Archivio Coppe europee

Perugia sconfitta al tie break ad Amstelveen13/11/2008

Perugia sconfitta al tie break ad Amstelveen

* Cev Indesit European Champions League 2008/2009, Main Phase - Pool D * DELA MARTINUS AMSTELVEEN - COLUSSI PERUGIA 3-2 (11-25, 25-23, 25-23, 14-25, 15-11)DELA MARTINUS AMSTELVEEN : Verweij, Wensink 6, Huurman 18, Weisz 2, Grothues 21, Schoot (L), Oosterveld, Hoevenaars, Buijs 8, De Kruijf 10. Non entrati Pietersen, Ankone. All. Avital Selinger. COLUSSI SIRIO PERUGIA : Staelens 1, Van Tienen, Dushkyevich 17, Togut 12, Arcangeli (L), Angeloni 6, Crisanti 10, Pincerato 6, Casillo, Willoughby 22, Yang 4. Non entrati Decordi. All. Chiappafreddo Mauro. ARBITRI: Jungen A. - Dunne S.. NOTE - Spettatori 850, durata set: 19', 28', 28', 24', 15'; tot: 114'. DELA Martinus AMSTELVEEN : Battute errate 12, Ace 6. Colussi Sirio PERUGIA : Battute errate 7, Ace 5. La Colussi Perugia esce sconfitta dalla seconda giornata del girone D di Champions League. La squadra perugina vende cara la pelle, cedendo solo al tie break alle campionesse olandesi del Dela Martinus Amstelveen. Si interrompe così la mini serie positiva che aveva visto le ragazze di mister Chiappafreddo inanellare due vittorie consecutive, prima in terreno europeo (3-2 sul Farmutil Pila) e poi in campionato (3-0 sulla Riso Scotti Pavia). Dopo un primo set giocato in scioltezza, e condotto sempre con largo vantaggio (8 punti di Willoughby nel parziale), Perugia si smarrisce come nella gara interna con il Pila. Avanti 8-12 nel secondo set, la Sirio subisce un 4-0 sul servizio di Grothues. Si procede punto a punto, ma alla fine prevalgono le padrone di casa 25-23. Inizia male anche il terzo parziale, poi Chiappafreddo sostituisce Pincerato (partita titolare) con Staelens (7-4 per il Dela) e Yang con Angeloni, che guida la rimonta da 16-21 a 21 pari. Nel finale concitato, un errore di Togut in attacco e un mani-fuori di Grothues chiudono il set. Il quarto parziale vede in campo di nuovo Pincerato, mentre Angeloni parte nello starting six al posto di una Yang poco brillante. Togut torna ad essere incisiva e porta avanti le perugine 11-5, ma il set non è mai in discussione: la Colussi chiude agevolmente 25-14 con un muro di Veronica Angeloni (da segnalare i 5 punti di Willoughby). Il tie-break inizia ancora una volta ad handicap, come nella gara interna con il Pila (3-7 e 5-9) ma stavolta la rimonta si ferma sul 10-11: un attacco di Huurman e un lungo linea di Buijs chiudono il match.
Facile vittoria per 3 a 0 in Coppa per Jesi e per Novara, Pesaro vince 3 a 1 a Mulhouse12/11/2008

Facile vittoria per 3 a 0 in Coppa per Jesi e per Novara, Pesaro vince 3 a 1 a Mulhouse

