Archivio Coppe europee

Tutto facile per Pesaro in Champions League13/01/2009

Tutto facile per Pesaro in Champions League

SCAVOLINI PESARO - ASPTT MULHOUSE 3-0 (25-13, 25-17, 25-19)SCAVOLINI PESARO : Wijnhoven (L), FÜrst 11, Skowronska 15, Ferretti 3, Garzaro 5, Costagrande 9, Pereira De Carvalho 9, Lunghi, Brussa 1, Di Crescenzo. Non entrati Guiggi, Lazcano Colodrero. All. Lages Guimares J.r.. ASPTT MULHOUSE : Maric 8, Faesch 1, Hanusic 5, Larnack 2, Stoyanova, Bauer 9, Djilali 3, Ortschitt (L), Kloster 8, Coulibaly. Non entrati Sager Weider, Houillon. All. Magail M.. ARBITRI: JASINSKI, Dariusz - SCHÜRMANN, Phil. NOTE - Spettatori 480, durata set: 23', 24', 23'; tot: 70'. Scavolini PESARO : Battute errate 6, Ace 8. ASPTT MULHOUSE : Battute errate 6, Ace 0. Nuova vittoria della Scavolini (la trentesima consecutiva) nell'insolita location di Urbino in occasione della penultima partita della Pool E di Champions League. Le colibrì si sono sbarazzate con la consueta disinvoltura della squadra francese dell'ASPTT Mulhouse, brava in difesa e a muro ma del tutto incapace di mettere in difficoltà le campionesse d'Italia con un attacco al 29%. Secondo set più combattuto degli altri due, con l'ASPTT in vantaggio anche di quattro lunghezze e superato solo sul 13-12: nel primo e nel terzo Scavolini subito avanti nettamente e francesi a recuperare qualcosina solo nel finale. MVP Sifa Christiane Fürst, 11 punti col 44% e 3 muri. La vittoria lancia la Scavolini a +4 in classifica nella Pool, ma le turche dell'Eczacibasi, seconde, giocheranno domani pomeriggio alle 18 contro il fanalino di coda: le austriache dell'SVS Post Schwechat. Martedì prossimo, scontro al vertice tra Eczacibasi e Scavolini ad Istanbul, in palio il primo posto nel girone.
In Challenge Cup vince Treviso. Il programma delle altre italiane in Coppa13/01/2009

In Challenge Cup vince Treviso. Il programma delle altre italiane in Coppa

E' stata una vittoria netta, in soli tre set, quella conquistata dalla Sisley Treviso nella trasferta in Ucraina contro il Lokomotiv Kharkiv. I ragazzi di Pupo Dall'Olio hanno conquistato il primo atto della doppia sfida degli ottavi di finale; il ritorno è in programma mercoledì prossimo al PalaTurismo di Jesolo (Ve). L'unica defezione in casa trevigiana è rappresentata dall'assenza del centrale Stefan Hubner, acciaccato e lasciato a riposo; al suo posto Kohut. Dopo un primo set condotto dall'inizio alla fine, Kharkiv impensierisce Cisolla e compagni ad inizio del secondo set ma cede alla distanza. Anche il terzo parziale è un monologo della Sisley che chiude il set con nove punti di vantaggio. LOKOMOTIV KHARKIV - SISLEY TREVISO 0-3 (14-25, 18-25, 16-25)LOKOMOTIV KHARKIV : Rojas Guevara 3, Gumeniuk, Kalinichenko 4, Jovanovic 2, Statsenko 9, Kapaiev 1, Fomin (L), Diachkov 10, Storozhylov 1, Zhelevskyy. Non entrati Teryomenko, Iereshchenko. All. Filippov. SISLEY TREVISO : Sabbi, Bortolozzo, Saitta, Daldello, Fei 18, Papi 11, Farina (L), Cisolla 11, Kohut 8, Bermudez Garcia 1, Endres 6. Non entrati Antonov, HÜbner, Dolfo. All. Francesco Dall'olio. ARBITRI: STOYANOV, Toshko - BRUTMAN, Shlomo. NOTE - Spettatori 2.800, durata set: 19', 22', 20'; tot: 61'. Lokomotiv KHARKIV : Battute errate 16, Ace 1. Sisley TREVISO : Battute errate 12, Ace 3. IL PROGRAMMA DEI PROSSIMI GIORNI: CEV INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE Mercoledì 14 gennaio Ore 20,30 Knack Randstad Roeselare (BEL) - Lube Banca Marche Macerata (ITA) (Leuthausser - Marenc) POOL D Giovedì 15 gennaio Ore 20 Piet Zoomers/D Apeldoorn (NED) - Copra Nordmeccanica Piacenza (ITA) (Hranic - Dunnie) POOL E Ore 20,30 Trentino Volley (ITA) - Beauvais Oise (FRA) (Brostl - Dikmentepe) IL PROGRAMMA DELLA CEV CUP Andata Quarti di finale Mercoledì 14 gennaio, ore 20,30 Bre Banca Lannuti Cuneo (ITA) - Budvanska Rivijera Budva (MNE) (Michelinakis - Senyurt)
Coppe Europee femminili: al via la tre giorni di impegni per le italiane12/01/2009

