Archivio Coppe europee

Le italiane nelle Coppa maschili02/11/2005

Le italiane nelle Coppa maschili

Il programma delle gare di Indesit European Champions League e di Top Teams Cup Oggi ore 18.30 local time (Indesit European Champions League - 3° round POOL D) A Podgoricka: Buducnost PODGORICKA Banka - EMU RPA PERUGIA DIFFERITA SPORTITALIA DALLE ORE 21.00 Arbitri: Hans BONTEKONING (NED) - Béla HOBOR (HUN) Oggi ore 19.00 local time (Top Teams Cup - Main Phase) Ad Atene: Panathinaikos ATHENS - Copra Berni PIACENZA Arbitri: Ilian GEORGIEV (BUL) - Yuliyan GYUROV (BUL) I prossimi impegni delle italiane nella “INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE” e "TOP TEAMS CUP" 09.11.2005: Dinamo-Tattransgaz KAZAN - Copra Berni PIACENZA (Main Phase TTC) 10.11.2005 ore 20:30 Sisley TREVISO - Aon hotVolleys VIENNA (4° Round POOL C IECL)
La Top Teams femminile31/10/2005

La Top Teams femminile

Messa da parte l’amarezza per la sconfitta nel derby con il Chieri, la Sant’Orsola Asystel Novara si rituffa nella Top Teams Cup per l’esordio casalingo che la vedrà impegnata contro le serbo-montenegrine del Postar Belgrado. Dopo la sconfitta al tie break patita la scorsa settimana a Baku e quella di campionato, questa sfida con Belgrado è l’occasione buona per una doppia rivincita prima di pensare al big match con Bergamo del prossimo fine settimana. TOP TEAMS CUP POOL B Martedì 1 novembre: Dinamo Mosca (RUS) – Metal Galati (ROM) Giovedì 3 novembre ore 20.30 A Novara: Sant’Orsola Asystel Novara – Postar 064 Belgrado (SCG) Classifica:Dinamo Mosca (RUS), Sant’Orsola Asystel Novara 2; Metal Galati (ROM), Poistar 064 Belgrado (SCG) 0. Le altre partite :Pool A – Martedì 1: Volerò Zurigo (SVI) – Euphony Tongeren (BEL). – Giovedì 3: Centgrostal Palac Bydgoszcz (POL) – Stinta Bacau (ROM). Pool C – Martedì 1: Krug Cherkasy (UKR) – Jedinstvo Uzice (SCG). – Mercoledì 2: Dauphines Charleroi (BEL) – OMS Senica (SVK). Pool D – Mercoledì 2: MVS La Rochette (FRA) – Belbusinessbank Minsk (BLR). – Giovedì 3: Zeiler Koniz (SVI) – Longa 59 Lichtenvoorde (OLA).
Le terza giornata della Champions League femminile31/10/2005

Le terza giornata della Champions League femminile

Si gioca tra mercoledì e giovedì la terza giornata della fase di qualificazione della Indesit European Champion League che vedrà Radio 105 Foppapedretti Bergamo e Colussi Despar Perugia in corsa per il primato della classifica provvisoria del girone. Delle due chi sta meglio è la squadra di Bergamo, ancora a punteggio pieno, ma preceduta in classifica (per miglior quoziente punti) dal Cannes: giovedì sera proprio le francesi saranno le prossime avversarie della Foppapedretti, in una partita che rappresenta una interessante verifica per la squadra lombarda. Dopo la tonificante affermazione ottenuta contro la Scavolini Pesaro in campionato, la Colussi Despar Perugia cerca mercoledì un pronto riscatto in Champions League nella gara casalinga che l’oppone alla formazione turca del Vakifbank Istanbul in una partita molto importante per la classifica. INDESIT CHAMPIONS LEAGUEPOOL A Mercoledì 2 novembre: Uralochka Ekaterinburg (RUS) – Cat Trofa (POR); Eczacibasi Istanbul (TUR) – Hotel Cantur Las Palmas (SPA). Giovedì 3 novembre ore 19.00 (Diretta Rai Sport Satellite) RC Cannes (FRA) – Radio 105 Foppapedretti Bergamo Classifica:RC Cannes (FRA), Radio 105 Foppapedretti Bergamo, Hotel Cantur Las Palmas (SPA) 4; Eczacibasi Istanbul (TUR), Uralochka Ekaterinburg (RUS), Cat Trofa (POR) 0. POOL B Mercoledi’ 2 novembre ore 20.30 (Diretta Rai Sport Satellite) A Perugia: Colussi Perugia – Vakifbank Gunes Istanbul (TUR)Giovedì 3 novembre: Mladost Zagabria (CRO) – Azerrail Baku (AZE); Marichal Tenerife (SPA) – Calisia Kalisz (POL). Classifica:Vakifbank Gunes Istanbul (TUR) 4; Colussi Despar Perugia, Marichal Tenerife (SPA), Azerrail Baku (AZE), Calisia Kalisz (POL) 2; Mladost Zagabria (CRO) 0.
Vittoria dell'Asystel in Romania in Top Teams Cup26/10/2005

Vittoria dell'Asystel in Romania in Top Teams Cup

Esordio vincente in Romania a Galati per la Sant'Orsola Asystel in Top Team Cup. Le ragazze allenate da Alessandro Chiappini, già prive di He Qi e Aguero, hanno perso per infortunio la regista Muri, le piemontesi sono comunque riuscite ad imporsi per 3 a 1 schierando Leto in cabina di regia. Perso il primo parziale per 26-24 Novara ha reagito imponendosi nei successivi 3 set con il punteggio di 25-19, 25-19 e 25-22.
Sigla.com - Internet Partner