Archivio Campionato maschile

Da domenica al via le semifinali dei play off promozione maschili08/05/2008

Da domenica al via le semifinali dei play off promozione maschili

Verona-Taviano e Forlì-Crema le sfide Si è concluso ieri sera il quadro dei quarti di finale dei play off promozione della Serie A2 TIM. Nella gara disputata al PalaOlimpia, la Marmi Lanza Verona ha conquistato il pass per accedere al turno successivo battendo alla "bella" l'Olio Pignatelli Isernia per 3-0. Gli scaligeri ora affronteranno la Stilcasa Salento d'amare Taviano che in due gare ha regolato la pratica SP TTTLines Catania. Nell'altra parte del tabellone, la Mare&Volley Forlì sfiderà la Premier Hotels Crema con i romagnoli che giocheranno la prima e la terza gara davanti al pubblico di casa. IL PROGRAMMA DELLE SEMIFINALI Domenica 11 maggio ore 18.00 Marmi Lanza Verona - Stilcasa Salento d'amare Taviano Rossi - Piersanti Mare&Volley Forlì - Premier Hotels Crema Balboni - Cerquoni Mercoledì 14 maggio ore 20.30 Stilcasa Salento d'amare Taviano - Marmi Lanza Verona Premier Hotels Crema - Mare&Volley Forlì Ev. Gara 3 Domenica 18 maggio ore 18.00 Marmi Lanza Verona - Stilcasa Salento d'amare Taviano Mare&Volley Forlì - Premeier Hotels Crema IL RIEPILOGO DEI QUARTI DI FINALE RISULTATI GARA 1 Marmi Lanza Verona - Olio Pignatelli Isernia 3-0 (28-26; 25-14; 25-22) SP TTTLines Catania - Stilcasa Salento d'amare Taviano 2-3 (25-22; 21-25; 20-25; 25-23; 10-15) Esse-ti Carilo Loreto - Premier Hotels Crema 2-3 (17-25; 25-20; 25-11; 28-30; 9-15) Mare&Volley Forlì - Codyeco Santa Croce 3-0 (25-19; 25-16; 25-23) RISULTATI GARA 2 Olio Pignatelli Isernia - Marmi Lanza Verona 3-2 (22-25; 25-23; 22-25; 25-19; 17-15) Stilcasa Salento d'amare Taviano - SP TTTLines Catania 3-0 (25-21; 25-22; 25-20) Premier Hotels Crema - Esse-ti Carilo Loreto 3-1 (16-25; 25-23; 25-23; 25-17) Codyeco Santa Croce - Mare&Volley Forlì 1-3 (21-25; 25-19; 24-26; 19-25) RISULTATO GARA 3 Marmi Lanza Verona - Olio Pignatelli Isernia 3-0 (25-15; 25-23; 25-19)
I numeri di gara 3 di finale scudetto maschile08/05/2008

I numeri di gara 3 di finale scudetto maschile

FINALE GARA 3 Itas Diatec Trentino - Copra Nordmeccanica Piacenza 3-0 (29-27; 25-16; 25-19) Durata incontro: 01.24 Itas Diatec Trentino-Copra Nordmeccanica Piacenza (3-0) Il Set più Lungo: 00.32 1° Set (29-27) Itas Diatec Trentino-Copra Nordmeccanica Piacenza Il Set più Breve: 00.25 3° Set (25-19) Itas Diatec Trentino-Copra Nordmeccanica Piacenza I TOP di SQUADRA Attacco: 57,4% Itas Diatec Trentino Ricezione: Pos. 52,2% Perf. 41,8% Copra Nordmeccanica Piacenza Muri Vincenti: 11 Itas Diatec Trentino Punti: 58 Itas Diatec Trentino Battute Vincenti: 8 Copra Nordmeccanica Piacenza e Itas Diatec Trentino I TOP INDIVIDUALI Punti: 21 Matey Kaziyski (Itas Diatec Trentino) Attacchi Punto: 17 Matey Kaziyski (Itas Diatec Trentino) Servizi Vincenti: 3 Hristo Zlatanov (Copra Nordmeccanica Piacenza) Vladimir Nikolov (Itas Diatec Trentino) Muri Vincenti: 3 Emanuele Birarelli (Itas Diatec Trentino) MVP della serie finale Matey KAZIYSKI
L'Itas Diatec Trentino campione d'Italia festeggia questa sera in Piazza Duomo a Trento08/05/2008

