Archivio Campionato maschile

Il punto sulla serie A2 maschile07/01/2008

Il punto sulla serie A2 maschile

di Vincenzo Di PintoIl campionato di A2 maschile si presenta con tante emozioni, vivo, incerto, con un grande agonismo, con la disperazione per le 4 retrocessioni e con 2 squadre che hanno meritato più delle altre: il Verona dal gioco più evoluto e l’Isernia, dal gioco organizzato in maniera semplice e con pochi errori. La prim giornata del girone di ritorno ha visto vittoriose le 2 grandi favorite alla promozione: Verona con Mantova e Vibo Valentia a Spoleto. I veneti di Zanini sono destinati a ipotecare il primo posto con il recupero degli infortunati, per la qualità dei giocatori (Gato,ecc) e la capacità di giocare sempre da squadra, anche nei momenti difficili. La Tonno Callipo, dal gioco discontinuo, con la qualità dei suoi 12 giocatori è sempre più al secondo posto: Ljubo Travica alternando molto i suoi atleti, ha pescato 2 punti, e deve anche ringraziare il grintoso Spoleto, senza Valdir, incapace di chiudere 4° e 5 °set. La sorpresa dell’anno si chiama Isernia, dal gioco disciplinato e compatto e sempre di squadra: complimenti all’allenatore Chiovini e al palleggiatore Scappaticcio, per il terzo posto conquistato battendo nettamente Crema del forte Cazzaniga, ora quarto. E’ un campionato duro, infatti alcune squadre ambiziose come Pineto, Santa Croce, Bassano sono impelagate nella zona rossa della classifica. Pertanto, spesso si assisterà a delle battaglie in cui la tecnica verrà surclassata dall’agonismo e con risultati anche a sorpresa come ad esempio Avellino-Catania 3-2, Spoleto-Vibo 2-3 e Traviano-Loreto 2-3.
La prima di ritorno della A2 maschile06/01/2008

