Archivio Coppe europee

Coppe europee femminili: cinquina delle italiane17/01/2007

Coppe europee femminili: cinquina delle italiane

Si sono disputate tutte le gare valide per il sesto e ultimo atto della fase a gironi della Indesit European Champions League. Successi per tutte e tre le italiane impegnate nella massima competizione e, dopo Bergamo, anche Pesaro e Jesi conquistano il primato nei rispettivi gironi e la qualificazione ai Play Off a 12 squadre. Ottima la prestazione della Vini Monte Schiavo Jesi che a Zurigo, pur senza le titolari Bown, Togut, Marinova e Rinieri, supera al tie-break le padroni di casa del Voléro. Dopo un primo set conquistato dalle prilline senza troppi problemi, il secondo parziale risulta più equilibrato e se lo aggiudicano le svizzere grazie alla buona vena della De Carne e ad alcuni errori di troppo di Jesi. Nella terza frazione la Monte Schiavo recupera attenzione e determinazione, mentre Zurigo non è più precisa come nel secondo set e quindi la formazione di Abbondanza, guidata da Zamora (23 punti per lei), ha gioco facile e passa a condurre 2-1. La vittoria sembra cosa fatta nel quarto set quando la Monte Schiavo si trova in vantaggio 16-14 al secondo time-out tecnico, ma a questo punto qualcosa si ferma nel gioco di Jesi e Zurigo, grazie ad un parziale di 10-2 in suo favore, riapre la contesa trascinando l’incontro al tie-break. Nel set decisivo Jesi ritrova lucidità e parte forte (8-2), il Volèro Zurigo invece sbaglia molto e così la Monte Schiavo può gestire e chiudere senza difficoltà (15-8). Successo e primato nel girone anche per la Scavolini Pesaro, che supera agevolmente l’Azerrail Baku, al quale non basta la Mammadova (30). Nel primo set Pesaro prende subito il largo (12-5) e chiude senza troppi assilli 25-14; la conquista del secondo parziale significherebbe primo posto matematico nel girone per la Scavolini che non si fa sfuggire l’occasione e se lo aggiudica facendo anche ruotare le giocatrici in campo. A questo punto è inevitabile un calo di concentrazione per le ragazze di Zè Roberto e subito ne approfittano le azere che si ritrovano avanti sul 16-17 e conquistano il terzo set ai vantaggi, nonostante il tentativo di rimonta di Maculewicz e compagne. Nel quarto parziale, però, Pesaro ritorna a giocare ai suoi livelli gestisce il vantaggio (17-10) e chiude, velocemente, la partita. La Play Radio Foppapedretti Bergamo, già sicura del primato nel girone D, batte seccamente in tre set il Tenerife al termine di un match che non ha mai avuto storia (25-15; 25-15; 25-14 i parziali). La formazione di Fenoglio disputa una partita perfetta sotto tutti i punti di vista nella quale spicca la prestazione di Manuela Secolo, top scorer dell’incontro con 20 punti e autrice di ben 9 aces. Conclusa la fase preliminare, si conosceranno domani gli accoppiamenti degli ottavi (Play off a 12 squadre) in programma con partite di andata e ritorno il 7 e 14 febbraio. Il sorteggio si effettuerà alle ore 14.30 presso la sede della Confederazione Europea Volleyball in Lussemburgo. In questa occasione verrà pure designata la società che il 24-25 marzo organizzerà la fase finale della manifestazione. Qualora la società incaricata dell’organizzazione della Final Four sia tra i 12 club ammessi al Play Off , questa accederà di diritto alla fase finale, liberando un posto che sarà occupato dalla miglior 4° classificata (Dela Martinus Amstelveen) della Main Phase. In allegato i risultati dei 4 gironi della sesta giornata della Indesit European Champions League e della Coppa Cev.
Vittoria di Perugia in Coppa Cev donne16/01/2007

