Volpini, Lasko 20, Dehne, Szabo 1, Colaci (L), Maric 16, Semenzato 4, Bontje 16, Mosterts. All. Giuliani Alberto. ANTONVENETA PADOVA: Garghella (L), De Togni, Gottardo, Maniero, Raymaekers 5, Kral 14, Mattera, Gato 12, Perazzolo 20, Kromm 23. Non entrati Saracino, Maruotti. All. Bagnoli Bruno. ARBITRI: Gabriele Balboni, Marco Cerquoni. NOTE - Spettatori 2900, incasso 15000, durata set: 29', 40', 27', 28'; tot: 124'. Finisce 3-1 Il Monday Night di Verona con i gialloblù che conquistano tutti i tre punti in palio e raggiungono quota 11 in classifica, Sottile è l’MVP della gara. Giuliani propone in campo dal primo minuto la formazione guidata da Sottile in diagonale con Lasko, al centro Bontje e Semenzato, schiacciatori Parodi e Maric, libero Colaci. Nel primo parziale Padova raggiunge il primo tempo tecnico in vantaggio (7-8) e allunga con l’attacco dell’ex Gato (9-12) invitando Giuliani al time out, al rientro in campo gli scaligeri firmano tre muri consecutivi (12-12). Parodi attacca dalla seconda linea e la Marmi Lanza trova il vantaggio al secondo tempo obbligatorio. Bontje spinge al servizio mettendo in difficoltà gli avversari che chiamano time out (18-15), Lasko attacca e si impone a muro (23-19) ma l’Antonveneta è brava a raggiungere il 24-23 con un muro proprio sull’opposto gialloblù. Decide Lasko (25-23).
E' in edicola Pallavolo Supervolley del mese di novembre 200810/11/2008

E' in edicola Pallavolo Supervolley del mese di novembre 2008

È Valerio Vermiglio il volto-copertina del numero di novembre di Pallavolo Supervolley. Il regista della nazionale e della Lube Banca Marche racconta come è rinato dopo essere stato messo in discussione ed aver ritrovato se stesso attraverso il matrimonio, la paternità, lo yoga e una società, Macerata, che ha creduto in lui come fulcro di un nuovo progetto. Un cambiamento che ha permesso al palleggiatore siciliano di tornare a vincere con la maglia del suo club e di riprendersi, proprio nell’anno olimpico, il proprio posto in nazionale, dove conta di restare ancora a lungo. Valerio non è il solo alzatore sulla copertina di Pallavolo Supervolley, dove trova spazio anche Francesca Mari, che ha aperto una parentesi nella sua carriera accettando un ruolo da “tronista” nella trasmissione di Canale 5, “Uomini e Donne”. Per vivere questa avventura, la regista ha accettato di vestire la maglia del Bellinzona, in Svizzera: un livello inferiore a quello del campionato italiano, che le permette di conciliare quel doppio impegno che, come racconta Francesca, dovrebbe terminare dopo quattro mesi di piccolo schermo. I perché della sua scelta e il cammino a ritroso nella carriera della Mari pallavolista li racconta in prima persona l’alzatrice romana. Il futuro delle nostre nazionali passa attraverso le parole di Andrea Gardini, vice allenatore di Anastasi, e Massimo Barbolini, Ct delle ragazze. Entrambi anticipano i tempi per capire cosa potrebbe accadere nel 2009. Di certo la squadra maschile si troverà a dover affrontare una Bulgaria a trazione italiana, dopo la nomina di Silvano Prandi come successore di Stoev. Il “fenomeno” Samuele Papi è il protagonista dell’Alfabeto del mese, mentre la lente di ingrandimento si è posata anche sulla vice campionessa olimpica Danielle Scott, di nuovo protagonista del campionato italiano a Castellana Grotte. Gianni Caprara, ormai ex Ct della nazionale russa femminile con cui ha conquistato il Mondiale 2006, ha confessato “a tu per tu” con il direttore Stefano Michelini, il suo desiderio di tornare ad allenare in Italia, mentre chi sogna in grande, a tinte tricolori, è il presidente di Perugia, Claudio Sciurpa, protagonista dell’Amarcord di Carlo Gobbi. E poi ancora tanto altro, con le prime “dichiarazioni” della mascotte del Mondiale 2010 nei panni dell’Invitato del mese, e le immancabili rubriche: quelle firmate da Francesca Piccinini, Matej Cernic e Andrea Giani, le “schiacciate” di Andrea Lucchetta nello spazio della Posta, i pensieri liberi di Leo Turrini, ma anche le pagine dedicate agli addetti ai lavori della Scuola di Pallavolo.
La settima giornata di serie A2 maschile: Bassano e Bologna capoliste09/11/2008

