Archivio Campionato maschile

I numeri della settima di ritorno di A1 maschile25/02/2008

I numeri della settima di ritorno di A1 maschile

I RISULTATI Famigliulo CORIGLIANO - Bre Banca Lannutti CUNEO 0-3 (21-25; 16-25; 21-25) Sparkling MILANO - Cimone MODENA 3-2 (25-23; 16-25; 25-21; 18-25; 15-12) Acqua Paradiso Gabeca MONTICHIARI - RPA-LuigiBacchi.it PERUGIA 3-2 (25-12; 25-18; 23-25; 17-25; 15-11) Andreoli LATINA - Sisley TREVISO 0-3 (18-25; 18-25; 20-25) Prisma TARANTO - M. ROMA Volley 3-2 (22-25; 25-18; 32-34; 25-23; 15-13) Lube Banca Marche MACERATA - Copra Nordmeccanica PIACENZA 3-0 (25-18; 25-20; 25-22) Antonveneta PADOVA - Itas Diatec TRENTINO 0-3 (14-25; 22-25; 20-25) CLASSIFICA Itas Diatec TRENTINO 46; M. ROMA Volley 45; Bre Banca Lannutti CUNEO 44; Lube Banca Marche MACERATA 41; Sisley TREVISO 38; Copra Nordmeccanica PIACENZA 35; Cimone MODENA 29; Acqua Paradiso Gabeca MONTICHIARI, Sparkling MILANO 25; Prisma TARANTO 21; Antonveneta PADOVA, RPA-LuigiBacchi.it PERUGIA 20; Famigliulo CORIGLIANO 17; Andreoli LATINA 14. La Gara più Lunga: 02.10 Prisma Taranto-M. Roma Volley (3-2) La Gara più Breve: 01.08 Andreoli Latina-Sisley Treviso (0-3) Il Set più Lungo: 00.33 3° Set (32-34) Prisma Taranto-M. Roma Volley Il Set più Breve: 00.20 1° Set (25-12) Acqua Paradiso Gabeca Montichiari-RPA-LuigiBacchi.it Perugia I TOP di SQUADRA: Attacco 68,9% Bre Banca Lannutti Cuneo Ricezione: Pos. 80,4% - Perf. 66,7% M. Roma Volley Muri Vincenti: 14 Sisley Treviso Punti: 88 Prisma Taranto Battute Vincenti: 11 Acqua Paradiso Gabeca Montichiari I TOP INDIVIDUALI Punti: 38 Leandro Vissotto Neves (Prisma Taranto) Attacchi Punto: 35 Leandro Vissotto Neves (Prisma Taranto) Servizi Vincenti: 5 Andrè Nascimento (Cimone Modena) Muri Vincenti: 7 Gustavo Endres (Sisley Treviso) I MIGLIORI GUSTAVO Endres (Andreoli LATINA - Sisley TREVISO) Leandro VISSOTTO (Prisma TARANTO - M. ROMA Volley) Sebastian SWIDERSKI (Lube Banca Marche MACERATA - Copra Nordmeccanica PIACENZA) Javier GONZALEZ (Famigliulo CORIGLIANO - Bre Banca Lannutti CUNEO) Leondino GIOMBINI (Sparkling MILANO - Cimone MODENA) Emanuele BIRARELLI (Antonveneta PADOVA - Itas Diatec TRENTINO) Peter VERES (Acqua Paradiso Gabeca MONTICHIARI - RPA-LuigiBacchi.it PERUGIA)
Ottava di ritorno di A2 maschile: Vibo Valentia torna al comando25/02/2008

