Archivio Campionato maschile

In Italia nella fascia dai 19 ai 23 anni perdiamo troppi atleti10/03/2008

In Italia nella fascia dai 19 ai 23 anni perdiamo troppi atleti

Franco BertoliNella fascia tra i 19 ed i 23 anni perdiamo troppi atleti sui quali abbiamo investito tanto tempo e denaro in precedenza. All’incirca trenta ragazzi fanno parte di un biennio dei nazionali juniores, ma solo tre o quattro di loro sono talenti già pronti per entrare titolari o quasi in squadre di A2 o A1. Spesso gli altri 26 o 27 per ogni biennio si ritrovano a militare in formazioni di B1o B2, dove in genere ci sono impianti non adeguati per giocatori che abbiano ancora necessità di formarsi fisicamente e tecnicamente. Inoltre nella maggior parte dei casi le società di serie B non possiedono preparatori fisici e tanto meno uno staff di medici che possano assistere e supportare questi ragazzi nel loro percorso. Ovviamente molti dei tecnici di serie B, allenando solo la sera negli orari del dopo lavoro possono dedicare pochissimo tempo alla formazione tecnica individuale dei giocatori, piuttosto si preoccupano molto di più di vincere le singole partite per non rischiare di essere esonerati o di essere considerati incapaci da coloro che guardano solo al risultato. Per tutti questo motivi tanti atleti che non sono fuoriclasse ma potrebbero comunque assurgere a livelli superiori per giocare in serie A, in realtà rischiano di rallentare o arrestare addirittura la loro crescita. Altro dato di fatto non trascurabile è che questi atleti giovani tra i 19 ed i 23 anni ricevono stipendi bassissimi, per cui quelli che non vengono mantenuti dalle famiglie non sono in grado di sopravvivere. A questo punto, molti preferiscono giocare vicino a casa quasi per hobby per pochissimi soldi e dedicarsi più concretamente ad un altro lavoro o agli studi, rinunciando alla carriera pallavolistica. Continua in allegato.
Nel Monday night di A1 maschile Padova vince a Modena 3 a 110/03/2008

Nel Monday night di A1 maschile Padova vince a Modena 3 a 1

I RISULTATI Sisley TREVISO – M. ROMA Volley 3-0 (25-16; 25-21; 25-22) Sparkling MILANO – Famigliulo CORIGLIANO 3-2 (17-25; 25-22; 25-22; 22-25; 16-14) Copra Nordmeccanica PIACENZA – Prisma TARANTO 3-2 (20-25; 21-25; 25-20; 25-21; 15-11) Bre Banca Lannutti CUNEO – Acqua Paradiso Gabeca MONTICHIARI 3-2 (24-26; 25-15; 22-25; 25-22; 15-13) RPA-LuigiBacchi.it PERUGIA – Andreoli LATINA 2-3 (25-19; 19-25; 19-25; 25-22; 13-15) Itas Diatec TRENTINO – Lube Banca Marche MACERATA 3-1 (30-28; 20-25; 25-22; 25-18) Cimone MODENA – Antonveneta PADOVA 1-3 (25-16; 33-35; 24-26; 23-25) CLASSIFICA SERIE A1 TIM Itas Diatec TRENTINO 49; Bre Banca Lannutti CUNEO 46; M. ROMA Volley 45; Lube Banca Marche MACERATA, Sisley TREVISO 41; Copra Nordmeccanica PIACENZA 37; Cimone MODENA 29; Sparkling MILANO 27; Acqua Paradiso Gabeca MONTICHIARI 26; Antonveneta PADOVA 23; Prisma TARANTO 22; RPA-LuigiBacchi.it PERUGIA 21; Famigliulo CORIGLIANO 18; Andreoli LATINA 16. Cimone Modena – Antonveneta Padova 1-3 (25-16; 33-35; 24-26; 23-25) CIMONE MODENA: Tencati 7, Soli 2, Rinaldi (L), Dennis 13, Sartoretti 4, Nascimento 14, Heller 13, Endres 19, Casoli 3. Non entrati Bertoli, Pagni, Krumins. All. Giani ANTONVENETA PADOVA: Garghella (L), De Togni 6, Olli, Esko 5, Platenik 13, Tovo, Perazzolo 17, Diaz Mayorca 25, Bontje 8, De Marchi. Non entrati Gottardo Luca, Quarti. All. Bagnoli ARBITRI: Lavorenti - Bartolini NOTE – Spettatori 3000, incasso 19000, durata set 23’, 39’, 29’, 29’ tot. 120’ Modena – Il Monday Night della 8a giornata di Serie A1 TIM era circondato da una buona dose di curiosità. Motivi di interesse erano la reazione del Cimone Modena all’infortunio di Ricardo e l’ingresso in regia di Fabio Soli (schierato per la prima volta nella sua carriera da titolare in A1), ma anche il ritorno in campo dell’Antonveneta Padova con il sestetto titolare. L’inizio di Modena è folgorante: gli uomini di Giani non sbagliano nulla ed approfittano dei tre errori in attacco commessi da Perazzolo e compagni. Un break che Modena incrementa con il servizio, l’ultimo punto del set è ottenuto da Murilo in questo fondamentale, e con il muro. Continua il commento in allegato con le interviste dei protagonisti.
La nona di ritorno di A2 maschile: Verona torna al comando09/03/2008

