Archivio Campionato maschile

Grande successo il Mazda Volley tour05/04/2006

Grande successo il Mazda Volley tour

CON LA REGULAR SEASON, E' TERMINATO IL MAZDA VOLLEY TOUR. DUE MESI DI PROMOZIONE, UN GRANDE SUCCESSO Domenica 22 Gennaio 2006 al PalaBernhardsson di Padova debuttava quello che si è rivelata un'esperienza unica e profondamente in linea con lo spirito "Zoom Zoom": il Mazda Volley Tour, un circuito di otto tappe promozionali realizzato in collaborazione con i concessionari Mazda e organizzato in occasione di alcuni incontri di cartello della Serie A1 TIM e della TIM CUP A1 (la Coppa Italia di Pallavolo). Ogni tappa del Mazda Volley Tour ha trasformato il match in programma in un evento speciale targato Mazda, i cui protagonisti, oltre alle vetture, sono stati gli stessi calorosi tifosi. Nel corso di tutte le tappe Mazda, infatti, gli spettatori appassionati, compilando delle apposite cartoline distribuite nei palazzetti, hanno avuto la possibilità di partecipare al concorso "Zoom Zoom Game". In palio? Un fantastico orologio dedicato alla spider più venduta al mondo, Mazda MX-5, e una giacca a vento ispirata ad una coupè unica nel suo genere, Mazda RX-8, oltre a maglie e palloni ufficiali autografati dagli atleti. Sono passati due mesi da allora e il 26 marzo, a Vibo Valentia, si è conclusa questa fantastica gita nei palasport d'Italia con risultati davvero eccellenti: 26.514 spettatori, 4.110 partecipanti al Zoom Zoom Game, 100 palloni ufficiali del campionato regalati, 150 biglietti gratuiti offerti in omaggio, più di 400 cappellini Mazda lanciati agli spettatori. Un'iniziativa che si inserisce nell'accordo di partnership grazie al quale Mazda è diventata Fornitrice Ufficiale Auto della Lega Pallavolo Serie A Maschile e di 19 squadre di Serie A1 e A2 TIM. Ancora una volta, come recita lo slogan Mazda, "Per farvi divertire non facciamo solo automobili".
Volley Expo a Verona04/04/2006

Volley Expo a Verona

Il Comitato Provinciale di Verona è in piena attività, impegnato nell’organizzazione della seconda edizione di Volley Expó, 2006, che si svolgerà nel week.end dal 12 al 14 Maggio. Per il secondo anno la grande macchina operative del Comitato ha deciso di puntare sempre sulla pallavolo giovanile. Attorno alla Festa Provinciale di Minivolley della Domenica ci saranno una serie di alter manifestazioni: lo stage del Club Italia (91/92/93), un progetto con la scuola e una manifestazione definita "La grande Sfida", in collaborazione con il CSI, riguardante i ragazzi diversamente abili. Prevista una partecipazione anche delle azzure di Marco Bonitta, che ha in programma uno stage nella cittá scaligera dal 8 al 20 maggio.
Il programma dei quarti di finale dei play off scudetto maschili03/04/2006

Il programma dei quarti di finale dei play off scudetto maschili

Quarti di finale Play Off scudetto Gara 1 Sabato 8 aprile 2005 ore 16.15: Bre Banca Lannutti Cuneo - Copra Berni Piacenza DIRETTA SKY SPORT 2 Domenica 9 aprile 2005 ore 18.00: Cimone Modena - Itas Diatec Trentino ore 18.15: Lube Banca Marche Macerata - RPA Caffè Maxim Perugia DIRETTA SKY SPORT 2 ore 20.00: Sisley Treviso - Marmi Lanza Verona Gara 2 Venerdì 14 aprile 2005 ore 20.30: Copra Berni Piacenza - Bre Banca Lannutti Cuneo DIRETTA SKY SPORT EXTRA Sabato 15 aprile 2005 ore 16.15: Itas Diatec Trentino - Cimone Modena DIRETTA SKY SPORT 2 ore 18.00: RPA Caffè Maxim Perugia - Lube Banca Marche Macerata Domenica 16 aprile 2005 ore 17.30: Marmi Lanza Verona - Sisley Treviso DIRETTA SKY SPORT 2 Ev Gara 3 Martedì 18 aprile 2005 ore 20.25: Bre Banca Lannutti Cuneo - Copra Berni Piacenza DIRETTA SKY SPORT 2 Mercoledì 19 aprile 2005ore 20.30: Cimone Modena - Itas Diatec Trentino ore 20.30: Lube Banca Marche Macerata - RPA Caffè Maxim Perugia ore 20.30: Sisley Treviso - Marmi Lanza Verona Una gara sarà trasmesa in diretta su SKY SPORT 2
Mastrangelo fermo31/03/2006