Vittoria di Perugia in Coppa Cev donne

Vittoria per Perugia in Coppa Cev: la squadra di Massimo Barbolini si è imposta 3-1 ad Atene sil Panellinios con 22 punti della Usic e 20 della Francia. Quest il tabellino della partita: PANELLINIOS ATENE - DESPAR SIRIO PERUGIA 1-3 (13-25, 14-25, 29-27, 20-25) PANELLINIOS ATENE: Babuli (L), Dirva 4, Horka 14, Kalligeri 8, Kostic 15, Lamprinidou 6, Memetzi 6, Papageorgiou 4, Teza, Maric 2. All. Polyzos S.. DESPAR SIRIO PERUGIA: Arcangeli (L), Decordi 8, Del Core, Francia Vasconcelos 20, Gioli 9, Grbac 8, Sacco, Usic 22, Zetova 18. Non entrati Moreira De Oliveira, Rogerio De Souza. All. Barbolini M.. ARBITRI: Janinski e Lagierski. NOTE - durata set: 18', 19', 26', 21'; tot: 0'. Panellinios ATENE: Battute sbagliate 9, Ace 3. Sirio PERUGIA: Battute sbagliate 9, Ace 10.
La settimana delle Coppe europee femminili15/01/2007

La settimana delle Coppe europee femminili

Un martedì ricco, quello di domani, che vedrà scendere in campo tutte e cinque le squadre impegnate nelle competizioni europee: in programma la conclusione della fase a gironi per la Indesit European Champions League (dove sono in lizza Play Radio Foppapedretti Bergamo, Vini Monte Schiavo Jesi e Scavolini Pesaro) e lo svolgimento delle partite di andata degli ottavi di Coppa Cev cui prenderanno parte la Sant’Orsola Asystel Novara e Colussi Perugia. INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE Per il primato e per l’accoppiamento più favorevole per il Play Off a 12 squadre (le prime tre classificate di ogni pool) è l’impegno che attende in quest’ultimo appuntamento di qualificazione la Vini Monte Schiavo Jesi e la Scavolini Pesaro. Entrambe si presentano all’appuntamento forti del primo posto nelle rispettive classifiche di girone (B e C) ma con la ipotetica possibilità che le avversarie Voléro Zurigo e Azerrail Baku in caso di vittoria (sfruttando magari quoziente set o in seconda battuta il quoziente punti) possano superarle. Jesi e Pesaro accettano la sfida pronte a giocarsi le proprie chance. Non dovrebbe avere problemi la Vini Monte Schiavo che appare in gran forma e che si presenterà all’appuntamento in terra elvetica decisa a chiedere al Voléro Zurigo la rivincita della sconfitta patita al tie break nella gara di andata. C’è attesa di vedere come si comporterà la Scavolini Pesaro che domenica in campionato (contro Chieri) ha ritrovato la strada del successo e, sembra, anche del gioco dopo le tre recenti sconfitte consecutive, ultima delle quali mercoledì della scorsa settimana a Istanbul con la Eczacibasi. Martedì sera ospiterà le azere della Azerrail Baku, già sconfitto (3-1) all’andata. Chi non ha assolutamente problemi è la Play Radio Foppapedretti Bergamo, indiscussa capolista del girone D, che a Treviglio riceve la visita della spagnola Spar Marichal Tenerife già sconfitta (3-2) nella gara d’esordio. LA FORMULA Le prime tre squadre di ciascuno dei quattro raggruppamenti (vengono assegnati due punti per la vittoria e uno per la sconfitta; a parità di punteggio, la classifica verrà determinata dal quoziente set e dal quoziente punti), si qualificano agli Ottavi (Play Off 12 squadre) in programma il 7 e 14 febbraio con partite di andata e ritorno. Qualora la società incaricata dell’organizzazione della Final Four sia tra i 12 club ammessi al Play Off , questa accederà di diritto alla fase finale, liberando un posto che sarà occupato dalla miglior 4° classifica della Main Phase. Le sei squadre vincenti gli ottavi, disputeranno i Quarti di finale (Play Off a 6 squadre) che si disputeranno il 28 febbraio e il 7 marzo con la medesima formula degli ottavi e designeranno le tre finaliste che andranno ad aggiungersi alla società organizzatrice della Final Four. In allegato tutte le gare di Champions League e di Coppa Cev.
Le italiane nelle Coppe Europee maschili15/01/2007

