Archivio Coppe europee

Martedì nero in Champions per le 3 squadre italiane femminili: perdono Bergamo, Villa Cortese e Pesaro17/01/2012

Martedì nero in Champions per le 3 squadre italiane femminili: perdono Bergamo, Villa Cortese e Pesaro

CEV INDESIT CHAMPIONS LEAGUE WOMEN - 2011/2012, LEAGUE ROUND, 6TH LEG DINAMO MOSCOW - SCAVOLINI PESARO 3-0 (26-24, 25-18, 25-20) DINAMO MOSCOW: Morozova 5, Yaneva 10, Kryuchkova (L), Goncharova 19, Ulyakina 9, Matienko, Kozhukhova, Merkulova 4, GrÜn 14. Non entrati Makarova, Ortiz, Krivets. All. Kolcins. SCAVOLINI PESARO: Ortolani 12, Brinker 4, De Gennaro (L), Saccomani 1, Manzano 6, Ferretti 5, Okuniewska 5, Ampudia, Musti De Gennaro 4, Klineman 10. Non entrati Agostinetto, Righi. All. Pedulla'. ARBITRI: Piasetski Aliaksandr - Kupp Margus. NOTE - Spettatori 1900, durata set: 28', 23', 23'; tot: 0'. Dinamo MOSCOW: Battute errate 8, Ace 7. Scavolini PESARO: Battute errate 7, Ace 5. CEV INDESIT CHAMPIONS LEAGUE WOMEN - 2011/2012, LEAGUE ROUND, 6TH LEG VAKIFBANK TTELEKOM ISTANBUL - VOLLEY BERGAMO 3-1 (25-13, 25-20, 18-25, 25-20) VAKIFBANK TTELEKOM ISTANBUL : Sonsirma Kirdar 15, GÜresen (L), Özdemir, Ustymenko 2, Glinka-mogentale 13, Cemberci Kirdar 4, Önal, Toksoy 11, Nikolic 9, FÜrst 11. Non entrati GÜrsoytrak, Avci. All. Guidetti. VOLLEY BERGAMO: Nucu 2, Gabbiadini (L), Diouf 21, Di Iulio 9, Ruseva 8, Arrighetti 4, Vasileva 11, Serena 1. Non entrati Signorile, Quaranta, Merlo, Piccinini. All. Mazzanti. ARBITRI: Pobornikov Borislav - Zahorcova Karin. NOTE - durata set: 20', 27', 26', 27'; tot: 0'. Vakifbank TTelekom ISTANBUL : Battute errate 4, Ace 8. Volley BERGAMO: Battute errate 13, Ace 2. CEV INDESIT CHAMPIONS LEAGUE WOMEN - 2011/2012, LEAGUE ROUND, 6TH LEG MC-CARNAGHI VILLA CORTESE - RC CANNES 2-3 (16-25, 26-24, 22-25, 25-16, 9-15) MC-CARNAGHI VILLA CORTESE : Carocci (L), Stufi 13, Perinelli 12, Bosetti L. 26, Pincerato 1, Barborkova 9, Bosetti C. 18, Puerari (L), Sylla. Non entrati Berg, Pavan, Wilson. All. Abbondanza. RC CANNES : Lipicer Samec 13, Kozlova 12, Antonijevic 7, Peron, Fomina 1, Cardullo (L), Ravva 15, Centoni 19, Rasic 17. Non entrati Delabarre, Spasojevic, Lozancic. All. Abbondanza. ARBITRI: Kulhanek Eugen - Lungu Silvian. NOTE - durata set: 22', 26', 23', 21', 12'; tot: 0'. MC-Carnaghi VILLA CORTESE : Battute errate 7, Ace 9. RC CANNES : Battute errate 8, Ace 4.
Champions League:  vittoria per le tre squadre italiane, Trento, Cuneo e Macerata già ai Playoffs. Giovedì Monza in campo per i Quarti di CEV Cup11/01/2012

Champions League: vittoria per le tre squadre italiane, Trento, Cuneo e Macerata già ai Playoffs. Giovedì Monza in campo per i Quarti di CEV Cup

