Archivio Campionato maschile

Marasi e Lucchetta protagonisti a Parma25/05/2008

Marasi e Lucchetta protagonisti a Parma

Due grandi ex campioni del volley quali Annamaria Marasi e Andrea Lucchetta saranno protagonisti domenica 25 maggio del Festival dello Sport organizzato e diretto dall’ex pallavolista Claudio Galli. In occasione del Volley Day Ducale che si svolgerà al PalaRaschi domenica 25 Marasi e Lucchetta incontreranno giovani e giovanissimi per raccontare le loro imprese, giocare e svelare i loro segreti di giocatori.
Forlì impatta la serie di Finale Play off promozione: domenica la bella a Verona25/05/2008

Forlì impatta la serie di Finale Play off promozione: domenica la bella a Verona

SERIE A2 TIM - GARA 2 FINALE PROMOZIONE: BATTE FORTE IL CUORE DI FORLI'. DOMENICA A VERONA CI SI GIOCA LA SERIE A1. MARE&VOLLEY FORLI' - MARMI LANZA VERONA 3-1 (25-15, 25-21, 22-25, 25-22)MARE&VOLLEY FORLI': Rodrigues 21, Bendi (L), Guemart 3, Celetti (L), Casadei, Loglisci 8, Spescha 12, Creus Larry 7, Bozko 11. N.e. Gelli, Ferraro, Bellini, Mosca. All. Piero Molducci. MARMI LANZA VERONA: Sgrò, Bellei 15, Janic 12, Sottile, Dolfo, Tabanelli (L), Botti 6, Zadrazil, Gato 16, Mosterts 5, Canzanella 1. N.e. Olieman, Buti. All. Alberto Giuliani. ARBITRI: Francesco Piersanti e Giovanni Rossi. NOTE - Spettatori 3450, durata set: 22', 26', 32', 27'; tot: 107'. Il copione del secondo atto della finale promozione della Serie A2 TIM tra Mare&Volley Forlì e Marmi Lanza Verona è rispettato solo dai padroni di casa. La formazione di Molducci nella partita del dentro e fuori scende in campo dando il massimo sin dal primo pallone. Gli scaligeri non riescono a fare altrettanto. L'avvio è significativo della tensione che c'è nella metà campo di Verona, gli ospiti infatti commettono tre errori punto che danno il là alla squadra di casa. Al PalaFiera, Forlì ritrova il suo miglior servizio che ottiene punti diretti con Spescha e Rodrigues ma è capace di allontanare la ricezione di Verona dai tre metri. Sottile è costretto a rallentare il proprio gioco, Forlì riesce a tenere sia a muro che in difesa e ad ottimizzare i contrattacchi. Verona non riesce a reagire, Alberto Giuliani prova ad inserire Janic al posto di Canzanella, ma il set è segnato, Forlì vince 25-15. Più equilibrio nel secondo parziale, Verona conferma Janic in posto quattro. Forlì ha qualcosa in più, determinazione ed attenzione sono le armi della squadra di casa che picchia forte su ogni pallone. Cresce il gioco della Marmi Lanza che ancora non riesce a scrollarsi di dosso del tutto la pressione di questo match. Come da copione non poteva non esserci la reazione di Verona, che nel terzo set fanno quadrato. Il loro gioco è ancora lontano da quello visto in Gara 1 ma Janic e Gato guidano la propria squadra verso la vittoria. Forlì però c'è e ricuce lo svantaggio proprio sul finale del parziale, grazie ad un ace di Bozko si riporta a meno 1, ma la rincorsa dei romagnoli finisce qui, perché i gialloblù trovano l'accelerazione giusta per chiudere il set. Forlì ritorna a dettare il ritmo nel quarto parziale. Creus Larry è ancora in campo, nonostante gli evidenti problemi alla spalla sinistra, è il simbolo della determinazione del sodalizio romagnolo di stringere i denti e conquistare Gara 3. Il servizio degli uomini di Molducci continua ad essere ficcante, ma in questo parziale Forlì è superiore in tutti i fondamentali con Marco Loglisci in evidenza anche a muro. I romagnoli acquistano fiducia punto dopo punto e conquistano il set che vale la partita di spareggio in programma a Verona il primo giugno. Lì, sarà una battaglia ma è sempre così quando in palio c'è la Serie A1 TIM. Simone Spescha (Mare&Volley Forlì): "E' stato bello vincere davanti a questo pubblico. Abbiamo giocato un'ottima partita, mettendo tanta pressione al servisio e questo è stato importantissimo. Ci giocheremo tutto a Verona dove saremo pronti all'ennesima battaglia" Giacomo Bellei (Marmi Lanza Verona): "Abbiamo iniziato male il primo set ma questo non ha pesato a livello generale perché comunque ogni parziale ha una storia a sé, ci hanno messo in difficoltà in ricezione. Non c'è tempo per pensare a questa sconfitta ma solo a gara 3 e a trovare il modo per conquistare la Serie A1 TIM". RISULTATO GARA 2 Mare&Volley Forlì - Marmi Lanza Verona 3-1 (25-15; 25-21; 22-25; 25-22) RISULTATO GARA 1 Marmi Lanza Verona - Mare&Volley Forlì 3-1 (27-25; 25-22; 25-27; 25-20) Gara 3 Domenica 1 giugno ore 21.00 Marmi Lanza Verona - Mare&Volley Forlì DIRETTA SKY SPORT 2
Gara 2 Play off promozione: domenica Verona cerca il pass per la serie A123/05/2008