La prima di ritorno della A2 maschile

Prima giornata del girone di ritorno per la Serie A2 TIM che come sempre regala spettacolo ed emozioni. Nel posticipo televisivo Snai Sat, la Tonno Callipo Vibo Valentia espugna il campo di una coriacea Monini Marconi Spoleto nel quarto tie break di giornata. Gli uomini di Ljubomir Travica allungano, così, la propria striscia vincente, conquistando la decima vittoria consecutiva. La capolista Marmi Lanza Verona non perde l'occasione di conquistare i tre punti. Lo fa battendo per 3-1 la Raccorderie Metalliche Mantova, decimata dalle assenze di Speringo e Hietanen. Nella parte alta della calssifica spicca la rotonda vittoria casalinga per 3-0 dell'Olio Pignatelli Isernia che regola la pratica Premier Hotels Crema. Con lo stesso punteggio la vittoria della Framasil Cucine Pineto che davanti al proprio pubblico conquista punti pesanti in chiave salvezza contro la Fiorese SpA Bassano. La Codyeco Santa Croce, invece, vince in trasferta l'importante match per la zona bassa della classifica contro la Tiscali Cagliari. 1-3 il punteggio finale; pathos ed emozioni a non finire nei primi due parziali, terminati entrambi ai vantaggi sul 24-26. Al tie break, invece, si conclude la partita tra Stilcasa Salento d'amare Taviano ed Esse-ti Carilo Loreto; vincono i ragazzi di Moretti ma i padroni di casa hanno sfiorato la rimonta dopo aver perso i primi due set. Anche Materdomini Volley.it Castellana Grotte - Mare&Volley Forlì termina dopo cinque set combattuti. La spuntano i romagnoli allenati da Piero Molducci capaci di mantenere sangue fretto nel finale di match, davvero per cuori forti. Il tie break, infatti, si è concluso sul punteggio di 26-28. La Divani&Divani Avellino, dopo cinque sconfitte consecutive, torna a sorridere conquistando due punti d'oro per continuare a rincorrere la salvezza. Lo fa contro una delle formazioni più accreditate dopo il girone di andata, la SPTTTLines Catania. Questi i risultati e i tabellini della prima giornata del girone di ritorno del campionato di serie A2 maschile:TISCALI CAGLIARI - CODYECO S.CROCE 1-3 (24-26, 24-26, 25-17, 21-25) TISCALI CAGLIARI: Orrù 1, Ulgheri, Fadda (L), Cristiano 17, Armeti (L), Scilì 13, Rigoni 8, Bergamo 13, Sikiric 16, Salas Moreno 2. Non entrati Costantini, Francesconi. All. Scarduzio Pietro. CODYECO S.CROCE: Pieri (L), Lukianetz 12, Ciappi 2, Lirutti 13, Patriarca 9, Mattioli 15, Torre 4, Ciabattini (L), Fondi 3, Baldaccini 7. Non entrati Signorini. All. Valdo Enzo. ARBITRI: Giovanni Rossi, Francesco Piersanti. NOTE - Spettatori 1250, incasso 5400, durata set: 27', 27', 22', 23'; tot: 99'. DIVANI&DIVANI AVELLINO - SP TTTLINES CATANIA 3-2 (25-19, 25-27, 25-23, 23-25, 15-10) DIVANI&DIVANI AVELLINO: Enoch 13, Bonito 2, Marolda (L), Domizioli, Garnica 5, D'avanzo 8, Nemeth 10, Kirchhein 36, Bassi 16. Non entrati Perez Moreno, De Palma. All. Narducci Stefano. SP TTTLINES CATANIA: Inserra 8, Zaccareo 1, Trimarchi (L), Conte, Koch 5, Elia 8, Moro 24, Desiderio 21, Niero, Martinengo 14. Non entrati Maccarone, Giuffrida. All. Rigano Giampiero. ARBITRI: Graziano Gelati, Gianni Prandi. NOTE - Spettatori 435, durata set: 25', 33', 31', 31', 16'; tot: 136'. MARMI LANZA VERONA - RACCORDERIE METALLICHE MANTOVA 3-1 (25-23, 25-17, 20-25, 25-16) MARMI LANZA VERONA: Bellei 10, Sottile 2, Dolfo, Tabanelli (L), Botti 7, Carletti, Gato 16, Mosterts, Olieman 3, Buti 13, Canzanella 12. Non entrati Sgrò. All. Zanini Emanuele. RACCORDERIE METALLICHE MANTOVA: Sbrolla, Szabo 11, Zappaterra (L), Mazzonelli 1, Ruiz 18, Manzoli 4, Capra, Modnicki 13, Argilagos 13. Non entrati Begnozzi Alessandro, Robbiati. All. Guaresi Gian Antonio. ARBITRI: Rossella Piana, Tommaso Guerzoni. NOTE - Spettatori 3051, durata set: 25', 23', 25', 21'; tot: 94'. OLIO PIGNATELLI ISERNIA - PREMIER HOTELS CREMA 3-0 (25-17, 25-21, 25-22) OLIO PIGNATELLI ISERNIA: Scappaticcio 1, Postiglioni 10, Pagni 1, Spampinato (L), Tamburo 11, Falcone 12, Dos Santos 17, Bidegain 6, Tomasello 8. Non entrati De Luca, Troka, Gemmi, Di Gabriele. All. Chiovini Domenico. PREMIER HOTELS CREMA: Cazzaniga 11, Held 3, Aiello 1, Egeste, Schwarz 7, Finazzi 5, Botto 2, Caprotti (L), Jankovic 9, Nonne, Carletti. Non entrati Caldeira. All. Fant Roberto. ARBITRI: Alessandro Perdisci, Pierluigi Orpianesi. NOTE - Spettatori 903, durata set: 26', 27', 28'; tot: 81'. FRAMASIL CUCINE PINETO - FIORESE SPA BASSANO 3-0 (25-19, 25-23, 25-18) FRAMASIL CUCINE PINETO: Fabroni 5, Sanko 10, Mancini, De Andrade Silva 13, Sborgia 10, Russo 13, Cacchiarelli (L), Divis 8. Non entrati Sulpizii, Lorenzi, Daldello, Bjelica. All. Babini Antonio. FIORESE SPA BASSANO: Shittu 16, Pianese, Gitto 4, Pagotto (L), Dal Molin, Guarise 6, Henrique 1, Olteanu 10, Dalla Libera 5, Guidolin. Non entrati Canella, Castellani. All. Dalla Fina Mirco. ARBITRI: Daniele Pecetti, Patrizia Pignataro. NOTE - durata set: 24', 25', 23'; tot: 72'. MATERDOMINI VOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE - MARE&VOLLEY FORLì 2-3 (26-24, 19-25, 19-25, 25-21, 26-28) MATERDOMINI VOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE: Pascual 21, Paolucci 3, Burbello 1, Barbone 4, Muccio 2, Libraro 14, Sabo 11, Dos Santos Monteiro 27, Viva (L). Non entrati Mazzarelli, Cuda, Schifone. All. Castiglia Franco. MARE&VOLLEY FORLì: Rodrigues 24, Bendi (L), Guemart 7, Celetti (L), Loglisci 10, Spescha 14, Creus Larry 11, Mosca, Bozko 21. Non entrati Bonazzi Del Poggetto, Gelli, Casadei, Turchi Nicola. All. Molducci Piero. ARBITRI: Lorenzo De Caroli, Gianmarco Modi. NOTE - durata set: 27', 25', 23', 26', 28'; tot: 129'. STILCASA SALENTO D'AMARE TAVIANO - ESSE-TI CARILO LORETO 2-3 (21-25, 23-25, 25-15, 25-18, 12-15) STILCASA SALENTO D'AMARE TAVIANO: Romani, Stomeo, De Giorgi 2, Jago 11, Veloso Pinto 6, Chocholak 29, Zanette Mugnaini 11, De Pandis (L), Carafa, Rizzo (L), Giosa 9, Moretti 10. Non entrati La Forgia. All. Dagioni Massimo. ESSE-TI CARILO LORETO: Thiago De Oliveira 10, Dunnes 22, Cricca 7, Cesarini (L), Gatto, Peda 14, Visentin 1, Durante 4, Paoletti 3, Parusso 12, Biagiola. Non entrati Salgado. All. Moretti Luca. ARBITRI: Monica Carrara, Massimo Florian. NOTE - durata set: 23', 27', 21', 20', 14'; tot: 105'.MONINI MARCONI SPOLETO - TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 2-3 (21-25, 25-21, 25-21, 20-25, 14-16) MONINI MARCONI SPOLETO: Campagnaro, Pavan 5, Giuliani, Medenis 16, Grechi, Falaschi 3, Gatto (L), Vigilante 11, Corsini 10, Serafim 18, Gullà, Lattanzi 4. All. Polidori Fausto. TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA: Fantin 13, Contreras 15, Bozidis, Vieira De Oliveira 1, Ferraro (L), Polidori 4, Barone 9, Sirri 19, Cicola 5. Non entrati Iurlaro, Oro, Foschi. All. Travica Ljubomir. ARBITRI: Maurizio Cardaci, Giuliano Venturi. NOTE - durata set: 23', 26', 29', 28', 24'; tot: 130'. LA CLASSIFICA Marmi Lanza Verona 37; Tonno Callipo Vibo Valentia 35; Olio Pignatelli Isernia 32; Premier Hotels Crema 31; Esse-Ti Carilo Loreto 30; SP TTTLines Catania 27; Mare&Volley Forlì, Stilcasa Salento d'amare Taviano 25; Materdomini Volley.It Castellana Grotte 24; Codyeco S.Croce 23; Fiorese SpA Bassano 22; Monini Marconi Spoleto 18; Tiscali Cagliari 15; Framasil Cucine Pineto 14; Raccorderie Metalliche Mantova, Divani&Divani Avellino 13.
A2 maschile: scatta il girone di ritorno03/01/2008

A2 maschile: scatta il girone di ritorno

Con la Serie A1 TIM ferma per la seconda sosta stagionale prevista per lo svolgimento dei tornei continentali di qualificazione olimpica, su tutti quello di Smirne (TUR) che vedrà impegnata l'Italia di Andrea Anastasi dal 7 al 13 gennaio, il campionato cadetto catalizza su di sé le prime attenzioni del 2008. Il lavoro delle sedici squadre della Serie A2 TIM non ha conosciuto pausa e nel prossimo week end torneranno in campo per disputare la sedicesima giornata, la prima del girone di ritorno. Domenica 6 gennaio, ore 18.00 Tiscali Cagliari - Codyeco Santa Croce Rossi - Piersanti Divani&Divani Avellino - SP TTTLines Catania Gelati - Prandi Marmi Lanza Verona - Raccorderie Metalliche Mantova Piana - Guerzoni Olio Pignatelli Isernia - Premier Hotels Crema Perdisci - Orpianesi Framasil Cucine Pineto - Fiorese SpA Bassano Pecetti - Pignataro Materdomini Volley.it Castellana Grotte - Mare&Volley Forlì De Caroli - Modi Stilcasa Salento d'amare Taviano - Esse - ti Carilo Loreto Carrara - Florian Domenica 6 gennaio, ore 20.30 Monini Marconi Spoleto -Tonno Callipo Vibo Valentia DIRETTA SNAI Sat (ch. 220 SKY) Cardaci - Venturi CLASSIFICA Marmi Lanza Verona 34; Tonno Callipo Vibo Valentia 33; Premier Hotels Crema 31; Olio Pignatelli Isernia 29; Esse-Ti Carilo Loreto 28; SP TTTLines Catania 26; Stilcasa Salento d'amare Taviano 24; Materdomini Volley.It Castellana Grotte, Mare&Volley Forlì 23; Fiorese SpA Bassano 22; Codyeco S.Croce 20; Monini Marconi Spoleto 17; Tiscali Cagliari 15; Raccorderie Metalliche Mantova 13; Framasil Cucine Pineto, Divani&Divani Avellino 11. RITORNA VOLLEY TIME Volley Time, il magazine tv prodotto dalla Lega Pallavolo Serie A Maschile, torna dopo lo stop per le festività natalizie. Nella nuova puntata, da oggi trasmessa da Snai sat (ch. 220 SKY) e dal pool delle emittenti che hanno aderito al progetto della Lega Pallavolo, si parlerà di Serie A1 TIM e dell'ultimo turno del 26 dicembre, tanto apprezzato dal pubblico live dei palasport. Lorenzo Perazzolo, opposto dell'Antonveneta Padova, sarà protagonista della rubrica "Il Personaggio". Ampio spazio anche alla Serie A2 TIM che, concluso il girone di andata, ha emesso i primi verdetti definendo le otto formazioni che disputeranno i quarti di finale di TIM Cup - Coppa Italia.
Conclusa l'andata di serie A2 maschile: le 8 qualificate alla Final Eight di Coppa Italia30/12/2007