L’esordio assoluto di fronte al proprio pubblico nel 2012 porta in dote una netta vittoria, senza particolari affanni, per la Trentino PlanetWin365. Come da copione, i gialloblù questa sera hanno riabbracciato il PalaTrento con un successo per 3-0 sul Partizan Termoelektro Belgrado nella quinta giornata della Pool C della 2012 CEV Volleyball Champions League.Cuneo ribalta il risultato di andata in casa del Ceske Budejovice, vincendo per 3-0 in 74 minuti, ma soprattutto ottiene i tre punti che le servivano per assicurarsi il primo posto nella sua Pool, la D. I cuneesi di Gulinelli chiudono con estrema lucidità e sicurezza il match in casa dell'unica formazione che li aveva battuti in questa Main Phase della Champions League, e per giunta in casa loro, al PalaBreBanca. Lo fanno con una partita senza sbavature e senza concedersi pericolosi cali di concentrazione, centrando l’obiettivo del primo posto nella Pool, molto prezioso per il prosieguo del loro cammino nella massima competizione continentale. In CEV Cup, staccato il pass per i Quarti di Finale, l’Acqua Paradiso Monza Brianza è pronta a dichiarare battaglia ai tedeschi del Berlin Recycling Volleys che, come i lombardi, hanno superato tutti i turni fino a questo momento senza mai uscire sconfitti. Gara in programma al PalaIper di Monza a partire dalle ore 20.30. Gli arancioblù saranno poi chiamati alla corte di Berlino il prossimo 19 gennaio per il decisivo turno di ritorno in vista della qualificazione al Challenge Round.
Coppe Europee maschili: mercoledì sera italiane in campo per la Champions League.  Giovedì è il turno di Monza per i Quarti di CEV Cup10/01/2012

Coppe Europee maschili: mercoledì sera italiane in campo per la Champions League. Giovedì è il turno di Monza per i Quarti di CEV Cup

2012 Champions LeagueMercoledì 11 gennaio italiane di nuovo protagoniste in Champions League. Macerata, Trento e Cuneo, ciascuna al comando dei propri gironi, scendono in campo per la seconda giornata di ritorno. Prima fra tutte sarà la Bre Banca Lannutti Cuneo, ospite dalle ore 18.00 del Jihostroj Ceske Budejovice (CZE): i ragazzi di Gulinelli cercano il riscatto contro i cechi, ultimi del Pool D con 4 punti, dopo la netta ed unica sconfitta subita a Cuneo nel turno di andata. La gara verrà trasmessa in diretta su Sportitalia 2.Dalle ore 20.30 tocca alla Trentino PlanetWin365 ed alla Lube Banca Marche Macerata, entrambe padrone di casa. I trentini incontrano la formazione serba del Partizan Termoelektro Beograd con l’obiettivo di ripetere il successo netto conquistato in trasferta e mantenere il comando del Pool C. Le telecamere di Sportitalia 2 proporranno in diretta il match per poi trasmettere in differita, a seguire, l’altra gara in programma al PalaFonteScodella di Macerata tra Lube Banca Marche e i turchi del Fenerbahce Instanbul, contro i quali i marchigiani hanno rimediato una sconfitta al tie break nel primo confronto di stagione. Omrcen e compagni devono inoltre guardarsi le spalle dalla russa Lokomotiv Novosibirsk che, seconda del Pool E ad una sola lunghezza, attende il confronto diretto con Macerata del prossimo turno, impegnandosi questo giovedì sul campo austriaco dell’Innsbruck, formazione ultima della lista con 0 vittorie.
Champions League, Villa Cortese vittoria in Germania e qualificazione10/01/2012

Champions League, Villa Cortese vittoria in Germania e qualificazione

E' dell'MC-Carnaghi Villa Cortese il primo acuto, grazie al successo in Champions League per 3-0 in casa dello Schweriner SC nella quinta giornata della Pool A. Tre punti pesanti che consentono così alle lombarde di staccare il pass per gli Ottavi di Finale della più importante competizione continentale.L'Italvolley torna in campo giovedì 12 gennaio nella Champions League con la Norda Foppapedretti Bergamo che affronta a Treviglio l'Azerrail Baku (ore 20.30 diretta Sportitalia 2) e la Scavolini Pesaro che ospita la Stella Rossa Belgrado (fischio d'inizio alle ore 20.30 e differita su Sportitalia 2 a seguire dopo Bergamo-Baku).Domani sera, intanto in CEV Cup, la Chateau d'Ax Urbino incontra al PalaMondolce il Nova Kbm Branik Maribor (ore 20,30), mentre la Yamamay Busto Arsizio attende al PalaYamamay le azere dell'Igtisadchi Baku (20,30).SCHWERINER SC - MC-CARNAGHI VILLA CORTESE 0-3 (21-25, 22-25, 17-25) SCHWERINER SC: Thomsen (L), Topic 7, Thormann 14, Kauffeldt 7, Hanke 2, Buijs 7, Brandt 6, Hakuta. Non entrati Joachim, Aas, Retzlaff, Gallas. All. Buijs. MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Carocci (L), Stufi 5, Perinelli, Danesi, Pavan 18, Cruz 15, Pincerato 1, Barborkova 4, Bosetti C. 7. Non entrati Figini, Puerari, Sylla. All. Abbondanza. ARBITRI: Bajci Peter - Cambre Wim. NOTE - Spettatori 1550, durata set: 24', 26', 24'; tot: 0'. SCHWERINER SC: Battute errate 8, Ace 0. MC-Carnaghi VILLA CORTESE: Battute errate 3, Ace 2
Sigla.com - Internet Partner