L'Itas Diatec Trentino campione d'Italia festeggia questa sera in Piazza Duomo a Trento

Trentino Volley e Comune di Trento organizzano per questa sera in Piazza Duomo la festa scudetto per tutti i tifosi che vorranno celebrare la stupenda vittoria del primo titolo italiano della storia della Trentino Volley e della Città di Trento. La manifestazione prenderà il via alle ore 20.30, alla presenza dell’intera squadra neocampione d’Italia, del Sindaco Dott. Alberto Pacher e di Umberto Smaila che, come promesso alla festa di presentazione nel settembre 2007, tornerà a Trento con la sua band per celebrare nel migliore dei modi con canti e balli la stupenda vittoria ottenuta ieri sera contro Piacenza.
Quarti di finale play off promozione maschili: Verona è in semifinale07/05/2008

Quarti di finale play off promozione maschili: Verona è in semifinale

L'ultima squadra a raggiungere le semifinali dei play off promozione della Serie A2 TIM è la Marmi Lanza Verona che dopo essere caduta in casa dell'Olio Pignatelli Isernia torna a ruggire, guidata da un Giacomo Bellei autore di 20 punti in tre set. Prossima avversaria degli scaligeri sarà la Stilcasa Salento d'amare Taviano. Domenica 12 maggio alle ore 18.00 scatta gara 1 delle semifinali. QUARTI DI FINALE PLAY OFF PROMOZIONE - RISULTATI GARA 3 MARMI LANZA VERONA - OLIO PIGNATELLI ISERNIA 3-0 (25-15, 25-23, 25-19)MARMI LANZA VERONA: Bellei 20, Janic 2, Sottile 2, Dolfo, Tabanelli (L), Botti 7, Zadrazil, Gato 6, Mosterts 9, Buti, Canzanella 7. N.e. Sgrò. All. Alberto Giuliani.OLIO PIGNATELLI ISERNIA: Kangasniemi (L), De Luca, Di Marco, Scappaticcio 1, Postiglioni 2, Pagni, Gemmi 1, Tamburo 11, Falcone, Dos Santos 7, Bidegain 3, Tomasello 8. All. Vincenzo Mastrangelo.ARBITRI: Corrado Toso e Daniele Zucca. NOTE - Spettatori 21126, durata set: 23', 31', 25'; tot: 79'. QUARTI DI FINALE PLAY OFF PROMOZIONE - RISULTATI GARA 1 Marmi Lanza Verona - Olio Pignatelli Isernia 3-0 (28-26; 25-14; 25-22) SP TTTLines Catania - Stilcasa Salento d'amare Taviano 2-3 (25-22; 21-25; 20-25; 25-23; 10-15) Esse-ti Carilo Loreto - Premier Hotels Crema 2-3 (17-25; 25-20; 25-11; 28-30; 9-15) Mare&Volley Forlì - Codyeco Santa Croce 3-0 (25-19; 25-16; 25-23) QUARTI DI FINALE PLAY OFF PROMOZIONE - RISULTATI GARA 2 Olio Pignatelli Isernia - Marmi Lanza Verona 3-2(22-25; 25-23; 22-25; 25-19; 17-15) Stilcasa Salento d'amare Taviano - SP TTTLines Catania 3-0 (25-21; 25-22; 25-20) Premier Hotels Crema - Esse-ti Carilo Loreto 3-1 (16-25; 25-23; 25-23; 25-17) Codyeco Santa Croce - Mare&Volley Forlì 1-3 (21-25; 25-19; 24-26; 19-25) IL PROGRAMMA DELLE SEMIFINALI Domenica 12 maggio ore 18.00 Marmi Lanza Verona - Stilcasa Salento d'amare Taviano Mare&Volley Forlì - Premier Hotels Crema Mercoledì 14 maggio ore 20.30 Stilcasa Salento d'amare Taviano - Marmi Lanza Verona Premier Hotels Crema - Mare&Volley Forlì Ev. Gara 3 Domenica 18 maggio ore 18.00 Marmi Lanza Verona - Stilcasa Salento d'amare Taviano Mare&Volley Forlì - Premeier Hotels Crema
L'Itas Diatec Trentino è campione d'Italia07/05/2008

