Archivio Campionato maschile

Lannutti e Serenelli nuovi Vicepresidenti della Lega Pallavolo08/03/2007

Lannutti e Serenelli nuovi Vicepresidenti della Lega Pallavolo

Valter Lannutti, presidente della Bre Banca Lannutti Cuneo, e Luciano Serenelli, presidente della Esse-ti Carilo Loreto, sono i nuovi vicepresidenti della Lega Pallavolo Serie A. Il Consiglio di Amministrazione, convocato dal presidente Diego Mosna e tenutosi durante l'Ergo Volley Land ad Assago, ha infatti ratificato la conferma di amministratore delegato a Massimo Righi e conferito i poteri ai due neo-vicepresidenti. Se per Luciano Serenelli è una conferma (aveva lo stesso ruolo nel precedente Consiglio), per Valter Lannutti si tratta invece della prima nomina a questa carica.
L'Associazione Procuratori Volley08/03/2007

L'Associazione Procuratori Volley

Si è riunita oggi presso la sede della Top Volley in Modena la ripristinata Associazione Procuratori Volley; si è provveduto a rinnovare il Consiglio Direttivo mediante la elezione di nuovi membri. I procuratori hanno fortemente voluto rinnovare e riattivare l’A.P.VOLLEY al fine di proporsi come interlocutori per la regolamentazione del settore e per qualificare il rapporto con le istituzioni. Tutti gli operatori del settore saranno prossimamente informati , al fine di poter aderire all’associazione. Per ulteriori informazioni, potrete contattare l’associazione all’indirizzo di posta elettronica : kikkalivi@tiscali.it Il nuovo Consiglio Direttivo è così composto: PRESIDENTE Prof. Mauro Raguzzoni VICE PRESIDENTE Sig.ra Annarita Sensini SEGRETARIO Dr.ssa Francesca Livi CONSIGLIERI Dr. Donato Saltini Sig. Antonello Fatiguso COLLEGIO DEI PROBIVIRI Dr. Giuseppe Pederzoli Dr.ssa Annamaria Bigoi Dr.Filippo Nicastro
Volley Land 2007: grande successo per lo stand Callipo08/03/2007

Volley Land 2007: grande successo per lo stand Callipo

Anche quest'anno la Volley Tonno Callipo, in collaborazione con il suo main sponsor, la Giacinto Callipo Conserve Alimentari, ha partecipato alla manifestazione Volley Land, la festa della pallavolo che si è tenuta sabato 3 e domenica 4 Marzo presso il Datch Forum di Assago (Milano). Lo stand allestito dallo staff Callipo anche nella nuova edizione è stato uno dei più visitati della fiera ed ha permesso di veicolare e promuovere agli oltre 23.000 visitatori l'immagine della società, dell'azienda main sponsor, dei partner e della Calabria intera. Sono state, infatti, letteralmente prese d'assalto le oltre duemila tartine a base di tonno Callipo preparate nei due giorni e, naturalmente, i liquori di Caffo, i dolci di Monardo e quelli di Fiorindo, il vino delle cantine Statti, prodotti che i partners della Volley Tonno Callipo hanno messo gratuitamente a disposizione della fiera. Ai vivacissimi ragazzini che hanno affollato lo stand in cerca di gadget sono state distribuite, o meglio lanciate, centinaia di cappellini e magliette Callipo. Alle signore presenti sono stati omaggiati grembiuli e canovacci da cucina personalizzati. Bene anche la vendita del merchandising ufficiale della squadra. Tanti complimenti per la scenografica "barca" Callipo, allestita all'esterno dello stand con i prodotti dell'azienda e le brochure promozionali degli sponsor. Il coro dei visitatori è stato unanime: tutti hanno speso parole molto gratificanti per la Calabria ed i suoi sapori. Tantissime, inoltre, le persone che hanno voluto ritirare gli opuscoli con le proposte turistiche della Provincia di Vibo Valentia, messe a disposizione dal Presidente Ottavio Gaetano Bruni. Nonostante l'assenza della squadra dalle gare di Coppa Italia, la società del Presidente Callipo rientra da Milano molto soddisfatta, oltre che per il successo dello stand, soprattutto per le attestazioni di stima e l'affetto dimostrato dai vertici della pallavolo italiana, dai media e dalle altre società sportive.
Domenica amarcord a Padova08/03/2007

Domenica amarcord a Padova

Antipasto di serie A1 dal sapore antico al Palasport di Padova. Domenica, prima di Antonveneta Padova – Acqua Paradiso Montichiari, si terrà un raduno celebrativo di tutti i protagonisti non impegnati in campi di gioco che dal 1953 ad oggi hanno vestito la maglia di Padova. Il programma prevede il saluto del presidente Maurizio Sartorati due ore prima del match di A1, un momento conviviale ed il giro di campo prima dell’incontro con il Palabernhrdsson che applaudirà coloro che hanno fatto la storia dei colori bianconeri. Sono attese 100 persone circa, fra atleti, dirigenti ed allenatori.
Oggi Perugia-Piacenza, l'anticipo dell'ottava di ritorno di A1 maschile07/03/2007