Coppe Europee femminili: al via la tre giorni di impegni per le italiane

Ritornano le Coppe Europee e sarà la Scavolini Pesaro ad aprire martedì sera, con il match valido per il quinto e penultimo turno del Pool E di European Champions League, la tre giorni che vedrà impegnate le cinque formazioni italiane. La squadra di Zè Roberto, già qualificata per i Play Off a 12, scenderà in campo ad Urbino (data l'indisponibilità dell'Adriatic Arena) contro le francesi dell'Asptt Mulhouse (diretta su Sportitalia24 a partire dalle ore 20.30). Mercoledì sera sarà invece il turno della Colussi Perugia che ospiterà al Pala Evangelisti (diretta su Sportitalia a partire dalle 20.30) le olandesi del Dela Martinus Amstelveen, che sconfissero le umbre all'andata, cercando di difendere il primo posto nel Pool D e di ipotecare definitivamente la qualificazione alla fase successiva. La tre giorni di Champions League sarà chiusa giovedì dalla Foppapedretti Bergamo di Micelli, attesa alle ore 18.00 dalle polacche del Fakro Muszynianka Muszyna, formazione attualmente seconda nella classifica del Pool C ad una sola lunghezza dalle rossoblù, che all'andata espugnò il PalaFacchetti di Treviglio. Mercoledì è in programma anche la gara di andata dei Quarti di Finale della CEV Cup con l'Asystel Volley Novara che ospita alle 20.30 le serbe della Stella Rossa di Belgrado, mentre alle ore 17.00 (ora italiana) scende in campo per l'andata degli Ottavi di Finale della Challenge Cup la Monte Schiavo Banca Marche Jesi, impegnata a Bucarest contro la Dinamo. CEV Indesit European Champions League - 5° Turno POOL A Mercoledì 14 gennaio ore 19.00 local time Rijeka KVIG (CRO) - VK Prostejov (CZE) Giovedì 15 gennaio ore 17.00 lt CAV Murcia 2005 (ESP) - Dinamo Mosca (RUS) Classifica: Dinamo Mosca 8; Rijeka KVIG, VK Prostejov 6; CAV Murcia 2005 4 POOL B Martedì 13 gennaio ore 20.30 lt RC Cannes (FRA) - Tubillete.com Tenerife (ESP) Mercoledì 14 gennaio ore 18.30 lt Türk Telekom Ankara (TUR) - Postar 064 Belgrado (SRB) Classifica: Postar 064 Belgrado, RC Cannes 7; Türk Telekom Ankara 6; Tubillete.com Tenerife 4 POOL C Mercoledì 14 gennaio ore 16.30 lt Vakifbank Günes S.Istanbul (TUR) - Metal Galati (ROU) Giovedì 15 gennaio ore 18.00 A Muszyna: Fakro Muszynianka Muszyna (POL) - Foppapedretti Bergamo Arbitri: Adrian Flueckiger (SUI) - Jiri Dvorak (CZE) Classifica: Foppapedretti Bergamo 7; Fakro Muszynianka Muszyna, Vakifbank Günes S.Istanbul 6; Metal Galati 5
Coppe Europee femminili: vince anche Novara, cinquina di successi completata18/12/2008