L'Itas Diatec Trentino è campione d'Italia

SERIE A1 TIM - FINALE GARA 3: TRENTO TRICOLORE. MATEY KAZIYSKI E' L'MVP DELLE FINALI ITAS DIATEC TRENTINO - COPRA NORDMECCANICA PIACENZA 3-0 (29-27, 25-16, 25-19)ITAS DIATEC TRENTINO: Kaziyski 21, Segnalini (L), Birarelli 7, Jeroncic 4, Della Lunga, Grbic 2, Nikolov 16, Mlyakov, Winiarski 8, Bari (L), Piscopo. N.e. Bednaruk, Stoyanov. All. Radostin Stoytchev.COPRA NORDMECCANICA PIACENZA: Rodriguez 1, Granvorka 4, Cozzi 1, Meoni 1, Boninfante, Sergio (L), Zlatanov 15, Simeonov 7, Bravo 6, Gromadowski, Bovolenta 4, Bjelica 5. All. Angelo Lorenzetti.ARBITRI: Simone Santi e Fabrizio Saltalippi.NOTE - Spettatori 4200, incasso 54000, durata set: 32', 27', 25'; tot: 84'. Trento - La meta era vicina, il tricolore non poteva più sfuggire. Oggi è stata la sua sera. E sugli spalti del Palatrento la bandiera italiana fa la sua comparsa. Alla faccia della scaramanzia. Lo spicchio biancorosso dei tifosi piacentini, invece, incita soltanto, ha imparato la scaramanzia dai propri beniamini. L'avvio sembra sorridere alla Copra Nordmeccanica Piacenza che sfruttando anche un po' di tensione dell'Itas Diatec Trentino si porta in un lampo in vantaggio 5-1 e poi 16-14. Trento tira fuori i muscoli e dalla linea dei nove metri inizia a far male con Nikolov e Kaziyski. Le due squadre si marcano strette e decidono questo primo set affidandosi al servizio. L'Itas fa qualcosa di più anche a muro, ma Piacenza non si lascia staccare. Il finale è ancora una prova di nervi per le due formazioni. Piacenza conquista quattro palle set, ma Trento capovolge la situazione e con un muro di Jeroncic chiude alla prima occasione. E' la svolta della partita. Piacenza non trova più la forza di reagire e questo colpo aleggia come un ko. Completamente diverso, infatti, il secondo parziale, equilibrato solo fino al 6-6 poi l'Itas mette la freccia e fugge via. In casa piacentina la ricezione cala drasticamente e Marco Meoni non riesce a liberare l'attacco dei suoi dal muro avversario, sempre piazzato al posto giusto nel momento giusto. Trento non lascia più spazio a Piacenza, commette solo 3 errori ed il suo gioco si dimostra a tratti imperioso. Angelo Lorenzetti prova la solita girandola di cambi, ma l'Itas non si lascia sorprendere e chiude 25-16 il parziale. Continua la cronaca in allegato con le interviste ai protagonisti.
Il volley maschile in tv e in radio07/05/2008

