Archivio Campionato maschile

Cagliari-Santa Croce, la sfida delle sfide17/03/2006

Cagliari-Santa Croce, la sfida delle sfide

È una sfida eterna che va avanti da 31 anni, dal campionato di Serie C del 74/75 quando le due squadre si incontrarono per la prima volta nella loro storia. La “lotta” tra le formazioni biancorossa e rossoblu è proseguita anche negli anni novanta in Serie B1, quando sul campo giocavano Nicola Cabras (opposto San Paolo) e Leonardo Caponi (palleggiatore Santa Croce) oggi impiegati come vice allenatore e direttore sportivo. Le gare più belle, forse, sono state quelle dello scorso campionato quando, le due formazioni, si sono contese il primato della Serie A2 e la possibilità di salire direttamente nella massima serie. I toscani riuscirono a distaccare la formazione sarda poi promossa dopo degli splendidi play off. Uniti dal destino anche nel male, se così lo vogliamo chiamare, per la lotta alla salvezza. E qui non si scherza visto che la gara di domenica, in quanto scontro diretto, permetterà di guardare al futuro con più fiducia e con un distacco in classifica rispetto alla perdente. In campo la Tiscali Cagliari, dopo l’ottima prova di Macerata terminata con un 3 a 1 che ha sfiorato lo sfinimento visti i parziali dei set, rimetterà la stessa grinta di domenica scorsa con tutto il potenziale offensivo a disposizione. Formazione confermata e obiettivo da raggiungere senza lasciare set agli avversari visto che, in un eventuale parità in classifica, bisognerà guardare anche il quoziente set. Una grande prova avrà bisogno anche di un grande pubblico che non si stanchi di tifare per i propri giocatori e di sostenerli sino all’ultimo pallone. Nei 13 precedenti della Serie A ben 9 sono stati vinti dal Cagliari e solo 4 dal Santa Croce. Così all’andata: Codyeco Santa Croce – Tiscali Cagliari 3-1 (25-14, 25-20, 18-25, 25-20)
Domenica a Trento il Silver Cross Game Day16/03/2006

Domenica a Trento il Silver Cross Game Day

Domenica 19 Marzo alle ore 18.15 l’Itas diatec Trentino affronta al PalaTrento la Tonno Callipo Vibo Valentia, importantissima partita valida per la 24ª giornata di regular season di volley di A1 maschile, la gara sarà interamente trasmessa in diretta sugli schermi di Sky Sport 2 e sulle frequenze radio di NBC Rete Regione. Al Game Event in programma al PalaTrento saranno ospiti dell’Azienda Nuova Signorini Farmaceutici e della Società Trentino Volley oltre 250 clienti dell'Unifarm del Trentino Alto Adige. "Negli ultimi anni – afferma Andrea Signorini, responsabile commerciale e marketing Signorini Farmaceutici – abbiamo scelto lo sport come principale strumento di comunicazione; la nostra idea è di sviluppare la diffusione dei marchi Silver Cross e Integra Sport attraverso lo sport, perché riteniamo che a differenza di qualsiasi altro mezzo di comunicazione riesca a trasmettere emozioni, oltre che ad avvicinare il campione al nostro potenziale consumatore. In questa stagione abbiamo rafforzato il nostro rapporto con il mondo della pallavolo in quanto abbiamo riscontrato che il volley rappresenta uno sport vero, ricco di passione, in un clima familiare che difficilmente è ritrovabile in un altra disciplina sportiva. Con il Game Event Silver Cross è nostra intenzione portare all'interno dei Palasport la nostra clientela diretta, i farmacisti, che insieme alle loro famiglie potranno constatare di persona le qualità sportive e sociali del mondo della pallavolo, oltre che a far conoscere direttamente agli spettatori alcuni dei nostri prodotti; infatti domenica all'ingresso dei palasport le hostess Silver Cross omaggeranno a tutti gli spettatori un prodotto Silver Cross Extreme mentre a fine partita verrà consegnato il premio Silver Cross al giocatore più combattivo del match."
Gli arbitri della 25ª giornata di A2 maschile16/03/2006

Gli arbitri della 25ª giornata di A2 maschile

Questi gli arbitri della 10ª giornata dl girone di ritorno del campionato maschile di serie A2:Domenica 19 marzo ore 18.00 Esse-Ti Carilo Loreto – Prisma Taranto DIFFERITA SKY SPORT 2 LUNEDI' 20 ALLE 15.35 Arbitri: Modi – De Caroli Teleunit Gioia del Colle – Premier Hotels Crema Arbitri: Zucca - Toso Carife Ferrara – Fiorese Bassano Arbitri: Pozzato - Falzoni Salento d’amare Taviano – Mail Service Corigliano Arbitri: Vagni - Vannucci BancaEtruria Eurospar Arezzo – Materdomini Volley.it Castellana Grotte Arbitri: Valeriani - Guerra Acanto Mantova – Carige Copra Genova Arbitri: Ravallese - Tomaselli SEC Isernia – Sira Ancona Arbitri: Genna - Braico Monini Spoleto – Mercatone Uno Pineto Arbitri: Frapiccini - Bartoloni
Desiderio vede la fine del tunnel16/03/2006