Conclusa l'andata di serie A2 maschile: le 8 qualificate alla Final Eight di Coppa Italia

Con il posticipo tra Premier Hotels Crema e Fiorese SpA Bassano si è concluso il girone di andata della Serie A2 TIM. Sono quindi definite le otto formazioni che daranno vita alla TIM Cup A2 2008. Niente da fare per Bassano che doveva conquistare l'intera posta in palio per accedere alla competizione; i lombardi si sono imposti per 3-2 facendo svanire al termine del terzo set le speranze della formazione veneta. La Materdomini Volley.it Castellana Grotte ha sconfitto con un secco 3-0 la Divani&Divani Avellino. La vittoria con lo stesso punteggio della Mare&Volley Forlì sulla Raccorderie Metalliche Mantova, non ha consentito ai ragazzi di Molducci, che tornava in panchina dopo quattro giornate di squalifica, di conquistare il pass per la TIM Cup A2. L'arrivo a pari punti per Castellana e Forlì ha premiato i pugliesi che possono contare su un maggior numero di vittorie (7 contro le 6 dei romagnoli). Al tie break arriva la vittoria della Esse-ti Carilo Loreto sul campo della Codyeco Santa Croce al termine di una partita combattuta fino all'ultimo pallone. Rimangono invariate anche le prime due posizioni della classifica. La testa è mantenuta dalla Marmi Lanza Verona, vittoriosa per 0-3 sul campo della Monini Marconi Spoleto ancora priva di Sequeira. Anche la Tonno Callipo Vibo Valentia ha rispettato il pronostico della vigilia vincendo 3-1 contro la Stilcasa Salento d'amare Taviano. Bella e rotonda vittoria casalinga dell'Olio Pignatelli Isernia che per 3-0 ha avuto ragione dei siciliani della SPTTTLines Catania; con questi tre punti i molisani superano la formazione di Hugo Conte in classifica generale, portandosi al quarto posto. In coda, la Framasil Cucine Pineto conquista tre punti d'oro in terra sarda, battendo per 1-3 la Tiscali Cagliari e agganciando a 11 punti in classifica Avellino. Ecco gli accoppiamenti dei quarti di finale di TIM Cup A2. Materdomini Volley.it Castellana Grotte - Marmi Lanza Verona Stilcasa Salento d'amare Taviano - Tonno Callipo Vibo Valentia SPTTTLines Catania - Premier Hotels Crema Esse-ti Carilo Loreto - Olio Pignatelli Isernia I quarti di finale si giocheranno in gare di andata e ritorno. La prima partita verrà disputata il giorno 24 gennaio in casa della formazione con peggior classifica al termine del girone di andata di Serie A2 TIM. Il ritorno è previsto per il giorno 7 febbraio. Dopo aver disputato le due partite, in caso di parità di vittorie, non verranno conteggiati il numero di set vinti ma verrà giocato un ulteriore set di spareggio (al tie break) al termine della gara di ritorno. Le vincenti delle quatto sfide staccheranno il biglietto per accedere alla Final Four di TIM Cup A2 in programma il 15 e 16 marzo 2008. I RISULTATI Tonno Callipo Vibo Valentia - Stilcasa Salento d'amare Taviano 3 - 1 (25-22, 25-19, 23-25, 25-20) Tiscali Cagliari - Framasil Cucine Pineto 1 - 3 (20-25, 21-25, 26-24, 19-25) Mare&Volley Forlì - Raccorderie Metalliche Mantova 3 - 0 (25-22, 25-14, 25-14) Monini Marconi Spoleto - Marmi Lanza Verona 0 - 3 (28-30, 16-25, 25-27) Codyeco S.Croce - Esse-Ti Carilo Loreto 2 - 3 (25-23, 16-25, 28-30, 25-23, 10-15) Olio Pignatelli Isernia - SP TTTLines Catania 3 - 0 (29-27, 25-23, 25-23) Materdomini Volley.It Castellana Grotte - Divani&Divani Avellino 3 - 0 (25-19, 25-14, 25-23) Premier Hotels Crema - Fiorese SpA Bassano 3 - 2 (25-20, 23 - 25, 25 - 21, 18 - 25, 15 - 11) CLASSIFICA Marmi Lanza Verona 34; Tonno Callipo Vibo Valentia 33; Premier Hotels Crema 31; Olio Pignatelli Isernia 29; Esse-Ti Carilo Loreto 28; SP TTTLines Catania 26; Stilcasa Salento d'amare Taviano 24; Materdomini Volley.It Castellana Grotte, Mare&Volley Forlì 23; Fiorese SpA Bassano 22; Codyeco S.Croce 20; Monini Marconi Spoleto 17; Tiscali Cagliari 15; Raccorderie Metalliche Mantova 13; Framasil Cucine Pineto, Divani&Divani Avellino 11. In allegato i tabellini delle gare dell'ultima giornata del girone di andata di serie A2 maschile.
Volley Time web domenica tutto dedicato alla serie A2 maschile29/12/2007