Ottava di ritorno di A2 maschile: Vibo Valentia torna al comando

I RISULTATI Mare&Volley FORLÌ - Framasil Cucine PINETO 3-1 (25-22; 25-23; 23-25; 25-22) Fiorese SpA BASSANO - Divani&Divani AVELLINO 3-0 (28-26; 25-20; 25-21) Premier Hotels CREMA - Codyeco S.CROCE 3-1 (26-24; 25-19; 20-25; 25-17) Tonno Callipo VIBO VALENTIA - Olio Pignatelli ISERNIA 3-0 (25-17; 25-21; 25-20) Marmi Lanza VERONA - Materdomini Volley.It CASTELLANA GROTTE 3-2 (22-25; 25-18; 25-22; 25-27; 15-10) Esse-Ti Carilo LORETO - Tiscali CAGLIARI 3-1 (21-25; 25-21; 25-17; 25-18) Monini Marconi SPOLETO - Stilcasa Salento d'amare TAVIANO 3-0 (25-18; 25-23; 25-22) Top Team MANTOVA - SP TTTLines CATANIA 2-3 (25-23; 20-25; 25-23; 14-25; 11-15) CLASSIFICA Tonno Callipo VIBO VALENTIA 50; Marmi Lanza VERONA 49; Mare& Volley FORLÌ, Esse-Ti Carilo LORETO 42; SP TTTLines CATANIA 41; Premier Hotels CREMA 40; Olio Pignatelli ISERNIA 39; Stilcasa Salento d'amare TAVIANO 38; Codyeco S.CROCE 37; Fiorese SpA BASSANO 36; Monini Marconi SPOLETO 31; Materdomini Volley.it CASTELLANA GROTTE 30; Divani&Divani AVELLINO 22; Framasil Cucine PINETO 21; Tiscali CAGLIARI 19; Top Team MANTOVA 15. La Serie A2 TIM torna ad essere comandata dalla Tonno Callipo Vibo Valentia, tornata al comando dopo la bella vittoria contro l'Olio Pignatelli Isernia. Approfitta del passo falso della Marmi Lanza Verona che ha avuto bisogno del tie break per superare la Materdomini Volley.it Castellana Grotte rimasta, dal finale di primo set, senza Rafa Pascual per un brutto infortunio di cui solo nel tardo pomeriggio si saprà l'entità. Sconfitta che fa sprofondare i pugliesi in zona retrocessione. I gialloblù di Zanini mantengono comunque cinque punti di vantaggio dalle dirette inseguitrici Mare&Volley Forlì ed Esse-ti Carilo Loreto, entrambe vittoriose con lo stesso punteggio (3-1) su Framasil Cucine Pineto e Tiscali Cagliari. La SPTTTLines Catania ha giocato il suo tredicesimo tie break della stagione. Ha faticato più del previsto per piegare la Top Team Mantova, battuta anche grazie alla solita coppia di bomber formata da Moro e Desiderio, 40 punti in due. 21, invece, ne realizza Roberto Cazzaniga opposto della Premier Hotels Crema che batte 3-1 i lupi della Codyeco Santa Croce. Per 3-0, invece, i successi della Fiorese SpA Bassano sulla Divani&Divani Avellino e della Monini Marconi Spoleto sulla Stilcasa Salento d'amare Taviano. Top scorer della giornata Enrico Libraro della Materdomini Volley.it con 24 punti. In allegato i tabellini di tutte le gare della giornata.
Il controllo dell'allenamento22/02/2008

Il controllo dell'allenamento

Prof. Christian Verona"Articoli tratti da studi e relazioni oltre che dell'Autore, anche dei professori Colli, Manzi, Guazzaloca, Grigoletto, Benis, Cuzzolin, Ercolessi". La regolazione ed il controllo dell’allenamento, partendo dall’analisi dello sport praticato, si svolgono attraverso cinque fasi collegate fra loro. - Diagnosi dello stato attuale di prestazione o di allenamento - Definizione di obiettivi e pianificazione di allenamenti e gare - Realizzazione dell’allenamento e delle gare - Controlli dell’allenamento e delle gare - Valutazione, confronto di norme, correzioni REQUISITI DEI TEST UTILIZZATI - VALIDITA’ il test deve indagare una determinata qualità e non altre - RIPRODUCIBILITA’ deve esserci concordanza fra misure ripetute di uno stesso fenomeno - ATTENDIBILITA’ il test deve avere una limitata variabilità, anche se effettuato con strumenti diversi - OBIETTIVITA’ i risultati dei test, se osservati da più osservatori, devono dare lo stesso risultato - SPECIFICITA’ il test deve riprodurre il gesto specifico dell’atleta La forza nella pallavolo (modello di prestazione) SE VALUTIAMO LA VELOCITA’DEL BILANCERE - a 0,5 m/s siamo sempre sopra il 70%1RM (FMAX) - con 30-70%1RM lavoriamo su FORZA DINAMICA MASSIMA - con carichi 0-30% lavoriamo sulla FORZA ESPLOSIVA (es.:muro) - a carico naturale con alta velocità di entrata FORZA REATTIVA (es.:schiacciata o muro con spostamento laterale) PARAMETRI FONDAMENTALI ƒÞ VOLUME: è la quantità di lavoro effettuato. Per quanto riguarda un singolo allenamento della forza è dato dall’insieme delle ripetizioni, delle serie e dei kg. sollevati (es.: 3 serie x 10 ripetizioni con 10 kg. di peso = 300 volume totale); si riferisce però anche al numero totale degli allenamenti dell’anno. ƒÞ INTENSITA’: nell’allenamento della forza l’intensità si riferisce alla percentuale di 1RM utilizzata. E’ più “delicata” da gestire rispetto al volume! I Parametri del sovraccarico nella singola seduta di allenamento 1. ripetizioni 2. serie 3. recupero 4. tempo di esecuzione Continua in allegato.
Le gare  dell'ottava di ritorno di A2 maschile22/02/2008