La nona di ritorno di A2 maschile: Verona torna al comando

In Serie A2 TIM, Verona torna al comando. Vince per 1-3 a Pineto mentre Vibo è fermata al quinto set da S. Croce. Vittorie importanti anche per Spoleto e Castellana. Mantova mette a segno il colpaccio della giornata e nel posticipo tv Snai Sat viola il campo di Isernia e sconfigge l’Olio Pignatelli per 3-0. Una partita in cui i mantovani hanno risposto presente nella sfida che poteva segnare la fine delle speranze – salvezza. I RISULTATI Divani&Divani AVELLINO - Esse-ti Carilo LORETO 2-3 (24-26, 25-20, 33-35, 25-15, 9-15) Codyeco S. CROCE - Tonno Callipo VIBO VALENTIA 3-2 (25-21; 20-25; 25-21; 20-25; 15-13) Materdomini Volley.it CASTELLANA GROTTE - Premier Hotels CREMA 3-1 (25-11; 27-25; 24-26; 25-23) Tiscali CAGLIARI - Monini Marconi SPOLETO 1-3 (25-20; 22-25; 15-25; 21-25) Framasil Cucine PINETO - Marmi Lanza VERONA 1-3 (24-26; 18-25; 25-23; 17-25) SP TTTLines CATANIA - Mare&Volley FORLÌ 3-1 (22-25; 25-22; 25-19; 25-20) Stilcasa Salento d'amare TAVIANO - Fiorese SpA BASSANO 3-1 (25-21; 25-19; 23-25; 25-19) Olio Pignatelli ISERNIA - Top Team MANTOVA 0-3 (29-31; 23-25; 15-25) CLASSIFICA SERIE A2 TIM Marmi Lanza VERONA 52; Tonno Callipo VIBO VALENTIA 51; Esse-ti Carilo LORETO, SP TTTLines CATANIA 44; Mare&Volley FORLÌ 42; Stilcasa Salento d'amare TAVIANO 41; Premier Hotels CREMA, 40; Codyeco S. CROCE, Olio Pignatelli ISERNIA 39; Fiorese SpA BASSANO 36; Monini Marconi SPOLETO 34; Materdomini Volley.it CASTELLANA GROTTE 33; Divani&Divani AVELLINO 23; Framasil Cucine PINETO 21; Tiscali CAGLIARI 19; Top Team MANTOVA 18. In allegato i tabellini di tutte le gare della giornata.
Ottava di ritorno di A1 maschile: Trento batte Macerata e allunga in vetta su Cuneo09/03/2008

Ottava di ritorno di A1 maschile: Trento batte Macerata e allunga in vetta su Cuneo

