Archivio Campionato maschile

Gli appuntamenti della settimana delle squadre di A1 e A2 maschile01/03/2006

Gli appuntamenti della settimana delle squadre di A1 e A2 maschile

Giovedì 2 marzo 2006 ore 19.00 local time - le 17.00 in Italia (Champions League - Playoffs 6 andata) A Belgorod (RUS): Lokomotiv Belgorod (RUS) - EMU RPA Perugia DIRETTA SPORTITALIA DALLE ORE 17.00 Mykhailo MELNYK (UKR) - Ritvars ALKSNIS (LAT) Giovedì 2 marzo 2006 ore 20.30 (Serie A1 TIM 8ª giornata ritorno) Carife Ferrara - Mercatone Uno Pineto Sabato 4 marzo 2006 ore 16.15 (Serie A1 TIM 9ª giornata ritorno) Itas Diatec Trentino - Copra Berni Piacenza DIRETTA SKY SPORT 2 Sabato 4 marzo 2006 ore 16.30 (1ª Semifinale COPPA CEV) A Padova: Giotto Padova - Iskra Odintsovo (RUS) DIRETTA SPORTITALIA Sabato 4 marzo 2006 ore 19.00 (2ª Semifinale COPPA CEV) A Padova: Paris Volley (FRA) - Lube Banca Marche Macerata DIFFERITA SPORTITALIA DALLE 20.45 Domenica 5 marzo ore 14.30 (COPPA CEV) Finale 3°-4° posto DIFFERITA SPORTITALIA DALLE 24.00 Domenica 5 marzo ore 17.30 (COPPA CEV) Finale 1°-2° posto DIRETTA SPORTITALIA Domenica 5 marzo ore 18.00 (Serie A1 TIM 9ª giornata ritorno) Sisley Treviso - Tonno Callipo Vibo Valentia Marmi Lanza Verona - RPA Caffè Maxim Perugia Benacquista Assicurazioni Latina - Codyeco S. Croce Tiscali Cagliari - Acqua Paradiso Gabeca Montichiari ORE 18.15 DIRETTA SKY SPORT 2 Domenica 5 marzo 2006 ore 18.00 (Serie A2 TIM 8ª giornata ritorno) BancaEtruria Eurospar Arezzo - Teleunit Gioia del Colle Mail Service Corigliano - Premier Hotels Crema Fiorese Bassano - Prisma Taranto DIFFERITA SKY SPORT 2 LUNEDI' 6 ALLE ORE 15.45 Materdomini Volley.it Castellana Grotte - Sira Ancona Esse-Ti Carilo Loreto - Carige Copra Genova Monini Spoleto - SEC Isernia Salento d'amare Taviano - Acanto Mantova Lunedì 6 marzo ore 20.30 (Serie A1 TIM 9ª giornata ritorno) Cimone Modena - Bre Banca Lannutti Cuneo DIRETTA SKY SPORT 2
Taviano vince la Coppa Italia di A2 maschile27/02/2006

Taviano vince la Coppa Italia di A2 maschile

A Casarano (Lecce) la Salento d'amare Taviano vince l'edizione 2005-2006 della Coppa Italia di serie A2 maschile. La Coppa Italia torna al sud, da dove mancava dal 2003, quando Vibo Valentia l'aveva conquistata a Gioia del Colle. La squadra del presidente Donato Bruno solleva il suo trofeo a pochi chilometri dalla città, nella vicina Casarano. La squadra di Flavio Gulinelli, dopo aver battuto in semifinale la Carilo Esse-Ti Loreto per 3-0, si è trovata ad affrontare la Mercatone Uno Pineto in finale, dopo che il giorno prima i neopromossi abruzzesi avevano condannato la favorita Prisma Taranto (3-2). La gara è stata interamente trasmessa in cronaca diretta dalle telecamere di SKY Sport 2. Flavio Gulinelli manda in campo Paolucci in regia con Rodrigues opposto, Ereu e Popp in banda, Belardi e Postiglioni centrali, Pesenti libero. Mimmo Chiovini risponde con Ronaldo in palleggio e Shittu opposto, Baldasseroni e Mancini in banda, Sborgia e Birarelli al centro, Fenili libero. La tattica di Taviano è la più semplice: bloccare Steven Shittu, il gigante belga che il giorno prima aveva eliminato le velleità della Prisma Taranto, bombardandola con 30 punti. Il suo iniziale duello con Ereu infiamma il primo set (bravissimo lo schiacciatore venezuelano a muro e attacco, che con tre punti a fila firma il 14-9). Poi la ricezione di Pineto va in difficoltà, mentre Ronaldo tenta disperatamente di mettere in partita Shittu. Il muro di Taviano ferma tutto: il set finisce con Ereu che in pratica non sbaglia un pallone. In allegato la continuazione della cronaca e il tabellino dell'incontro.
In A1 maschile Treviso riconquista la vetta della classifica27/02/2006