Le italiane nelle Coppe Europee maschili

Nell'8° turno dell'Indesit European Champions League le squadre italiane sono chiamate a fare punti in trasferta. La Bre Banca Lannutti Cuneo (Pool D), oggi alle 19.00 in Grecia, affronterà il Panathinaikos. Trasferta greca anche per la Sisley Treviso (Pool C) che mercoledì alle 20.30 scenderà in campo contro l'Iraklis Salonicco (GRE). La Lube Banca Marche Macerata, sempre mercoledì in trasferta, dovrà confrontarsi con l'aon hotVolleys Vienna (AUT). Per la gara di ritorno degli Ottavi di Finale di Top Teams Cup, la Cimone Modena è chiamata a vincere sul campo del Wkret Met Domex Czestochowa (POL) che si è aggiudicata la gara di andata per 3-1. In caso di vittoria con qualsiasi punteggio della squadra emiliana, secondo il regolamento della Top Teams Cup, sarà necessario effettuare un set supplementare ai 25. La squadra che sia aggiudica il set accederà ai quarti di finale. In Coppa Cev cominciano gli impegni per la Copra Berni Piacenza che giovedì al PalaBanca di Piacenza alle 20.30, affronterà gli sloveni del Salonit Anhovo Kanal. La gara di ritorno è prevista in trasferta il 24 gennaio alle 19.00. INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE, TOP TEAMS CUP E COPPA CEV Martedì 16 gennaio 2007 ore 19.00 (8ª giornata Indesit European Champions League) Panathinaikos Atene (GRE) - Bre Banca Lannutti Cuneo Johan Callens (BEL) - Cor Van Gompel (NED) Mercoledì 17 gennaio 2007 ore 19.30 (Ritorno Ottavi di Finale TOP Teams Cup) Wkret-Met Domex CZESTOCHOWA (POL) - Cimone Modena Juhani Ruohonen (FIN) -Pasi Hakkarainen (FIN) Mercoledì 17 gennaio 2007 ore 20.15 (8ª giornata Indesit European Champions League) Aon hotVolleys Vienna (AUT) - Lube Banca Marche Macerata Patrick Deregnaucourt (FRA) - Antonio Vaz De Castro (POR) Mercoledì 17 gennaio 2007 ore 20.30 (8ª giornata Indesit European Champions League) Iraklis Salonicco (GRE) - Sisley Treviso Peter Bajci (SVK) - Umit Sokullu (TUR) Giovedì 18 gennaio 2007 ore 20.30 (Andata Ottavi di Finale Coppa CEV) Copra Berni Piacenza - Salonit Anhovo Kanal (SLO) Meir Berenstein (ISR) - Shlomo Brutman (ISR) I prossimi impegni delle italiane in "INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE E COPPA CEV" 23.01.07 ore 20.30 Sisley Treviso - Ortec Rotterdam (NED) DIRETTA SKY SPORT 2 24.01.07 ore 20.30 Lube Banca Marche Macerata - Levski Siconco Sofia (BUL) DIFFERITA SKY SPORT EXTRA ALLE 23.30 24.01.07 ore 19.00 Salonit Anhovo Kanal (SLO) - Copra Berni Piacenza (TTC) 25.01.07 ore 20.30 Bre Banca Lannutti Cuneo - Vojvodina Novolin NOVI SAD (SRB) DIFFERITA SKY SPORT EXTRA ALLE 22.15
Speciali Coppe europee maschili15/01/2007