Desiderio vede la fine del tunnel

Sono passati poco più di cinque mesi da quel 9 ottobre 2005, il giorno dell’infortunio, la maledetta domenica in cui la sfortuna ha colpito ancora una volta il Fiorese Spa e soprattutto il suo numero 10. Dopo un primo periodo vissuto nella flebile speranza che il danno non fosse così grave, dopo la mazzata della diagnosi definitiva, dopo un’operazione e dopo tanta, tantissima riabilitazione per Daniele Desiderio, che già da tempo ha ripreso ad allenarsi con i suoi compagni, s’intravede ormai la luce, sempre più viva, della fine del tunnel. Grazie ad una straordinaria forza volontà e con l’aiuto di alcune persone che gli sono state vicine aiutandolo e confortandolo in ogni fase, Daniele sta venendo fuori ancora una volta da un infortunio che per il martello siciliano poteva significare la fine della stagione. Daniele invece non ha mai mollato promettendo a sé stesso e ai suoi compagni che sarebbe tornato prima della fine della regular season: “Ci siamo quasi. Sto bene e sto migliorando di settimana in settimana. Mi sentirei pronto anche per qualche spezzone di partita, ma è meglio non affrettare i tempi: più della paura adesso conta l’essere coscienti che affrettare i tempi potrebbe compromettere il duro lavoro fatto in questi mesi. Per cui, parlando con la società, abbiamo valutato di fare il punto della situazione dopo il trittico di partite che aspetta il Bassano (Ferrara, Arezzo e Mantova). A quel punto valuteremo se sarà il caso di cominciare a rischiare e di provare a dare una mano ai miei compagni per centrare l’obiettivo play off. Quindi credo di poter dire che tra un paio di settimane potrebbe essere fattibile, ma voglio essere cauto, avere fretta adesso sarebbe da incoscienti”. Continua in allegato
I nuovi osservatori nazionali16/03/2006

I nuovi osservatori nazionali

Su proposta del settore Arbitrale, il Consiglio Federale ha inserito ha inserito nell’elenco degli Osservatori Nazionali: Antoniacomi (Ct), Boscaini (Vr), Brignoli (Bg), Consiglio (Sa), Conte (To), De Dominicis (Cs), De Felice (Ct), Lattanzio (Ch), Lotronto (Me), Mannino (Cl), Martin (Tv), Mellone (Tn), Pilia (Ca), Primon (Bl), Pugliesi (Ct), Riccio (Bn), Rutigliano (Roma), Salzano (Na), Sarcinella (Br), Truden (Roma).
I Game Event Silver Cross16/03/2006

I Game Event Silver Cross

Questo week end, sui campi della Serie A1 TIM, si terrà la 3ª giornata dedicata ai GAME EVENT SILVER CROSS, un vero e proprio tour nazionale per i Palasport della Serie A1 TIM organizzato dal Gruppo Signorini in collaborazione con le società della Serie A1 TIM. In occasione delle gare del week end, all'ingresso dei palasport, le hostess Silver Cross omaggeranno a tutti gli spettatori un prodotto Silver Cross, mentre a fine partita verrà consegnato il premio Silver Cross al giocatore più combattivo del match. IL CALENDARIO DELLA 3ª GIORNATA DEI GAME EVENT SILVER CROSS - Sabato 18 Marzo PalaVerde Treviso: Sisley Treviso - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari - Domenica 19 Marzo PalaBanca Piacenza: Copra Berni Piacenza - Rpa Caffè Maxim Perugia - Domenica 19 Marzo PalaTrento Trento: Itas Diatec Trentino - Tonno Callipo Vibo Valentia - Domenica 19 Marzo PalaOlimpia Verona: Marmi Lanza Verona - Bre Banca Lannutti Cuneo - Lunedì 20 Marzo PalaBernhardsson Padova: Giotto Padova - Cimone Modena
Volleysolidale a Rovigo15/03/2006

Volleysolidale a Rovigo

A farsene promotore all'interno del mondo della pallavolo è stata la squadra dell'Ellepi Volley di Porto Viro, in provincia di Rovigo, che ha subito coinvolto il locale Oratorio di San Giusto. Lo scopo benefico del progetto "Volley & Solidarietà" è aiutare la Casa Famiglia "Il Sentiero" di Albarè di Costermano, in provincia di Verona, dove l'esperienza di due volontari, iniziata coi ragazzi di strada in Mato Grosso, sta proseguendo per aiutare famiglie e adolescenti in difficoltà. La raccolta fondi è iniziata sotto rete a Volley Land TIM 2006 e con l'asta di palloni da gara organizzata nella Final Eight di TIM CUP a Bassano e Ferrara. Pezzo forte della vendita benefica, i braccialetti della Nazionale Italiana di Pallavolo: l'attivissimo Don Alberto dell'Oratorio San Giusto ha infatti coinvolto Valerio Vermiglio e gli azzurri per riattivare la felice iniziativa dei braccialetti intrecciati bianco-azzurri. Per l'acquisto dei braccialetti, tutte le informazioni si possono ricevere via email contattando Don Alberto: oratorios.giusto@libero.it
Bernardi a riposo: play off a rischio?15/03/2006

Bernardi a riposo: play off a rischio?