* GM Capital Challenge Cup Women 2008/2009, 2nd Round *JEDINSTVO BRCKO - VINI MONTESCHIAVO JESI 0-3 (13-25, 14-25, 8-25)JEDINSTVO BRCKO : Pestalic 5, Mitrovic 4, Vasic 2, Savkic (L), Delic 4, Jovic 1, Mihajlovic 6, Markovic 1, Bujak. Non entrati Omerhodzic, Milanovic. All. Hadzic. VINI MONTESCHIAVO JESI : Rinieri 15, Ognjenovic 2, Flier 15, Cerioni, Zilio (L), Calloni 10, Travaglini 7, Negrini 13, Rosa 1. Non entrati Bown, Kamenjarin. All. Nesic. ARBITRI: SZABO ALEXI Paul Catalin - JOVICIC Deja. NOTE - durata set: 20', 21', 18'; tot: 59'. Jedinstvo BRCKO : Battute errate 3, Ace 3. Vini Monteschiavo JESI : Battute errate 7, Ace 14. * Cev Cup Women 2008/2009, 16th Finals *SPARKASSE KLAGENFURT - ASYSTEL NOVARA 0-3 (20-25, 17-25, 12-25)SPARKASSE KLAGENFURT : PrÄprost, Pichler, Gorbach, Bolg, HÖdl, Thurner, Zangerl, Scheibert, Brown, Evans, Haas, Stidham. All. Vogenberger. ASYSTEL NOVARA : Anzanello 5, Podolec 11, Rosso 12, Barcellini 9, Lombardo 12, Bechis, Lapi 1, Scarabelli (L), Feng 1. Non entrati Kozuch. All. Beltrami. ARBITRI: BANTIANIDIS Christos - GLOBACNIK Ljubom. NOTE - durata set: 23', 20', 20'; tot: 63'. Cev Indesit European Champions League 2008/2009, Main Phase - Pool E * ASPTT MULHOUSE - SCAVOLINI PESARO 1-3 (13-25, 25-23, 8-25, 21-25)ASPTT MULHOUSE : Maric 13, Faesch 3, Hanusic 14, Larnack 5, Stoyanova 2, Bauer 7, Djilali 6, Ortschitt (L), Kloster, Coulibaly, Sager Weider, Houillon. All. Magail M.. SCAVOLINI PESARO : Wijnhoven (L), FÜrst 8, Guiggi 8, Skowronska-dolata 18, Ferretti 3, Garzaro, Costagrande 26, Pereira De Carvalho 11, Lunghi. Non entrati Brussa, Castiglione, Di Crescenzo. All. Guimaraes J.r.. ARBITRI: LODERUS F. - VAZ DE CASTRO A.. NOTE - Spettatori 2500, durata set: 19', 26', 18', 26'; tot: 89'. ASPTT MULHOUSE : Battute errate 10, Ace 3. Scavolini PESARO : Battute errate 6, Ace 7.
In Coppa vincono Macerata e Cuneo12/11/2008