Gara 2 Play off promozione: domenica Verona cerca il pass per la serie A1

Domenica 25 maggio la Serie A2 TIM fissa con gli appassionati un appuntamento da non perdere: la gara 2 di finale promozione. A scendere in campo, a partire dalle ore 18.00 al PalaFiera di Forlì, i padroni di casa della Mare&Volley e la Marmi Lanza Verona. Dopo un primo atto salutato da un pubblico record, le due squadre si affrontano promettendo scintille. La Marmi Lanza Verona dopo aver messo in cassaforte il risultato di Gara 1, si trasferisce in Romagna per realizzare il proprio sogno ripartendo da quanto di buono visto giovedì scorso. Dall'altra parte della rete la Mare&Volley ha voglia più che mai di conquistare la bella. La formazione allenata da Piero Molducci ha pagato i troppi errori commessi e soprattutto l'assenza del centrale Sebastian Creus Larry, giocatore fondamentale nell'economia del gioco forlivese, ma ha anche dimostrato di avere le qualità giuste per impensierire gli avversari. PROGRAMMA E RISULTATI GARA 2 Domenica 25 maggio ore 18.00 Mare&Volley Forlì - Marmi Lanza Verona DIRETTA SKY SPORT 2 Piersanti - Rossi Ev. Gara 3 Domenica 1 giugno ore 21.00 Marmi Lanza Verona - Mare&Volley Forlì DIRETTA SKY SPORT 2 RISULTATO GARA 1 Marmi Lanza Verona - Mare&Volley Forlì 3-1 (27-25; 25-22; 25-27; 25-20)
Backstage acquista tutta la Pallavolo Modena22/05/2008

Backstage acquista tutta la Pallavolo Modena

In data odierna, giovedì 22 maggio 2008, è stato ufficializzato l’accordo che prevede il passaggio della proprietà di Pallavolo Modena completamente a Backstage Srl, società che appartiene a Pietro Peia ed ai fratelli Giuliano, Antonio ed Enrico Grani. La prossima settimana nel corso di una conferenza stampa verranno illustrati i programmi.
Finale Play off promozione maschili: giovedì gara 1 a Verona21/05/2008

