Archivio Coppe europee

Coppe Europee femminili: bene Perugia e Novara01/12/2005

Coppe Europee femminili: bene Perugia e Novara

Le umbre guidate da Fofão hanno vita facile in Champions League (3-0 al Mladosat Zagabria), le piemontesi proseguono il momento sì vincendo 3-1 a Mosca. Oggi la Radio105 Foppapedretti in campo in Portogallo. Dalle 16.00 su RaiSport Sat. Serata di Coppe, serata di sorrisi e applausi quella del mercoledì sera di Colussi Perugia e Sant'Orsola Asystel Novara. Al pala Evangelisti la formazione di Massimo Barbolini ha letteralmente travolto nella 4ª giornata della Pool B di European Indesit Champions League la formazione croata del Mladost Zagabria. Partita a senso unico con Perugia che sin dal primo parziale ha "gelato" le eventuali ambizioni delle croate vincendo 25-9. Un match conquistato senza difficoltà dalla Colussi, nonostante l’affaticamento e la condizione non ancora ottimale di alcune giocatrici. Buona prova di Dorota Swieniewicz, implacabile in attacco, e della centrale Simona Gioli, davvero molto attenta a muro. Grande soddisfazione per Senna Usic, schierata da titolare davanti alle telecamere proprio contro le sue connazionali. Il tecnico biancorosso Massimo Barbolini ha provato diverse soluzioni, partendo con Chiara Di Iulio nel ruolo di libero e con Lucia Crisanti nel ruolo di centrale, effettuando nel corso della partita anche molti cambi che hanno permesso di esordire a molte giocatrici. Il prossimo impegno continentale della Colussi Perugia vedrà le biancorosse sfidare in trasferta il Tenerife del tecnico italiano Masacci (8 dicembre), squadra che poi sarà ospite la settimana successiva al Pala-Evangelisti. In allegato il tabellino della gara della Colussi e tutti i risultati della Champions League e della Top Teams Cup.
Minetti Infoplus testimonial del territorio vicentino23/11/2005

Minetti Infoplus testimonial del territorio vicentino

La Minetti Infoplus Vicenza conferma il proprio ruolo di testimonial d’eccellenza del territorio vicentino con due nuove importanti promozioni turistiche. Le biancorosse infatti in collaborazione con la Provincia di Vicenza, tramite il consorzio “Vicenza È”, già dalla prossima partita esterna di domenica a Forlì svolgeranno un’attività promozionale diretta distribuendo a due spettatori del match due coupon per un soggiorno di un week-end presso un hotel a quattro stelle della Provincia di Vicenza. Turismo in arrivo da Forlì dunque, ma soprattutto dal Giappone: da oggi è infatti attivo sul sito biancorosso un link rivolto a tutti i turisti giapponesi con la possibilità di prenotare direttamente un soggiorno in Italia con visita a Vicenza per le partite della Minetti Infoplus Vicenza e per incontrare la superstar del volley nipponico Shin Miyuki Takahashi. Il Gruppo Vicenza Volley ha infatti definito un importante accordo di collaborazione con la rinomata Serenissima Viaggi di Vercelli che ha preparato uno speciale progetto turistico ad hoc Giappone – Vicenza per coinvolgere quanti più tifosi-turisti nipponici. Oltre a poter assistere alle partite della formazione biancorossa è stato studiato un apposito programma turistico per visitare i siti di grande interesse artistico e storico di Vicenza: tutti i viaggi sono con arrivo su Milano da Tokio e partenza da Roma per Tokio inserendo così anche la programmazione turistica che include anche la capitale.
Tutto facile per Treviso in Champions League, 3 a 0 all'Aon Vienna10/11/2005

Tutto facile per Treviso in Champions League, 3 a 0 all'Aon Vienna

Tutto facile per i campioni d'Italia della Sisley Treviso che in Indesit European Champions League hanno liquidato gli austriaci dell'Aon con un perentorio 3 a 0. Bene Casoli e Kral, schierati da Daniele Bagnoli nello starting six rispettivamente al posto dei titolari Cisolla e Tencati, tenuti a riposo.SISLEY TREVISO - AON HOTVOLLEYS VIENNA 3-0 (25-21, 25-14, 25-18)SISLEY TREVISO : Papi 8, Farina (L), Tencati 9, Vermiglio 1, Fei 16, Casoli 12, Kral 9. Non entrati Cisolla, Saitta, Capra, Endres. All. Bagnoli Daniele. AON HOTVOLLEYS VIENNA : Schuch 3, Keir, Sanko 6, Walter 4, Nommsalu 1, Antunovic 13, Bencic 4, Reiser 1, Koch 2, Malcik, Obdrzalek (L). Non entrati Schmied. All. Tresnak Pavel.Arbitri: ERMIHAN Nihat e BIBER Volodymyr.NOTE - Spettatori 800, durata set: 25', 20', 20'; tot: 65'. Sisley TREVISO : Battute sbagliate 11, vincenti 6. Aon hotVolleys VIENNA : Battute sbagliate 10, vincenti 3.
Copra battuta 3 a 1 dalla Dinamo Kazan in Top Teams Cup09/11/2005

Copra battuta 3 a 1 dalla Dinamo Kazan in Top Teams Cup

Non riesce nell'impresa la Copra Berni Piacenza che nel match clou della 3ª giornata di Top Teams Cup esce sconfitta dal difficile campo russo della Dinamo per 3 a 1 nonostante i 24 punti di bottino personale di Marshall e i 23 di Simeonov. Questa sconfitta, e la contemporanea vittoria del Panathinaikos contro l’Erdemirspor, rimette in equilibrio le sorti del girone D che vede tre formazioni in testa a pari punti. Prossimo impegno di Coppa per il team guidato da Dall'Olio è in programma l’otto dicembre al Palabanca contro i russi della Dinamo Kazan, gara valida per la prima giornata del girone di ritorno. DINAMO-TATTRANSGAZ KAZAN - COPRA PIACENZA 3-1 (25-16, 20-25, 26-24, 32-30)DINAMO-TATTRANSGAZ KAZAN : Bogomolov 9, Vieira De Oliveira 2, De Oliveira Junior 9, Olikhver 10, Kobrin (L), Afinogenov 16, Shulepov 11, Bovduy 8. Non entrati Babichev, Proskurnya, Birzhevoy. COPRA PIACENZA : Cardona, Dutra Dos Santos (L), Rabezzana, Marshall 24, Bravo 11, Cavallini 5, Simeonov 23, Bovolenta 11, Grbic 4, Zlatanov 2. Non entrati Decio, Lange. All. Dall'olio Francesco. Arbitri: Peltokangas Johnny e Bernstrom Stefan. NOTE - durata set: 21', 22', 25', 32'; tot: 100'. Dinamo-Tattransgaz KAZAN : Battute sbagliate 10, vincenti 3. Copra PIACENZA : Battute sbagliate 18, vincenti 6.
Sigla.com - Internet Partner