Coppe Europee femminili: vince anche Novara, cinquina di successi completata

Cinque vittorie su cinque per le formazioni italiane femminili in questa settimana di Coppe europee. Dopo la vittoria 3-0 della Foppapedretti Bergamo sul Metal Galati di martedì, successi anche nel mercoledì di Champions per le italiane. La Scavolini Pesaro ha ottenuto la venticinquesima vittoria consecutiva sconfiggendo 3-0 in trasferta le austriache dell’SVS Post Schwechat e centrando così la qualificazione matematica ai Play Off a 12 squadre con due turni di anticipo. Successo in tre set anche per la Colussi Perugia di coach Caprara che al Pala Evangelisti ha superato le russe dello Zarechie Odintsovo consolidando il primato nel Pool D. Vittoria interna anche per la Monte Schiavo Banca Marche Jesi che nel ritorno dei Sedicesimi di Challenge Cup ha bissato il 3-0 dell’andata contro le slovacche dello Slavia UK Bratislava guadagnando l'accesso agli Ottavi. Successo anche per l’Asystel Volley Novara, che ha battuto 3-0 in trasferta lo Stiinta Bacau nel ritorno degli Ottavi di CEV Cup, conquistando la qualificazione ai Quarti. Questa sera, in occasione del match di ritorno di Cev Cup che ha vista impegnata l'Asystel Novara in casa dello Stiinta Bacau c'è stata la vittoria delle atlete allenate da Pedullà col punteggio di 3 a 0 con i parziali di 25-18, 25-11, 26-24.
Coppa Cev: Piacenza sconfitta al tie break18/12/2008

Coppa Cev: Piacenza sconfitta al tie break

ZENIT KAZAN - COPRA NORD MECCANICA PIACENZA 3-2 (16-25, 26-24, 25-23, 19-25, 15-13)ZENIT KAZAN : Bovduy 1, Korneev 10, Ball 2, Bogomolov 11, Zaytsev, Stanley 4, Ermakov, Cheremishin 19, Abrosimov 10, Babichev (L), Shpilev 12. Non entrati Apalikov. All. Alekno V.. COPRA NORD MECCANICA PIACENZA: Meoni 3, Rak 15, Boninfante 1, Bjelica 15, Zingaro, Pereira Bravo 17, Marshall 31, Dunnes 5, Durante (L), Grassano 3, Insalata 1. All. Lorenzetti A.. ARBITRI: HOBOR B. - LABASTA M.. NOTE - Spettatori 3200, durata set: 23', 27', 31', 26', 18'; tot: 125'. Zenit KAZAN : Battute errate 9, Ace 6. Copra Nord Meccanica PIACENZA: Battute errate 18, Ace 8. Passaggio del turno rimandato per la Copra Nordmeccanica Piacenza che, in Russia, viene fermata al tie-break su campo della Dinamo Kazan. Agli uomini di Lorenzetti non sono bastati i 31 punti messi a segno da Marshall per ottenere la matematica qualificazione agli ottavi di finale di CEV Indesit European Champions League. L’appuntamento con il passaggio del turno è però solo rimandato al 15 gennaio quando la Copra Nordmeccanica avrà la possibilità di conquistare i punti necessari volando in casa degli olandesi del Piet Zoomers/D Apeldoorn.
Tre successi in Coppa per le formazioni italiane maschili17/12/2008