Volley Time web domenica tutto dedicato alla serie A2 maschile

Domenica 30 dicembre torna protagonista la Web Radio della Lega Pallavolo Serie A con il programma "Volley Time Web". L'innovativo servizio per gli utenti del sito www.legavolley.it andrà in scena con l'ultimo appuntamento del 2007. Sette campi collegati tutti in diretta per seguire live le emozioni della Serie A2 TIM, ormai giunta al giro di boa di metà campionato e che assegnerà l'ultimo pass per accedere alla TIM Cup A2. I collegamenti saranno effettuati dai campi principali di Vibo Valentia, Forlì, Santa Croce ed Isernia. Costanti aggiornamenti sull'andamento dei match anche da Spoleto, Cagliari e Castellana Grotte con collegamenti flash. In chiusura arriveranno da Crema tutte le anticipazioni sul posticipo della giornata tra Crema e Bassano. "Volley Time Web" andrà in onda a partire dalle ore 17.50; per accedere al servizio sarà sufficiente collegarsi al sito www.legavolley.it. SERIE A2 TIM - 15a GIORNATA Domenica 30 dicembre, ore 18.00 Tonno Callipo Vibo Valentia - Stilcasa Salento d'amare Taviano Caltabiano - Cappello Tiscali Cagliari - Framasil Cucine Pineto Prati - Bertoletti Mare&Volley Forlì - Raccorderie Metalliche Mantova Zanussi - Carrara Monini Marconi Spoleto - Marmi Lanza Verona Fagiolino - Centurione Codyeco S. Croce - Esse-ti Carilo Loreto Gini - Longo Olio Pignatelli Isernia - SP TTLines Catania Astengo - Puecher Materdomini Volley.it Castellana Grotte - Divani&Divani Avellino Piersanti - Rossi Domenica 30 dicembre, ore 20:30 Premier Hotels Crema - Fiorese SpA Bassano DIRETTA SNAI Sat (ch 220 SKY) Ravallese - Finocchiaro CLASSIFICA Marmi Lanza Verona 31; Tonno Callipo Vibo Valentia 30; Premier Hotels Crema 29; SP TTTLines Catania, Olio Pignatelli Isernia, Esse-Ti Carilo Loreto 26; Stilcasa Salento d'amare Taviano 24; Fiorese Spa Bassano 21; Materdomini Volley.It Castellana Grotte, Mare&Volley Forlì 20; Codyeco S.Croce 19; Monini Marconi Spoleto 17; Tiscali Cagliari 15; Raccorderie Metalliche Mantova 13; Divani&Divani Avellino 11; Framasil Cucine Pineto 8.
La 15a giornata della A2 maschile28/12/2007

La 15a giornata della A2 maschile

Per la Serie A2 TIM è già tempo di primi bilanci. Con il turno di domenica, 15a giornata, si concluderà il girone di andata e si definiranno i nomi delle squadre che disputeranno i quarti di finale di TIM Cup A2. Alla TIM Cup A2 parteciperanno le prime otto formazioni classificate al termine del girone di andata di regular season. Rispetto alla passata edizione, la novità è rappresentata dalla modifica introdotta nei quarti di finale che torneranno ad essere disputati con gare di andata (in casa della squadra con peggior classifica) e ritorno in programma il 24 gennaio e il 7 febbraio. Dopo aver disputato le due partite, in caso di parità di vittorie, non verranno conteggiati il numero di set vinti ma verrà giocato un ulteriore set (al tie break) di spareggio al termine della gara di ritorno. La vincente staccherà il biglietto per accedere alla Final Four (15-16 marzo). Le prime sette della classifica, Marmi Lanza Verona, Tonno Callipo Vibo Valentia, Premier Hotels Crema, SP TTTLines Catania, Olio Pignatelli Isernia, Esse-ti Carilo Loreto e Stilcasa Salento d'amare Taviano, sono già certe della partecipazione ma cercheranno punti preziosi per un miglior piazzamento che determinerà la griglia dei quattro accoppiamenti. Per la capolista Marmi Lanza Verona impegno in trasferta sul campo della Monini Marconi Spoleto che, forte della vittoria ottenuta nella scorsa giornata ai danni della Framasil Cucine Pineto, spera di riuscire a strappare punti preziosi in chiave salvezza. Scontro diretto tra Olio Pignatelli Isernia e SPTTTLines Catania, appaiate in classifica generale a 26 punti: per entrambe l'obiettivo sarà quello di ottenere il miglior piazzamento possibile dopo le prime quindici gare. Impegno in trasferta per la Stilcasa Salento d'amare Taviano contro la Tonno Callipo Vibo Valentia che punta a tornare in testa alla classifica; la Premier Hotels Crema, invece, riceverà alle ore 20.30 la Fiorese SpA Bassano (diretta su SNAI Sat a partire dalle 20.25) con i veneti che si giocheranno l'ultima chance di accesso alla TIM Cup A2. I match clou della 15a giornata saranno però quelli che si giocheranno sui campi di Castellana Grotte, Forlì e Santa Croce. Le tre formazioni si contenderanno, assieme a Bassano, l'ultimo posto disponibile per entrare nelle prime otto. La Materdomini Volley.it Castellana Grotte ospita la Divani&Divani Avellino, reduce dal ko interno contro Isernia e che saluterà il ritorno in panchina di Stefano Narducci. Sfida inedita quella tra Mare&Volley Forlì e Raccorderie Metalliche Mantova. Chiude la giornata la gara Codyeco S. Croce - Esse-ti Carilo Loreto. SERIE A2 TIM - IL PROGRAMMA Domenica 30 dicembre, ore 18.00 Tonno Callipo Vibo Valentia - Stilcasa Salento d'amare Taviano Caltabiano - Cappello Tiscali Cagliari - Framasil Cucine Pineto Prati - Bertoletti Mare&Volley Forlì - Raccorderie Metalliche Mantova Zanussi - Carrara Monini Marconi Spoleto - Marmi Lanza Verona Fagiolino - Centurione Codyeco S. Croce - Esse-ti Carilo Loreto Gini - Longo Olio Pignatelli Isernia - SP TTLines Catania Astengo - Puecher Materdomini Volley.it Castellana Grotte - Divani&Divani Avellino Piersanti - Rossi Domenica 30 dicembre, ore 20:30 Premier Hotels Crema - Fiorese SpA Bassano DIRETTA SNAI Sat Ravallese - Finocchiaro LA CLASSIFICA Marmi Lanza Verona 31; Tonno Callipo Vibo Valentia 30; Premier Hotels Crema 29; SP TTTLines Catania, Olio Pignatelli Isernia, Esse-Ti Carilo Loreto 26; Stilcasa Salento d'amare Taviano 24; Fiorese Spa Bassano 21; Materdomini Volley.It Castellana Grotte, Mare&Volley Forlì 20; Codyeco S.Croce 19; Monini Marconi Spoleto 17; Tiscali Cagliari 15; Raccorderie Metalliche Mantova 13; Divani&Divani Avellino 11; Framasil Cucine Pineto 8. LA SERIE A2 TIM IN TV E RADIO Domenica 30 dicembre DIRETTA SNAI SAT (ch. 220 SKY) Premier Hotels Crema - Fiorese SpA Bassano a partire dalle ore 20.25 Commento di Stefano Locatelli. "VOLLEY TIME WEB RADIO" Serie A2 TIM protagonista assoluta per la sesta puntata di "Volley Time Web". Dal sito www.legavolley.it sarà possibile seguire la diretta in streaming delle gare dell'ultima giornata di andata della serie cadetta a partire dalle 17.50. Interventi dai campi principali di Vibo Valentia, Forlì, Santa Croce ed Isernia e collegamenti flash dai palasport di Spoleto, Cagliari e Castellana Grotte. Lunedì 31 dicembre DIFFERITA SNAI SAT (ch. 220 SKY) Premier Hotels Crema - Fiorese SpA Bassano a partire dalle ore 20.25 Commento di Stefano Locatelli.
Domenica si gioca l'ultima giornata di andata di serie A2 maschile28/12/2007