Oggi Perugia-Piacenza, l'anticipo dell'ottava di ritorno di A1 maschile

In vista della Final Four di Coppa CEV, in programma a Novy Urengoi (RUS) sabato 17 e domenica 18 marzo, la Copra Berni Piacenza anticipa l'8ª giornata di ritorno della Serie A1 TIM e scende in campo mercoledì 7 Marzo al PalaEvangelisti, contro la RPA-LuigiBacchi.it Perugia (ore 20.30). Piacenza sarà nuovamente impegnata in campionato domenica 11 marzo per la sfida casalinga contro l'Itas Diatec Trentino (7ª giornata di ritorno di A1) per poi volare in Russia dove sabato 17 affronterà, in semifinale, i francesi del Stade Poitevin Poitiers. Domenica le finali. Piacenza arriva a Pian di Massiano dopo la sconfitta rimediata ai quarti di finale di Coppa Italia con Latina, che con un secco 3-0 ha impedito alla Copra di approdare a Milano, Perugia invece, che al trofeo nazionale non è nemmeno andata, ha un disperato bisogni di punti per mantenere almeno l’ottava posizione e centrare l’ingresso nei play off. Entrambe però hanno un problema di formazione. Piacenza dovrebbe arrivare a Perugia senza lo schiacciatore cubano Marshall (al suo posto Cruz), mentre la RPA-LuigiBacchi.it si sta allenando con il dubbio Vujevic. Il campione olimpico ha rimediato una distorsione alla caviglia e il tecnico Zanini in accordo con lo staff medico deciderà solamente domani nell'allenamento pre-gara. In allerta quindi Gianluca Saraceni, impiegato spesso e volentieri dall'allenatore biancorosso in seconda linea al posto di Swiderski. Un po' di numeri: Cinque sono i punti che separano le due squadre, 31 (Perugia) a 36 (Piacenza) e quattro le posizioni in classifica. La Copra Berni infatti è attualmente la quarta forza del campionato, mentre la RPA-LuigiBacchi.it occupa l'ultima posizione utile per la corsa scudetto. I precedenti vogliono Piacenza in vantaggio sui biancorossi 11 a 8.
Le quote Totosì del prossimo turno di serie A1 maschile06/03/2007

Le quote Totosì del prossimo turno di serie A1 maschile

CAMPIONATO DI VOLLEY MASCHILE SERIE A1 Testa a Testa Set betting 1 2 3-0 3-1 3-2 2-3 1-3 0-3 RPA PG - COPRA PC 1,8 1,8 5,25 3,65 4,6 4,6 3,65 5,25 CALLIPO VV - BRE B.CN 3,3 1,22 14 10 7,15 5,4 3,15 2 SISLEY TV - PRISMA TA 1,15 4 1,7 3,2 6,05 8,2 11,5 20 COPRA B.PC - ITAS D.TN 1,53 2,15 4 3,2 4,15 4,9 5,7 8,15 LUBE MC - MAGGIORA LT 1,35 2,65 2,8 3,15 4,6 5,6 7,5 10,25 AN.VENETA PD - GABECA 2,1 1,55 8 5,6 4,9 4,1 3,25 4,05 M.ROMA - MARMI L.VR 1,15 4 1,7 3,2 6,05 8,2 11,5 20
Presentate le nuove divise arbitrali06/03/2007

Presentate le nuove divise arbitrali

Sono state presentate ad Assago (MI) all'interno di Volley Land le nuove divise arbitrali.
La decima giornata di ritorno della A2 maschile05/03/2007

La decima giornata di ritorno della A2 maschile

La 10ª giornata di ritorno della Serie A2 TIM ha visto scendere in campo, nei due turni di anticipo giocati nel fine settimana, oltre alla Sparkling Milano (impegnata eccezionalmente sabato al Datchforum contro la Petrecca Isernia) anche l'Edilesse Cavriago. Nella giornata di domenica, infatti, la squadra di Marco Bonitta ha battuto 3-1 la Codyeco S. Croce. La decima giornata di campionato riprenderà sabato 10 marzo con l'anticipo tra Agnelli Metalli Bergamo e Fiorese SpA Bassano per poi concludersi domenica 18 con il resto del programma. Lunedì 12 Serie A2 di nuovo in campo per un inedito Monday Night: Sparkling Milano - Edilesse Cavriago è l'anticipo dell'11ª giornata. 10ª giornata di ritorno Serie A2 TIM Sabato 3 marzo Sparkling Milano - Petrecca Isernia 3-2 (25-22, 25-19, 18-25, 22-25, 15-11) Domenica 4 marzo Edilesse Cavriago - Codyeco S. Croce 3-1 (25-23, 19-25, 25-22, 25-18) DIFF. SKY SPORT 2, MARTEDì 6 ORE 15.45 Sabato 10 marzo ore 20.30 Agnelli Metalli Bergamo - Fiorese Spa Bassano Domenica 11 marzo ore 18.00 Famigliulo Corigliano - Monini Spoleto Premier Hotels Crema - Materdomini Volley.it Castellana Grotte Modugno-Noicattaro Volley - Esse-ti Carilo Loreto Salento d'amare Taviano - Abasan Bari Tiscali Cagliari - Framasil Cucine Pineto Classifica Serie A2 TIM Sparkling Milano* 53; Codyeco S.Croce* 49; Framasil Pineto 47; Materdomini Volley.it Castellana Grotte, Famigliulo Corigliano 46; Premier Hotels Crema 45; Salento d'amare Taviano, Petrecca Isernia* 37; Tiscali Cagliari 36; Fiorese Spa Bassano 35; Monini Spoleto 33; Esse-ti Carilo Loreto 30; Edilesse Cavriago* 29; Modugno-Noicattaro Volley 27; Abasan Bari 21; Agnelli Metalli Bergamo 11. * Sparkling Milano, Codyeco S. Croce, Petrecca Isernia e Edilesse Cavriago hanno disputato una partita in più
Nell'anticipo di A2 maschile Cavriago batte S.Croce 3 a  105/03/2007