La settima giornata di serie A2 maschile: Bassano e Bologna capoliste

LA CLASSIFICA DELLA SERIE A2:Fiorese Spa Bassano 18, Wayel Bologna 18, Codyeco S.Croce 15, Andreoli Latina 14, Esse-Ti Carilo Loreto 12, Samgas Crema 10, Canadiens Mantova 10, Nava Gioia del Colle 9, Olio Pignatelli Isernia 9, Gherardi Cartoedit Tratos C.di Castello 6, M. Roma Volley 6, Edilesse Cavriago 6, Materdomini Volley.It Castellana Grotte 6, Sp Catania 5, La Nef Castelfidardo 3. Note: 1 Incontro in meno: Fiorese Spa Bassano, Andreoli Latina, Esse-Ti Carilo Loreto, Samgas Crema, Canadiens Mantova, Gherardi Cartoedit Tratos C.di Castello, M. Roma Volley; Questi i tabellini della settima giornata della serie A2 maschile:LA NEF CASTELFIDARDO - GHERARDI CARTOEDIT TRATOS C.DI CASTELLO 2-3 (20-25, 25-27, 25-21, 25-19, 13-15) LA NEF CASTELFIDARDO: Pavan 5, Paterniani 17, Komel 25, Moretti 32, Giuliani 1, Romiti (L), De Franca 3, Biagiola. Non entrati Formentini, Pirri, Belcecchi, D'angelo. All. Graziosi Gianluca. GHERARDI CARTOEDIT TRATOS C.DI CASTELLO: Franceschini 11, Marra (L), Lipparini (L), Spanakis 2, Cuda 12, Marino, Sabo 13, Pistovic 15, Zampetti, Di Manno 23, Gustinelli. Non entrati Marconi, Cester. All. Radici Andrea. ARBITRI: Tommaso Guerzoni, Rita Bertolini. NOTE - durata set: 30', 30', 25', 25', 18'; tot: 128'. CANADIENS MANTOVA - M. ROMA VOLLEY 3-1 (25-16, 20-25, 25-23, 25-22) CANADIENS MANTOVA: Paolucci 3, Zappaterra (L), Mazzonelli 2, Ruiz 21, Nagy 17, Tognazzoni 1, Nemec 11, Barbareschi 10, Modnicki, Walter 8. Non entrati De Marco. All. Scarduzio Pietro. M. ROMA VOLLEY: Spescha 12, Zaytsev 15, Tofoli 1, Lo Re 11, Tabanelli (L), Morelli, Giretto 1, Elia 8, Spairani 12, Oro 2. Non entrati Segnalini, Campanini, Rossi. All. Piacentini Ermanno. ARBITRI: Gianluca Trevisan, Andrea Pozzato. NOTE - durata set: 22', 23', 27', 27'; tot: 99'. CODYECO S.CROCE - FIORESE SPA BASSANO 0-3 (23-25, 22-25, 23-25) CODYECO S.CROCE: Lukianetz 15, Ciappi 1, De Paula 22, De Pandis (L), Mattioli 5, Tosi (L), Subiela 6, Suglia, Baldaccini 3, Falaschi 1. Non entrati Perfetto, Rocchini. All. Dalù Gian Domenico. FIORESE SPA BASSANO: Hrazdira 12, Gitto 6, Pagotto (L), Ogurcak 15, Parusso 5, Guarise 7, Henrique 3, Bonetti, Pianese, Lollato (L). Non entrati Tamburo, David, Volpato. All. Cretu Gheorghe. ARBITRI: Corrado Toso, Alessandro Finocchiaro. NOTE - Spettatori 1000, durata set: 29', 