Il volley maschile in tv e in radio

Mercoledì 7 maggio DIRETTA SKY SPORT 2 Itas Diatec Trentino - Copra Nordmeccanica Piacenza a partire dalle ore 20.15 Commento di Lorenzo Dallari e Fabio Vullo. Lavagna tattica di Andrea Zorzi. Bordo campo con Eleonora Cottarelli e Sandro Donatogrosso. "PALLAVOLANDO" - RADIO RAI 1 Dalle ore 21.00, la rubrica dedicata al campionato di Serie A1 TIM di Radio Rai 1, seguirà in diretta la partita Itas Diatec Trentino - Copra Nordmeccanica Piacenza con Simonetta Martellini nel corso della trasmissione "Zona Cesarini". "SET&NOTE" - RADIO LATTEMIELE A partire dalle ore 20.30, l'appuntamento con "Set&Note". Il conduttore Marco Caronna sarà in diretta dal PalaTrento per Gara 3 della finale scudetto. VOLLEY TIME WEB RADIO Nuovo appuntamento su legavolley.fm con la Web Radio della Lega Pallavolo Serie A. A partire dalle ore 20.15 sarà possibile seguire in streaming la gara tra Itas Diatec Trentino e Copra Nordmeccanica Piacenza. Nel corso della trasmissione spazio alla Serie A2 TIM con Gara 3 dei quarti di finale dei play off tra Marmi Lanza Verona e Olio Pignatelli Isernia. Per ascoltare Volley Time Web Radio sarà sufficiente collegarsi anche su LEGAVOLLEY.FM. LE TRASMISSIONI ALL'ESTERO: GARA 3 DELLA FINALE IN DIRETTA IN TUTTO IL MONDO Non poteva mancare l'ormai consueta copertura planetaria per la finale scudetto del campionato italiano. Le immagini dal PalaTrento saranno in diretta su Al Jazeera Sport, Sport Klub Polonia, Sport Klub Slovenia e Ring Tv. In streaming, al di fuori dell'Italia sarà possibile seguire la partita anche su Bwin.com. ESPN Brasil, invece, proporrà l'evento in differita venerdì 9 maggio alle ore 16.00 (L.T.). AL JAZEERA SPORT, SPORT KLUB POLONIA, SPORT KLUB SLOVENIA E RING TV trasmetteranno in diretta Itas Diatec Trentino - Copra Nordmeccanica Piacenza. ESPN BRASIL trasmetteranno in differita venerdì 9 maggio (ore 16.00 L.T.) Itas Diatec Trentino - Copra Nordmeccanica Piacenza. BWIN.COM proporrà la diretta streaming come GLOBAL MATCH in mondovisione la partita Itas Diatec Trentino - Copra Nordmeccanica Piacenza.
Mercoledì a Trento la sfida che assegnerà lo scudetto maschile06/05/2008

Mercoledì a Trento la sfida che assegnerà lo scudetto maschile

MERCOLEDI' LA SFIDA DECISIVA PER LO SCUDETTO Itas Diatec Trentino - Copra Nordmeccanica Piacenza (1-1 nella serie) Inizio incontro: ore 20.30 Arbitri: Santi - Saltalippi Ultima chiamata per lo scudetto. Dopo la vittoria della Copra Nordmeccanica Piacenza in Gara 2 contro l'Itas Diatec Trentino, si va dritti alla terza sfida della finale di Serie A1 TIM. Sarà quella che assegnerà il titolo; l'appuntamento è fissato per mercoledì alle ore 20.30 a Trento dove il PalaTrento si prepara a vestirsi nuovamente a festa. Sarà l'ottava volta che lo scudetto verrà assegnato alla "bella". In due occasioni Torino e Parma, nell'81/82 e successivo, giocarono tre partite nella serie finale vinta, in entrambi i casi, dagli emiliani. Nell'84/85 fu la volta di Modena e Bologna con lo scudetto che finì sotto le due Torri. Nell'86/87 e nell'87/88 furono Modena e Parma a battagliarsi per cinque partite, prima di trovare la vincitrice del titolo. I successi furono firmati in entrambi i casi dai "Canarini". Nel 96/97, poi, fu la volta di Modena e Treviso; ancora una vittoria della formazione emiliana, allora allenata da Daniele Bagnoli. La più recente, e che sicuramente verrà ricordata a lungo, è l'indimenticabile Lube Banca Marche Macerata - Sisley Treviso giocata al Palas di Pesaro dove circa 11.000 spettatori applaudirono la vittoria di Macerata. Precedenti: 19 (9 vittorie di Trento, 10 vittorie di Piacenza) 5 scontri diretti giocati nei Play Off Scudetto 2004/05: 2 vittorie di Trento, 3 di Piacenza (quarti di finale) In questo campionato: And. - Itas Diatec TN - Copra Nordmeccanica PC 3-1 Rit. - Copra Nordmeccanica PC - Itas Diatec TN 3-2. In questa finale: Gara 1: Itas Diatec TN - Copra Nordmeccanica PC 3-0 (25-20; 26-24; 25-15) Gara 2: Copra Nordmeccanica PC - Itas Diatec TN 3-2 (25-21; 25-23; 18-25; 22-25; 16-14) Gli ex: Marco MEONI (a Trento dal 2005 al 2007), Nikola GRBIC (a Piacenza dal 2003 al 2007) Radostin Stoytchev (all. Itas Diatec Trentino): "Piacenza ha dimostrato molto nella seconda gara, giocando con grande intensità l'ennesima partita importante della stagione. Ora è tornato tutto in parità, ma eravamo assolutamente pronti ad una serie che si prolungasse a tre gare perché Piacenza, nonostante la nostra vittoria in Gara 1, è una squadra con molti campioni in organico. Domani si deciderà tutto in una partita, noi dobbiamo limitare al massimo i nostri errori soprattutto nei finali di set". Angelo Lorenzetti (all. Copra Nordmeccanica Piacenza): "Ci tenevamo a tornare a giocare a Trento. Sarà l'ultimo atto di tutto il campionato, al termine di un play off, almeno per noi, vissuto in ogni suo momento perché non ci siamo mai fermati ed abbiamo guadagnato il passaggio del turno sempre alla terza partita. Domani dobbiamo mettere in campo tutto quello che abbiamo e sparare le ultime cartucce. Sarà fondamentale la determinazione perché Trento, in questa serie, ha dimostrato qualcosa in più. Troveremo un pubblico molto caldo in un palazzetto dove Trento, in questa stagione, ha perso solamente una volta".
Quarti di finale play off promozione: Verona e Isernia a gara 306/05/2008