Nell'anticipo di A2 maschile Cavriago batte S.Croce 3 a 1

Grande prova dell'Edilesse Cavriago che nell'anticipo della venticinquesima giornata del campionato di serie A2 maschile conquista 3 punti preziosi per allontanarsi dalle zone calde della classifica contro la forte formazione toscana del Codyeco Lupi Santa Croce che con questa battuta d'arresto si allontana in classifica dalla capolista Sparkling Milano di 4 punti. La vittoria dei reggiani guidati da Marco Bonitta porta la firma di Rodrigues, Kirchein e Cantagalli. EDILESSE CAVRIAGO - CODYECO S.CROCE 3-1 (25-23, 19-25, 25-22, 25-18) EDILESSE CAVRIAGO: Luppi 9, Giumelli 4, Stagni 1, Armeti, Speringo 1, Rodrigues 22, Cantagalli 10, Carletti, Kirchein 12, Peli (L). Non entrati Bassoli, Bonini. All. Bonitta Marco. CODYECO S.CROCE: Pieri (L), Janic 12, Lirutti 2, Torre 6, Rocchini 3, Fabbiani 20, Corsini 4, Caldeira 8, Fondi, Pagni 8, Falaschi. Non entrati Papucci. All. Valdo Enzo. ARBITRI: Silvano Valeriani e Sandro Costantini. NOTE - Spettatori 1071, incasso 4550, durata set: 28', 24', 30', 25'; tot: 107'. La classifica Sparkling Milano 53, Codyeco S.Croce 49, Framasil Pineto 47, Materdomini Castellana e Famigliulo Corigliano 46, Premier Hotels Crema 45, Salento d'amare Taviano e Petrecca Isernia 37, Tiscali Cagliari 36, Fiorese Bassano 35, Monini Marconi Spoleto 33, Esse-Ti Carilo Loreto 30, Edilesse Cavriago 29, Modugno-Noicattaro 27, Abasan Bari 21, Agnelli Metalli Bergamo 11. Sparkling Milano, Codyeco S.Croce, Petrecca Isernia ed Edilesse Cavriago hanno disputato una gara in più.
23.000 spettatori nel week end dell'Ergo Volley Land 200705/03/2007

23.000 spettatori nel week end dell'Ergo Volley Land 2007

Solo il volley e il suo entusiasmo possono farlo. L'Ergo Volley Land 2007, organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A in collaborazione con il Comitato Regionale Fipav Lombardia e Provinciale Milano, ha animato il week end dello sport al Datchforum di Milano, raccogliendo cifre strepitose. Il ritorno in Lombardia in uno dei giganti dell'impiantistica sportiva italiana ha portato alle stelle il numero di partecipanti: ben 23.000. Avvenimenti clou, la TIM CUP A1 Final Four, il Kenwood All Star Game e il match di Serie A2 TIM Sparkling Milano e Petrecca Isernia, ma come sempre succede nella magia dell'evento, sono stati i campi della Fun Area e la Volley Gallery a trascinare altre migliaia di appassionati. Ieri 8.500 persone hanno partecipato alle attività, oggi il numero è salito a 14.500. Affollatissimi i campi del Teneroni Minivolley, con quasi 200 partite giocate oggi, a cui vanno aggiunti i 182 match dei Tornei 4x4, l'assalto alla Champion School (1.100 presenze oggi, 1.600 nel week end) e la Volley Gallery, in cui a stento questo pomeriggio si riusciva a camminare tra gli stand. Il resto lo ha fatto il sold out dell'Arena Centrale, che ha prima toccato i 9.800 per il Kenwood All Star Game Femminile, per poi salire alla massima capienza di 12.000 per la finale della TIM CUP A1. Ancora un grande successo che conferma la formula vincente della pallavolo: il mix tra praticanti e squadre di vertice: il bambino e il campione. E la somma fa 23.000. In allegato i Maestri della Champion School.
Sigla.com - Internet Partner