29', 29'; tot: 87'. EDILESSE CAVRIAGO - WAYEL BOLOGNA 1-3 (26-24, 20-25, 20-25, 16-25) EDILESSE CAVRIAGO: Luppi 8, Cavallini 5, Rabezzana 5, Krumins, Padura Diaz 1, Quiroga 11, Prandi, Fabbiani 17, Bosi (L), Canzanella 3, Burgsthaler, Baldasseroni 7. All. Guidetti Gian Paolo. WAYEL BOLOGNA: Emiliani, Bacci 3, Jablonsky 13, Gromadowski 20, Braga 8, Lucchi 14, Paoli 13, Peli (L). Non entrati Campagnaro, Marretta, Maggioli, Gallesi. All. Alberti Gianluca. ARBITRI: Armando Simbari, Luca Andreoni. NOTE - Spettatori 1100, incasso 3700, durata set: 28', 26', 25', 23'; tot: 102'. SP CATANIA - SAMGAS CREMA 2-3 (25-21, 25-20, 22-25, 22-25, 11-15) SP CATANIA: Inserra 10, Smerilli (L), Maccarone 18, Garofalo, Conte 15, Orduna 3, Corsini 15, Di Marco, Zanette Mugnaini 12. Non entrati Buremi, Lopis. All. Conte Hugo. SAMGAS CREMA: Cazzaniga 21, Sgrò 9, Alletti, Patriarca 16, Jacobsen, Finazzi 8, Caprotti (L), Silva 10, Orel 5, Baranowicz 13. All. Monti Luca. ARBITRI: Massimo Marchello, Alessandro Tanasi. NOTE - durata set: 29', 26', 29', 29', 16'; tot: 129'. MATERDOMINI VOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE - ESSE-TI CARILO LORETO 1-3 (17-25, 25-21, 22-25, 28-30) MATERDOMINI VOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE: Moro 15, Ricci Petitoni (L), Corvetta 1, Benedetto (L), Peda 14, Rosso 1, Quarti, Cortina 1, Kmet 15, Creus Larry 16, Argilagos 12. Non entrati Barbone, Zonno. All. Dagioni Massimo. ESSE-TI CARILO LORETO: Thiago De Oliveira 26, Bergamo 19, Ortolani, Cricca 15, Cesarini (L), Kovar 11, Visentin 3, Ferraro 5, Vega 1. Non entrati Kosmina, Salgado, Marchiani. All. Moretti Luca. ARBITRI: Antonio Longo, Fabio Gini. NOTE - durata set: 25', 29', 30', 35'; tot: 119'.NAVA GIOIA DEL COLLE - OLIO PIGNATELLI ISERNIA 3-0 (25-22, 25-22, 25-18) NAVA GIOIA DEL COLLE: Rizzo, De Giorgi 2, Dias 26, Manassero 6, Rigoni 7, Polidori 7, Nuzzo, Giosa 3, Niero, Gatto (L). Non entrati Belardi. All. Cannestracci Jorge. OLIO PIGNATELLI ISERNIA: Rodman 2, Van Der Wel 13, Pagni, Libraro 7, Gemmi 11, Spampinato (L), Peralta 4, D'avanzo 3, Mari, De Luca 1, Di Gabriele (L). Non entrati Bertoli, Kindgard. All. Giacobbe Antonio. ARBITRI: Giovanni Contini, Umberto Zanussi. NOTE - durata set: 26', 25', 27'; tot: 78'.
La settima giornata sella serie A1 maschile: Macerata a meno 1 dalla capolista Trento. Lunedì Monday night tra Verona e Padova09/11/2008