Domenica si gioca l'ultima giornata di andata di serie A2 maschile

Per la Serie A2 TIM è già tempo di primi bilanci. Con il turno di domenica, 15a giornata, si concluderà il girone di andata e si definiranno i nomi delle squadre che disputeranno i quarti di finale di TIM Cup A2. Alla TIM Cup A2 parteciperanno le prime otto formazioni classificate al termine del girone di andata di regular season. Rispetto alla passata edizione, la novità è rappresentata dalla modifica introdotta nei quarti di finale che torneranno ad essere disputati con gare di andata (in casa della squadra con peggior classifica) e ritorno in programma il 24 gennaio e il 7 febbraio. Dopo aver disputato le due partite, in caso di parità di vittorie, non verranno conteggiati il numero di set vinti ma verrà giocato un ulteriore set (al tie break) di spareggio al termine della gara di ritorno. La vincente staccherà il biglietto per accedere alla Final Four (15-16 marzo). Le prime sette della classifica, Marmi Lanza Verona, Tonno Callipo Vibo Valentia, Premier Hotels Crema, SP TTTLines Catania, Olio Pignatelli Isernia, Esse-ti Carilo Loreto e Stilcasa Salento d'amare Taviano, sono già certe della partecipazione ma cercheranno punti preziosi per un miglior piazzamento che determinerà la griglia dei quattro accoppiamenti. Per la capolista Marmi Lanza Verona impegno in trasferta sul campo della Monini Marconi Spoleto che, forte della vittoria ottenuta nella scorsa giornata ai danni della Framasil Cucine Pineto, spera di riuscire a strappare punti preziosi in chiave salvezza. Scontro diretto tra Olio Pignatelli Isernia e SPTTTLines Catania, appaiate in classifica generale a 26 punti: per entrambe l'obiettivo sarà quello di ottenere il miglior piazzamento possibile dopo le prime quindici gare. Impegno in trasferta per la Stilcasa Salento d'amare Taviano contro la Tonno Callipo Vibo Valentia che punta a tornare in testa alla classifica; la Premier Hotels Crema, invece, riceverà alle ore 20.30 la Fiorese SpA Bassano (diretta su SNAI Sat a partire dalle 20.25) con i veneti che si giocheranno l'ultima chance di accesso alla TIM Cup A2. I match clou della 15a giornata saranno però quelli che si giocheranno sui campi di Castellana Grotte, Forlì e Santa Croce. Le tre formazioni si contenderanno, assieme a Bassano, l'ultimo posto disponibile per entrare nelle prime otto. La Materdomini Volley.it Castellana Grotte ospita la Divani&Divani Avellino, reduce dal ko interno contro Isernia e che saluterà il ritorno in panchina di Stefano Narducci. Sfida inedita quella tra Mare&Volley Forlì e Raccorderie Metalliche Mantova. Chiude la giornata la gara Codyeco S. Croce - Esse-ti Carilo Loreto. SERIE A2 TIM IL PROGRAMMA Domenica 30 dicembre, ore 18.00 Tonno Callipo Vibo Valentia - Stilcasa Salento d'amare Taviano Caltabiano - Cappello Tiscali Cagliari - Framasil Cucine Pineto Prati - Bertoletti Mare&Volley Forlì - Raccorderie Metalliche Mantova Zanussi - Carrara Monini Marconi Spoleto - Marmi Lanza Verona Fagiolino - Centurione Codyeco S. Croce - Esse-ti Carilo Loreto Gini - Longo Olio Pignatelli Isernia - SP TTLines Catania Astengo - Puecher Materdomini Volley.it Castellana Grotte - Divani&Divani Avellino Piersanti - Rossi Domenica 30 dicembre, ore 20:30 Premier Hotels Crema - Fiorese SpA Bassano DIRETTA SNAI Sat Ravallese - Finocchiaro CLASSIFICA Marmi Lanza Verona 31; Tonno Callipo Vibo Valentia 30; Premier Hotels Crema 29; SP TTTLines Catania, Olio Pignatelli Isernia, Esse-Ti Carilo Loreto 26; Stilcasa Salento d'amare Taviano 24; Fiorese Spa Bassano 21; Materdomini Volley.It Castellana Grotte, Mare&Volley Forlì 20; Codyeco S.Croce 19; Monini Marconi Spoleto 17; Tiscali Cagliari 15; Raccorderie Metalliche Mantova 13; Divani&Divani Avellino 11; Framasil Cucine Pineto 8. In allegato la serie A2 maschile in tv e in radio.
I numeri della dodicesima giornata di serie A1 maschile27/12/2007