Tre successi in Coppa per le formazioni italiane maschili

Ancora successi per le italiane impegnate nelle Coppe Europee. Dopo la bella vittoria della Lube Banca Marche Macerata, quest'oggi è stata la volta delle altre tre italiane impegnate in Europa. In CEV Indesit European Champions League, la Trentino Volley chiude la pratica aon Hotovolley Vienna al tie-break, ottenendo i due punti necessari al passaggio del turno. Giornata di gare più agevoli per Bre Banca Lannutti Cuneo e Sisley Treviso. Convincenti 3-0 che determinano il passaggio al turno successivo per le formazioni di Silvano Prandi e Pupo Dall'Olio. In CEV Cup, i piemontesi hanno avuto la meglio sul Radnicki Kombank Kragujevac. A Jesolo invece, la Sisley Treviso ha superato, in poco più di un'ora, i polacchi del Mlekpol Olsztyn. Chiuderà la settimana di impegni continentali la Copra Nordmeccanica Piacenza che domani sfiderà in Russia la Dinamo Kazan. AON HOTVOLLEYS VIENNA - TRENTINO VOLLEY 2-3 (29-31, 23-25, 25-18, 25-23, 9-15) AON HOTVOLLEYS VIENNA : WohlfahrtstÄtter, Binder, Laimer 12, Reiser 15, Antunovic 20, Nemeth 17, Feher (L), Porello 24, Patak, Morales. Non entrati Ringseis, Schneider. All. Cuello Claudio. TRENTINO VOLLEY : Zygadlo 1, Stefanov 18, Grbic, Winiarski 8, Kaziyski 21, Bari (L), Piscopo 2, Garcia Pires Ribeiro 12, Della Lunga 8, Birarelli 4. Non entrati De Paola, Vissotto Neves. All. Stoytchev Radostin. ARBITRI: Porvaznik I. - Zdraveski Z.. NOTE - Spettatori 3099, incasso 13035, durata set: 30', 28', 25', 25', 14'; tot: 122'. aon hotVolleys Vienna : Battute errate 20, Ace 5. Trentino Volley : Battute errate 16, Ace 2. RADNICKI KOMBANK KRAGUJEVAC - BRE BANCA LANNUTTI CUNEO 0-3 (20-25, 14-25, 23-25) RADNICKI KOMBANK KRAGUJEVAC (M: Ilic 1, Nakovski 5, Simeunovic 5, Gjorgiev 15, Cedic 9, Duduj 4, Stevanovic, Pantelic (L), Jovanovic, Ivovic. Non entrati Ivovic, Radovic, Perovic, Perovic. All. Galesev S.. BRE BANCA LANNUTTI CUNEO : Nikolov 10, Jeroncic 3, Wijsmans 12, Fortunato 1, Platenik 11, Biribanti 10, Abbadi Da Silva 5, Curti 4, Nuti, Gonzalez Panton 4, Pieri (L). Non entrati Vergnaghi. All. Prandi S.. ARBITRI: Makshanov E. - Todorov M.. NOTE - Spettatori 3000, durata set: 22', 20', 26'; tot: 68'. Radnicki Kombank Kragujevac M: Battute errate 11, Ace 5. Bre Banca Lannutti Cuneo : Battute errate 8, Ace 6. SISLEY TREVISO - MLEKPOL OLSZTYN 3-0 (25-17, 25-18, 25-20) SISLEY TREVISO : Antonov 5, Fei 11, Gallotta 3, Papi 9, Farina (L), Cisolla 14, Kohut 13, Bermudez Garcia, Endres 2. Non entrati Bortolozzo, Saitta, Daldello. All. Dall'olio. MLEKPOL OLSZTYN : Zagumny 3, Szymanski 1, Oczko 1, Kunnari 9, Grzyb 3, Siezieniewski 15, Jozefacki 5, Stanczuk, Andrzejewski (L), Kowalczyk 4. Non entrati Szablewski, Wawrzyniak, Chaberek. All. Sordyl. ARBITRI: Themelis - Arrarte. NOTE - Spettatori 250, durata set: 20', 20', 22'; tot: 62'. Sisley Treviso : Battute errate 7, Ace 4. Mlekpol Olsztyn : Battute errate 14, Ace 7.
Bergamo e Perugia vincono in Champions League, Jesi si impone in Challenge Cup16/12/2008