Lorenzo Bernardi è stato sottoposto ieri mattina ad alcune terapie presso l’Ospedale di Asiago (Vi) in seguito alla lesione subita al retto femorale della gamba desta. Il giocatore della Marmi Lanza Verona, uscito anzitempo dall’allenamento di giovedì scorso, dovrà osservare un periodo di riposo che oscilla tra le due e le tre settimane. La decisione di sottoporsi a queste terapie è stata presa dal giocatore, in accordo con il preparatore atletico Carlos De Lellis e con la società, sia per accorciare i tempi di recupero sia per evitare ulteriori problemi in futuro.
E' in edicola Pallavolo Supervolley di marzo15/03/2006

E' in edicola Pallavolo Supervolley di marzo

In casa ha un libro con le foto di papà sul gradino più alto del podio olimpico. E il suo sogno più grande è quello, un giorno, di rivivere da protagonista quella grande gioia. Lui è Michal Lasko, giovane talento di scuola polacca adottato dall’Italia e dalla nostra pallavolo. In azzurro ha già avuto un’occasione e meglio non avrebbe potuto sfruttarla, meritandosi una delle 12 maglie della nazionale che poi ha saputo vincere l’Europeo di Roma. Lasko è l’uomo copertina e il personaggio del mese di Pallavolo Supervolley. Daniela Tarantini lo ha fotografato per noi nella casa dei genitori a Madone, nel bergamasco, e lui ci ha raccontato della sua passione per l’architettura e dei suoi obiettivi sotto rete, con la casacca azzurra e con quella di Vibo Valentia. Fra i giovani che più si stanno mettendo in luce nel nostro campionato c’è anche Manuel Coscione, che risponde alle 30 domande del nostro direttore e racconta della grande soddisfazione provata nell’alzare al cielo la Coppa Italia dopo una stagione, quella passata, povera di gioie. Campionato e nazionale si intrecciano sull’argomento caldo degli ultimi mesi: i calendari. Far coincidere le esigenze dei tornei italiani e degli impegni internazionali dell’Italia di Montali e Bonitta non è affatto semplice, ma il gioco a incastri è avviato verso una soluzione che possa soddisfare tutti. Mentre non proprio tutti soddisfa la nuova “moda” degli esoneri facili degli allenatori, che mai come quest’anno sta dilagando in A1 e A2 maschile. Continua in allegato.
Stasera Montichiari-Piacenza15/03/2006

Stasera Montichiari-Piacenza

Si gioca questa sera alle ore 20.30 al PalaGeorge di Montichiari il posticipo della 23a giornata del campionato maschile di serie A1 tra Acqua Paradiso e Copra Berni Piaceza, reduce dal successo ottenuto a Palma de Majorca in Top Teams Cup.. I lombardi ritrovano il centrale Vito Insalata. Per Pupo Dall'Olio qualche problema ad una coscia per il libero brasiliano Sergio, che peraltro sarà in campo.
La Giotto nel carcere Due Palazzi15/03/2006

La Giotto nel carcere Due Palazzi

Per i detenuti è stato sicuramente un giorno particolare. Luigi Schiavon, tecnico del Giotto, assieme al capitano Massimo Botti e a Davide Tovo hanno fatto visita questa mattina ai detenuti del carcere Due Palazzi di Padova, sezione alta sicurezza, che stanno frequentando il corso allenatori promosso dal CSI e Tangram. Schiavon ha dapprima spiegato il ruolo dell’allenatore all’interno di una squadra di pallavolo soffermandosi sull’importanza del gioco di squadra, ed ha poi insegnato i fondamentali del volley alla trentina di detenuti aspiranti tecnici. “Ero già stato in carcere a parlare di volley un paio di anni fa – ha detto Schiavon -. E’ stato molto toccante ancora una volta dialogare con questi ragazzi. Quando hai di fronte una persona che per i prossimi venti o trentanni sa di dover rimanere qui non sai cosa dire. Alla fine lo sport accomuna tutti e a braccio è stato bello condurre questo allenamento particolare. Nella pallavolo come nella vita si pensa al punto successivo, al futuro, imparando da ciò che è stata l’ultima azione, dall’esperienza passata. Questo è il messaggio che ho cercato di trasmettere loro.” La collaborazione fra Sempre Volley e CSI - Tangram all’interno del penitenziario padovano proseguirà ancora, a testimonianza della grande attenzione che il Sempre Volley porge costantemente ai meno fortunati o a coloro che si trovano a vivere in situazioni particolarmente delicate.
Sigla.com - Internet Partner