Le gare dell'ottava di ritorno di A2 maschile

L'ottava giornata di ritorno della Serie A2 TIM si apre con l'anticipo tra Mare&Volley Forlì e Framasil Cucine Pineto in programma sabato 23 febbraio alle ore 20.30. Non saranno facili gli impegni a cui sono chiamate le prime della classe, Tonno Callipo Vibo Valentia e Marmi Lanza Verona. Turno casalingo per entrambe le squadre, con i calabresi che sfidano la Olio Pignatelli Isernia, formazione coriacea e capace di cogliere risultati di spessore. Non può essere tranquilla neanche la Marmi Lanza Verona. La Materdomini Volley.it Castellana Grotte ha un organico che con Pascual e Libraro può potenzialmente impensierire chiunque. Se questo non bastasse la formazione pugliese cerca punti per non essere inghiottita dalla zona rossa della graduatoria. Impegni casalinghi per Premier Hotels Crema, Esse-ti Carilo Loreto e Fiorese SpA Bassano che affrontano rispettivamente la Codyeco Santa Croce, Tiscali Cagliari e Divani&Divani Avellino. Chiudono il turno i due posticipi di domenica delle ore 20.30. Il primo tra Top Team Mantova e SP TTTLines Catania, mentre la diretta SNAI SAT (CH 220 Sky) si occuperà dell'interessante match tra Monini Marconi Spoleto e Stilcasa Salento d'amare Taviano. PROGRAMMA E ARBITRI DEL WEEK END Sabato 23 Febbraio 2008 ore 20:30 Mare&Volley FORLÌ - Framasil Cucine PINETO Marchello - Caltabiano Domenica 24 Febbraio 2008 ore 18:00 Fiorese SpA BASSANO - Divani&Divani AVELLINO Perdisci - Orpianesi Premier Hotels CREMA - Codyeco S.CROCE Montanari - Puletti Tonno Callipo VIBO VALENTIA - Olio Pignatelli ISERNIA Trevisan - Rusalen Marmi Lanza VERONA - Materdomini Volley.It CASTELLANA GROTTE Florian - Zanussi Esse-Ti Carilo LORETO - Tiscali CAGLIARI Pecetti - Pignataro Domenica 24 Febbraio 2008 ore 20:30 Monini Marconi SPOLETO - Stilcasa Salento d'amare TAVIANO (DIRETTA SNAI Sat Ch. 220) Frapiccini - Bartoloni Top Team MANTOVA - SP TTTLines CATANIA Prati - Bertoletti CLASSIFICA Tonno Callipo VIBO VALENTIA, Marmi Lanza VERONA 47; Mare& Volley FORLÌ, Esse-Ti Carilo LORETO, SP TTTLines CATANIA, Olio Pignatelli ISERNIA 39; Stilcasa Salento d'amare TAVIANO 38; Premier Hotels CREMA, Codyeco S.CROCE 37; Fiorese SpA BASSANO 33; Materdomini Volley.it CASTELLANA GROTTE 29; Monini Marconi SPOLETO 28; Divani&Divani AVELLINO 22; Framasil Cucine PINETO 21; Tiscali CAGLIARI 19; Top Team MANTOVA 14.
La serie A in tv e in radio22/02/2008