Bergamo e Perugia vincono in Champions League, Jesi si impone in Challenge Cup

Cev Indesit European Champions League 2008/2009, Main Phase - Pool C VOLLEY BERGAMO - METAL GALATI 3-0 (25-21, 25-18, 25-23) VOLLEY BERGAMO : Piccinini 9, Gujska, Barazza 13, Lo Bianco 5, Del Core 10, Ortolani 9, Sorokaite, Merlo (L), Arrighetti 6. Non entrati Bacchi, Gabbiadini, Araki. All. Micelli L..METAL GALATI : Marcovici 12, Albu, Djerisilo Stankovic 14, Filipova (L), Trica, Onyejekwe 8, Molnar 7, Malagurski 4, Miclea-grigoruta, Muresan 1, Martinez Adlum 5, Debarlieva 2. All. Terzic Z. ARBITRI: RIETFORT Thomas - LEKKAS Fotios. NOTE - Spettatori 1373, incasso 5200, durata set: 25', 21', 26'; tot: 72'. Volley BERGAMO : Battute errate 4, Ace 8. Metal GALATI : Battute errate 12, Ace 7. Cev Indesit European Champions League 2008/2009, Main Phase - Pool D COLUSSI SIRIO PERUGIA - ZARECHIE ODINTSOVO 3-0 (25-18, 25-22, 25-17)COLUSSI SIRIO PERUGIA : Van Tienen (L), Dushkyevich 11, Togut 14, Arcangeli, Angeloni 2, Decordi 1, Crisanti 9, Pincerato 2, Yang 2, Casillo, Willoughby 13. Non entrati Staelens, Medaglioni. All. Caprara Giovanni. ZARECHIE ODINTSOVO : Zhukova 2, Fateeva 7, Shashkova 7, Shmeleva, Moreira De Oliveira 4, Merkulova 4, Moiseenko 1, Kosheleva 9, Kryuchkova (L), Rodrigues Mendes, Naumova. Non entrati Lisovskaya. All. Pankov Vadim. ARBITRI: GAUPP Gilles - YENER Aziz. NOTE - Spettatori 500, durata set: 21', 26', 23'; tot: 70'. Colussi Sirio PERUGIA : Battute errate 12, Ace 7. Zarechie ODINTSOVO : Battute errate 7, Ace 2. GM Capital Challenge Cup Women 2008/2009, 16th Final VINI MONTESCHIAVO JESI - SLAVIA UK BRATISLAVA 3-0 (25-12, 25-20, 25-14)VINI MONTESCHIAVO JESI : Rinieri 16, Ognjenovic 5, Flier 16, Cerioni, Kamenjarin 8, Zilio (L), Calloni 12, Travaglini 4, Rosa 1. Non entrati Bown, Negrini. All. Nesic. SLAVIA UK BRATISLAVA : Bognarova (L), Caganova 3, Hnatova 1, Pankova 5, Cierna, Hroncekova 7, Hinzellerova 5, Forgachova 2, Golitkova 6, Kosova 2. Non entrati Halmova, Rakosova. All. Tlstovicova. ARBITRI: TOFI Pantelis - ONOPAS Dimitrios . NOTE - durata set: 20', 24', 22'; tot: 66'. Vini Monteschiavo JESI : Battute errate 9, Ace 7. Slavia UK BRATISLAVA : Battute errate 3, Ace 5.
Macerata vincente anche in Europa16/12/2008