La settima giornata sella serie A1 maschile: Macerata a meno 1 dalla capolista Trento. Lunedì Monday night tra Verona e Padova

Il PalaFontescodella di Macerata non ammette altri risultati: Lube Banca Marche Macerata vincente 3-0. E' così anche nel test casalingo più impegnativo che il calendario ha scritto sino a questo momento, quello con la Bre Banca Lannutti Cuneo. La formazione di De Giorgi detta il ritmo del gioco dall'avvio del primo parziale, ma Cuneo rientra in partita affidandosi soprattutto alla forza dei suoi servizi ed agli attacchi a tutto braccio di Nikolov e Wijsmans. Sono accelerazioni che Macerata subisce, ma che riesce a contenere, stringendosi ancora di più intorno alla figura di Valerio Vermiglio. Ancora una volta il palleggiatore azzurro mostra la strada ai suoi per uscire dalle difficoltà e nasconde nei migliori dei modi i piccoli difetti che ci sono ancora nel gioco biancorosso. Cuneo vede chiudersi la porta in faccia al photofinish in due set e poi piano piano esce della partita: nel terzo Macerata si fa autoritaria e l'unico brivido che prova è quando Martin Lebl rimane a terra dopo uno scontro con Sebastian Swiderski. In panchina, per un centrale il cambio non c'è: Rodrigao non è a referto, fermato da un problema al tendine d'Achille che impone al brasiliano un riposo quasi assoluto. La settima giornata, però, ha portato con sé due grandi sorprese: sono i colpi esterni messi a segno dalla Yoga Forlì e dalla Tonno Callipo Vibo Valentia. I forlivesi stoppano il momento buono della Stamplast Martina Franca, mentre ai calabresi riesce l'impresa di espugnare il Palaverde. Gli uomini di Flavio Gulinelli, al decimo confronto con la Sisley Treviso, conquistano la prima vittoria della storia sugli Orogranata. Un successo che allontana la mancanza di risultati dell'ultimo mese e conferma i progressi nel gioco visti nel match precedente. Alla Sisley non basta un immenso Alessandro Fei, autore di 33 punti, recordmen stagionale di punti realizzati in una singola partita. Evidenti miglioramenti anche in casa Trenkwalder Modena che davanti al pubblico amico del PalaPanini ingaggia un duello ad armi pari con la capolista Itas Diatec Trentino. Il quinto set è firmato da Grbic e compagni, ma il punto strappato dai Canarini dà ossigeno e fiducia per il futuro. Si ritrova, dopo lo sbandamento dello scorso turno, l'Acqua Paradiso Gabeca Montichiari. Il PalaGeorge si conferma un fortino: Gavotto e compagni conquistano tre punti sulla Framasil Pineto. LA CLASSIFICA DELLA SERIE A1 TIM:Itas Diatec Trentino 18; Lube Banca Marche Macerata 17; Acqua Paradiso Gabeca Montichiari, Copra Nordmeccanica Piacenza 15; Sisley Treviso 13; Bre Banca Lannutti Cuneo, RPA-LuigiBacchi.it Perugia 12; Stamplast Martina Franca 9; Marmi Lanza Verona*, Framasil Pineto 8; Trenkwalder Modena 7; Tonno Callipo Vibo Valentia, Yoga Forlì 5; Antonveneta Padova* 0. *una partita in meno In allegato tutti i tabellini.
Nell'anticipo di A1 maschile Piacenza supera 3 a 0 Perugia08/11/2008

Nell'anticipo di A1 maschile Piacenza supera 3 a 0 Perugia

COPRA NORDMECCANICA PIACENZA - RPA-LUIGIBACCHI.IT PERUGIA 3-0 (25-23, 25-19, 29-27) COPRA NORDMECCANICA PIACENZA: Rak 9, Insalata, Meoni, Marshall 17, Grassano, Boninfante, Zingaro (L), Zlatanov 16, Durante (L), Bravo 11, Dunnes, Bjelica 10. All. Lorenzetti Angelo. RPA-LUIGIBACCHI.IT PERUGIA: Fanuli (L), Savani 11, Nemec 4, Serafini, Sintini, Felizardo 9, Pippi (L), Vujevic 5, Stokr 15, Bovolenta 5. Non entrati Kovacevic, Botti. All. Di Pinto Vincenzo. ARBITRI: Paolo Barbero, Roberto Boris. NOTE - Spettatori 3400, incasso 13000, durata set: 29', 24', 29'; tot: 82'. Piacenza - La settima giornata di Campionato si apre con l'esibizione live delle "Emily Road", gruppo musicale emergente che insieme ai "4ever" è entrato a far parte del progetto ideato dalla Copra Nordmeccanica Piacenza per portare la musica dal vivo prima delle gare casalinghe. In campo, l'anticipo di Campionato si apre con il saluto dei Lupi Biancorossi al grande ex della serata, Vigor Bovolenta. Partita che sembra mettersi subito bene per i padroni di casa, che mostrano una pallavolo pulita e precisa nei fondamentali. Il primo set scorre veloce, senza troppi problemi per gli uomini di Lorenzetti che passano subito in vantaggio trascinati da un Bravo in grande spolvero (83% in attacco nel primo parziale). Solo nel finale Perugia sembra avere la forza di ribaltare le sorti del set, e dal 22-15 recupera 4 punti portandosi a meno 3 (22-19). La Copra Nordmeccanica sente la pressione degli avversari e commette un paio di imprecisioni che rinvigoriscono gli ospiti fino al 24-23 (attacco out di Zlatanov). Marshall chiude per i suoi sul 25-23 finale. Secondo set sulla falsariga del primo con Piacenza che si mette subito avanti nel punteggio e Perugia costretta a rincorrere. Bravo e Marshall tengono a debita distanza la squadra di Di Pinto, che non riesce a mantenere il contatto con gli avversari e si trova più volte nel corso del set a cinque lunghezze di scarto dalla Copra Nordmeccanica (9-4 e 11-6). Il distacco è troppo per essere recuperato e Piacenza gestisce il vantaggio chiudendo il set sul 25-19 finale.
La programmazione televisiva dell'A2 maschile su Snai Sat07/11/2008