La serie A in tv e in radio

Domenica 24 febbraio DIRETTA SKY SPORT 2 LUBE BANCA MARCHE MACERATA - COPRA NORDMECCANICA PIACENZAa partire dalle ore 18.25 Commento di Marco Nosotti e Luca Cantagalli. Bordo campo con Luisa Gamberini DIRETTA SNAI SAT (ch 220 SKY) MONINI MARCONI SPOLETO - STILCASA SALENTO D'AMARE TAVIANO a partire dalle ore 20.25 Commento di Stefano Locatelli "VOLLEY TIME WEB RADIO" Nuovo appuntamento con la diretta in streaming sul sito di Lega Volley per seguire minuto per minuto tutte le gare dalla Serie A TIM. A partire dalle ore 17.50 tutte le emozioni live con collegamenti dai campi principali di Macerata, Montichiari, Milano, Crema e Vibo Valentia, Interventi flash da Latina, Taranto, Corigliano, Bassano, Verona e Loreto. Per ascoltare "Volley Time Web Radio" sarà sufficiente collegarsi al sito www.legavolley.fm; anche dall'indirizzo www.legavolley.it si potrà accedere al servizio con un pop up che si aprirà in automatico. "PALLAVOLANDO" - RADIO RAI 1 Dalle ore 18.30 Pallavolando, la rubrica dedicata al campionato di Serie A1 TIM di Radio Rai 1, seguirà in diretta la partita Sparkling Milano - Cimone Modena con Simonetta Martellini. Nel corso della trasmissione, collegamenti da Taranto con Enzo Del Vecchio e Latina con Massimo Barchesi. "SET&NOTE" - RADIO LATTEMIELE A partire dalle ore 18.00, la verve radiofonica della trasmissione condotta da Marco Caronna che seguirà, in diretta da Milano, la gara tra Sparkling e Cimone Modena. Collegamenti anche con i palasport di Macerata e Corigliano. STUDIO SPORT - TG5 SPORT I magazine sportivi in onda su Italia 1 e Canale 5 domenica sera proporranno un servizio sulla 20ª giornata del 63° Campionato Serie A TIM con le immagini della gara Antonveneta Padova - Itas Diatec Trentino. Lunedì 25 febbraio ZONA CESARINI - RAI RADIO 1 La striscia serale dedicata allo sport alle 22.40 avrà come ospite uno dei protagonisti della Serie A1 TIM per parlare della ventesima giornata di campionato e per anticipare i temi della TIM Cup A1. DIFFERITA SNAI SAT MONINI MARCONI SPOLETO - STILCASA SALENTO D'AMARE TAVIANO a partire dalle ore 10.00 Commento di Stefano Locatelli LE TRASMISSIONI ALL'ESTERO AL JAZEERA SPORT, SPORT KLUB POLONIA e SPORT KLUB SLOVENIA trasmetteranno in diretta Lube Banca Marche Macerata - Copra Nordmeccanica Piacenza. ESPN BRASIL - venerdì 29 febbraio trasmetterà in differita, alle ore 16.00 (Local Time) la gara Lube Banca Marche Macerata - Copra Nordmeccanica Piacenza. Continua anche la programmazione di BWIN.COM che con le sue dirette streaming proporrà anche per il prossimo week end, un GLOBAL MATCH in mondovisione: si tratta della gara tra Lube Banca Marche Macerata - Copra Nordmeccanica Piacenza.
La settima di ritorno di serie A1 maschile: Macerata-Piacenza il big match22/02/2008