Finale Play off promozione maschili: giovedì gara 1 a Verona

SERIE A2 TIM - FINALE PLAY OFF PROMOZIONE : DOMANI IN CAMPO PER GARA 1. INIZIO ORE 21.00 Marmi Lanza Verona - Mare&Volley Forlì Arbitri: Longo - Gini Precedenti: 10 (5 vittorie di Verona, 5 vittorie di Forlì) In questo campionato: And. - Mare&Volley Forlì - Marmi Lanza Verona 0-3 Rit. - Marmi Lanza Verona - Mare&Volley Forlì 2-3 Gli ex: Tabanelli (a Forlì nel 2004/05), Botti (a Forlì dal 1995 al 2002). Gelli (a Isola della Scala - poi divenuta Verona - nel 2000/01) LA DIRETTA SU SKY SPORT Appuntamento dal PalaOlimpia di Verona, giovedì sera alle ore 20.45, per seguire in diretta su SKY Sport 3, Gara 1 della finale promozione del campionato di Serie A2 TIM. La telecronaca sarà affidata a Stefano Locatelli e Fabio Vullo. Bordo campo con Luisa Gamberini. LA FINALE IN DIRETTA RADIO SU LEGAVOLLEY.FM Non poteva mancare Volley Time Web Radio a raccontare le ultime emozioni della Serie A2 TIM. La prima finale si potrà seguire in diretta dal PalaOlimpia a partire dalle ore 20.50 con le prime anticipazioni sul match. Per ascoltare la Web Radio digitare www.legavolley.fm. IL PROGRAMMA DELLA FINALE GARA1 Giovedì 22 maggio ore 21.00 Marmi Lanza Verona - Mare&Volley Forlì (DIRETTA SKY SPORT 3) Longo - Gini GARA 2 Domenica 25 maggio ore 18.00 Mare&Volley Forlì - Marmi Lanza Verona (DIRETTA SKY SPORT 2) EV. GARA 3 Domenica 1 giugno ore 21.00 Marmi Lanza Verona - Mare&Volley Forlì (DIRETTA SKY SPORT 2) In allegato il commento dei 2 allenatori.
Tim Junior League 2008: sorteggiati i due gironi21/05/2008

Tim Junior League 2008: sorteggiati i due gironi

Il sorteggio di questa mattina ha definito la composizione dei due gironi e del calendario degli incontri della TIM Junior League Final Eight che andrà in scena a Sestola (Mo), dal 29 maggio al 2 giugno. Nel girone I sono state inserite: Sisley Treviso, Sparkling Milano, Lube Banca Marche Macerata, Venpa Cib Unigas Padova. Nel girone J, invece, hanno trovato spazio: Cimone Modena, Bre Banca Lannutti Cuneo, M.Roma Volley, Itas Diatec Trentino. Le formazioni daranno vita a due gironi all'italiana; le prime due classificate di ogni raggruppamento si sfideranno in maniera incrociata in semifinale nella giornata di domenica; nello stesso giorno verranno disputate le finali per il 5°-6° posto e per il 7°-8° posto. Lunedì, invece, si giocheranno le finali per il 1°-2° posto, alle ore 16.00 e per il 3°-4° posto alle ore 11.00. La finalissima sarà trasmessa in differita da SKY Sport (giorno e orario da definire). Giovedì 29 maggio Ore 9.30 Sparkling Milano - Lube Banca Marche Macerata Ore 11.30 Sisley Treviso - Venpa Cib Unigas Padova Ore 16.00 Cimone Modena - Itas Diatec Trentino Ore 18.00 Bre Banca Lannutti Cuneo - M.Roma Volley Venerdì 30 maggio Ora 9.30 Sparkling Milano - Venpa Cib Unigas Padova Ora 11.30 Sisley Treviso - Lube Banca Marche Macerata Ora 16.00 Cimone Modena - M.Roma Volley Ora 18.00 Bre Banca Lannutti Cuneo - Itas Diatec Trentino Sabato 31 maggio Ora 9.30 Lube Banca Marche Macerata - Venpa Cib Unigas Padova Ora 11.30 Sisley Treviso - Sparkling Milano Ora 16.00 Cimone Modena - Bre Banca Lannutti Cuneo Ora 18.00 M.Roma Volley - Itas Diatec Trentino Domenica 1 Giugno Ora 9.30 Finale 7°-8° posto (4a Girone I - 4a Girone J) Ora 11.30 Finale 5°-6° posto (3a Girone I - 3a Girone J) Ora 16.00 Semifinale (1a Girone I - 2a Girone J) Ora 18.00 Semifinale (2a Girone I - 1a Girone J) Lunedì 2 Giugno ore 11.00 Finale 3°- 4° posto (perdenti semifinali) ore 16.00 Finale 1°- 2° posto (vincenti semifinali)
A Modena il Convegno su Sport, attività fisica e salute19/05/2008