Macerata vincente anche in Europa

Primo impegno europeo e prima convincente prova della formazione italiana protagonista. La Lube Banca Marche Macerata, in pieno turn over, affronta gli spagnoli del Portol Palma di Mallorca. Nei primi due set i padroni di casa mostrano equilibri di gioco non spesso collaudati e lasciano spazio agli ospiti di mettersi in mostra. Il ritmo, però, è troppo alto per gli iberici che gettano dei vantaggi importanti sia nel primo che nel secondo set. La Lube ne approfitta con cinismo e chiude i parziali a proprio favore. Nel terzo set non c'è storia, i marchigiani mostrano tutta la loro superiorità tecnica e tattica e chiudono l'incontro con un eloquente 25-10. La vittoria di questa sera garantisce alla Lube la certezza del passaggio del turno con due giornate di anticipo. Domani in campo tutte le altre italiane. In Cev Indesit European Champions League, la Copra Nordmeccanica Piacenza, alle ore 19.00, affronterà in Russia la Dinamo Kazan, mentre alle 20.30 la Trentino Volley sarà impegnata contro gli austriaci dell'aon hotVolleys Vienna. Gara di ritorno degli ottavi di finale per la Bre Banca Lannutti Cuneo che, in CEV Cup, se la vedrà in trasferta con i serbi del Radnicki Kombank Kragujevac forte del 3-0 dell'andata. Al Palazzo del Turismo di Jesolo (VE), la Sisley Treviso ospiterà i polacchi del Mlekpol Olsztyn nel ritorno dei sedicesimi di finale di Challenge Cup. CEV INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE IL TABELLINO LUBE BANCA MARCHE MACERATA - PORTOL PALMA MALLORCA (ESP) 3-0 (27-25; 28-26; 25-10) LUBE BANCA MARCHE MACERATA: Lebl 1, Swiderski Ne, Saraceni 6, Omrcen Ne, Bartoletti 16, Vermiglio Ne, Santana 3, Monopoli 2, Podrascanin 9, Martino Ne, Snippe 14, Giovi L. All. De Giorgi PORTOL PALMA MALLORCA: Sevillano Canals 5, Torre 3, Perez Manzanares 6, Contreras Cano L, García-Torres Castro 8, Perez Garcia, Urnaut 1, Diaz-Romeral, Puerto Ne, Carinelli, Stepanenko 9, Concina 9. All. Mendez ARBITRI: Piasetski - Ermihan NOTE - Spettatori 1.500, incasso 4.956, durata set: 25', 29', 18'; tot: 72'. Lube Banca Marche Macerata: Battute errate 11, Ace 4. Portol Palma Mallorca: Battute errate 12, Ace 2.
Coppe Europee: al via la tre giorni di gare per le formazioni italiane femminili15/12/2008