La settima di ritorno di serie A1 maschile: Macerata-Piacenza il big match

Il prossimo turno di Serie A1 TIM è davvero speciale. La settima giornata del girone di ritorno, infatti, non solo mette in palio punti in classifica, ma sarà anche l'ultimo test per le squadre che mercoledì 27 e giovedì 28 febbraio saranno protagoniste della TIM CUP A1 Final Eight. Il programma propone difficoltà simili per le formazioni che guidano la classifica della Serie A1 TIM. M. Roma Volley, Itas Diatec Trentino e Bre Banca Lannutti Cuneo saranno impegnate in trasferta con squadre alla ricerca di punti per la salvezza. Il team guidato da Roberto Serniotti, dopo aver conquistato la Final Four di Cev Cup ed essersi candidata per la sua organizzazione, farà attenzione alla voglia di rivalsa della Prisma Taranto. Osservato speciale l'opposto Leandro Vissotto: l'opposto brasiliano, secondo realizzatore della Serie A1 TIM, giunto a Taranto ad inizio stagione via Roma. L'Itas Diatec Trentino affronta, domenica alle 19.00, l'esame Antonveneta Padova con la determinazione di voler mantenere la seconda posizione e dare seguito alla striscia vincente iniziata nel 2008. Gli uomini di Stoytchev sfideranno una formazione che sta piano piano recuperando i propri effettivi. Su tutti il bomber italiano Lorenzo Perazzolo che sembra aver superato il problema alla spalla. La Bre Banca Lannutti Cuneo, smaltita la delusione dell'eliminazione in Indesit European Champions League, vola a Corigliano. Assente annunciato del match, il capitano Wout Wijsmans, rimasto a Cuneo per proseguire un lavoro mirato al recupero del problema emerso al ginocchio sinistro. Impegno in salita per l'Andreoli Latina chiamata ad affrontare la Sisley Treviso. Precedenti a favore degli orogranata che hanno vinto per 16 volte sui 19 incontri disputati, ma che dovranno fare i conti con il periodo altamente impegnativo. Ex della partita sarà il centrale Gustavo. Si preannuncia equilibrato il match tra Acqua Paradiso Gabeca Montichiari e RPA-LuigiBacchi.it Perugia che segna il ritorno su una panchina italiana di Vincenzo Di Pinto chiamato dal sodalizio umbro per dare una scossa alla formazione. Interessante il match tra Sparkling Milano e Cimone Modena. La formazione di Giani si presenta al PalaLido dopo aver conquistato il pass per la Final Four di Challenge Cup e con la voglia di riscattare il risultato dell'andata quando una spregiudicata Sparkling sorprese tutti vincendo da neopromossa al PalaPanini. Sky Sport 2 trasmetterà il big match della settimana, andando con le proprie telecamere al PalaFontescodella di Macerata per seguire Lube Banca Marche - Copra Nordmeccanica Piacenza. I due team stanno vivendo un ottimo momento e la partita assume i contorni dello scontro diretto. Sono solo 3, infatti, i punti che dividono le due formazioni. Tra gli ospiti assente Vigor Bovolenta, mentre Hristo Zlatanov insegue in trasferta il traguardo dei 6000 punti, lontano solamente due lunghezze. PROGRAMMA E ARBITRI DEL WEEK END Serie A1 TIM - 7a giornata di ritorno Domenica 24 Febbraio 2008 ore 18:00 Famigliulo CORIGLIANO - Bre Banca Lannutti CUNEO Gnani - Satanassi Sparkling MILANO - Cimone MODENA Santi - Pol Acqua Paradiso Gabeca MONTICHIARI - RPA-LuigiBacchi.it PERUGIA Locatelli - Barbero Andreoli LATINA - Sisley TREVISO Ippoliti - Caldarola Prisma TARANTO - M. ROMA Volley Boris - La Micela Domenica 24 Febbraio 2008 ore 18:30 Lube Banca Marche MACERATA - Copra Nordmeccanica PIACENZA DIRETTA SKY SPORT 2 Perri - Cesare Domenica 24 Febbraio 2008 ore 19:00 Antonveneta PADOVA - Itas Diatec TRENTINO Coppola - Cammera CLASSIFICA M. ROMA Volley 44; Itas Diatec TRENTINO 43; Bre Banca Lannutti CUNEO 41; Lube Banca Marche MACERATA 38; Copra Nordmeccanica PIACENZA, Sisley TREVISO 35; Cimone MODENA 28; Acqua Paradiso Gabeca MONTICHIARI, Sparkling MILANO 23; Antonveneta PADOVA 20; Prisma TARANTO, RPA-LuigiBacchi.it PERUGIA 19; Famigliulo CORIGLIANO 17; Andreoli LATINA 14.
Presentata la nona edizione di 24 Minuti Volley Land22/02/2008

Presentata la nona edizione di 24 Minuti Volley Land

Questa mattina presso la Sala Appiani dell'Arena Civica di Milano è stato presentato ufficialmente 24MINUTI Volley Land 2008, che sabato 1 e domenica 2 marzo convocherà, al DatchForum di Assago, il "Popolo degli Zainetti". La nona edizione ha svelato un programma ricco ed articolato. Tra gli eventi che saranno ospitati dalla grande festa della pallavolo la TIM Cup A1 Final Four, il confronto generazionale tra Master (Nazionale dei Veterani) e Nazionale Juniores, la sfida del campionato di Serie A2 femminile Europea 92 Virgin Radio Milano - Biancoforno S. Croce. A presentare il piacevole incontro Roberto Prini, voce di SKY Sport, che ha coinvolto tutte le anime che contribuiranno all'organizzazione della grande kermesse sportiva. Padrone di casa l'Assessore allo Sport e al Tempo Libero del Comune di Milano, Giovanni Terzi che ha espresso la soddisfazione di Milano nel poter ospitare ancora una volta 24MINUTI Volley Land: "Saranno due giorni che contageranno tutti, perché Volley Land è una kermesse non soltanto da vedere, ma anche da vivere e giocare. La pallavolo è uno sport dai grandi valori perché richiede il massimo impegno di tutti ed in questo è molto formativa." Certo del successo della manifestazione anche il Presidente di Lega Pallavolo Diego Mosna che ha sottolineato il binomio vincente tra Milano e Volley Land che lo scorso anno polverizzò ogni record di pubblico. "La crescita del prestigio e dell'organizzazione di questo evento - ha continuato Mosna - è sotto gli occhi di tutti. La nona edizione avrà il piacere di ospitare due vice presidenti della FIVB, Ary Da Silva Graca e Aleksandar Boricic. Speriamo che la loro presenza possa essere di buon auspicio. Abbiamo, infatti, presentato richiesta di inserire Volley Land nel programma di promozione della pallavolo FIVB "Volley for All". La conferenza stampa di oggi è stata l'occasione per presentare la partnership tra 24MINUTI e la Lega Pallavolo. 24MINUTI, la free press del gruppo editoriale Sole24Ore, sarà il title sponsor della manifestazione. La testata era rappresentata dal direttore Fabio Tamburini che ha raccontato l'impegno del proprio a giornale che coniuga una informazione generalista con la qualità propria del gruppo, grazie al lavoro di una redazione giovane e dinamica. L'Amministratore Delegato Massimo Righi ha annunciato che a partire da 24MINUTI Volley Land 2008 Sport Moles tornerà a pieno regime su tutti i campi, dopo aver superato qualche problema tecnico di accensione impropria. "Tutte le sfumature del volley saranno presenti a 24MINUTI Volley land. Novità di questa edizione la "Fans Cup" il torneo delle tifoserie, che ricalca il torneo della TIM Cup". Adriano Pucci Mossotti, Presidente del Comitato Regionale Lombardia, oltre ad essere in prima linea nell'organizzazione dell'evento, ha presentato la pallavolo della propria regione, capace di essere la perfetta sintesi tra vertice e base del movimento. Tra le autorità presenti anche il Consigliere Federale Bruno Cattaneo che ha apprezzato ancora una volta il clima di Volley Land: "Ogni anno si radunano migliaia di persone e di famiglie che partecipano con grande entusiasmo a questa imperdibile festa". Special Guest Andrea Zorzi, il quale ha raccontato le emozioni della pallavolo che è tornato a vivere grazie alla vittoria nell'Europeo Veterans dello scorso settembre. Il Campione del mondo ha ancora una volta descritto 24MINUTI Volley Land alla perfezione: "Le partite saranno di altissimo livello, ma la pallavolo giocata è solo uno degli ingredienti. L'insieme è strepitoso. Un successo costruito anno dopo anno e che poggia le proprie basi sulla cultura sportiva espressa da sempre dalla pallavolo."
24 Minuti Volley Land: ritorna il gioca e impara col campione21/02/2008