Quarti di finale play off promozione: Verona e Isernia a gara 3

Sarà Marmi Lanza Verona - Olio Pignatelli Isernia l'unica sfida dei quarti di finale di Serie A2 TIM a decidere il nome della semifinalista dovendo passare dalla terza gara della serie. Dopo la vittoria dei pentri nella partita di ieri, la situazione di parità rimanda tutto alla "bella" che si giocherà nella città veneta mercoledì 7 maggio alle 20.30. La formazione vincente affronterà in semifinale la Stilcasa Salento d'amare Taviano mentre nell'altra gara la Mare&Volley Forlì giocherà contro la Premier Hotels Crema. QUARTI DI FINALE GARA 3 Mercoledì 7 maggio ore 20.30 Marmi Lanza Verona - Olio Pignatelli Isernia Toso-Zucca QUARTI DI FINALE PLAY OFF PROMOZIONE - RISULTATI GARA 2 Olio Pignatelli Isernia - Marmi Lanza Verona 3-2 (22-25; 25-23; 22-25; 25-19; 17-15) Stilcasa Salento d'amare Taviano - SP TTTLines Catania 3-0 (25-21; 25-22; 25-20) Premier Hotels Crema - Esse-ti Carilo Loreto 3-1 (16-25; 25-23; 25-23; 25-17) Codyeco Santa Croce - Mare&Volley Forlì 1-3 (21-25; 25-19; 24-26; 19-25) QUARTI DI FINALE PLAY OFF PROMOZIONE - RISULTATI GARA 1 Marmi Lanza Verona - Olio Pignatelli Isernia 3-0 (28-26; 25-14; 25-22) SP TTTLines Catania - Stilcasa Salento d'amare Taviano 2-3 (25-22; 21-25; 20-25; 25-23; 10-15) Esse-ti Carilo Loreto - Premier Hotels Crema 2-3 (17-25; 25-20; 25-11; 28-30; 9-15) Mare&Volley Forlì - Codyeco Santa Croce 3-0 (25-19; 25-16; 25-23)
I numeri di gara 2 di finale scudetto maschile05/05/2008

I numeri di gara 2 di finale scudetto maschile

SERIE A1 TIM - GARA 2 FINALE: I NUMERI DELLA SECONDA SFIDA PIACENZA-TRENTO IL RISULTATO DI GARA 2 Copra Nordmeccanica Piacenza - Itas Diatec Trentino 3-2 (25-21; 25-23; 18-25; 22-25; 16-14) Durata incontro: 02.16 Copra Nordmeccanica Piacenza-Itas Diatec Trentino (3-2) Il Set più Lungo: 00.34 4° Set (22-25) Copra Nordmeccanica Piacenza-Itas Diatec Trentino Il Set più Breve: 00.25 1° Set (25-21) Copra Nordmeccanica Piacenza-Itas Diatec Trentino I TOP di SQUADRA Attacco: 62,2% Itas Diatec Trentino Ricezione: Pos. 72,2% Perf. 65,6% Copra Nordmeccanica Piacenza Muri Vincenti: 10 Itas Diatec Trentino Punti: 85 Itas Diatec Trentino Battute Vincenti: 7 Copra Nordmeccanica Piacenza I TOP INDIVIDUALI Punti: 30 Matey Kaziyski (Itas Diatec Trentino) Attacchi Punto: 28 Hristo Zlatanov (Copra Nordmeccanica Piacenza) Servizi Vincenti: 2 Joao Paolo Bravo (Copra Nordmeccanica Piacenza), Marco Meoni (Copra Nordmeccanica Piacenza), Matey Kaziyski (Itas Diatec Trentino) e Nikola Grbic (Itas Diatec Trentino) Muri Vincenti: 3 Emanuele Birarelli (Itas Diatec Trentino) e Gregor Jeroncic (Itas Diatec Trentino) MVP Hristo ZLATANOV (Copra Nordmeccanica Piacenza)
Play off promozione di A2 maschile: accedono alle semifinali Forlì, Taviano e Crema. Verona-Isernia a gara 3.04/05/2008