A Modena il Convegno su Sport, attività fisica e salute

Il Convegno si terrà il giorno 24 maggio 2008 presso l'aula Magna del Centro Servizi della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, in via del Pozzo 71, 4100 Modena.La partecipazione al Convegno è gratuita. Segreteria scientifica: Alessandro Cristani, Ferdinando Tripi e Franco Bertoli. Segreteria organizzativa: Servizio Formazione e Aggiornamento tel. 059 4225600, fax 059 4224369, e mail: formazione@policlinico.mo.it PROGRAMMA: Ore 8.30 registrazione Ore 8.45 Apertura dei lavori Moderatore: Marco Nosotti di SKY 8.45 – 9.00 Stefano Cencetti – Direttore Generale AOU Policlinico di Modena 9.00 -9.10 Giuseppe Caroli – Direttore Generale AUSL di Modena 9.10 - 9.20 Aldo Tomasi – Preside Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia 9.20 -9.30 Giorgio Pighi – Sindaco del Comune di Modena 9.30 – 9.50 Il CONI, un ente che promuove lo sport per tutti. Franco Bertoli 9.50 – 10.10 Perché la regolare attività fisica e sportiva praticata ad ogni età fa bene alla salute. Ferdinando Tripi 10.10 – 10.30 Il valore del protocollo CONI- Società sportive nei confronti della cittadinanza e dei contraenti. Alessandro Cristani 10.30 -10.40 Il punto di vista di una società sportiva che ha aderito al “protocollo CONI” Emilio Martini 10.40 – 10.50 Testimonianza da atleta. La necessità di avviare esperienze motorie in età precoce Andrea Lucchetta Continua il programma del convegno in allegato, con le indicazioni su come raggiung ere la sede del Convegno.
Guido Molinaroli sale in cattedra19/05/2008

Guido Molinaroli sale in cattedra

Martedì 20 maggio ore 14.30 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, Guido Molinaroli terrà una lezione sulla gestione di una società sportiva nell’ottica di marketing. L’evento è inserito in un ciclo d’incontri nell’ambito del corso di marketing dell’università. La lezione è rivolta agli studenti del corso, ma l’incontro è aperto al pubblico: chi volesse partecipare, per ragioni organizzative, è pregato comunicarlo via e-mail all’indirizzo info@copravolleypiacenza.it.
Verona e Forlì lottano per un posto in serie A119/05/2008

Verona e Forlì lottano per un posto in serie A1

La terza gara delle semifinali play off della Serie A2 TIM, ha visto la Mare&Volley Forlì staccare il biglietto per accedere alla finale promozione che giocherà con la Marmi Lanza Verona. Sarà l'undicesima sfida tra le due formazioni che si incontrarono per la prima volta il 23 settembre del 1998 nell'andata degli ottavi di finale di Coppa Italia (Verona-Forlì 1-3). Il bilancio vede le due formazioni appaiate a cinque vittorie a testa. In equilibrio anche le due sfide giocate in questo campionato. Alla terza di andata, la Marmi Lanza Verona vinse per 0-3 al PalaFiera di Forlì. Vittoria esterna che arrivò anche nel girone di ritorno ma a firmarla, questa volta, fu la Mare&Volley che sbancò il PalaOlimpia al tie break. IL PROGRAMMA DELLE FINALI GARA1 Giovedì 22 maggio ore 21.00 Marmi Lanza Verona - Mare&Volley Forlì (DIRETTA SKY SPORT 3) GARA 2 Domenica 25 maggio ore 18.00 Mare&Volley Forlì - Marmi Lanza Verona (DIRETTA SKY SPORT 2) EV. GARA 3 Domenica 1 giugno ore 21.00 Marmi Lanza Verona - Mare&Volley Forlì (DIRETTA SKY SPORT 2)
Il lavoro metabolico nella pallavolo19/05/2008

Il lavoro metabolico nella pallavolo

Prof. Andrea Pozzi, preparatore fisico del Panathinaikos Atene e della Nazionale FinlandeseQuesta ricerca sul tema il "LAVORO METABOLICO" è tratta da studi di vari autori: COLLI, MANZI, RANOCHI, D'OTTAVIO, POZZI, BISHOP, e altri. CONSUMO D’OSSIGENO Vo2MAX(ml/Kg/min)maschi ƒÞ Maratona 75-80 ƒÞ Calcio 55-60 ƒÞ Basket 48-56 ƒÞ Volley 45-55 ƒÞ Sedentari 38-50 PIU’ POTENZA AEROBICA PIU’ CAPACITA’ DA PRESTAZIONE Un elevato livello di fitness aerobica (potenza aerobica) si è dimostrato essere una importante componente dell’abilità di recupero nel corso dei brevi periodi di recupero tra gli sprint ed utile per mantenere un elevato livello di prestazione per l’intera durata dell’incontro. (David Bishop) CONOSCERE Risulta importante, quindi, conoscere e valutare il livello di Potenza Aerobica Massima (MPA) per poter programmare, tramite l’utilizzazione del valore di Velocità Massima Raggiungibile (VMR) degli allenamenti mirati al miglioramento o al mantenimento di un adeguato livello di Potenza Aerobica. (David Bishop) (Tratto da un lavoro di Ranocchi) VMR LA VMR CORRISPONDE AL DATO MECCANICO CHE RIFLETTE IL DATO ORGANICO DELLA MPA (MAX POTENZA AEROBICA) (Tratto da un lavoro di Ranocchi) PERCHE’? ƒÞ RISCALDAMENTO ƒÞ RECUPERI MIGLIORI NELLE FASI PASSIVE FONDAMENTALE ƒÞ CARDIOFREQUENZIMETRO ƒÞ CRONOMETRO FREQUENZA LA FREQUENZA CARDIACA E’ UNA MISURA VALIDA DELL’INTENSITA’ DELL’ESERCIZIO NONCHE’ SEMPLICE DA CONTROLLARE Continua in allegato.
Forlì in finale dei play off promozione maschile18/05/2008