In A1 maschile Treviso riconquista la vetta della classifica

Nell'ottava giornata del girone di ritorno del campionato di serie A1 maschile la Sisley si impone col punteggio di 3 a 1 al PalaBianchini di Latina e riconquista il comando della classifica, superando Macerata che nell'anticipo di sabato aveva regolato Modena con un perentorio 3 a 0 conquistando la quinta vittoria consecutiva. Vale la legge del fattore campo anche a Piacenza, Perugia e Vibo Valentia, tutte hanno collezionato l'intera posta posta in palio imponendosi per 3 a 1. Ottava affermazione consecutiva per la Marmi Lanza brava ad imporsi al tie break a Montichiari dopo essersi trovata in svantaggio per 2 set a 0. Nel Monday night in diretta su Sky Sport 2 c'è l'attesissima sfida di Cuneo tra la Bre Banca Lannutti del Prof Prandi e la sua ex squadra, l'Itas Diatec Trentino. Lube Banca Marche MC - Cimone Modena 3 - 0 (25-21, 25-19, 25-18);Benacquista Assic. Latina - Sisley Treviso 1 - 3 (25-27, 16-25, 25-22, 20-25);Copra Berni Piacenza - Tiscali Cagliari 3 - 1 (25-15, 25-20, 29-31, 25-19);Rpa Caffe' Maxim Perugia - Giotto Padova 3 - 1 (25-27, 25-21, 25-23, 25-21);Tonno Callipo Vibo Valentia - Codyeco S.Croce 3 - 1 (24-26, 25-19, 25-20, 25-17);Acqua Paradiso Gabeca Mont. - Marmi Lanza Verona 2 - 3 (19-25, 25-22, 25-17, 20-25, 11-15);Bre Banca Lannutti CN - Itas Diatec Trentino - lunedì 27/2/2006 Ore 20:30 Diretta SKY Sport 2; In allegato i tabellini di tutte le partite, la classifica aggiornata di serie A1 maschile e le gare del prossimo turno.
Padova-Macerata  si giocherà il 7 marzo27/02/2006

Padova-Macerata si giocherà il 7 marzo

Stop al campionato in casa Giotto Padova per una settimana. L’attenzione è ora tutta rivolta all’imminente Final Four di Coppa Cev che si giocherà sabato e domenica prossimi al PalaBernhardsson di Padova (www.padovacev.com). L’incontro di Serie A-1 fra Giotto Padova e Lube Banca Marche Macerata, valevole per la nona giornata di ritorno ed originariamente programmato per domenica 5 marzo, è posticipato a martedì 7 marzo alle 20.30 al PalaBernahardsson. La formazione di Macerata, che arriverà a Padova fra quattro giorni per difendere il titolo Cev conquistato l’anno scorso, rimarrà perciò nella città del Santo fino a martedì prossimo.
Nel secondo anticipo di A1 maschile Perugia vince 3 a 1 contro Padova26/02/2006

Nel secondo anticipo di A1 maschile Perugia vince 3 a 1 contro Padova

Perugia conquista l'intera posta in palio contro Padova che era riuscita ad imporsi nel primo parziale, poi il team umbro trascinato in attacco da Hernandez e Swiderski è riuscito ad imporsi 3 a 1 nell'anticipo della ventunesima giornata del campionato di serie A1 maschile. Questo il tabellino della gara: RPA CAFFE' MAXIM PERUGIA - GIOTTO PADOVA 3-1 (25-27, 25-21, 25-23, 25-21)RPA CAFFE' MAXIM PERUGIA: Lebl 11, Vujevic 10, Tofoli Paolo 2, Barbone, Di Franco 15, Hernandez 19, Messana (L), Swiderski 18, De La Fuente. N.e. Zaytsev, Novotny, Martin. All. Massimo Caponeri. GIOTTO PADOVA: Garghella (L), Hietanen 15, Olli, Veres 10, Esko 3, Botti Massimo 13, Andrae 11, Pampel 3, Piscopo 16. N.e. Tovo, Cibin. All. Luigi Schiavon. ARBITRI: Andrea Tomaselli e Umberto Ravallese. NOTE - Spettatori 1600, incasso 2100, durata set: 25', 24', 24', 22'; tot: 95'.
Taviano seconda finalista a Casarano26/02/2006

Taviano seconda finalista a Casarano

Taviano con una prova magistrale ha battuto 3 a 0 Loreto staccando il biglietto per la finale della Coppa Italia maschile di serie A2. Il tabellino della gara: ESSE-TI CARILO LORETO - SALENTO D’AMARE TAVIANO 0-3 (21-25, 27-29, 19-25) ESSE-TI CARILO LORETO: Mattera, Pavan 3, Susio (L), Rinoldo 4, Peda 4, Chocholak 20, Durante 6, Spairani 8, Pecorari 3. N.e. Gatto, De Luca, Biagiola. All. Alberto Giuliani. SALENTO D’AMARE TAVIANO: Rodrigues 15, Popp 6, Pesenti (L), Pierini, Postiglioni 6, Paolucci 1, La Forgia, Belardi 11, Ereu 10. N.e. Crisòstomo, Fiore, Cosi. All. Flavio Gulinelli . ARBITRI: Daniele Rapisarda e Alessandro Finocchiaro.
Macerata batte Modena e festeggia il primato25/02/2006