In Coppa vincono Macerata e Cuneo

SPECIALE COPPE EUROPEE: LUBE BANCA MARCHE MACERATA VA FORTE ANCHE IN EUROPA, CHE BRIVIDI PER LA BRE BANCA LANNUTTI CUNEO La Lube Banca Marche Macerata va forte anche in Cev Indesit European Champions League. Il ritorno della massima competizione europea al PalaFontescodella è vincente, con i biancorossi che controllano il match con il belgi del Knack Randstad Roeselare. Anche contro due conoscenze del campionato italiano come Milos Nikic (a Milano nella stagione 2007/08) ed Hendrik Tuerlinckx (a Perugia nella stagione 2007/08), De Giorgi ha optato per il turn over, proponendo Snippe per Swiderski. Unica macchia, in una prestazione convincente, il terzo set ceduto agli avversari. In CEV Cup, la Bre Banca Lannutti Cuneo passa il turno dei sedicesimi soffrendo più del previsto. I piemontesi replicano, questa volta vincendo, il tie break dell'andata e disputano il Golden Set per conquistare, con il set di spareggio ai 15, il diritto di disputare gli ottavi di finale. Nel momento più duro, la formazione di Prandi risponde presente e mette alle spalle l'incubo dell'eliminazione al primo turno. CEV INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE - Il tabellino LUBE BANCA MARCHE MACERATA - KNACK RANDSTAD ROESELARE 3-1 (25-15, 25-17, 20-25, 25-20) LUBE BANCA MARCHE MACERATA: Lebl 7, Swiderski, Corsano (L), Saraceni 1, Omrcen 16, Bartoletti, Vermiglio 5, Podrascanin 12, Martino 12, Snippe 12. Non entrati Santana, Monopoli. All. De Giorgi. Battute errate 13, ace 7. KNACK RANDSTAD ROESELARE : Radovic 2, Pajusalu 9, Verhelst 6, Marel 7, Callebert, Nikic 14, Lemay (L), Borremans, Brito Santos 1, Verhanneman 3, Tuerlinckx 11. Battute errate 18, ace 2. ARBITRI: Dvorak J. - Raptis V. NOTE - Spettatori 1792, incasso 1557, durata set: 20', 21', 23', 22'; tot: 86'. CEV Cup - Il tabellino AS CANNES - BRE BANCA LANNUTTI CUNEO 2-3 (23-25, 25-16, 22-25, 25-17, 6-15) AS CANNES: Hardy-dessources 17, Pujol 6, Castard 13, Vadeleux 6, Halilovic, Mustedanovic, Exiga (L), Tuia 10, Gendrey 7, Alves 26. Non entrati Geiler, Feughouo. Battute errate 10, ace 8 BRE BANCA LANNUTTI CUNEO: Nikolov 21, Jeroncic 8, Wijsmans 28, Fortunato 10, Platenik, Biribanti 3, Vergnaghi (L), Abbadi 17, Curti, Nuti 2, Gonzalez Panton 2. Non entrati Pieri. All. Silvano Prandi. Battute errate 18, ace 4. ARBITRI: Sobral - Michelinakis NOTE - Durata set: 26', 24', 27', 23', 13'; tot: 113'. SET DI SPAREGGIO: AS CANNES - BRE BANCA LANNUTTI CUNEO 0-1 (11-15) *i punti individuali sono comprensivi dei punti realizzati durante il set di spareggio.
Vincono le squadre italiane nelle Coppe europee maschili11/11/2008