In Serie A1 TIM, Trento vince il big match della giornata contro Macerata per 3-1 e porta a tre le lunghezze di vantaggio sulla seconda in classifica, posizione occupata da Cuneo che batte 3-2 Montichiari. Roma, invece, perde a Treviso per 3-0. Fatica, e non poco, Piacenza che vince in rimonta per 3-2 contro Taranto. Al tie break vince anche Latina sul campo di Perugia. Con lo stesso punteggio finisce anche la gara del PalaLido, vittoria di Milano su Corigliano. RISULTATI Sisley TREVISO – M. ROMA Volley 3-0 (25-16; 25-21; 25-22) Sparkling MILANO – Famigliulo CORIGLIANO 3-2 (17-25; 25-22; 25-22; 22-25; 16-14) Copra Nordmeccanica PIACENZA – Prisma TARANTO 3-2 (20-25; 21-25; 25-20; 25-21; 15-11) Bre Banca Lannutti CUNEO – Acqua Paradiso Gabeca MONTICHIARI 3-2 (24-26; 25-15; 22-25; 25-22; 15-13) RPA-LuigiBacchi.it PERUGIA – Andreoli LATINA 2-3 (25-19; 19-25; 19-25; 25-22; 13-15) Itas Diatec TRENTINO – Lube Banca Marche MACERATA 3-1 (30-28; 20-25; 25-22; 25-18) Lunedì 10 marzo, ore 20.30 Cimone MODENA – Antonveneta PADOVA (Diretta SKY Sport 2) Lavorenti – Bartolini CLASSIFICA SERIE A1 TIM Itas Diatec TRENTINO 49; Bre Banca Lannutti CUNEO 46; M. ROMA Volley 45; Lube Banca Marche MACERATA, Sisley TREVISO 41; Copra Nordmeccanica PIACENZA 37; Cimone MODENA* 29; Sparkling MILANO 27; Acqua Paradiso Gabeca MONTICHIARI 26; Prisma TARANTO 22; RPA-LuigiBacchi.it PERUGIA 21; Antonveneta PADOVA* 20; Famigliulo CORIGLIANO 18; Andreoli LATINA 16. *una partita in meno Itas Diatec Trentino- Lube Banca Marche Macerata 3-1 (30-28; 20-25; 25-22; 25-18) ITAS DIATEC TRENTINO: Kaziyski 14, Segnalini (L), Birarelli 5, Jeroncic 5, Della Lunga 4, Bednaruk, Grbic 7, Stoyanov, Nikolov 22, Winiarski 18, Bari (L), Piscopo. Non entrati Mlyakov. All. Stoytchev LUBE BANCA MARCHE MACERATA: Lebl 17, Vermiglio, Bartoletti 3, Snippe 2, Saraceni 4, Monopoli, Geric 9, Corsano (L), Omrcen 22, Swiderski 17. Non entrati Smerilli. All. De Giorgi ARBITRI: Pol - Santi NOTE – Spettatori 3900, incasso 30000, durata set 31’, 25’, 28’, 26; tot. 110’. Trento – Allo spettacolo tra la capolista Itas Diatec Trentino e la fresca vincitrice della TIM Cup, Lube Banca Marche Macerata, il Palatrento risponde con quasi 4000 spettatori. Il ritmo della partita è dettato dalla squadra di casa che scende in campo per difendere sia il primo posto in classifica, sia l’inviolabilità del PalaTrento. L’Itas punta ancora una volta sul servizio. Pur non conquistando punti diretti, riesce a limitare la fantasia di Vermiglio che ispira in maniera sempre più efficace Lebl. Trento sul 23-20 sembra rilassarsi. La Lube ne approfitta mostrando il proprio carattere. La formazione di De Giorgi cresce a muro ed impatta sul 23-23. La prima palla set è di Trento, ma Macerata trova ancora la forza di reagire e costruirsi con una diagonale di Igor Omrcen il primo set point. Ad annullarlo, ci pensa Nikola Grbic con un muro. E’ il palleggiatore serbo il match winner dell’Itas, delizia il pubblico mandando ad attaccare senza muro Nikolov e poi un muro a uno su Saraceni mette a segno il contro break. Trento con il muro di Nikolov su Omrcen chiude il parziale dopo cinque set point contro un’indomita Macerata. Continua in allegato con tabellini e cronache degli altri match della giornata.
Loreto vince l'anticipo ad Avellino di serie A2 maschile08/03/2008