Forlì in finale dei play off promozione maschile

La Mare&Volley Forlì conquista il secondo posto disponibile nella finale dei Play Off Promozione della Serie A2 TIM. I romagnoli, forti del fattore campo, si impongono 3-1 su una coriacea Premier Hotels Crema. Una partita giocata soprattutto con i nervi. La Mare&Volley Forlì, dopo aver perso il primo set ai vantaggi, si riscatta immediatamente nel parziale successivo lottando punto su punto ed annullando a Crema due palloni che valevano il 2-0. Da questo punto in poi il gioco di Forlì cresce, aumentando il ritmo sia al servizio che a muro. A Crema non basta il solito Roberto Cazzaniga, a tratti imprendibile. Forlì ha atteso le sue bordate ed in contrattacco ha dato l'accelerazione vincente al match. Ad attenderli in finale, a partire da giovedì 22 maggio, ci sarà la Marmi Lanza Verona. Gara 3 della semifinale promozione tra Forlì e Crema, però, verrà ricordata anche come l'ultima partita della carriera di uno straordinario giocatore, protagonista del campionato italiano: Henk Jan Held. Il centrale olandese, ma con passaporto italiano, campione olimpico nel 1996 con la maglia degli Orange, saluta i propri tifosi dopo 15 stagioni e 419 partite giocate in Italia. RISULTATI GARA 3 Mare&Volley Forlì - Premier Hotels Crema 3-1 (24-26, 29-27, 25-20, 25-19) MARE&VOLLEY FORLì: Rodrigues 23, Bendi (L), Guemart 3, Celetti (L), Loglisci 11, Spescha 16, Creus Larry 11, Bozko 13. Non entrati Gelli, Ferraro, Casadei, Bellini, Mosca. All. Molducci Piero. PREMIER HOTELS CREMA: Cazzaniga 22, Held 5, Egeste, Schwarz 6, Caldeira 12, Finazzi 8, Botto 2, Caprotti (L), Jankovic 2, Carletti 4. Non entrati Aiello, Nonne. All. Fant Roberto. ARBITRI: Andrea Puecher, Giulio Astengo. NOTE - Spettatori 1835, durata set: 28', 33', 25', 27'; tot: 113'. RISULTATI GARA 2 Stilcasa Salento D'amare Taviano - Marmi Lanza Verona 2-3 (25-17, 20-25, 19-25, 25-20, 12-15) Premier Hotels Crema - Mare&Volley Forlì 3-0 (25-20, 25-16, 25-19) RISULTATI GARA 1 Marmi Lanza Verona - Stilcasa Salento d'amare Taviano 3 - 1 (25-14, 25-20, 23-25, 25-18) Mare&Volley Forlì - Premier Hotels Crema 3 - 1 (17-25, 26-24, 25-23, 25-19) IL PROGRAMMA DELLE FINALI GARA 1 - Giovedì 22 maggio ore 21.00 Marmi Lanza Verona - Mare&Volley Forlì DIRETTA SKY SPORT 3 GARA 2 - Domenica 25 maggio ore 18.00 Mare&Volley Forlì - Marmi Lanza Verona DIRETTA SKY SPORT 2 Ev. GARA 3 Domenica 1 giugno ore 21.00 Marmi Lanza Verona - Mare&Volley Forlì DIRETTA SKY SPORT 2
Sigla.com - Internet Partner