Archivio Coppe europee

Bergamo supera 3 a 1 il Baku16/02/2006

Bergamo supera 3 a 1 il Baku

La Radio 105 Foppapedretti conquista la prima vittoria nei Play Off della Champions League che conducono alla Final Four: di fronte al pubblico del Palasport di Treviglio, le rossoblù hanno battuto questa sera in quattro set l’Azerrail Baku. La gara di ritorno dei Play Off è fissata a Baku per giovedì 23 febbraio alle ore 18.00 locali (le 15.00 italiane). FOPPAPEDRETTI BERGAMO - AZERRAIL BAKU 3-1 (21-25, 25-15, 25-13, 25-18)FOPPAPEDRETTI BERGAMO : Piccinini 1, Barazza, Lo Bianco 2, Paggi 11, Secolo 6, Croce (L), Ortolani 10, Gruen 15, Lehtonen 16, Polyak 12. Non entrati Guyska. All. Fenoglio M.. AZERRAIL BAKU : Mammadova 21, Poznyak 7, Aghayeva, Korotenko (L), Mammadyarova 1, Parkhomenko 7, Parkhomenko 4, Gorchanyuk, Maksymenko 5. Non entrati Siminyagina. All. Garayev F.. ARBITRI: HANK S. e JACYNA G.. NOTE - Spettatori 800, durata set: 27', 20', 20', 24'; tot: 91'. Foppapedretti BERGAMO : Battute sbagliate 12, vincenti 12. Azerrail BAKU : Battute sbagliate 11, vincenti 8.
Perfetta Emu, Perugia batte il Cannes 3 a 016/02/2006

Perfetta Emu, Perugia batte il Cannes 3 a 0

L'Emu Perugia continua il sogno in Champions League, batte Cannes 3-0 e prenota un biglietto per il prossimo turno; tra le migliori sei squadre d'Europa c'è il nome della Emu Rpa. "Questo è un passo in avanti verso il nostro obiettivo - dichiara Massimo Caponeri - che era ed è la Final Four. Non c'è da stupirsi se stasera il libero è stato De La Fuente, abbiamo una rosa di giocatori validi, tutti ed in ogni momento possono aver bisogno di un turno di riposo. A Modena Messana sarà in campo, ma oggi come in altre circostanze io ho dodici giocatori che in ogni momento possono essere utili". Devastanti in attacco (61%), ottimi a muro (4 a 1) ed efficaci in battuta (2 ace), Perugia il primo set lo incorona così: 25-14. E non è che nel secondo le cose cambino poi di molto: Lebl fa tutto (attacca l'80% di palloni e mura 3 degli 8 totali), ed il bello è che Martin (premiato come miglior attaccante della fase eliminatoria) non è da solo. Di Franco, l'altro centrale, ne chiude il 75% (sarà il miglior realizzatore), segno che la ricezione c'è e la squadra gira: 25-15. Il terzo parziale in apertura è leggermente più combattuto, ma tutto si esaurisce dopo il secondo tempo tecnico (17-13) e Perugia può volare: 25-16. "Dopo tante serate così così - commenta Martin Lebl - dovevamo avere questa reazione. Vincere è gratificante e speriamo che ci aiuti, non succede spesso di sovrastare un avversario in questo modo". Adesso Modena e Padova. Poi di nuovo Champions League e se non ci sono colpi di scena, di nuovo contro Belgorod. In allegato il tabellino della gara
Perugia batte l'Uralochka al tie break14/02/2006

Perugia batte l'Uralochka al tie break

Super prova della Sirio Perugia in Indesit European Champions League, il team di Barbolini si è imposto al tie break sul difficile campo dell'Uralochka. Superlativa in attacco la cubana Mirka Francia, 28 i suoi punti di bottino personale, ottimo anche l'apporto offensivo per il team di Barbolini della brasiliana Moreira De Oliveira Walewska brava a mettere a segno 18 punti. URALOCHKA NTMK EKATERINBURG - PALLAVOLO SIRIO PERUGIA 2-3 (26-28, 25-17, 23-25, 25-23, 13-15)URALOCHKA NTMK EKATERINBURG : Carrillo De La Paz 19, Rusakova 1, Sennikova (L), Sheshenina 4, Ruiz Luaces 24, Plotnikova 4, Tebenikhina 8, Ortiz 33. Non entrati Bajlukova, Pasynkova. All. Karpol Nikolav.PALLAVOLO SIRIO PERUGIA : Swieniewicz 14, Francia Vasconcelos 28, Arcangeli (L), Di Iulio, Crisanti 9, Moreira De Oliveira 18, Zetova 13, Rogerio De Souza 2, Usic. Non entrati Venturini, Morelli. All. Barbolini Massimo.ARBITRI: KOVACEVIC e MELNYK. NOTE - Spettatori 3000, durata set: 28', 20', 24', 26', 15'; tot: 113'. Uralochka NTMK EKATERINBURG: Battute sbagliate 16, vincenti 7. Pallavolo Sirio PERUGIA : Battute sbagliate 6, vincenti 1.
Il China Master14/02/2006

Il China Master

Cuba, Olanda, Russia e Cina saranno le quattro protagoniste del "China International Women Master" 2006. Il torneo si articolera` in due quadrangolari, il primo si giochera` a Ningbo dal 26 al 28 maggio, il secondo a Pechino dal 1 al 3 giugno.
L'Emu Perugia in Champions League, return match con Cannes13/02/2006