La programmazione televisiva dell'A2 maschile su Snai Sat

Prosegue la programmazione televisiva della Serie A2 TIM su SNAI Sat. Di seguito il programma completo fino al termine del girone di andata. Domenica 16 novembre, 9a giornata Ore 20.30, Canadiens Mantova - Wayel Bologna Domenica 23 novembre, 10a giornata Ore 20.30, Materdomini Volley.it Castellana Grotte - Gherardi Cartoedit Tratos Città di Castello Domenica 30 novembre, 11a giornata Ore 20.30, Esse-ti Carilo Loreto - La Nef Castelfidardo Domenica 7 dicembre, 12a giornata Ore 20.30, Wayel Bologna - Fiorese SpaBassano Domenica 14 dicembre, 13a giornata Ore 20.30, M. Roma Volley - Samgas Crema Sabato 20 dicembre, 14a giornata Ore 20.30, Edilesse Cavriago - Nava Gioia del Colle Domenica 21 dicembre, 14a giornata Ore 20.30, Fiorese Spa Bassano - M. Roma Volley Domenica 28 dicembre, 15a giornata Ore 20.30, Sp Catania - Esse-ti Carilo Loreto
Il programma della settima giornata di serie A1 e A2 maschile07/11/2008

Il programma della settima giornata di serie A1 e A2 maschile

SERIE A1 TIM: IL PROGRAMMA E GLI ARBITRI DELLA SETTIMA GIORNATA Sabato 8 novembre 2008, ore 18.30 Copra Nordmeccanica Piacenza - RPA-LuigiBacchi.it Perugia DIRETTA SKY SPORT 2 (Barbero - Boris) Domenica 9 novembre 2008, ore 18.00 Trenkwalder Modena - Itas Diatec Trentino (Cinti - Perri) Stamplast Martina Franca - Yoga Forlì (Pessolano - Mastrodonato) Sisley Trviso - Tonno Callipo Vibo Valentia (Ippoliti - Caldarola) Acqua Paradiso Gabeca Montichiari - Framasil Pineto (Lavorenti - Giani) Domenica 9 novembre 2008, ore 18.30 Lube Banca Marche Macerata - Bre Banca Lannutti Cuneo DIRETTA SKY SPORT 2 (Gnani - Pol) Lunedì 10 novembre 2008, ore 20.30 Marmi Lanza Verona - Antonveneta Padova DIRETTA SKY SPORT 2 (Balboni - Cerquoni) SERIE A2 TIM: IL PROGRAMMA E GLI ARBITRI DELLA SETTIMA GIORNATA Domenica 9 novembre 2008, ore 18.00 La Nef Castelfidardo - Gherardi Cartoedit Traos Città di Castello (Guerzoni - Bertolini) Canadiens Mantova - M. Roma Volley (Trevisan - Pozzato) Codyeco S. Croce - Fiorese Spa Bassano (Toso - Finocchiaro) Edilesse Cavriago - Wayel Bologna (Simbari - Andreoni) Sp Catania - Samgas Crema (Marchello - Tanasi) Materdomini Volley.it Castellana Grotte - Esse-ti Carilo Loreto (Longo - Gini) Domenica 9 novembre 2008, ore 20.30 Nava Gioia del Colle - Olio Pignatelli Isernia DIRETTA SNAI SAT (Contini - Zanussi)
Sigla.com - Internet Partner