Vincono le squadre italiane nelle Coppe europee maschili

Seconda giornata di gare per le cinque formazioni italiane impegnate nelle competizioni europee. Tentino Volley, Copra Nordmeccanica Piacenza e Sisley Treviso hanno aperto il turno nel migliore dei modi, con tre successi su tre. In CEV Indesit European Champions League gara in salita per la Copra Nordmeccanica Piacenza che, sorpresa dalla determinazione messa in campo dal Piet Zoomers/D Apeldoorn, perde il primo set. La squadra di Lorenzetti riprende però subito in mano il pallino del gioco e dal secondo parziale in poi non lascia spazio al gioco degli avversari. Successo facile, per 3-0, quello ottenuto dalla Trentino Volley sul campo del Beauvais Oise. I 21 punti messi a segno da Bartik non bastano alla formazione francese per arginare Kazyiski e compagni. Servono invece 93 minuti alla Sisley Treviso per liquidare la pratica Maccabi Tel Aviv e ottenere un importante successo esterno per 3-1 che consente il passaggio alla fase successiva della Challenge Cup. Domani, nel Pool C della CEV Indesit European Champions League, la Lube Banca Marche Macerata ospiterà i belgi del Knack Roeselare mentre in CEV Cup la Bre Banca Lannutti Cuneo cercherà di riscattare il KO dell'andata contro l'AS Cannes. CEV INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE - I tabellini COPRA NORD MECCANICA PIACENZA - PIET ZOOMERS/D APELDOORN 3-1 (18-25, 25-17, 25-17, 25-16) COPRA NORD MECCANICA PIACENZA: Meoni 2, Zlatanov 16, Rak 11, Boninfante 1, Bjelica 17, Pereira Bravo 11, Marshall 11, Dunnes, Durante (L), Insalata. Non entrati Zingaro, Grassano. All. Lorenzetti A.. PIET ZOOMERS/D APELDOORN : Van Tarel 1, Cristina 8, Hooi, Sotak, Prenen 7, Krolis 11, Reinaerts 9, Mast 2, Van Der Mark 6, Plinck 1, Sparidans (L), Van Dorsten. All. Strikwerda R.. ARBITRI: GEROTHODOROS, E. - GODOY ALONSO R.. NOTE - Spettatori 3082, incasso 10680, durata set: 22', 22', 24', 21'; tot: 89'. Copra Nord Meccanica Piacenza: Battute errate 17, Ace 5. Piet Zoomers/D Apeldoorn : Battute errate 17, Ace 3. BEAUVAIS OISE - TRENTINO VOLLEY 0-3 (19-25, 16-25, 17-25) BEAUVAIS OISE : Javurek 2, Knezevic (L), Jokanovic, Bartik 21, Eithun 4, Oivanen 1, Milivojevic 6, Sequeira 6, Balandzic 1. Non entrati Barutov, Wager, Roomataaroa. All. Dardenne Alain. TRENTINO VOLLEY : Zygadlo, Stefanov 6, Grbic 4, Winiarski 7, Kaziyski 12, Bari (L), Piscopo 10, De Paola 1, Della Lunga 2, Birarelli 5, Segnalini, Leonardi 1, Vissotto Neves 4. All. Stoytchev Radostin. ARBITRI: Groenewegen, Peter - Jasinski, Dariusz. NOTE - Spettatori 2.100, durata set: 23', 22', 18'; tot: 63'. Beauvais Oise : Battute errate 12, Ace 1. Trentino Volley : Battute errate 7, Ace 3.
Coppe Europee femminili: Bergamo sconfitta dalle polacche del Fakro11/11/2008

Coppe Europee femminili: Bergamo sconfitta dalle polacche del Fakro

Comincia con una sconfitta la tre giorni di Coppe Europee delle formazioni italiane. La Foppapedretti Bergamo, senza Francesca Piccinini, è stata infatti sconfitta 1-3 (27-25; 20-25; 15-25; 22-25) a Treviglio dalle polacche del Fakro Muszynianka Muszyna nel secondo turno della Pool C. Troppo imprecise in ricezione e in attacco le bergamasche, che dopo aver vinto in rimonta ai vantaggi il primo set hanno subito il devastante muro polacco (21 in totale) nei restanti tre parziali e non sono riuscite ad arrivare al tie break nonostante una bella rimonta, spinta da Gujska e Sorokaite, nel quarto in cui erano sotto 8-3. Scenderà in campo invece mercoledì 12 la Scavolini Pesaro, ospite dell’Aspstt Mulhouse nel secondo impegno della Pool E, mentre giovedì 13 sarà il turno della Colussi Perugia impegnata in Olanda in casa del Dela Martinus Amstelveen. Mercoledì 12 sono in programma anche le gare di ritorno dei sedicesimi di finale di CEV Cup, con l’Asystel Volley Novara che, dopo la vittoria 3-0 dell’andata, farà visita alle austriache dello Sparkasse Klagenfurt, mentre in Challenge Cup la Monte Schiavo Banca Marche Jesi è attesa in Bosnia-Erzegovina dallo Jedinstvo Brcko, già battuto 3-0 all'andata, per il ritorno del 2’ turno. CEV Indesit European Champions League - 2° Turno POOL A Mercoledì 12 novembre ore 17.30 local time: VK Prostejov (CZE) – Rijeka KVIG (CRO) Giovedì 13 novembre ore 19.00 lt: Dinamo Mosca (RUS) – CAV Murcia 2005 (ESP) Classifica: VK Prostejov, Dinamo Mosca 2; CAV Murcia 2005, Rijeka KVIG 1 POOL B Mercoledì 12 novembre ore 18.00 lt: Postar 064 Belgrado (SRB) – Türk Telekom Ankara (TUR) Mercoledì 12 novembre ore 20.00 lt: Tubillete.com Tenerife (ESP) – RC Cannes (FRA) Classifica: RC Cannes, Türk Telekom Ankara 2; Postar 064 Belgrado, Tubillete.com Tenerife 1 POOL C Foppapedretti Bergamo – Fakro Muszynianka Muszyna (POL) 1-3 (27-25; 20-25; 15-25; 22-25) Mercoledì 12 novembre ore 19.00 lt: Metal Galati (ROU) – Vakifbank Günes S.Istanbul (TUR) Classifica: Fakro Muszynianka Muszyna, Foppapedretti Bergamo3; Metal Galati 2; Vakifbank Günes S.Istanbul
Le formazioni italiane in campo nelle Coppe Europee femminili10/11/2008