I numeri della dodicesima giornata di serie A1 maschile

I RISULTATI Andreoli Latina - Prisma Taranto 3-0 (25-20; 25-23; 25-15) Sisley Treviso - Itas Diatec Trentino 3-1 (25-19; 19-25; 26-24; 25-19) M. Roma Volley - Lube Banca Marche Macerata 3-0 (27-25; 25-13; 25-19) Cimone Modena - Bre Banca Lannutti Cuneo 2-3 (25-21; 25-27; 19-25; 29-27; 18-20) RPA-LuigiBacchi.it Perugia - Sparkling Milano 3-1 (25-13; 26-24; 20-25; 26-24) Acqua Paradiso Gabeca Montichiari - Antonveneta Padova 3-2 (22-25; 25-27; 25-21; 25-18; 15-9) Copra Nordmeccanica Piacenza - Famigliulo Corigliano 3-0 (25-20; 27-25; 25-17) CLASSIFICA Bre Banca Lannutti Cuneo 29; M. Roma Volley 27; Itas Diatec Trentino 24; Cimone Modena, Antonveneta Padova, Lube Banca Marche Macerata, Sisley Treviso 20; Acqua Paradiso Gabeca Montichiari, Copra Nordmeccanica Piacenza, Sparkling Milano 17; RPA-LuigiBacchi.it Perugia 15; Prisma Taranto 10; Famigliulo Corigliano 9; Andreoli Latina 7. La Gara più Lunga: 02.16 Cimone Modena - Bre Banca Lannutti Cuneo (2-3) La Gara più Breve: 01.14 M. Roma Volley - Lube Banca Marche Macerata (3-0) Il Set più Lungo: 00.33 2° set (25-27) Cimone Modena - Bre Banca Lannutti Cuneo I Set più Brevi: 00.20 1° Set (25-13) RPA-LuigiBacchi.it Perugia - Sparkling Milano e 3° Set (25-17) Copra Nordmeccanica Piacenza - Famigliulo Corigliano I TOP di SQUADRA Attacco: 63,3% Bre Banca Lannutti Cuneo Ricezione: Pos. 85,2% Perf. 51,9% Andreoli Latina Muri Vincenti: 15 Acqua Paradiso Gabeca Montichiari e RPA_LuigiBacchi.it Perugia Punti: 85 Bre Banca Lannutti Cuneo Battute Vincenti: 10 Cimone Modena I TOP INDIVIDUALI Punti: 25 Wout Wijsmans (Bre Banca Lannutti Cuneo) Attacchi Punto: 24 Wout Wijsmans (Bre Banca Lannutti Cuneo) Servizi Vincenti: 5 Riad Garcia Pires Ribeiro (Andreoli Latina) Muri Vincenti: 7 Richard Nemec (RPA-LuigiBacchi.it Perugia) I MIGLIORI Riad Garcia Pires Ribeiro (Andreoli Latina - Prisma Taranto) Gustavo Endres (Sisley Treviso - Itas Diatec Trentino) Wytze Kooistra (M. Roma Volley - Lube Banca Marche Macerata) Wout Wijsmans (Cimone Modena - Bre Banca Lannutti Cuneo) Hendrik Tuerlinckx (RPA-LuigiBacchi.it Perugia - Sparkling Milano) Simone Tiberti (Acqua Paradiso Gabeca Montichiari - Antonveneta Padova) Israel Rodriguez (Copra Nordmeccanica Piacenza - Famigliulo Corigliano)
Affluenza super nei palasport a Santo Stefano27/12/2007

Affluenza super nei palasport a Santo Stefano

Nelle quattro gare di Serie A1 TIM la media di presenze si avvicina al record di sempre; brilla la Serie A2 TIM con un pubblico da capogiro Il giorno di Santo Stefano regala nuovi sorrisi alla Serie A TIM che per la terza volta nella propria storia ha deciso di scendere in campo nel particolare giorno dell'anno che segue al Natale. Le precedenti esperienze avevano portato buoni riscontri per quanto riguarda l'affluenza del pubblico; è stato così anche quest'anno. In Serie A1 TIM ieri si sono giocate solamente quattro partite (le altre tre erano state anticipate per gli impegni delle nazionali). Le città di Treviso, Piacenza, Roma e soprattutto Modena hanno risposto "presente" allo spettacolo della pallavolo, facendo registrare un totale di 13.237 spettatori, pari a una media pari a 3.309 persone per gara. Se in termini assoluti il dato non è paragonabile con quello degli scorsi campionati, mediamente la giornata si può considerare più che positiva. E' stata ampiamente battuta la media per partita dello scorso anno (3.197) mentre rimane ancora imbattuto il dato della stagione 2005/2006 quando le gare di Serie A1 TIM furno viste da 23.742 spettatori per una media di 3.392 spettatori. Ottimo il dato proveniente dal PalaPanini di Modena dove per la sfida Cimone-Bre Banca Lannutti Cuneo, l'impianto ha fatto registrare il "sold out" e oltre trecento persone hanno dovuto rimanere fuori dai cancelli; buoni i riscontri anche dagli altri campi, ampiamente sopra alla media stagionale. Se dalla massima serie arrivano notizie confortanti, dalla Serie A2 TIM giungono dati ottimi che testimoniano come il movimento sia sempre più radicato nel territorio. La giornata di ieri ha raccolto in otto impianti di gioco 11.229 persone, per una media pari a 1.403 spettatori per gara facendo registrare, sia in termini assoluti che mediamente, un nuovo record. E' il miglior dato di sempre che ha superato abbondantemente anche quelli raccolti nella giornata di Santo Stefano dello scorso campionato (10.638 spettatori, media di 1.329). Un nuovo successo in cui hanno brillato i palazzetti di Verona, Bassano e Catania ma che ha avuto riscontri positivi anche dagli altri campi: Taviano, Loreto e Pineto in testa. E' un'altra vittoria di tutto il movimento pallavolistico che con la sua scelta di scendere in campo a Santo Stefano risulta essere in controtendenza rispetto agli altri sport in Italia, ma allineato con i modelli aglosassoni e americani: "I dati di pubblico che ci arrivano dopo la giornata di Santo Stafano sono ancora una volta entusiasmanti - ha dichiarato l'A.D. della Lega Pallavolo Massimo Righi - perché confermano come vincente la nostra scelta. Siamo particolarmente lieti che anche il campionato femminile abbia intrapreso questa strada. Ieri abbiamo raccolto dati importanti e messo a segno un nuovo record di affluenza negli impianti di Serie A2 TIM, segno evidente che il nostro movimento sta bene ed è seguito".
Dodicesima giornata di A1 maschile: grandi vittorie per Cuneo, Roma, Piacenza e Treviso26/12/2007

Dodicesima giornata di A1 maschile: grandi vittorie per Cuneo, Roma, Piacenza e Treviso

La Serie A TIM è protagonista a Santo Stefano e nell’ultimo turno prima della sosta regala nuove emozioni. In Serie A1 TIM Cuneo batte Modena al tie break; PalaPanini tutto esaurito con 5048 spettatori. Bella vittoria di Treviso che per 3-1 supera Trento e si rilancia prepotentemente per conquistare la qualificazione alla prossima TIM Cup. Piacenza batte per 3-0 Corigliano e aggancia Montichiari all’ottavo posto in classifica. Roma in tre set si sbarazza di Macerata e vola al secondo posto. I RISULTATI Andreoli Latina - Prisma Taranto 3-0 (25-20; 25-23; 25-15) RPA - LuigiBacchi.it Perugia - Sparkling Milano 3-1 (25-13; 26-24; 20-25; 26-24) Acqua Paradiso Gabeca Montichiari - Antonveneta Padova 3-2 (22-25; 25-27; 25-21; 25-18; 15-9) Cimone Modena - Bre Banca Lannutti Cuneo 2-3 (25-21; 25-27; 19-25; 29-27; 18-20) Sisley Treviso - Itas Diatec Trentino 3-1 (25-19; 19-25; 26-24; 25-19) Copra Nordmeccanica Piacenza - Famigliulo Corigliano 3-0 (25-20; 27-25; 25-17) M. Roma Volley - Lube Banca Marche Macerata 3-0 (27-25; 25-13; 25-19) CLASSIFICA Bre Banca Lannutti Cuneo 29; M. Roma Volley 27; Itas Diatec Trentino 24; Lube Banca Marche Macerata, Cimone Modena, Antonveneta Padova, Sisley Treviso 20; Acqua Paradiso Gabeca Montichiari, Copra Nordmeccanica Piacenza, Sparkling Milano 17; RPA - LuigiBacchi.it Perugia 15; Prisma Taranto 10; Famigliulo Corigliano 9; Andreoli Latina 7. In allegato i tabellini e commenti delle singole partite della dodicesima giornata di A1 maschile.
I risultati della quattordicesima giornata di A2 maschile: Verona capolista26/12/2007