24 Minuti Volley Land: ritorna il gioca e impara col campione

E' uno degli appuntamenti fissi di Volley Land. E' stato così nelle edizioni precedenti, sarà così anche quest'anno al 24Minuti Volley Land dove si realizzerà il sogno di ogni bambino: quello di giocare almeno per un giorno con i propri campioni nella "Champion Volley School - Gioca e impara con il campione". I giganti della pallavolo, i campioni che ogni domenica ci entusiasmano con le loro giocate, vestono per due giorni i panni del maestro per insegnare i trucchi del mestiere ai provetti pallavolisti che affolleranno la Fun Area. Un mix di professionalità, ironia e divertimento che è l'essenza di 24Minuti Volley Land. 24MINUTI VOLLEY LAND DOMANI LA CONFERENZA STAMPA Si terrà domani, venerdì 22 febbraio, alle ore 11.30 presso la "Sala Appiani" dell'Arena Civica di Milano la conferenza stampa di presentazione di 24Minuti Volley, in programma al DatchForum di Assago sabato 1 e domenica 2 marzo. L'Arena Civica di Milano si trova in Via Byron, 2 (parcheggio auto lungo Viale Elvezia). CONTINUANO LE PREVENDITE PROMOZIONI PROROGATE FINO AL 25 FEBBRAIO Continuano le prevendite per il 24Minuti Volley Land 2008 in programma i giorni 1 e 2 marzo 2008. I biglietti si possono acquistare on line su www.bookingshow.com mentre sul sito www.legavolley.it, nella sezione dedicata all'evento, sono disponibili i moduli per poter usufruire delle particolari condizioni riservate a gruppi e società sportive. Il termine ultimo per l'acquisto dei biglietti a condizioni particolari è stato prorogato fino a lunedì 25 febbraio.
I numeri della sesta di ritorno di A1 maschile19/02/2008