Speciali Coppe europee maschili

In Indesit Champions League trasferta per 3: domani Cuneo in Grecia, mercoledì Macerata a Vienna e Treviso a Salonicco. Top Teams Cup: mercoledì Modena in Polonia. Coppa CEV: Piacenza affronta il Salonit Anhovo Kanal (SLO) Nell’8° turno dell’Indesit European Champions League le squadre italiane sono chiamate a fare punti in trasferta. La Bre Banca Lannutti Cuneo (Pool D), domani alle 19.00 in Grecia, affronterà il Panathinaikos. Trasferta greca anche per la Sisley Treviso (Pool C) che mercoledì alle 20.30 scenderà in campo contro l’Iraklis Salonicco (GRE). La Lube Banca Marche Macerata, sempre mercoledì in trasferta, dovrà confrontarsi con l’aon hotVolleys Vienna (AUT). Per la gara di ritorno degli Ottavi di Finale di Top Teams Cup, la Cimone Modena è chiamata a vincere sul campo del Wkret Met Domex Czestochowa (POL) che si è aggiudicata la gara di andata per 3-1. In caso di vittoria con qualsiasi punteggio della squadra emiliana, secondo il regolamento della Top Teams Cup, sarà necessario effettuare un set supplementare ai 25. La squadra che sia aggiudica il set accederà ai quarti di finale. In Coppa Cev cominciano gli impegni per la Copra Berni Piacenza che giovedì al PalaBanca di piacenza alle 20.30, affronterà gli sloveni del Salonit Anhovo Kanal. La gara di ritorno è prevista in trasferta il 24 gennaio alle 19.00. INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE, TOP TEAMS CUP E COPPA CEV Martedì 16 gennaio 2007 ore 19.00 (8ª giornata Indesit European Champions League) Panathinaikos Atene (GRE) – Bre Banca Lannutti Cuneo Johan Callens (BEL) – Cor Van Gompel (NED) Mercoledì 17 gennaio 2007 ore 19.30 (Ritorno Ottavi di Finale TOP Teams Cup) Wkret-Met Domex CZESTOCHOWA (POL) - Cimone Modena Juhani Ruohonen (FIN) –Pasi Hakkarainen (FIN) Mercoledì 17 gennaio 2007 ore 20.15 (8ª giornata Indesit European Champions League) Aon hotVolleys Vienna (AUT) - Lube Banca Marche Macerata Patrick Deregnaucourt (FRA) – Antonio Vaz De Castro (POR) Mercoledì 17 gennaio 2007 ore 20.30 (8ª giornata Indesit European Champions League) Iraklis Salonicco (GRE) – Sisley Treviso Peter Bajci (SVK) – Umit Sokullu (TUR) Giovedì 18 gennaio 2007 ore 20.30 (Andata Ottavi di Finale Coppa CEV) Copra Berni Piacenza – Salonit Anhovo Kanal (SLO) Meir Berenstein (ISR) – Shlomo Brutman (ISR) I prossimi impegni delle italiane in “INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE E COPPA CEV” 23.01.07 ore 20.30 Sisley Treviso – Ortec Rotterdam (NED) DIRETTA SKY SPORT 2 24.01.07 ore 20.30 Lube Banca Marche Macerata – Levski Siconco Sofia (BUL) DIFFERITA SKY SPORT EXTRA ALLE 23.30 24.01.07 ore 19.00 Salonit Anhovo Kanal (SLO) - Copra Berni Piacenza (TTC) 25.01.07 ore 20.30 Bre Banca Lannutti Cuneo - Vojvodina Novolin NOVI SAD (SRB) DIFFERITA SKY SPORT EXTRA ALLE 22.15 In allegato i risultati dei 4 gironi della Indesit Champions League, gli ottavi di finale di Top Teams Cup e di Coppa Cev.
Bergamo vince facile in Polonia12/01/2007

