Archivio Campionato maschile

La presentazione della proprietà della Pallavolo Modena29/05/2008

La presentazione della proprietà della Pallavolo Modena

Si è presentata ufficialmente questa mattina, giovedì 29 maggio, al PalaPanini di Modena la nuova proprietà di Pallavolo Modena: i fratelli Grani, Giuliano, Antonio ed Enrico, e Pietro Peia. Con loro il Direttore Sportivo Leonardo Caponi e l'allenatore Andrea Giani. "Proseguiamo l'avventura con la stessa voglia ed il massimo impegno di mantenere Modena ad alti livelli, anche se sappiamo che i "competitor" sono tanti. Dovremo operare con coraggio, fantasia e rischiando - ha detto il Presidente Giuliano Grani - Non sarà facile, dobbiamo ricordarci che in Italia il livello del campionato è altissimo: il nostro obiettivo resta comunque quello di cercare in tutti i modi di migliorare quanto abbiamo fatto negli anni precedenti". "Ripartiamo da Andrea Giani. Stiamo lavorando con impegno ed intensità per allestire una squadra di alto valore, pur con le grandi difficoltà che un mercato sempre più competivo ci presenta - ha detto Pietro Peia. "Ringrazio la società per la fiducia che mi ha dato l'anno scorso e che mi ha ribadito quest'anno - ha detto Andrea Giani, che sarà l'allenatore nella prossima stagione e con il quale si sta anche parlando per un prolungamento contrattuale - Vogliamo costruire una squadra che possa essere un mix tra giovani di talento e giocatori esperti: vogliamo "costruire" per cercare di vincere". "Ringrazio la società per la fiducia che mi ha rinnovato - ha sottolineato il Direttore Sportivo Leonardo Caponi - Ci sono tutti i pressuposti per fare bene: io e Giani lavoriamo in stretta collaborazione, sia tra di noi che con la proprietà, per allestire una squadra di qualità, fortemente motivata e di prospettiva"
Serie A maschile: presentate le istanze per la cessione del titolo sportivo28/05/2008

Serie A maschile: presentate le istanze per la cessione del titolo sportivo

Sono state depositate oggi, entro le ore 18.00, le istanze motivate e congiuntamente sottoscritte dalle seguenti Società per la cessione del titolo sportivo: da Volley 2000 Terlizzi alla Società Gioia del Volley di Gioia del Colle da Volley Oderzo alla Società Top Team Volley Mantova da Sparkling Milano alla Società Pallavolo Pineto Il Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo Serie A formulerà il suo parere entro le ore 12 del giorno 2 giugno 2008. In caso di parere favorevole, le Società richiedenti dovranno depositare successivamente tutta la documentazione richiesta per l'iscrizione al campionato di riferimento.
Il Top Team Mantova vuole ancora la serie A228/05/2008

Il Top Team Mantova vuole ancora la serie A2

Il Top Team non rinuncia alla serie A2 dopo la retrocessione sul campo. Non è rimasta in attesa di un possibile ripescaggio ma ha percorso la strada dell'acquisto del diritto sportivo. Dopo un contatto con Milano per la serie A1 che non ha trovato l'accordo fra le parti malgrado un'offerta interessante della società mantovana i dirigenti mantovani hanno dirottato sull'acquisizione del diritto sportivo della neopromossa Oderzo che ha deciso di non iscriversi al campionato per problemi economici. Accordo raggiunto da una settimana ma formalizzato venerdì dal D.G Carlone e il dirigente Montanari. Ieri presentazione alla stampa dei termini dell'accordo e dei motivi dell'operazione spiegati dal presidente Palo Fattori alla presenza del D.g. Carlone e del presidente della Fipav di Mantova Torre. " L'operazione non rientra nel nostro modo di procedere consueto - commenta Fattori - ma fare la B1 significava avere gli stessi costi del campionato di A2 e abbiamo voluto dare un' altra opportunità di farsi conoscere ai nostri sponsor e abbiamo fatto un regalo alla città che merita di recitare un ruolo importante nello sport. Il diritto di B1 andrà a Ostia. Manderemo tutta la documentazione necessaria". Il primo nodo riguarda da sciogliere la comunicazione dell'allenatore che non sarà più Guaresi e la scelta dell'impianto che potrebbe essere ancora il Boschetto se non cambierà qualcosa nella gestione del Palabam... Ripartendo da Modnicki, Mazzonelli, Speringo e Zappaterra e magari da Argilagos e Benito ora italiani.
Play Off promozione maschili: Verona-Forlì domenica lo spareggio che vale la serie A127/05/2008

Play Off promozione maschili: Verona-Forlì domenica lo spareggio che vale la serie A1