Mastrangelo fermo

Gigi Mastrangelo salterà la sfida di domenica a Piacenza, ultima di regular season, per il riacutizzarsi di una patologia alla spalla destra.
Padova in ritiro da questa sera31/03/2006

Padova in ritiro da questa sera

L’intera stagione in una sola partita. Sale la tensione in casa Giotto per il match di domenica a Treviso, che sancirà la salvezza o la retrocessione in A-2 della società padovana. Per preparare al meglio il derby, la squadra tornerà da stasera in ritiro all’hotel Campanile di Padova come richiesto dai giocatori, un ritiro che ha sempre portato bene al Giotto capace di raccogliere punti contro Cuneo, Modena e Cagliari. Sabato sera ci sarà poi il trasferimento a Treviso: “Il nostro pensiero è rivolto soltanto a provare a far punti anche al Palaverde – dichiara Gigi Schiavon -. Non facciamo calcoli perché se dovessimo contare i punti, soltanto un 0-3 o 1-3 potrebbe, ad oggi, allontanare ogni rischio retrocessione. Treviso vorrà festeggiare la conquista della Coppa davanti ai propri tifosi, e noi la salvezza davanti ai nostri. Mi auguro di poter festeggiare entrambi.” La grande mobilitazione dei tifosi padovani nel frattempo continua. E’ quasi completo il terzo pullman: ultime adesioni allo 049 603149.
Vermiglio in dubbio per domenica31/03/2006

Vermiglio in dubbio per domenica

Problemi nell'infermeria di casa Sisley Volley: stop per Valerio Vermiglio che, a causa dei dolori alla schiena accusati già nel corso del secondo set della sfida a Perugia mercoledì scorso, salterà sia l'allenamento odierno che quello di domani, sabato. Le condizioni del palleggiatore orogranata vengono monitorate costantemente dallo staff medico della società: il suo utilizzo per la gara di domenica 2 aprile contro la Giotto Padova è in forte dubbio.
Saltato l'accordo tra Perugia e Roma31/03/2006

Saltato l'accordo tra Perugia e Roma

ULTIMA ORA! ULTIMA ORA! ULTIMA ORA! Dopo che l’incontro odierno avvenuto nella capitale tra Claudio Sciurpa e Massimo Mezzaroma si era concluso con un nulla di fatto per problemi legati principalmente alla gestione della società e del volley mercato (l’attuale presidente della società umbra nel nuovo comparto azionario avrebbe dovuto detenere il 75% delle quote azionarie, volendo di riflesso essere il punto di riferimento dell’intera operazione, stessa posizione rivendicata pure da Mezzaroma), il massimo dirigente perugino mi ha comunicato ufficialmente di rinunciare al trasferimento del titolo. "Avremmo dovuto incontrarci di nuovo lunedì o martedì, terminata la regular season, ma la riunione di oggi mi ha fatto comprendere che la definizione della nuova realtà era significativamente complicata, in prospettiva immediata e futura - sono state queste le parole che mi ha detto al telefono Sciurpa qualche minuto fa - Ho già comunicato la mia decisione a Mezzaroma, augurandogli ogni fortuna per il futuro della pallavolo nella capitale. Però io resto a Perugia, per il bene dei nostri meravigliosi tifosi e della città intera. Non ci saranno ripensamenti". La telenovela del volley romano prosegue dunque. Sfumata l'ipotesti Trento, tramontata la possibilità Perugia, adesso Mezzaroma potrebbe di nuovo spostare le sue attenzioni su Latina, sempre che la squadra pontina centri domenica la permanenza in serie A1. Insomma, lo avete capito, di capitoli ne dovremo scrivere ancora molti. E noi siamo pronti, per darvi - come sempre - le notizie in anteprima assoluta!
Sigla.com - Internet Partner