Loreto vince l'anticipo ad Avellino di serie A2 maschile

La Esse-ti Carilo Loreto si aggiudica l'anticipo della 9a giornata di ritorno del campionato di Serie A2 TIM battendo al tie break in trasferta la Divani&Divani Avellino. Due punti importanti per la formazione di Moretti che momentaneamente si porta in solitaria al terzo posto in classifica generale a quota 44 punti. Particolarmente equilibrato il terzo set, conclusosi ai vantaggi sul punteggio di 33 a 35 in favore degli ospiti. Giocata sabataDivani&Divani AVELLINO - Esse-ti Carilo LORETO 2-3 (24-26, 25-20, 33-35, 25-15, 9-15) Domenica 9 marzo, ore 18.00 Codyeco S. CROCE - Tonno Callipo VIBO VALENTIA Guerra - Fiore Materdomini Volley.it CASTELLANA GROTTE - Premier Hotels CREMA Cappello - Tanasi Tiscali CAGLIARI - Monini Marconi SPOLETO Turtù - Feriozzi Framasil Cucine PINETO - Marmi Lanza VERONA Puletti - Montanari SP TTTLines CATANIA - Mare&Volley FORLÌ Rusalen - Trevisan Stilcasa Salento d'amare TAVIANO - Fiorese SpA BASSANO Braico - Genna Domenica 9 marzo, ore 20.30 Olio Pignatelli ISERNIA - Top Team MANTOVA (Diretta SNAI Sat ch 220 SKY) Piana - Guerzoni CLASSIFICA SERIE A2 TIM Tonno Callipo VIBO VALENTIA 50; Marmi Lanza VERONA 49; Esse-ti Carilo LORETO* 44; Mare&Volley FORLÌ 42; SP TTTLines CATANIA 41; Premier Hotels CREMA 40; Olio Pignatelli ISERNIA 39; Stilcasa Salento d'amare TAVIANO 38; Codyeco S. CROCE 37; Fiorese SpA BASSANO 36; Monini Marconi SPOLETO 31; Materdomini Volley.it CASTELLANA GROTTE 30; Divani&Divani AVELLINO* 23; Framasil Cucine PINETO 21; Tiscali CAGLIARI 19; Top Team MANTOVA 15. *una partita in più
...Spettacolari! Il libro dei primi 20 anni della Lega pallavolo serie A maschile07/03/2008

...Spettacolari! Il libro dei primi 20 anni della Lega pallavolo serie A maschile

…spettacolari! E’ il titolo del libro realizzato dalla Lega Pallavolo Serie A e da Lorenzo Dallari per celebrare i primi venti anni di vita del Consorzio che riunisce le squadre della Serie A maschile. 20 anni di racconti, campionato per campionato con interventi dei personaggi che hanno segnato la storia del volley maschile. Dai campioni in campo agli allenatori che hanno scritto pagine importanti senza dimenticare coloro che hanno tracciato le politiche della Lega Pallavolo come presidenti e manager. 127 pagine tutte da leggere per non dimenticare il passato e guardare al futuro con memoria storica.
La serie A maschile nel week-end07/03/2008

La serie A maschile nel week-end

SERIE A1 TIM - 8a GIORNATA DI RITORNO Domenica 9 marzo, ore 18:00 Sisley Treviso - M. Roma Volley Sparkling Milano - Famigliulo Corigliano Copra Nordmeccanica Piacenza - Prisma Taranto Bre Banca Lannutti Cuneo - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari RPA-LuigiBacchi.it Perugia - Andreoli Latina Domenica 9 marzo, ore 18:30 Itas Diatec Trentino - Lube Banca Marche Macerata (Diretta Sky Sport 2) Lunedì 10 marzo, ore 20:30 Cimone Modena - Antonveneta Padova (Diretta Sky Sport 2) SERIE A2 TIM - 9a GIORNATA DI RITORNO Sabato 8 marzo, ore 18:30 Divani&Divani Avellino - Esse-ti Carilo Loreto Domenica 9 marzo, ore 18:00 Codyeco S.Croce - Tonno Callipo Vibo Valentia Materdomini Volley.it Castellana Grotte - Premier Hotels Crema Tiscali Cagliari - Monini Marconi Spoleto Framasil Cucine Pineto - Marmi Lanza Verona SP TTTLines Catania - Mare&Volley Forlì Stilcasa Salento d'amare Taviano - Fiorese SpA Bassano Domenica 9 marzo, ore 20:30 Olio Pignatelli Isernia - Top Team Mantova (Diretta SNAI Sat ch. 220 SKY)
Gli orari delle gare della Final Four di Coppa Italia di A2 maschile06/03/2008