Bergamo vince facile in Polonia

Bergamo schiaccisassi anche in Polonia: la Foppapedretti si è imposta 3-1 sul campo del Kalisz in Champions femminile mettendo il primo posto del girone in cassaforte. Questo il tabellino della partita:WINIARY KALISZ - FOPPAPEDRETTI BERGAMO 1-3 (16-25, 13-25, 25-23, 22-25) WINIARY KALISZ : Spalova 7, Owczynnikowa, Dziekiewicz 2, Godos 4, Matuszkova 12, Baranska 14, Sawicka (L), Zebrowska 2, Wozniakowska 4, Toborek. All. Igor Prielozny. FOPPAPEDRETTI BERGAMO : Paggi, Ortolani 3, Croce (L), Secolo 7, Barun, GrÜn 28, Lo Bianco 1, Barazza 8, Gujska, Piccinini 4, Poljak 8. All. Marco Fenoglio. ARBITRI: GAUPP Gilles, CUK Vladimir. NOTE - durata set: 22', 21', 28', 29'; tot: 100'. Winiary KALISZ: Battute sbagliate 26, Ace 5. Foppapedretti BERGAMO: Battute sbagliate 21, Ace 3.
Coppe europee femminili: bene Jesi, male Pesaro11/01/2007

Coppe europee femminili: bene Jesi, male Pesaro

Prima sconfitta nella Indesit European Champions League per la Scavolini Pesaro che ieri a Istanbul è stata battuta nettamente dall’Eczacibasi Istanbul per 3-0 (25-20; 26-24; 25-22). Quella di ieri doveva essere la partita del riscatto per le Colibrì di Zè Roberto dopo le due sconfitte consecutive in campionato contro Novara e Perugia, ma la Scavolini, che ha schierato al centro Dall’Ora al posto di un’acciaccata Maculewicz, non è riuscita ad imporre il proprio gioco ed è stata costretta ad inseguire sin dall’avvio. Il primo set è stato infatti dominato dalle turche che anche grazie all’ottima prestazione della schiacciatrice canadese Gordon, nuovo innesto rispetto al match d’andata, sono andate in fuga e hanno chiuso sul 25-20. Il secondo parziale è più equilibrato e si risolve ai vantaggi, ma Pesaro recrimina per un cartellino giallo rifilato a Zè Roberto sul 23-23 che ha dato quindi il punto alle padrone di casa e ha contribuito ad innervosire le ragazze. Anche nel terzo set Pesaro è sempre costretta ad inseguire e commette troppi errori in attacco (chiuderà col 37%) per poter pensare di riaprire la partita che si chiude, con un altro punto contestato, sul 3-0, risultato che comunque non pregiudica nulla a livello di classifica per le colibrì che, già qualificate, adesso dovranno battere Baku in casa martedì 16 per essere certe del primo posto nel girone. Tutto facile invece per la Vini Monte Schiavo Jesi che supera per 3-0 (25-16; 25-23; 25-17) l’Hotel Cantur Las Palmas e vola solitaria in vetta alla classifica del Pool B. Jesi inizia concentrata l’incontro e dopo una prima fase equilibrata (13-12) allunga fino al 19-12 grazie a Togut che realizza tre aces e fa la differenza in attacco, chiudendo il parziale sul 25-16. Anche nel secondo set le jesine partono bene, Las Palmas questa volta tiene e grazie soprattutto a Correia e Fernandez Conde riesce ad arrivare sul 22-21, ma Jesi chiude senza troppi patemi d’animo con Zamora e Rinieri. Il terzo parziale è combattuto fino al 13-13 quando le jesine cambiano marcia e scavano il solco decisivo, permettendo ad Abbondanza di far ruotare un po’ le giocatrici dando spazio anche ad Elisa Cella al rientro dopo due mesi di stop. Quest’oggi, infine, sarà il turno di Bergamo che affronterà in trasferta le polacche del Winiary Kalisz (diretta Rai Sport Satellite alle ore 18.30). Nel match valido per il penultimo turno della prima fase di Champions League le rossoblu si troveranno di fronte la formazione allenata da coach Prielozny, già sconfitta all’andata per 3-0, ma che ha vinto i due precedenti incontri casalinghi del girone e proverà a sorprendere anche la squadra orobica che potrebbe essere distratta dal pensiero del big match contro Perugia nel prossimo turno di campionato. Il gruppo di Fenoglio è però in buone condizioni ed ha preparato al meglio questa importante trasferta per la quale saranno a disposizione soltanto undici atlete, essendo rimasta a casa per impegni scolastici Indre Sorokaite. In allegato i risultati dei 4 gironi della Indesit European Champions League.
I risultati delle Coppe europee maschili11/01/2007