Macerata batte Modena e festeggia il primato

Dura lezione della Lube Macerata alla Cimone Modena, sconfitta per 3-0 dal confronto andato in scena al PalaFontescodella. La squadra di Fefé De Giorgi ha interpretato il match in maniera perfetta, guadagnando momentaneamente la testa solitaria della classifica con 47 punti, 2 in più di Treviso, mentre gli emiliani restano al terzo poosto insieme a Cuneo a quota 40.Questo il tabellino della partita:LUBE BANCA MARCHE MACERATA - CIMONE MODENA 3-0 (25-21, 25-19, 25-18) LUBE BANCA MARCHE MACERATA: Paparoni, Dennis 11, Santana 8, Sintini 3, Monopoli, Geric 9, Corsano (L), Miljkovic 11, Herpe 10. Non entrati Ravellino, Gemmi, Mistoco. All. Ferdinando De Giorgi. CIMONE MODENA: Mastrangelo 5, Marques Fontales 6, Murek 7, Sartoretti 5, Forni 6, Pippi (L), Giani 9, Bellini, Garcia, Kromm 1. Non entrati Rak, Pignatti. All. Julio Velasco. ARBITRI: Roberto Boris, Sandro La Micela. NOTE - Spettatori 2100, incasso 8100, durata set: 24', 23', 22'; tot: 69'.
Pineto prima finalista a Casarano25/02/2006

Pineto prima finalista a Casarano

Sovvertendo ogni pronostico, la Mercatone Uno Pineto ha battuto 15-13 al tie break la Prisma Taranto nella prima semifinale dell'atto conclusivo della Coppa Italia maschile di serie A2, in scena a Casarano. Questi i parziali: 25-23 23-25 35-33 22-25 12-15, che confermano quanto la sfida sia stata combattuta. Alle 20.30 si affrontano Salento d'amare Taviano ed EsseTiCarilo Loreto: chi la spunterà, affronterà domani alle 18.15 Pineto nella finale che potrete seguire in diretta su Sky Sport 2. PRISMA TARANTO - MERCATONE UNO PINETO 2-3 (25-23, 23-25, 35-33, 22-25, 12-15)PRISMA TARANTO: Vicini (L), Heikkinen 12, Ricciardello, De Giorgi 2, Schuil 27, Patriarca 18, Castellano 17, Gatin, Giosa 1, Giretto 9. N.e. Sequeira, Mazzarelli. All. Vincenzo Di Pinto . MERCATONE UNO PINETO: Shittu 30, Fenili (L), Birarelli 16, Sborgia 9, Luna, Jakobsen, Mancini 3, Henrique 2, Di Meo, Baldasseroni 25. N.e. Sottocorona. All. Domenico Chiovini . ARBITRI: Fabio Gini e Antonio Longo. NOTE - Spettatori 600, durata set: 28', 29', 35', 28', 15'; tot: 135'.
La Final Four della Coppa Italia di A224/02/2006

La Final Four della Coppa Italia di A2

Questa mattina, presso la Sala Consiliare del Comune di Casarano (LE), si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della TIM CUP A2. Alla presenza del sindaco di Casarano, Remigio Venuti, dell'Assessore allo sport Giuseppe Morgante, e del vicesindaco di Taviano Carlo Portaccio, il presidente della Salento d'amare Taviano, Donato Bruno, e l'Amministratore Delegato della Lega Pallavolo Serie A, Massimo Righi, hanno dato il via alla manifestazione che inizia domani alle 18.00 al palasport Euroitalia di Casarano. IL PROGRAMMA DELLA TIM CUP A2 Sabato 25 febbraio 2006 1ª semifinale ore 18.00: Prisma Taranto - Mercatone Uno Pineto ARBITRI: Fabio Gini - Antonio Longo 2ª semifinale ore 20.30: Esse-Ti Carilo Loreto - Salento d'amare Taviano ARBITRI: Daniele Rapisarda - Alessandro Finocchiaro Domenica 26 febbraio 2006 ore 18.15: FINALISSIMA TIM CUP A2 DIRETTA SKY SPORT 2 ARBITRI: Marco Cerquoni - Gabriele Balboni I BIGLIETTI 8 euro: POSTO UNICO INTERO 5 euro: POSTO UNICO RIDOTTO (Tesserati FIPAV ed Under 13) Ingresso gratuito per Under 8 ed Over 65 INFO & PREVENDITE: Salento d'amare Taviano c/o Palasport "William Ingrosso" via P.S. Mattarella - Taviano (LE) Tel 0833 914913 - Fax 0833 919159
Sigla.com - Internet Partner