Le formazioni italiane in campo nelle Coppe Europee femminili

Sarà la Foppapedretti Bergamo ad aprire la tre giorni di Coppe Europee che vedrà impegnate cinque formazioni italiane. Le ragazze di Micelli ospitano domani sera alle ore 20.30 al PalaFacchetti di Treviglio (diretta su Sportitalia24) le campionesse polacche del Fakro Muszynianka Muszyna dell'ex Milena Rosner per il secondo turno della Pool C. Scenderà in campo invece mercoledì 12 la Scavolini Pesaro, ospite dell'Aspstt Mulhouse nel secondo impegno della Pool E, mentre giovedì 13 sarà il turno della Colussi Perugia impegnata in Olanda in casa del Dela Martinus Amstelveen. Mercoledì 12 sono in programma anche le gare di ritorno dei sedicesimi di finale di CEV Cup, con l'Asystel Volley Novara che, dopo la vittoria 3-0 dell'andata, farà visita alle austriache dello Sparkasse Klagenfurt, mentre in Challenge Cup la Monte Schiavo Banca Marche Jesi è attesa in Bosnia-Erzegovina dallo Jedinstvo Brcko, già battuto 3-0 all'andata, per il ritorno del 2' turno. CEV Indesit European Champions League - 2° Turno POOL A Mercoledì 12 novembre ore 17.30 local time: VK Prostejov (CZE) - Rijeka KVIG (CRO) Giovedì 13 novembre ore 19.00 lt: Dinamo Mosca (RUS) - CAV Murcia 2005 (ESP) Classifica: VK Prostejov, Dinamo Mosca 2; CAV Murcia 2005, Rijeka KVIG 1 POOL B Mercoledì 12 novembre ore 18.00 lt: Postar 064 Belgrado (SRB) - Türk Telekom Ankara (TUR) Mercoledì 12 novembre ore 20.00 lt: Tubillete.com Tenerife (ESP) - RC Cannes (FRA) Classifica: RC Cannes, Türk Telekom Ankara 2; Postar 064 Belgrado, Tubillete.com Tenerife 1 POOL C Martedì 11 novembre ore 20.30 (Diretta Sportitalia24) A Treviglio: Foppapedretti Bergamo - Fakro Muszynianka Muszyna (POL) Arbitri: Johannes Van Der Velden (NED) - Peter Bajci (SVK) Mercoledì 12 novembre ore 19.00 lt: Metal Galati (ROU) - Vakifbank Günes S.Istanbul (TUR) Classifica: Foppapedretti Bergamo, Metal Galati 2; Vakifbank Günes S.Istanbul, Fakro Muszynianka Muszyna 1 POOL D Martedì 11 novembre ore 18.00 lt: Farmutil Pila (POL) - Zarechie Odintsovo (RUS) Giovedì 13 novembre ore 19.30 Ad Amstelveen: DELA Martinus Amstelveen (NED) - Colussi Perugia Arbitri: Andre Jungen (GER) - Stewart Dunne (ENG) Classifica: Colussi Perugia, Zarechie Odintsovo 2; Dela Martinus Amstelveen, Farmutil Pila 1 POOL E Mercoledì 12 novembre ore 17.00 lt: Eczacibasi Zentiva Istanbul (TUR) - SVS Post Schwechat (AUT) Mercoledì 12 novembre ore 19.00 A Mulhouse: ASPTT Mulhouse (FRA) - Scavolini Pesaro Arbitri: Frans Loderus (NED) - Antonio Vaz De Castro (POR) Classifica: ASPTT Mulhouse, Scavolini Pesaro 2; SVS Post Schwechat, Eczacibasi Zentiva Istanbul 1 NB: La CEV assegna 2 punti per la vittoria e 1 per la sconfitta CEV Cup Sedicesimi di finale - Ritorno Mercoledì 12 novembre ore 19.30 A Klagenfurt: Sparkasse Klagenfurt (AUT) - Asystel Volley Novara (and. 0-3) Arbitri: Christos Bantianidis (GRE) - Ljubomir Globacnik (SLO)
Gli impegni delle squadre italiane nelle Coppe europee maschili10/11/2008