Play off promozione di A2 maschile: accedono alle semifinali Forlì, Taviano e Crema. Verona-Isernia a gara 3.

Il ruolo di guastafeste nei play off promozione della Serie A2 TIM è tutto dell’Olio Pignatelli Isernia che contro pronostico batte 3-2 la Marmi Lanza Verona, super favorita dopo il netto 3-0 di gara 1. E’ l’unico quarto di finale che va a gara 3, l’appuntamento è fissato al PalaOlimpia mercoledì 7 maggio alle ore 20.30. Accedono alle semifinali Stilcasa Salento d’amare Taviano, Premier Hotels Crema e Mare&Volley Forlì. Taviano sfrutta ancora le assenze in casa della SP TTTLines Catania e conquista la semifinale con un netto 3-0. Vittorie 3-1 per Crema sulla Esse-ti Carilo Loreto e per Forlì su Santa Croce. Proprio Forlì e Crema saranno avversarie in semifinale. QUARTI DI FINALE PLAY OFF PROMOZIONE – RISULTATI GARA 2 Olio Pignatelli Isernia – Marmi Lanza Verona 3-2 (22-25; 25-23; 22-25; 25-19; 17-15) Stilcasa Salento d’amare Taviano – SP TTTLines Catania 3-0 (25-21; 25-22; 25-20) Premier Hotels Crema – Esse-ti Carilo Loreto 3-1 (16-25; 25-23; 25-23; 25-17) Codyeco Santa Croce – Mare&Volley Forlì 1-3 (21-25; 25-19; 24-26; 19-25) IL PROGRAMMA DEI QUARTI DI FINALE GARA 3 Mercoledì 7 maggio ore 20.30 Marmi Lanza Verona – Olio Pignatelli Isernia I tabellini di Gara 2 Quarti di finale - Play Off A2, Stagione 2007/2008OLIO PIGNATELLI ISERNIA - MARMI LANZA VERONA 3-2 (22-25, 25-23, 22-25, 25-19, 17-15)OLIO PIGNATELLI ISERNIA: Kangasniemi (L), De Luca, Di Marco, Scappaticcio 4, Postiglioni 6, Pagni, Gemmi 2, Spampinato (L), Tamburo 25, Falcone, Dos Santos 14, Bidegain 14, Tomasello 7. All. Vincenzo Mastrangelo. MARMI LANZA VERONA: Sgrò, Bellei 14, Janic 14, Sottile 1, Dolfo, Tabanelli (L), Botti 12, Zadrazil 1, Gato 24, Mosterts 8, Canzanella 1. N.e. Buti. All. Alberto Giuliani. ARBITRI: Antimo Fiore e Alessandro Guerra. NOTE - durata set: 27', 29', 30', 26', 20'; tot: 132'. PREMIER HOTELS CREMA - ESSE-TI CARILO LORETO 3-1 (16-25, 25-23, 25-23, 25-17)PREMIER HOTELS CREMA: Cazzaniga 26, Held 6, Egeste, Schwarz 2, Caldeira 10, Finazzi 7, Botto 8, Caprotti (L), Jankovic, Carletti 2. N.e. Aiello, Nonne. All. Roberto Fant. ESSE-TI CARILO LORETO: Thiago De Oliveira 12, Cricca 9, Cesarini (L), Gatto 1, Peda 11, Grozer 22, Visentin 4, Durante 1, Salgado 10, Parusso. N.e. Paoletti, Biagiola. All. Luca Moretti. ARBITRI: Gianluca Trevisan e Angelo Rusalen. NOTE - durata set: 23', 26', 28', 23'; tot: 100'. CODYECO S.CROCE - MARE&VOLLEY FORLì 1-3 (21-25, 25-19, 24-26, 19-25)CODYECO S.CROCE: Pieri (L), Lukianetz 11, Ciappi, Lirutti 1, Mattioli 14, Torre 2, Subiela 5, Fabbiani 23, Ciabattini (L), Fondi, Baldaccini 8. N.e. Signorini, Patriarca. All. Enzo Valdo. MARE&VOLLEY FORLì: Rodrigues 17, Bendi (L), Guemart 2, Celetti (L), Loglisci 8, Spescha 14, Bellini, Creus Larry 11, Bozko 10. N.e. Gelli, Turchi, Casadei, Mosca. All. Piero Molducci. ARBITRI: Andrea Gentile e Ilaria Vagni. NOTE - Spettatori 650, durata set: 23', 21', 28', 21'; tot: 93'. STILCASA SALENTO D'AMARE TAVIANO - SP TTTLINES CATANIA 3-0 (25-21, 25-22, 25-20)STILCASA SALENTO D'AMARE TAVIANO: Romani, Stomeo, De Giorgi 3, Veloso Pinto 19, Chocholak 20, La Forgia 8, Zanette Mugnaini 9, De Pandis (L), Moretti 11. N.e. Jago, Carafa, Rizzo, Giosa. All. Massimo Dagioni. SP TTTLINES CATANIA: Inserra 1, Zaccareo, Kapfer 1, Trimarchi (L), Elia 6, Moro 10, Conte 4, Desiderio 11, Niero 4, Martinengo 5. N.e. Maccarone. All. Hugo Conte. ARBITRI: Massimiliano Bartoloni e Bruno Frapiccini. NOTE - Spettatori 700, durata set: 28', 27', 31'; tot: 86'.
Piacenza si aggiudica gara 2 al tie break. Mercoledì lo spareggio al PalaTrento vale lo scudetto04/05/2008