L'Emu Perugia in Champions League, return match con Cannes

L'EMU RPA Perugia, mercoledì 15 febbraio alle 20.30 scenderà in campo al PalaEvangelisti contro i francesi dell'AS Cannes per la gara di ritorno dei Playoffs a 12 della Champions League. Si tratta dell'incontro decisivo per il passaggio ai Playoffs a 6 della Champions League. La squadra di Caponeri, che ha perso la gara di andata in Francia con il punteggio di 3-1, con il ritorno alle vecchie regole del quoziente set è chiamata ad una netta vittoria per avere la certezza del passaggio del turno. Le 6 squadre vincenti s'incontreranno in gare di andata e ritorno per eleggere gli ultimi tre club che, con la Sisley Treviso, daranno vita alla Final Four di Roma (25 e 26 marzo). Il fischio d'inizio è per le 20.30 al PalaEvangelisti con diretta su Sportitalia a partire dalle 21.00.
Emu Perugia superata 3 a 1 a Cannes08/02/2006

Emu Perugia superata 3 a 1 a Cannes

Non ha giocato al massimo delle sue potenzialità l'Emu RPA Perugia che a Cannes è uscita sconfitta con il punteggio di 3 a 1 nella gara di andata degli ottavi di finale di Champions League; Hernandez e Vujevic con le polveri bagnate, buona la prova del regista Tofoli. Ora il team umbro dovrà disputare una prova di altissimo livello per strappare la qualificazione ai quarti di finale della prestigiosa competizione europea.: la gara di ritorno è fissata al Pala Evangelisti di Perugia mercoledì 15 Febbraio. AS CANNES - EMU RPA PERUGIA 3-1 (28-26, 25-20, 24-26, 25-23)AS CANNES : Lemarrec 3, Schalk 17, Meneau 8, Barca Cysique 12, Gibert 17, Novotny 19, Ndaki Mbolet, Hudecek 3, Berriri (L). Non entrati Takaniko, Ognier, Bernier. All. Josserrand A.. EMU RPA PERUGIA : Tofoli 1, Di Franco 6, Messana Sagone (L), Barbone 5, Lebl 17, Vujevic 1, Novotny 4, Hernandez 13, Swiderski 17, Martin 1, De La Fuente 3. All. Caponeri M.. ARBITRI: RADI G. e NEDERHOED J.. NOTE - Spettatori 2000, durata set: 27', 21', 22', 24'; tot: 94'. AS CANNES : Battute sbagliate 11, vincenti 3. EMU RPA PERUGIA : Battute sbagliate 17, vincenti 1.
L'Emu RPA Perugia gioca a Cannes06/02/2006

L'Emu RPA Perugia gioca a Cannes

La Indesit Champions League chiama in campo la EMU RPA Perugia: la squadra di Massimo Caponeri, che però non potrà schierare il nuovo acquisto Simone Domizioli (l'alzatore è stato tesserato per sopperire all'assenza di Zaytsev), è già partita per Cannes, dove scenderà in campo martedì alle 20.30 (diretta a partire dalle 21.00 su Sportitalia). Si tratta della partita d'andata dei Playoffs a 12. Il ritorno del match sarà disputato al PalaEvangelisti mercoledì 15. Prossime gare Champions League Martedì 7 febbraio 2006 ore 20.30 (European Champions League - Playoffs 12) A Cannes (FRA): AS Cannes (FRA) - EMU RPA Perugia DIRETTA SPORTITALIA ORE 21.00 Arbitri: Gyula RADI (HUN) - Jacobus NEDERHOED (NED) Mercoledì 15 febbraio 2006 ore 20.30 (European Champions League - Playoffs 12) A Perugia: EMU RPA Perugia - AS Cannes (FRA) Arbitri: Bülent BOZKURT (TUR) - Dejan JOVANOVIC (SCG)
La cinese Qiu al Cannes02/02/2006

La cinese Qiu al Cannes

Le francesi del Cannes, che organizzeranno in Costa Azzurra la final four della Champions League femminile, hanno acquistato la cinese Aihua Qiu per cercare di trionfare nella rassegna continentale.
La Champions League maschile 200731/01/2006

La Champions League maschile 2007

Il Consiglio della Cev ha deciso le date di svolgimento della Champions League maschile 2006/07. Prima del Mondiale si giocheranno due sole giornate (sino all'11 ottobre), la final four slitta al 30 marzo/1 aprile 2007.
I play off della Champions League maschile22/01/2006

I play off della Champions League maschile

Questi gli accoppiamenti dei play off della Champions League maschile, la cui finale si svolgerà a fine marzo al Palalottomatica di Roma: PLAY OFF A 12 (andata): 7/8/9.02.2006 Dinamo MOSCA (RUS) - Ortec ROTTERDAM Nesselande (OLA) 7/8/9.02.2006 Knack Randstad ROESELARE (BEL) - TOURS VB (FRA) 7/8/9.02.2006 Lokomotiv BELGOROD (RUS) - VfB FRIEDRICHSHAFEN (GER) 7/8/9.02.2006 CANNES (FRA) - EMU RPA PERUGIA (ITA) 7/8/9.02.2006 Iraklis SALONICCO (GRA) - Aon hotVolleys VIENNA (AUT) 7/8/9.02.2006 BOT Skra BELCHATOW (POL) - Noliko MAASEIK (BEL) RITORNO: (14-15-16 Febbraio 2006)
I play off della Champions League femminile22/01/2006

I play off della Champions League femminile

I Play Off della Champions League femminile sono in programma il 15 e 22 febbraio 2006. Queste le partite: Radio 105 Foppapedretti Bergamo (ITA) - Azerrail Baku (AZE) Vakifbank Ankara (TUS) - Hoetl Cantur Las Palmas (SPA) Uralochka Ekaterinburg (RUS) - Colussi Despar Perugia (ITA)
Sigla.com - Internet Partner