Marmi Lanza Verona e Mare&Volley Forlì, domenica 1 giugno scenderanno in campo nuovamente (ore 21.00 diretta SKY Sport 2) per decidere chi delle due formazioni disputerà la Serie A1 TIM 2008/09. Sarà la terza gara della serie; nella storia dei play off di serie A2 TIM sarà la quinta volta che l'ultimo atto del campionato si deciderà alla "bella". Nelle precedenti quattro volte è stato determinante il fattore campo. In tutte le occasioni, infatti, a vincere Gara 3 fu la formazione di casa. Ad inaugurare la sequenza fu Perugia nel 2001/02 proprio contro Verona, l'ultima fu di Crema contro Gioia del Colle nel 2005/06. Nel corso degli anni i play off promozione, che rimpiazzarono i play out a cui partecipavano le ultime della Serie A1 e le prime della Serie A2, hanno subito modifiche sostanziali nel numero delle partecipanti. La stagione 1997/98 segnò la prima volta dei play off promozione: in quell'occasione il tabellone fu composto da quattro squadre con Falconara che conquistò il diritto di disputare la massima serie nel campionato successivo dopo la finale vinta contro Grottazzolina. Nelle successive due stagioni si fece ricorso nuovamente alla "vecchia formula" dei play out, prima di tornare dal 2000 al 2004 ai play off a quattro squadre con semifinali e finali. Dal 2004/05 e nelle successive due stagioni, invece, i play off furono allargati a sei formazioni con l'introduzione di due partite dei quarti i finale; la seconda e terza classificata della regular season, invece, si aggiungevano al tabellone a partire dalle semifinali. Da questa stagione il nuovo restyling con l'allargamento alla nona classificata in regular season. Domenica 1 giugno 2008, ore 21.00 Marmi Lanza Verona - Mare&Volley Forlì (Diretta SKY Sport 2) In allegato i commenti dopo gara 2, le prevendite e richieste accrediti per la gara di spareggio di domenica.
Presentata a Modena la Tim Junior League Final Eight27/05/2008

Presentata a Modena la Tim Junior League Final Eight

E' stata presentata oggi al PalaPanini di Modena la 17a edizione della TIM Junior League, in programma dal 29 maggio al 2 giugno a Sestola (MO), che per il secondo anno consecutivo ospiterà la fase finale del campionato dedicato agli under 20. Sarà un nuovo importante evento giovanile targato Lega Pallavolo Serie A che, dopo il successo nell'organizzazione della TIM Boy League, ha voluto affiancarsi ancora una volta alla Scuola di Pallavolo Anderlini per la preparazione e il supporto alla manifestazione. "Le precedenti edizioni della Junior League - ha sottolineato il direttore Marketing ed Eventi della Lega Pallavolo Serie A, Yvonne Schlesinger - sono sempre state vetrine importanti di giocatori diventati poi di prima fascia nel campionato di Serie A. Anche lo scorso anno si sono visti all'opera giocatori che già quest'anno sono impegnati ad alti livelli come Bellei, Cuda, Barone, Patriarca, Cortina, Smerilli e Gitto, solo per citarne alcuni. Abbiamo deciso di organizzare questo evento con la Scuola di Pallavolo Anderlini perché ormai è garanzia di qualità". Soddisfatto di questa scelta anche il presidente della Scuola di Pallavolo, Rodolfo Giovenzana: "Per noi è un ulteriore attestato di stima; è un nuovo evento che ci apprestiamo a vivere, per il quale abbiamo dato tanto affinchè l'organizzazione sia delle migliori". La parola, poi, è passata al Presidente del Comitato Regionale FIPAV Emilia Romagna, Gianfranco Mazza: "Sono contento che questa Final Eight venga disputata ancora una volta in Emilia Romagna. Ci sarà l'opportunità di vedere della vera pallavolo, con i migliori giovani italiani". Continua in allegato con il calendario di tutti gli incontri.
Serie A maschile: le date per l'iscrizione al campionato. Domani scade il termine per l'acquisto del titolo sportivo27/05/2008

Serie A maschile: le date per l'iscrizione al campionato. Domani scade il termine per l'acquisto del titolo sportivo

Quella di domani, è la prima data importante per l'ammissione ai campionati di Serie A1 e A2 TIM 2008/09. Entro le ore 18.00, infatti, le società intenzionate a rilevare il titolo sportivo di un club di Serie A, dovranno presentare apposita richiesta al Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo Serie A, con istanza motivata sottoscritta dalla Società cedente e da quella cessionaria. Il Consiglio di Amministrazione si esprimerà in merito entro cinque giorni dalla data di presentazione della documentazione. Per le società che hanno partecipato al campionato di Serie A TIM nella stagione 2007/08 e per le quattro formazioni vincitrici dei rispettivi gironi del campionato di Serie B1 2007/08, la data di presentazione della domanda di ammissione al campionato è fissata per le ore 12.00 del 4 giugno 2008. La quinta promossa in Serie A2 TIM, ovvero la formazione vincente dei play off, potrà presentare domanda di ammissione entro e non oltre le ore 12 del decimo giorno successivo a quello in cui ha ottenuto la promozione in A2. L'eventuale cessione del titolo, invece, dovrà concretizzarsi entro 7 giorni dall'ottenimento della promozione. La Commissione si esprimerà entro le ore 18.00 del 24 giugno 2008, quando verrà pubblicato l'elenco completo delle formazioni che disputeranno la Serie A TIM 2008/09.
A Modena la presentazione della Junior League Final Eight 200826/05/2008