Gli impegni delle squadre italiane nelle Coppe europee maschili

Cinque gli appuntamenti europei da segnare in agenda. Ad aprire la settimana sono gli impegni in Cev Indesit European Champions League di Copra Nordmeccanica Piacenza, Trentino Volley. I Campioni d'Italia sono attesi dai francesi del Beauvais Oise, formazione che non sta brillando nel proprio campionato e che non dovrebbe impensierire Grbic e compagni. Tifosi, trentini e non, potranno seguire la diretta streaming sul sito www.laola1.tv. Il PalaBanca di Piacenza, dopo aver gioito sabato scorso in Campionato, è pronto per sorridere anche in Champions League. Zlatanov e compagni sfideranno, domani alle ore 20.30 (differita Sportitalia 24 a partire dalle ore 22.30), gli olandesi del Piet Zommers/D Apeldoorn. Partenza all'alba di stamane per la Sisley Treviso, volata a Tel Aviv per blindare il passaggio del turno con il Maccabi, dopo la vittoria per 3-1 nella gara di andata. Il PalaFontescodella, mercoledì, torna ad ospitare la massima competizione continentale, grazie anche ai lavori estivi che hanno invertito il fronte tv. Alle ore 18.00 la formazione di De Giorgi affronterà i belgi del Knack Randstad Roeselare e le difficoltà più grandi sono più legate alle non perfette condizioni di alcuni uomini come Rodrigao o Monopoli, che alla forza dell'avversario. Trasferta difficile per la Bre Banca Lannutti Cuneo che non solo è obbligata a dimenticare in fretta la sconfitta subita a Macerata, ma ha l'obbligo, con il Cannes di Pierre Pujol, di ribaltare il risultato dell'andata. CEV INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE 2a giornata andata POOL A Martedì 11 novembre Ore 20.30 CSKA Sofia (BUL) - Fenerbahce Istanbul (TUR) (Fink -Porvaznik) Mercoledì 12 novembre Ore 20.30 AZS Czestochowa (POL) - Iraklis Salonicco (GRE) (Hodon -Vereecke) POOL B Mercoledì 12 novembre Ore 20.30 Noliko Maaseik (BEL) - Dinamo Mosca (RUS) (Santi -Barnstorf) Ore 20.30 Vitoria SC (POR) - Jihostroj CESKE Budejovice (CZE) (Saltalippi -Gaupp) POOL C Mercoledì 12 novembre - DIRETTA SPORTITALIA Ore 18.00 Lube Banca Marche Macerata (ITA) - Knack Randstad Roeselare (BEL) (Dvorak -Raptis)
Speciale coppe europee maschili: 4 vittorie su 5 gare per le italiane07/11/2008