I risultati delle Coppe europee maschili

Bene Macerata, Treviso si arrende al tie-break. In Top Teams Cup, Modena perde con il Czestochowa Nel 7° turno dell’Indesit European Champions League, la Lube Banca Marche Macerata (Pool C), superando il Bot Skra Belchatow per 3-0, torna in piena corsa per il passaggio del turno, mentre la Sisley Treviso (Pool B) si complica la vita, cedendo alla Dinamo Mosca al tie break. Nella gara di andata degli Ottavi di Finale di Top Teams Cup, la Cimone Modena è superata in casa per 3-1 dal Wkret Met Domex Czestochowa (POL). La gara di ritorno è in programma mercoledì 17 in Polonia. INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE e TOP TEAMS CUP Bre Banca Lannutti Cuneo – Numancia Soria (ESP) 3-1 (25-13, 25-19, 22-25, 25-18) Bot Skra Belchatow (POL) – Lube Banca Marche Macerata 0-3 (16-25, 32-34, 19-25) Sisley Treviso – Dinamo Mosca (RUS) 2-3 (25-22, 20-25, 25-17, 19-25, 13-15) Cimone Modena – Wkret Met Domex Czestochowa (POL) 1-3 (21-25, 28-26, 21-25, 24-26) I prossimi impegni delle italiane in “INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE, TOP TEAMS CUP E COPPA CEV” 16.01.07 ore 19.00 Panathinaikos Atene (GRE) – Bre Banca Lannutti Cuneo 17.01.07 ore 19.30 Wkret Met Domex Czestochowa (POL) - Cimone Modena (Top Teams Cup) 17.01.07 ore 20.15 aon hotVolleys Vienna (AUT) - Lube Banca Marche Macerata 17.01.07 ore 20.30 Iraklis Salonicco (GRE) - Sisley Treviso 18.01.07 ore 20.30 Copra Berni Piacenza - Salonit Anhovo Kanal (SLO) (Coppa CEV)
Speciale Coppe europee femminili09/01/2007