I risultati della quattordicesima giornata di A2 maschile: Verona capolista

Questi i risultati e i tabellini della 14a giornata di A2 maschile:SP TTTLINES CATANIA - TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 2-3 (20-25, 20-25, 25-23, 25-21, 13-15) SP TTTLINES CATANIA: Inserra 3, Zaccareo 6, Trimarchi (L), Koch 1, Elia, Moro 22, Desiderio 23, Niero, Martinengo 13. Non entrati Maccarone, Conte. All. Conte Hugo. TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA: Contreras 19, Oro 2, Bozidis, Vieira De Oliveira 3, Ferraro (L), Polidori 9, Insalata 5, Barone 4, Sirri 23, Cicola 14. Non entrati Fantin, Foschi. All. Travica Ljubomir. ARBITRI: Massimo Marchello, Umberto Ravallese. NOTE - durata set: 25', 28', 28', 27', 19'; tot: 127'. MARMI LANZA VERONA - TISCALI CAGLIARI 3-0 (25-20, 25-23, 25-13) MARMI LANZA VERONA: Bellei 12, Janic, Sottile, Dolfo, Tabanelli (L), Botti 8, Carletti, Gato 11, Olieman, Buti 8, Canzanella 9. Non entrati Sgrò. All. Zanini Emanuele. TISCALI CAGLIARI: Costantini 6, Orrù, Ulgheri, Fadda (L), Cristiano 7, Armeti (L), Scilì 1, Rigoni 8, Bergamo 7, Sikiric 12, Salas Moreno 1. Non entrati Francesconi. All. Scarduzio Pietro. ARBITRI: Andrea Pozzato, Alberto Falzoni. NOTE - Spettatori 2880, durata set: 23', 26', 21'; tot: 70'. STILCASA SALENTO D'AMARE TAVIANO - MATERDOMINI VOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE 3-1 (25-21, 19-25, 25-15, 26-24) STILCASA SALENTO D'AMARE TAVIANO: De Giorgi 2, Jago 9, Veloso Pinto 10, Chocholak 32, Zanette Mugnaini 2, De Pandis (L), Giosa 8, Moretti 6. Non entrati Romani, Stomeo, La Forgia, Carafa, Rizzo. All. Dagioni Massimo. MATERDOMINI VOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE: Pascual 20, Paolucci 2, Barbone 5, Muccio, Libraro 12, Sabo 6, Mazzarelli, Dos Santos Monteiro 17, Viva (L). Non entrati Burbello, Cuda, Schifone. All. Castiglia Franco. ARBITRI: Antimo Fiore, Alessandro Guerra. NOTE - durata set: 23', 23', 21', 27'; tot: 94'. DIVANI&DIVANI AVELLINO - OLIO PIGNATELLI ISERNIA 1-3 (25-15, 23-25, 24-26, 15-25) DIVANI&DIVANI AVELLINO: Perez Moreno 15, Enoch 10, Bonito, Lionetti (L), Marolda 2, Domizioli, Garnica 3, D'avanzo 13, Nemeth 3, Kirchhein 20, Bassi 7. Non entrati De Palma. All. Mosca Aniello. OLIO PIGNATELLI ISERNIA: Kangasniemi (L), De Luca, Scappaticcio 7, Postiglioni 7, Gemmi 10, Spampinato (L), Tamburo 22, Falcone, Dos Santos, Bidegain 11, Tomasello 12. Non entrati Pagni. All. Chiovini Domenico. ARBITRI: Massimo Amati, Giuseppe Piluso. NOTE - Spettatori 620, durata set: 21', 29', 33', 24'; tot: 107'. FRAMASIL CUCINE PINETO - MONINI MARCONI SPOLETO 0-3 (18-25, 22-25, 23-25) FRAMASIL CUCINE PINETO: Fabroni 2, Daldello, Sanko 4, Mancini, De Andrade Silva 12, Sborgia 3, Russo 6, Cacchiarelli (L), Divis 9, Bjelica 2. Non entrati Sulpizii, Lorenzi. All. Babini Antonio. MONINI MARCONI SPOLETO: Campagnaro 9, Medenis 9, Gullà (L), Falaschi 5, Gatto (L), Vigilante 13, Corsini 4, Serafim 17, Lattanzi. Non entrati Pavan, Giuliani, Grechi. All. Polidori Fausto. ARBITRI: Daniele Zucca, Corrado Toso. NOTE - durata set: 22', 25', 25'; tot: 72'. ESSE-TI CARILO LORETO - MARE&VOLLEY FORLì 3-0 (25-20, 25-20, 25-17) ESSE-TI CARILO LORETO: Thiago De Oliveira 11, Dunnes 9, Cesarini (L), Cricca 4, Peda 7, Visentin 5, Durante, Salgado 11, Parusso, Biagiola. Non entrati Gatto, Paoletti. All. Moretti Luca. MARE&VOLLEY FORLì: Rodrigues, Bendi (L), Guemart, Celetti (L), Casadei 3, Loglisci 3, Spescha 7, Bellini 1, Creus Larry 16, Mosca 1, Bozko 9. Non entrati Bonazzi Del Poggetto. All. Molducci Piero. ARBITRI: Ugo Feriozzi, Marco Turtù. NOTE - Spettatori 850, incasso 80000, durata set: 25', 26', 24'; tot: 75'. FIORESE SPA BASSANO - CODYECO S.CROCE 3-1 (25-23, 25-15, 28-30, 25-16) FIORESE SPA BASSANO: Shittu 21, Pianese, Gitto 14, Pagotto (L), Dal Molin 1, Guarise 6, Henrique, Olteanu 16, Castellani, Dalla Libera 14, Guidolin (L). Non entrati Canella. All. Dalla Fina Mirco. CODYECO S.CROCE: Pieri (L), Lukianetz 13, Signorini, Ciappi, Lirutti 9, Patriarca 3, Mattioli 13, Torre 1, Subiela 9, Fabbiani 3, Ciabattini (L), Fondi, Baldaccini 4. All. Valdo Enzo. ARBITRI: Katia Bertogna, Giovanni Contini. NOTE - Spettatori 1529, durata set: 27', 22', 31', 21'; tot: 101'. RACCORDERIE METALLICHE MANTOVA - PREMIER HOTELS CREMA 1-3 (21-25, 28-26, 25-27, 22-25) RACCORDERIE METALLICHE MANTOVA: Sbrolla, Hietanen 27, Szabo 1, Zappaterra (L), Mazzonelli, Ruiz 17, Manzoli, Tognazzoni 4, Speringo 5, Modnicki 6, Argilagos 8. Non entrati Capra. All. Guaresi Gian Antonio. PREMIER HOTELS CREMA: Cazzaniga 31, Held 5, Schwarz 1, Caldeira 4, Finazzi 11, Botto 11, Caprotti (L), Jankovic 4, Carletti 1. Non entrati Aiello, Egeste, Nonne. All. Fant Roberto. ARBITRI: Armando Simbari, Luca Andreoni. NOTE - Spettatori 500, incasso 1737, durata set: 25', 29', 26', 25'; tot: 105'.IL PROSSIMO TURNO (30 dicembre 2007)Tonno Callipo Vibo Valentia-Stilcasa Salento d'amare Taviano; Tiscali Cagliari-Framasil Cucine Pineto; Mare&Volley Forlì-Raccorderie Metalliche Mantova; Monini Marconi Spoleto-Marmi Lanza Verona; Premier Hotels Crema-Fiorese Spa Bassano (Ore 20:30 Diretta SNAI SAT); Codyeco S.Croce-Esse-Ti Carilo Loreto; Olio Pignatelli Isernia-SP TTTLines Catania; Materdomini Volley.It Castellana Grotte-Divani&Divani Avellino; LA CLASSIFICAMarmi Lanza Verona 31, Tonno Callipo Vibo Valentia 30, Premier Hotels Crema 29, SP TTTLines Catania 26, Olio Pignatelli Isernia 26, Esse-Ti Carilo Loreto 26, Stilcasa Salento d'amare Taviano 24, Fiorese Spa Bassano 21, Materdomini Volley.It Castellana Grotte 20, Mare&Volley Forlì 20, Codyeco S.Croce 19, Monini Marconi Spoleto 17, Tiscali Cagliari 15, Raccorderie Metalliche Mantova 13, Divani&Divani Avellino 11, Framasil Cucine Pineto 8.
Il 26 Dicembre in campo l'A1 maschile a Modena, Treviso, Piacenza e Roma24/12/2007