Speciale coppe europee maschili: 4 vittorie su 5 gare per le italiane

Esordio positivo per le italiane impegnate nelle Coppe Europee. Dopo i tre successi in CEV Indesit European Champions League, ad opera di Trentino Volley, Copra Nordmeccanica Piacenza e Lube Banca Marche Macerata, ieri sera è toccato a Sisley Treviso e Bre Banca Lannutti Cuneo dare il via alla loro avventura in Europa. In Challenge Cup, buona la gara della Sisley Treviso che in quattro set ha avuto la meglio sugli israeliani del Maccabi Tel Aviv. Nella match di andata dei sedicesimi di finale di CEV Cup, niente da fare per la Bre Banca Lannutti Cuneo, fermata al tie break dall' As Cannes. La prossima settimana in programma la 2a giornata di andata dei gironi di Champions League e le gare di ritorno di CEV e Challenge Cup. CEV INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE 1a giornata di andata POOL A Iraklis Salonicco (GRE) - CSKA Sofia (BUL) 3-0 (34-32, 25-22, 25-20) Fenerbahce Istanbul (TUR) - AZS Czestochowa (POL) 3-0 (25-22, 25-19, 25-21) Classifica: Fenerbahce Istanbul, Iraklis Salonicco 2; CSKA Sofia, AZS Czestochowa 1. POOL B Dinamo Mosca (RUS) - Vitoria SC (POR) 3-1 (25-19, 25-19, 29-31, 25-21) Jihostroj Ceske Budejovice (CZE) - Noliko Maaseik (BEL) 1-3 (14-25, 23-25, 27-25, 24-26) Classifica: Dinamo Mosca, Noliko Maaseik 2; Jihostroj Ceske Budejovice, Vitoria SC 1. POOL C Knack Randstad Roeselare (BEL) - Portol Palma Mallorca (ESP) -3-0 (25-20, 28-26, 29-27) Stella Rossa Belgrado (SRB) - Lube Banca Marche Macerata 1-3 (21-25, 25-21, 21-25, 24-26) Classifica: Knack Randstad Roeselare, Lube Banca Marche Macerata 2; Stella Rossa Belgrado, Portol Palma Mallorca 1. POOL D Paris Volley (FRA) - Copra Nordmeccanica Piacenza 1-3 (19-25, 19-25, 28-26, 20-25) Piet Zoomers/D Apeldoorn (NED) - Zenit Kazan (RUS) 0-3 18-25, 18-25, 21-25) Classifica: Zenit Kazan, Copra Nordmeccanica Piacenza 2; Paris Volley, Piet Zoomers/D Apeldoorn 1. POOL E Trentino Volley - ACH Volley Bled (SLO) 3-0 (25-17, 25-18, 25-20) aon hotVolleys Vienna (AUT) - Beauvais Oise (FRA) 2-3 (25-23, 24-26, 22-25, 25-23, 13-15) Classifica: Trentino Volley, Beauvais Oise 2; aon hotVolleys Vienna , ACH Volley Bled 1. POOL F PGE Skra Belchatow (POL) - Vfb Friedrichshafen (GER) 0-3 (22-25, 22-25, 18-25) Iskra Odintsovo (RUS) - Panathinaikos Atene (GRE) 3-0 (27-25, 26-24, 25-20) Classifica: Vfb Friedrichshafen, Iskra Odintsovo 2; Panathinaikos Atene, PGE Skra Belchatow 1. CHALLENGE CUP Andata, 2° turno Sisley Treviso - Maccabi Tel Aviv (ISR) 3-1 (25-17, 20-25, 25-19, 25-18) CEV CUP Andata, 16i di finale Bre Banca Lannutti Cuneo - AS Cannes (FRA) 2-3 (20-25, 25-15, 25-17, 21-25, 11-15)
Coppe europee maschili: vince Treviso, Cuneo sconfitta al tie break06/11/2008