Speciale Coppe europee femminili

Torna la Champions League. Bergamo, Pesaro e Jesi in campo per mantenere la vetta della classifica Nella foto (Cev) la centrale della Scavolini Pesaro Martina Guiggi. La formazione marchigiana è al debutto nella massima competizione continentale Torna la Indesit European Champions League che fra martedì e giovedì concluderà il penultimo turno della fase di qualificazione nella quale saranno impegnate le italiane Monte Schiavo Jesi, Scavolini Pesaro e Play Radio Foppapedretti Bergamo. Tutte e tre le squadre italiane sono al comando della classifica nei rispettivi gironi ed avviate a concludere con successo questa prima fase dell’importante competizione internazionale. Le marchigiane Vini Monte Schiavo Jesi e Scavolini Pesaro scenderanno in campo mercoledì. La prima giocherà in casa alle 20.30 contro la compagine spagnola dell’ Hotel Cantur Las Palmas sconfitta all’andata per 3-2 e che in questa occasione cercherà di imbrigliare le carte di Togut e compagne anche per mantenere viva la speranza per il passaggio alla fase degli ottavi. Sarà invece impegnata fuori casa, a Istanbul, la Scavolini Pesaro. Anche se l’avversario è già stato sconfitto (3-1) nel turno di andata dalle Colibri, per le ragazze di Zè Roberto, che domenica hanno subito la seconda sconfitta consecutiva in campionato, si tratta di un appuntamento importante che servirà soprattutto a riprendere confidenza con quella continuità di gioco che (complici anche i troppi errori) sembra essere alla base di questo periodo altalenante. Giovedì 11 toccherà invece alla Play Radio Foppapedretti Bergamo. Le tricolori saranno impegnate in Polonia, a Kalisz, attese dalla formazione del Winiary che nel turno che ha preceduto questa pausa, a sorpresa, hanno sconfitto il Marichal Tenerife. Un avversario da prendere con le molle, il Winiary, ma che non dovrebbe creare problemi alla truppa di mister Fenoglio che nella settimana (non essendosi disputata la gara con Novara) ha avuto la possibilità di preparare al meglio l’appuntamento europeo. In allegato il programma dei 4 gironi della Indesit Champions League
Novara conquista gli ottavi di Coppa CEV08/01/2007

Novara conquista gli ottavi di Coppa CEV

S´ORSOLA ASYSTEL NOVARA - GENT 3-1 (25-19, 25-18, 23-25, 25-20) GENT (Belgio) – Ora è ufficiale: l'Asystel Novara è negli ottavi di Coppa Cev. Anche il Gent, l’ultimo ostacolo che separava le terribili ragazzine di Luca Chiappini e Daniele Adami dall’approdo alla fase ufficiale della competizione europea (già vinta dalla compagine biancorossa nel 2002/03), è caduto davanti allo strapotere tecnico e all’entusiasmo delle Asystelline. Viola Cecioni e compagne non hanno avuto nessun timore reverenziale di fronte alle belghe padrone di casa. Partenza a razzo delle novaresi che si portano immediatamente sul 2-0 (25-19, 25-18 i parziali). Il terzo set premia la reazione d’orgoglio delle locali che strappano il parziale al foto finish (25-23). Buona sorte che abbandona la S’Orsola Asystel Novara? Neppure a pensarlo. Nel quarto parziale le ragazzine di Novara tornano a giocare con una sicurezza da veterane, imponendosi per 25-20. Le Asystelline festeggiano la vittoria tutte insieme, come è giusto che sia. Questa qualificazione, per queste promesse del volley, vale come uno scudetto. La loro carta d’identità parla chiaro: una giocatrice classe 1987, tre classe 1988 e una classe1989. Quale altra società può permettersi una rosa tanto giovane e tanto competitiva? Il merito va ad una società che continua ad investire moltissimo sui giovani. Ora nessuno potrà avanzare dubbi sull’operato della società novarese circa il “progetto giovanile”. Complimenti ragazze. Il futuro era già vostro, ora anche il presente vi appartiene… Questo i risultati aggiornati della S’Orsola Asystel Novara impegnata a Gent in Coppa Cev: S’Orsola Asystel Novara – Maribor (Slovenia) 3-1 S’Orsola Asystel Novara – Brcko (Bosnia Erzegovina) 3-0 S’Orsola Asystel Novara – Gent (Belgio) 3-1.
Speciale Coppe europee maschili08/01/2007