Coppe Europee: al via la tre giorni di gare per le formazioni italiane femminili

Si aprirà domani sera con il match di European Champions League tra Foppapedretti Bergamo e Metal Galati la tre giorni di Coppe Europee che vedrà impegnate cinque formazioni italiane. Le ragazze di Micelli, che ieri hanno riagganciato la vetta in Campionato, nella prima giornata di ritorno del Pool C affrontano alle 20.30 al PalaFacchetti di Treviglio (e in diretta su Sportitalia24) la compagine romena già battuta mercoledì scorso a Bucarest. Mercoledì nella massima competizione continentale sarà invece il turno di Scavolini Pesaro e Colussi Perugia. La formazione di Zè Roberto è attesa dalla trasferta contro le austriache dell'SVS Post Schwechat contro le quali cercherà quella vittoria che significherebbe la qualificazione matematica ai Play Off a 12 squadre. Le umbre di coach Caprara, invece, ospitano al Pala Evangelisti (diretta su Sportitalia24 a partire dalle 20.30) le russe dello Zarechie Odintsovo per consolidare il primato nel Pool D in attesa degli ultimi due turni. Sempre mercoledì impegno interno in Challenge Cup per la Monte Schiavo Banca Marche Jesi che, dopo la vittoria 3-0 dell'andata, ospita al PalaTriccoli le slovacche dello Slavia UK Bratislava per il ritorno dei Sedicesimi, mentre a chiudere la tre giorni europea sarà l'Asystel Volley Novara, attesa in Romania dallo Stiinta Bacau, già battuto 3-0 all'andata, per il ritorno degli Ottavi di finale di CEV Cup. CEV Indesit European Champions League - 4° Turno POOL A Mercoledì 17 dicembre ore 19.00 local time Rijeka KVIG (CRO) - CAV Murcia 2005 (ESP) Giovedì 18 dicembre ore 18.00 lt Dinamo Mosca (RUS) - VK Prostejov (CZE) Classifica: Dinamo Mosca 6; VK Prostejov 5; Rijeka KVIG 4; CAV Murcia 2005 3 POOL B Mercoledì 17 dicembre ore 20.00 lt Tubillete.com Tenerife (ESP) - Postar 064 Belgrado (SRB) Giovedì 18 dicembre ore 18.30 lt Türk Telekom Ankara (TUR) - RC Cannes (FRA) Classifica: RC Cannes 6; Postar 064 Belgrado 5; Türk Telekom Ankara 4; Tubillete.com Tenerife 3 POOL C Martedì 16 dicembre ore 20.30 (Diretta Sportitalia24) A Treviglio (BG): Foppapedretti Bergamo - Metal Galati (ROU) Arbitri: Thomas Rietfort (GER) - Fotios Lekkas (GRE) Mercoledì 17 dicembre ore 16.30 lt Vakifbank Günes S.Istanbul (TUR) - Fakro Muszynianka Muszyna (POL) Classifica: Foppapedretti Bergamo, Fakro Muszynianka Muszyna 5; Metal Galati, Vakifbank Günes S.Istanbul 4).
Il punto sulle Coppe Europee maschili12/12/2008

Il punto sulle Coppe Europee maschili

Tutti successi per le formazioni italiane impegnate nelle Coppe Europee. Successi importanti in CEV Indesit European Champions League per Copra Nordmeccanica Piacenza, Trentino Volley e Lube Banca Marche Macerata che grazie alle vittorie ottenute contro Dinamo Kazan, aon hotVolleys Vienna e Portol Palma Mallorca, balzano in testa ai rispettivi gironi e mettono una seria ipoteca sul passaggio al turno successivo. Passagio al turno successivo ad un passo anche per Bre Banca Lannutti Cuneo e Sisley Treviso. In CEV Cup, la squadra di Prandi supera in tre set i serbi del Radnicki Kombank Kragujevac. Identico risultato per la Sisley Treviso che in Challenge Cup ritrova spirito e vittoria contro la formazione polacca del Mlekpol Olsztyn. 3a giornata di andata POOL A Iraklis Salonicco (GRE) - Fenerbahce Istanbul (TUR) 3-1 (25-21, 25-22, 24-26, 27-25) CSKA Sofia (BUL) - AZS Czestochowa (POL) 1-3 (23-25, 16-25, 25-20, 20-25) CLASSIFICA: Iraklis Salonicco 6; Fenerbahce Istanbul 5; AZS Czestochowa 4; CSKA Sofia3. POOL B Dinamo Mosca (RUS) - Jihostroj Ceske Budejovice (CZE) 3-0 (25-13, 25-17, 25-21) Vitoria SC (POR) - Noliko Maaseik (BEL) 3-0 (25-23, 28-26, 25-19) CLASSIFICA: Dinamo Mosca 6; Vitoria SC 5; Noliko Maaseik, 4; Jihostroj Ceske Budejovice, 3. POOL C Knack Randstad Roeselare (BEL) - Stella Rossa Belgrado (SRB) 3-0 (25-18, 25-16, 25-19) Portol Palma Mallorca (ESP) – Lube Banca Marche Macerata 0-3 (16-25, 16-25, 16-25) CLASSIFICA: Lube Banca Marche Macerata 6; Knack Randstad Roeselare 5; Portol Palma Mallorca 4; Stella Rossa Belgrado 3. POOL D Copra Nordmeccanica Piacenza - Zenit Kazan (RUS) 3-1 (22-25, 25-23, 25-22, 25-22) Paris Volley (FRA) - Piet Zoomers/D Apeldoorn (NED) 3-0 (25-20, 26-24, 25-13 CLASSIFICA: Copra Nordmeccanica Piacenza 6; Zenit Kazan, 5; Paris Volley 4; Piet Zoomers/D Apeldoorn 3. POOL E Trentino Volley - aon hotVolleys Vienna (AUT) 3-0 (25-18, 25-17, 25-17) ACH Volley Bled (SLO) - Beauvais Oise (FRA) 3-1 (21-25, 25-16, 25-18, 25-15) CLASSIFICA: Trentino Volley 6; ACH Volley Bled 5; Beauvais Oise 4; aon hotVolleys Vienna 3. POOL F PGE Skra Belchatow (POL) - Iskra Odintsovo (RUS) 3-0 (25-22, 25-22, 25-17) Vfb Friedrichshafen (GER) - Panathinaikos Atene (GRE) 2-3 (26-28, 28-30, 25-21, 25-19, 10-15) CLASSIFICA: PGE Skra Belchatow, Iskra Odintsovo 5; Vfb Friedrichshafen, Panathinaikos Atene, 4. CEV CUP Andata Ottvai di finale Bre Banca Lannutti Cuneo - Radnicki Kombank Kragujevac (SRB) 3-0 (25-19, 25-14, 25-23) Mercoledì 17 dicembre, ore 19.00 Ritorno Ottavi di finale Radnicki Kombank Kragujevac (SRB) – Bre Banca Lannutti Cuneo CHALLENGE CUP Andata 16i di finale Mlekpol Olsztyn (POL) – Sisley Treviso 0-3 (19-25, 20-25, 20-25) Mercoledì 17 dicembre, ore 20.30 Ritorno 16i di finale Sisley Treviso – Mlekpol Olsztyn (POL)
In Coppa vincono Perugia ed Jesi10/12/2008