I numeri della sesta di ritorno di A1 maschile

I RISULTATI RPA-LuigiBacchi.it PERUGIA - Famigliulo CORIGLIANO 2-3 (22-25, 21-25, 25-10, 25-14, 12-15) Prisma TARANTO - Acqua Paradiso Gabeca MONTICHIARI 1-3 ( 25-22; 21-25; 22-25; 21-25) Copra Nordmeccanica PIACENZA - Andreoli LATINA 3-1 (25-19; 25-20; 21-25; 25-14) Sisley TREVISO - Lube Banca Marche MACERATA 2-3 (25-20; 23-25; 25-20; 18-25; 10-15) Bre Banca Lannutti CUNEO - Antonveneta PADOVA 3-0 (25-20; 25-19; 25-12) M. ROMA Volley - Cimone MODENA 3-2 (19-25; 23-25; 25-20; 25-22; 15-11) Itas Diatec TRENTINO - Sparkling MILANO 3-1 (25-17, 25-21, 22-25, 25-16) CLASSIFICA M. ROMA Volley 44; Itas Diatec TRENTINO 43; Bre Banca Lannutti CUNEO 41; Lube Banca Marche MACERATA 38; Copra Nordmeccanica PIACENZA, Sisley TREVISO 35; Cimone MODENA 28; Acqua Paradiso Gabeca MONTICHIARI, Sparkling MILANO 23; Antonveneta PADOVA 20; Prisma TARANTO, RPA-LuigiBacchi.it PERUGIA 19; Famigliulo CORIGLIANO 17; Andreoli LATINA 14. La Gara più Lunga : 02.01 M. Roma Volley-Cimone Modena (3-2) La Gara più Breve : 01.12 Bre Banca Lannutti Cuneo-Antonveneta Padova (3-0) Il Set più Lungo: 00.31 1° Set (22-25) RPA-LuigiBacchi.it Perugia-Famigliulo Corigliano Il Set più Breve: 00.19 3° Set (25-10) RPA-LuigiBacchi.it Perugia-Famigliulo Corigliano e 4° Set (25-14) RPA-LuigiBacchi.it Perugia-Famigliulo Corigliano I TOP di SQUADRA Attacco: 63,7% Copra Nordmeccanica Piacenza Ricezione: Pos. 82,4% Perf. 69,4% Prisma Taranto Muri Vincenti: 13 Itas Diatec Trentino e Lube Banca Marche Macerata Punti: 79 Rpa-Luigibacchi.It Perugia Battute Vincenti 10 Sisley Treviso I TOP INDIVIDUALI Punti: 26 Igor Omrcen (Lube Banca Marche Macerata) Attacchi Punto: 22 Jan Stokr (Rpa-Luigibacchi.It Perugia) e Robert Kromm (Rpa-Luigibacchi.It Perugia) Servizi Vincenti: 5 Alessandro Fei (Sisley Treviso) Muri Vincenti: 6 Daniel Allan Howard (Acqua Paradiso Gabeca Montichiari) e Igor Omrcen (Lube Banca Marche Macerata) I MIGLIORI Osvaldo HERNANDEZ (M. ROMA Volley - Cimone MODENA) Ventceslav SIMEONOV (Copra Nordmeccanica PIACENZA - Andreoli LATINA) Manius ABBADI (Bre Banca Lannutti CUNEO - Antonveneta PADOVA) Goran MARIC (RPA-LuigiBacchi.it PERUGIA - Famigliulo CORIGLIANO) Mauro GAVOTTO (Prisma TARANTO - Acqua Paradiso Gabeca MONTICHIARI) Vladimir NIKOLOV (Itas Diatec TRENTINO - Sparkling MILANO) Valerio VERMIGLIO (Sisley TREVISO - Lube Banca Marche MACERATA)
Monday night di A1 maschile: Trento batte Milano 3 a 119/02/2008