Speciale Coppe europee maschili

Champions: Cuneo domani in casa contro il Soria. Mercoledì, Treviso a Jesolo con Mosca e Macerata in Polonia. Top Teams Cup: mercoledì Modena in casa con il Czestochowa. Coppa CEV: Piacenza negli ottavi affronterà gli Sloveni del Salonit Anhovo Kanal Nel 7° turno dell’Indesit European Champions League, la prima delle italiane a scendere in campo sarà la Bre Banca Lannutti Cuneo (Pool D) che, domani sera a Cuneo, affronterà il Numancia Soria (ESP). La gara avrà inizio alle 20.30 con diretta su SKY Sport 2. Il giorno successivo, la Sisley Treviso (Pool B) ospiterà a Jesolo (VE) i russi della Dinamo Mosca (diretta ore 20.30 SKY Sport Extra), mentre la Lube Banca Marche Macerata (Pool C) affronterà, in Polonia, il Belchatow. Per la gara di andata degli Ottavi di Finale di Top Teams Cup, la Cimone Modena scenderà in campo mercoledì a Modena alle 20.30 contro il Wkret Met Domex Czestochowa (POL). La gara di ritorno è in programma mercoledì 17 in Polonia. In Coppa Cev, la Salonit Anhovo Kanal (SLO), vincitrice del proprio concentramento, sarà la prossima avversaria della Copra Berni Piacenza negli Ottavi di Finale (la gara di andata si giocherà a Piacenza il 18 gennaio, la gara di ritorno è prevista in trasferta tra il 23 ed il 25 gennaio). INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE e TOP TEAMS CUP Martedì 9 gennaio 2007 ore 20.30 (7ª giornata Indesit European Champions League) Bre Banca Lannutti Cuneo – Numancia Soria (ESP) DIRETTA SKY SPORT 2 Arnaldo Rocha (POR) – Kaspars Timermanis (LAT) Mercoledì 10 gennaio 2007 ore 18.00 (7ª giornata Indesit European Champions League) Bot Skra Belchatow (POL) – Lube Banca Marche Macerata Johannes Van Der Velden (NED) – Ahti Huhtaniska (FIN) Mercoledì 10 gennaio 2007 ore 20.30 (7ª giornata Indesit European Champions League) Sisley Treviso – Dinamo Mosca (RUS) DIRETTA SKY SPORT EXTRA Dusan Hodon (SVK) – Dravko Stipanicev (CRO) Mercoledì 10 gennaio 2007 ore 20.30 (Andata Ottavi di Finale TOP Teams Cup) Cimone Modena – Wkret Met Domex Czestochowa (POL) Manuel Antonio Sobral (POR) – Lidio Ferreira (POR) I prossimi impegni delle italiane in “INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE, TOP TEAMS CUP E COPPA CEV” 16.01.07 ore 19.00 Panathinaikos Atene (GRE) – Bre Banca Lannutti Cuneo 17.01.07 ore 19.30 Wkret Met Domex Czestochowa (POL) - Cimone Modena 17.01.07 ore 20.15 aon hotVolleys Vienna (AUT) - Lube Banca Marche Macerata 17.01.07 ore 20.30 Iraklis Salonicco (GRE) - Sisley Treviso 18.01.07 ore 20.30 Copra Berni Piacenza - Salonit Anhovo Kanal (SLO) In allegato tutte le gare in programma.
Indesit Champions League subito in campo nel 200730/12/2006

Indesit Champions League subito in campo nel 2007

Mercoledì 3 gennaio 2007 (6ª giornata Indesit European Champions League) ore 17.00 – Pool D DHL Ostrava (CZE) - Bre Banca Lannutti Cuneo Arbitri: Sodja Harald (AUT) - Deregnaucourt Patrick (FRA) ore 20:30 – Pool C ad Osimo (AN): Lube Banca Marche Macerata – Olympiakos Pireo (GRE) arbitri: Zenovich Andrey (RUS) - Cuk Dragutin (SCG) DIFFERITA SKY SPORT EXTRA ALLE 22.15 Giovedì 4 gennaio 2007 ore 20:30 – Pool B (6ª giornata Indesit European Champions League) Noliko Maaseik (BEL) - Sisley Treviso Arbitri: Koncnik Peter (SLO) - Cotoanta Angelus (ROM)
Sigla.com - Internet Partner