Piacenza si aggiudica gara 2 al tie break. Mercoledì lo spareggio al PalaTrento vale lo scudetto

SERIE A1 TIM - FINALE GARA 2: LA COPRA NORDMECCANICA PIACENZA CONTINUA IL PROPRIO SOGNO. MERCOLEDI A TRENTO SI DECIDERA' CHI SARA' LA SQUADRA CAMPIONE D'ITALIA GARA 2 COPRA NORDMECCANICA PIACENZA - ITAS DIATEC TRENTINO 3-2 (25-21, 25-23, 18-25, 22-25, 16-14)COPRA NORDMECCANICA PIACENZA: Rodriguez 1, Granvorka 5, Cozzi 1, Meoni 4, Boninfante, Sergio (L), Zlatanov 29, Simeonov 7, Bravo 16, Gromadowski, Bovolenta 6, Bjelica 9. All. Angelo Lorenzetti. ITAS DIATEC TRENTINO: Kaziyski 30, Segnalini (L), Birarelli 12, Jeroncic 9, Della Lunga, Bednaruk, Grbic 5, Nikolov 18, Mlyakov 1, Winiarski 9, Bari (L), Piscopo 1. N.e. Stoyanov. All. Radostin Stoytchev. ARBITRI: Massimo Menghini e Massimo Cinti. NOTE - Spettatori 4300, incasso 39000, durata set: 25', 30', 26', 34', 21'; tot: 136'. FINALE GARA 3 Mercoledì 7 maggio ore 20.30 Itas Diatec Trentino - Copra Nordmeccanica Piacenza Piacenza - Le porte del Paradiso pallavolistico sono in attesa di schiudersi per la prima volta davanti ad una delle due contendenti della finale scudetto della Serie A1 TIM 2007/2008. Il nome della vincitrice si deciderà mercoledì 7 maggio alle ore 20.30 (diretta Sky Sport 2) perché ancora una volta Piacenza compie l'impresa e riapre la serie in questi play off. La seconda sfida tra Itas Diatec Trentino e Copra Nordmeccanica, di scena in un PalaBanca tutto esaurito si apre con il duello dei tecnici Stoytchev e Lorenzetti nella stesura delle formazioni. L'Itas conferma la formazione che in gara 1 aveva annichilito la Copra; Lorenzetti dà fiducia a Simeonov e riparte con quello che si è conquistato la finale scudetto: Meoni - Simeonov, Bjelica - Bovolenta, Zlatanov - Bravo, Sergio libero. Se Piacenza in questi play off non ha mai perso un set in casa, un motivo ci sarà. La squadra di Piacenza, specialista in resurrezioni, si conferma anche in questa finale. Bovolenta e compagni scendono in campo con un altro atteggiamento: non sono più la squadra che si è vista in gara 1, gli errori sono ridotti al minimo, la ricezione gira, la difesa vola su ogni pallone e Meoni ritorna ad orchestrare il gioco di Piacenza nel migliore dei modi (la percentuale di attacco di squadra gira al 77%). Tornano a picchiare e a conquistare punti Simeonov e Zlatanov, ma il migliore di tutti in questo primo parziale è Joao Paolo Bravo. La velocità dello schiacciatore brasiliano sorprende la granitica Trento che nel giorno del suo matchball è più discontinua del solito, l'88% in attacco di Bravo è emblematico del suo contributo alla vittoria del parziale. Continua la cronaca in allegato con le interviste ai protagonisti.
Domenica gara 2 di finale scudetto maschile: Piacenza vuole portare Trento allo spareggio03/05/2008