Monday night di A1 maschile: Trento batte Milano 3 a 1

ITAS DIATEC TRENTINO - SPARKLING MILANO 3-1 (25-17, 25-21, 22-25, 25-16) ITAS DIATEC TRENTINO: Kaziyski 17, Segnalini (L), Birarelli 7, Jeroncic 7, Della Lunga, Bednaruk, Grbic 3, Nikolov 14, Mlyakov 6, Winiarski 11, Bari (L). Non entrati Stoyanov, Piscopo. All. Stoytchev Radostin. SPARKLING MILANO: Vicini (L), Millar 7, Nikic 12, Samica 1, Cortina (L), Martino 9, Rosalba, Kadziewicz 4, Spairani 8, Travica 3, Gardner 1, Giombini 13. Non entrati Bendandi. All. Ricci Daniele. ARBITRI: Francesco Piersanti, Giovanni Rossi. NOTE - Spettatori 3200, incasso 23000, durata set: 25', 25', 24', 23'; tot: 97'. TRENTO - L'Itas Diatec Trentino deve soffrire solo un set, il terzo, perso di tre lunghezze, per superare la Sparkling Milano e ottenere la settima vittoria consecutiva in campionato che corrisponde anche alla seconda striscia positiva di sempre della storia della Trentino Volley. Con i tre punti conquistati questa sera la formazione di Radostin Stoytchev conferma l'imbattibilità casalinga e il secondo posto, recuperando un'ulteriore lunghezza sull'M. Roma Volley. Milano recrimina per i propri errori, troppi nei tre set, e resta ferma a quota 23, ancora in corsa per uno posto nella griglia dei play off scudetto. La partita racconta di un'Itas perfetta, o quasi, per tre set nonostante Grbic e Kaziyski non fossero al meglio della condizione. Il palleggiatore serbo ha variato molto il gioco, coinvolgendo anche chi, nelle ultime settimane, aveva attaccato meno come Winiarski, per la prima volta nello starting six dall'inizio dell'anno, e Mlyakov, autore di un ottimo ingresso al posto di Nikolov. Quest'ultimo, guadagnata la panchina nel corso del secondo set, ha saputo sfruttare la seconda occasione offertagli da Stoytchev tornando ad essere fondamentale nello strappo che ha deciso il quarto set, tanto da meritarsi la quarta nomination di MVP nelle ultime sei gare. Milano, con Gardner ancora sottotono, ha potuto contare sul solito Giombini e sulla sorpresa Nikic, ma è stato troppo poco per far fronte alle grosse difficoltà palesate a muro e al servizio. Radostin Stoytchev (Itas Diatec Trentino): "Sapevamo che questa era una partita difficile e sono molto contento per come la squadra è riuscita a portarla a casa, anche a fronte di una condizione fisica non eccezionale per un paio di giocatori. Qualche indecisione di troppo nel corso del finale del terzo set hanno rimesso in bilico le sorti della gara. Abbiamo lavorato molto bene col muro e con la difesa e questo mi fa ovviamente molto piacere. Questo significa che la squadra sta lavorando bene, non solo i singoli". Daniele Ricci (Sparkling Milano): "La voglia di giocare dei ragazzi della panchina ha ridato slancio alla squadra per la reazione nel terzo set, ma per fare dei punti credo ci volesse più tensione, che non siamo riusciti però a trovare. Le note positive sono le prestazioni di Spairani, Nikic e Giombini che hanno dimostrato di essere dei validi sostituti" MVP: Vladimir Nikolov (Itas Diatec Trentino) I RISULTATI RPA-LuigiBacchi.it PERUGIA - Famigliulo CORIGLIANO 2-3 (22-25, 21-25, 25-10, 25-14, 12-15) Prisma TARANTO - Acqua Paradiso Gabeca MONTICHIARI 1-3 ( 25-22; 21-25; 22-25; 21-25) Copra Nordmeccanica PIACENZA - Andreoli LATINA 3-1 (25-19; 25-20; 21-25; 25-14) Sisley TREVISO - Lube Banca Marche MACERATA 2-3 (25-20; 23-25; 25-20; 18-25; 10-15) Bre Banca Lannutti CUNEO - Antonveneta PADOVA 3-0 (25-20; 25-19; 25-12) M. ROMA Volley - Cimone MODENA 3-2 (19-25; 23-25; 25-20; 25-22; 15-11) Itas Diatec TRENTINO - Sparkling MILANO 3-1 (25-17, 25-21, 22-25, 25-16) CLASSIFICA M. ROMA Volley 44; Itas Diatec TRENTINO 43; Bre Banca Lannutti CUNEO 41; Lube Banca Marche MACERATA 38; Copra Nordmeccanica PIACENZA, Sisley TREVISO 35; Cimone MODENA 28; Acqua Paradiso Gabeca MONTICHIARI, Sparkling MILANO 23; Antonveneta PADOVA 20; Prisma TARANTO, RPA-LuigiBacchi.it PERUGIA 19; Famigliulo CORIGLIANO 17; Andreoli LATINA 14.
Mastrangelo arriva a quota 1000 muri18/02/2008

Mastrangelo arriva a quota 1000 muri

TRAGUARDO CENTRATO PER LUIGI MASTRANGELO Il centrale di Roma arriva a quota 1000 muri. Per Zlatanov il traguardo dei 6000 punti è rinviato Alla vigilia della gara M. Roma Volley - Cimone Modena, a Luigi Mastrangelo bastavano solamente due muri per tagliare il traguardo dei 1000 nel campionato di Serie A. E il centrale di Mottola ha raggiunto la tanto prestigiosa quota fatta di quattro cifre, confermandosi al sesto posto nella particolare graduatoria dal 1989 ad oggi. Nel mirino di Mastrangelo, ora, c'è Andrea Lucchetta, che lo precede di 44 muri. Il giocatore in attività che ha collezionato più muri punto, invece, è Vigor Bovolenta della Copra Nordmeccanica Piacenza con 1063. Andrea Giani, che al termine della passata stagione ha appeso le scarpe al chiodo, rimane saldamente in testa con 1387 punti in questo fondamentale. L'altro prestigioso traguardo che poteva essere centrato in occasione della 6a giornata di ritorno era alla portata di Hristo Zlatanov che ha nel proprio mirino quota 6000 punti in Serie A. Ne servivano venti per arrivare al traguardo, ma così non è stato. Appuntamento rinviato perché lo schiacciatore di Piacenza ne ha siglati 18, ora ne mancano solamente 2.
Sigla.com - Internet Partner