Il 26 Dicembre in campo l'A1 maschile a Modena, Treviso, Piacenza e Roma

Dopo i tre anticipi della dodicesima giornata di andata giocati tra il 19 e il 20 dicembre, il turno si completerà mercoledì prossimo, giorno di Santo Stefano. Saranno gli ultimi appuntamenti del 2007 per la Serie A1 TIM che ritornerà il 16 gennaio con l'ultima gara di andata dopo il torneo di qualificazione olimpica di Izmir (TUR). Mercoledì saranno quattro le gare che faranno accendere la passione pallavolistica in tutta Italia. Si giocherà nei palazzetti di Treviso, Roma, Modena e Piacenza, con una copertura televisiva eccezionale. Sugli schermi di SKY Sport sarà protagonista il "Volley Day" per un pomeriggio tutto dedicato alla pallavolo; per la Serie A1 TIM le dirette riguarderanno le partite tra Cimone Modena - Bre Banca Lannutti Cuneo (ore 16.30) ed M. Roma Volley - Lube Banca Marche Macerata (ore 20.30). Due partite affascinanti che metteranno di fronte quattro delle formazioni più attrezzate del massimo campionato di pallavolo. Modena arriva alla sfida del PalaPanini forte della vittoria ottenuta sabato sul campo di Corigliano; Cuneo, invece, recrimina ancora per i quattro match ball non sfruttati nella gara interna con Roma che poi si è chiusa con la vittoria dei capitolini. Proprio la formazione romana incrocerà la Lube Banca Marche Macerata alle ore 20.30 al PalaTiziano. Mentre i ragazzi di Serniotti hanno già staccato il pass per la prossima TIM Cup, quelli di De Giorgi cercheranno punti preziosi per lo stesso obiettivo; gli unici precedenti tra le due squadre riguardano lo scorso campionato con il bilancio tutto a favore della M. Roma Volley: due vittorie, entrambe per 3-0. Alle 18.00 altre due gare che si giocheranno a Treviso e Piacenza. Proprio al PalaVerde andrà in scena uno dei match più attesi della giornata. La Sisley, ancora senza Fei, ospiterà l'Itas Diatec Trentino che grazie alla vittoria di domenica contro Piacenza è ora al secondo posto in classifica. La storia, però, è tutta a favore di Cisolla e compagni che davanti al proprio pubblico sono stati sconfitti dai trentini solamente una volta (28 aprile 2006, 1-3 semifinale play off) Al PalaBanca di Piacenza, infine, la Copra Nordmeccanica riceverà la Famigliulo Corigliano e cercherà di sfruttare il fattore campo per riavvicinarsi all'ottava posizione, l'ultima che darà diritto, al termine del girone di andata, di accedere alla TIM Cup. I RISULTATI DEGLI ANTICIPI Andreoli Latina - Prisma Taranto 3-0 (25-20; 25-23; 25-15) RPA-LuigiBacchi.it Perugia - Sparkling Milano 3-1 (25-13; 26-24; 20-25; 26-24) Acqua Paradiso Gabeca Montichiari - Antonveneta Padova 3-2 (22-25; 25-27; 25-21; 25-18; 15-9) IL PROGRAMMA DI MERCOLEDI' Mercoledì 26 dicembre, ore 16.30 Cimone Modena - Bre Banca Lannutti Cuneo DIRETTA SKY SPORT 2 Rapisarda - Menghini Mercoledì 26 dicembre, ore 18.00 Sisley Treviso - Itas Diatec Trentino Gnani - Satanassi Copra Nordmeccanica Piacenza - Famigliulo Corigliano Caldarola - Ippoliti Mercoledì 26 dicembre, ore 20.30 M. Roma Volley - Lube Banca Marche Macerata DIRETTA SKY SPORT 2 Bartolini - Lavorenti CLASSIFICA Bre Banca Lannutti Cuneo 27; Itas Diatec Trentino, M. Roma Volley 24; Lube Banca Marche Macerata, Antonveneta Padova* 20; Cimone Modena 19; Sisley Treviso, Acqua Paradiso Gabeca Montichiari*, Sparkling Milano* 17; RPA-LuigiBacchi.it Perugia* 15; Copra Nordmeccanica Piacenza 14; Prisma Taranto* 10; Famigliulo Corigliano 9; Andreoli Latina* 7. *una partita in più
Sigla.com - Internet Partner