Domenica gara 2 di finale scudetto maschile: Piacenza vuole portare Trento allo spareggio

SERIE A1 TIM - GARA 2 FINALE SCUDETTO: DOMENICA ORE 18.15, DIRETTA SKY SPORT 2 Copra Nordmeccanica Piacenza - Itas Diatec Trentino (0-1 nella serie) Precedenti: 18 (9 vittorie di Trento, 9 vittorie di Piacenza) 5 scontri diretti giocati nei Play Off Scudetto 2004/05: 2 vittorie di Trento, 3 di Piacenza (quarti di finale) In questo campionato: Itas Diatec - Copra Nordmeccanica 3-1; Copra Nordmeccanica - Itas Diatec 3-2. In Gara 1: Itas Diatec Trentino - Copra Nordmeccanica Piacenza 3-0 (25-20; 26-24; 25-15) Gli ex: Marco MEONI (a Trento dal 2005 al 2007), Nikola GRBIC (a Piacenza dal 2003 al 2007) Vigor Bovolenta (Piacenza): "Domenica sarà la nostra ultima occasione per continuare nel sogno scudetto e per andare a giocarci il tutto per tutto a Trento. Per noi sarà importante sistemare il muro e la difesa, che ci sono mancati in gara 1. Dovremo essere bravi a mantenere la calma e a non abbassare la guardia. Non possiamo permetterci di sbagliare. Il morale della squadra è alto, nonostante la sconfitta. Ma spesso subire una batosta pesante può servire a dare una scossa a tutta la squadra e a dare un ulteriore stimolo a fare bene. E in più avremo il pubblico dalla nostra parte. Sarà dura, ma altrimenti non sarebbe una finale scudetto". Matey Kaziyski (Trento): "In gara 1 abbiamo giocato un'ottima partita. Dobbiamo essere soddisfatti, non solo per il 3-0 finale ma per come ha giocato tutta la squadra. Personalmente ho molta fiducia in questo gruppo e spero che venga ripetuta una prova di questa caratura anche domenica sul campo di Piacenza. Dalla formazione emiliana mi aspetto sicuramente qualcosa in più rispetto a quanto fatto vedere nella sfida del PalaTrento, a partire dalla battuta dove possono fare davvero male e rallentare il nostro cambio palla". IL PROGRAMMA DELLE FINALIFINALE GARA 1 Giocata giovedì 1 maggio ore 21.00 Itas Diatec Trentino - Copra Nordmeccanica Piacenza 3-0 (25-20; 26-24; 25-15) FINALE GARA 2 Domenica 4 maggio ore 18.15 Copra Nordmeccanica Piacenza - Itas Diatec Trentino (Diretta SKY Sport 2) Menghini - Cinti EV. FINALE GARA 3 Mercoledì 7 maggio ore 20.30 Itas Diatec Trentino - Copra Nordmeccanica Piacenza (Diretta SKY Sport 2) In allegato il volley maschile in tv e in radio.
Sigla.com - Internet Partner