A Modena la presentazione della Junior League Final Eight 2008

Domani, martedì 27 maggio, alle ore 15 presso la sala stampa del Palasport G.Panini di Modena (Viale dello Sport 25) si terrà la conferenza stampa di presentazione della Final Eight Tim Junior League Under 20 "Trofeo Serenelli" che si svolgerà a Sestola (Modena) da giovedì 29 maggio a lunedì 2 giugno. A giocarsi lo scudetto di categoria: Cimone Scuola di Pallavolo, Lube Banca Marche Macerata, Venpa Cib Unigas Padova, Sisley Treviso, Sparkling Milano, Bre Banca Lannutti Cuneo, M.Roma Volley, Itas Diatec Trentino.
"La nostra prima volta", il libro fotografico celebrativo dello scudetto di Trento26/05/2008

"La nostra prima volta", il libro fotografico celebrativo dello scudetto di Trento

Trentino Volley è lieta di presentare a tutti i propri tifosi “La nostra prima volta”, il libro fotografico che, come promesso all’indomani della fine del campionato, festeggia e suggella la vittoria dello scudetto 2007/08. Stampato dalla Litografia Stella di Rovereto con un formato portfolio di 34x28, “La nostra prima volta” nasce con l’idea di far rivivere le emozioni e la gioia che hanno caratterizzato la conquista del tricolore della formazione di Radostin Stoytchev attraverso le bellissime immagini realizzate Piero Cavagna e Marco Trabalza. Il titolo del volume è ispirato dalla considerazione che la vittoria ha coinciso con il primo titolo tricolore assoluto per tutti i protagonisti (giocatori, staff e Società). “Nessuno può conoscere il sapore della prima volta – recita la frase di pagina 4 che presenta il libro – Ma tutti sapevamo quali sarebbero stati i colori della nostra prima volta” e a fianco, per esplicare tale pensiero, ecco una striscia di bianco, rosso e verde. Da domani pomeriggio alle ore 14 il libro, a tiratura limitata e anche per questo motivo ancora più prezioso e ricercato, sarà in vendita presso il Trentino Volley Point di via Zambra 11 a Trento (telefono 0461 421377) al modico prezzo di 10 euro. Un’opera da collezionare, che non può assolutamente mancare nella libreria del tifoso gialloblu.
L’Under 14 della Tonno Callipo Vibo Valentia è Campione d’Italia26/05/2008

L’Under 14 della Tonno Callipo Vibo Valentia è Campione d’Italia

La formazione Under 14 della Volley Tonno Callipo si è laureata Campione d’Italia, battendo ieri, nelle finali nazionali disputatesi a Rossano, i pari età di Roma 7 Volley. Per la prima volta nella sua storia, la società del Presidente Callipo sale sul gradino più alto del podio nazionale, fregiandosi del prestigioso scudetto tricolore. I ragazzi, guidati egregiamente da Tonino Chirumbolo, con questo strepitoso successo hanno ripagato gli sforzi economici del Presidente Callipo che, da un paio di anni, ha scelto di investire anche sulle attività giovanili, per valorizzare e far crescere i giovani vibonesi e calabresi e per diffondere l’attività agonistica come valore sociale e non solo come fenomeno sportivo. Il prestigioso risultato premia, naturalmente, l’impegno dei giovani atleti giallo-rossi ed il sacrificio dei genitori che, con grande attaccamento e passione, seguono i loro figli nella varie trasferte e negli impegni settimanali. Un successo che gratifica tutti i tecnici ed i dirigenti del settore giovanile della Callipo che con amore, dedizione e professionalità stanno lavorando all’importante “progetto giovani”. Un bellissimo regalo anche per il Coordinatore Tecnico Nico Agricola, che quest’anno chiuderà la sua avventura a Vibo Valentia, forte degli importanti risultati ottenuti con i giovani. Alle finali nazionali di Rossano ha partecipato anche il Presidente Pippo Callipo, che, a fine manifestazione, non è riuscito a trattenere la forte emozione e la soddisfazione per la conquista dello scudetto: “La Calabria ha vinto ancora! Sono molto contento per questo risultato che mi ha regalato una gioia ed un’emozione pari a quella della promozione in A1. Da qualche anno ho voluto intensificare le attività giovanili, nonostante le difficoltà logistiche e strutturali a cui andiamo quotidianamente incontro, perché credo fortemente nelle potenzialità dei giovani vibonesi. Sono sicuro che dalla mia società verranno fuori grandi campioni”. Continua in allegato.
Sigla.com - Internet Partner