Gli orari delle gare della Final Four di Coppa Italia di A2 maschile

Sono stati resi noti ufficialmente gli orari delle semifinali della Final Four TIM Cup di Serie A2 in programma a Isernia sabato 15 e domenica 16 marzo. Ad aprire la due giorni di gare saranno i padroni di casa dell'Olio Pignatelli Isernia che alle ore 18.00 affronteranno la Marmi Lanza Verona. A seguire, ore 20.30, l'altra semifinale tra Tonno Callipo Vibo Valentia e Premier Hotels Crema. Domenica, alle ore 18.15, la finalissima. Di seguito il programma. Sabato 15 marzo 2008, ore 18.00 Marmi Lanza VERONA - Olio Pignatelli ISERNIA Caltabiano - Marchello Ore 20.30 Tonno Callipo VIBO VALENTIA - Premier Hotels CREMA Genna - Braico Domenica 16 marzo 2008, ore 18.15 Finale 1°/2° posto Gini - Longo
Dario Livio direttore generale della Sparkling Milano06/03/2008

Dario Livio direttore generale della Sparkling Milano

La proprietà della Sparkling Volley Milano annuncia l'ingresso nei quadri dirigenziali, con la carica di direttore generale, di Dario Livio, già consigliere della società nella passata stagione. Il neo direttore generale ha ricoperto in passato ruoli manageriali in grandi aziende italiane ed è attualmente un imprenditore nel campo della distribuzione. Il direttore generale ha incontrato oggi prima dell'allenamento (iniziato alle 15) i 13 giocatori della Sparkling e lo staff tecnico e sanitario.
Ricardinho out per 3 mesi06/03/2008

Ricardinho out per 3 mesi

In seguito all'infortunio subito nel pomeriggio di ieri, mercoledì 5 marzo, ed agli esami clinici effettuati, questo pomeriggio, giovedì 6 marzo, l'atleta di Pallavolo Modena Ricardinho è stato sottoposto ad intervento chirurgico alla mano sinistra per la riduzione della frattura spiroide al quarto metacarpo. L'intervento è stato effettuato presso il Centro di Chirurgia della Mano del Policlinico di Modena diretto dal Professor Antonio Landi. Ad eseguire l'intervento è stato lo stesso Professor Antonio Landi, coadiuvato dal Dottor Norman Della Rosa e dall'infermiere professionale Marco Venturelli. L'intervento, eseguito in anestesia locale, è perfettamente riuscito. Nel corso dell'operazione la mano sinistra è stata trattata con fissatore esterno che verrà rimosso tra 30 giorni. I tempi di recupero si presumono di circa 3 mesi a decorrere dalla data odierna. Ricardinho verrà, come sempre, seguito quotidianamente dallo staff medico di Pallavolo Modena.
La dodicesima di ritorno di A1 maschile si giocherà giovedì 3 Aprile05/03/2008

La dodicesima di ritorno di A1 maschile si giocherà giovedì 3 Aprile

Variazione nel calendario della Serie A1 TIM. La penultima giornata della regular season, inizialmente in programma mercoledì 2 aprile, è stata posticipata a giovedì 3 aprile con inizio di tutte le gare alle ore 20.30. Lo spostamento si è reso necessario per garantire almeno tre giorni di riposo per tutte le squadre, anche per quelle che scenderanno in campo il giorno 31 marzo nel Monday Night dell'11a giornata di ritorno, e soprattutto per assicurare la contemporaneità delle partite, obbligatoria negli ultimi due turni di regular season.
Vladimir Nikolov MVP del mese di Febbraio 200804/03/2008

Vladimir Nikolov MVP del mese di Febbraio 2008

E' Vladimir Nikolov, opposto dell'Itas Diatec Trentino, ad aggiudicarsi il premio TIM MVP del mese di febbraio. Tre le nominations conquistate dal giocatore bulgaro su cinque incontri disputati; il premio verrà consegnato in occasione della prossima gara casalinga in programma domenica 9 marzo alle ore 18.30 tra Itas Diatec Trentino e Lube Banca Marche Macerata. Per Nikolov si tratta del secondo TIM MVP conquistato nella stagione in corso. 6° marcatore della Serie A1 TIM con 313 punti, con le sue prestazioni ha contribuito sensibilmente alla scalata della propria formazione fino alla vetta della classifica.
Sigla.com - Internet Partner