In Coppa vincono Perugia ed Jesi

ZARECHIE ODINTSOVO - COLUSSI SIRIO PERUGIA 2-3 (25-15, 20-25, 17-25, 28-26, 13-15)ZARECHIE ODINTSOVO : Zhukova 1, Fateeva 16, Pronicheva 1, Shashkova 14, Shmeleva 3, Moreira De Oliveira 23, Merkulova 11, Lisovskaya, Kosheleva 11, Kryuchkova (L), Rodrigues Mendes 1, Naumova. All. Pankov V.. COLUSSI SIRIO PERUGIA : Staelens 4, Van Tienen (L), Dushkyevich 14, Togut 15, Arcangeli, Angeloni 14, Decordi 1, Crisanti 12, Pincerato 1, Willoughby 16. Non entrati Casillo, Medaglioni. All. Caprara G.. ARBITRI: ADLER L. - FINK T.. NOTE - Spettatori 1800, durata set: 20', 22', 22', 28', 17'; tot: 109'. Zarechie ODINTSOVO : Battute errate 9, Ace 11. Colussi Sirio PERUGIA : Battute errate 9, Ace 7. SLAVIA UK BRATISLAVA - VINI MONTESCHIAVO JESI 0-3 (17-25, 9-25, 17-25)SLAVIA UK BRATISLAVA: Bognarova (L), Caganova 1, Forgachova 1, Golitkova 3, Hinzellerova 5, Hnatova, Honcekova 6, Kosova 8, Pankova 7, Rakosova. Non entrati Halmova. All. Tlstovicova Z.. VINI MONTESCHIAVO JESI : Rinieri 15, Ognjenovic 3, Flier 9, Cerioni, Kamenjarin 2, Zilio (L), Calloni 12, Travaglini 7, Negrini 5. Non entrati Bown, Rosa. All. Nesic D.. ARBITRI: GRIL D. - HRANIC Z.. NOTE - Spettatori 500, durata set: 19', 19', 22'; tot: 60'. Slavia UK BRATISLAVA: Battute errate 4, Ace 2. Vini Monteschiavo JESI : Battute errate 5, Ace 6.
Sigla.com - Internet Partner