Coppe europee maschili: vince Treviso, Cuneo sconfitta al tie break

Termina la prima settimana di impegni europei delle formazioni italiane. Dopo il tris conquistato in Cev Indesit European Champions League, oggi si sono giocate le gare di Cev Cup e Challenge Cup che vedevano impegnate Bre Banca Lannutti Cuneo e Sisley Treviso, entrambe in casa. L'unica sconfitta per le formazioni italiane in Europa durante questa settimana è della formazione piemontese che contro il Cannes è stata sconfitta al tie break. Dopo un primo set tutto francese, i ragazzi di Prandi hanno rialzato la testa vincendo i successivi due ma nel finale è ancora il dinamismo del Cannes a fare la differenza. Alla fine è 2 a 3. Per la Sisley Treviso, fatta eccezione per il secondo set, è praticamente un monologo conto il Maccabi con tre set vinti senza grossi patemi d'animo. Per la Bre Banca Lannutti Cuneo il ritorno dei sedicesimi di finale è in programma mercoledì prossimo alle ore 20.00. La Sisley Treviso, invece, giocherà la gara di ritorno del 2nd Round di Challenge Cup martedì 11 alle ore 20.00. CEV CUP BRE BANCA LANNUTTI CUNEO - AS CANNES 2-3 (20-25, 25-15, 25-17, 21-25, 11-15) BRE BANCA LANNUTTI CUNEO : Nikolov 17, Jeroncic 9, Wijsmans 19, Fortunato 11, Platenik 10, Biribanti 1, Vergnaghi (L), Abbadi Da Silva, Curti, Nuti, Gonzalez Panton 6. Non entrati Pieri. All. Prandi Silvano. AS CANNES : Hardy-dessources 11, Pujol 8, Castard 7, Vadeleux 5, Halilovic, Exiga (L), Geiler 12, Tuia 1, Gendrey 4, Alves 27. Non entrati Mustedanovic, Sicsic. All. Tille Laurent. ARBITRI: FATTAH Munir - STRAK Uwe. NOTE - Spettatori 2365, incasso 7893,00, durata set: 24', 20', 21', 25', 14'; tot: 104'. Bre Banca Lannutti CUNEO : Battute sbagliate 15, Ace 4. AS CANNES : Battute sbagliate 17, Ace 4. CHALLENGE CUP SISLEY TREVISO - MACCABI TEL-AVIV 3-1 (25-17, 20-25, 25-19, 25-18) SISLEY TREVISO : HÜbner 16, Saitta, Fei 14, Gallotta 1, Papi 15, Farina (L), Cisolla 17, Kohut 1, Ricardo 4, Endres 5. Non entrati Antonov, Capra. All. Dal Zotto Renan. MACCABI TEL-AVIV : Rubinshtein 8, Danenberg 8, Danenberg 1, Ronkin, Hilman 15, Faiga 14, Shwartz (L), Zhivolozhnyi 11, Efron 2. Non entrati Aharoni, Shemesh, Dovnikov. All. Netzer Bar. ARBITRI: PANOUTSOS Nikolaos - FERNANDEZ Fuentes. NOTE - Spettatori 400, durata set: 20', 25', 24', 21'; tot: 90'. Sisley TREVISO : Battute sbagliate 11, Ace 5. Maccabi TEL-AVIV : Battute sbagliate 11, Ace 4.
In Coppa delle Coppe Macerata vince a Belgrado05/11/2008

In Coppa delle Coppe Macerata vince a Belgrado

Crvena Zvezda Belgrado - Lube Banca Marche Macerata 1-3 (21-25; 25-21; 21-25; 24-26) Crvena Zvezda Belgrado: Zindovic 11, Stefanovic 1, Bojovic 10, Pajic, Culafic, Terzic 11, Dokic 21, Rasic 10, Mitic 1, Majstrorovic (L), Ilic ne. All. Bulatovic Lube Banca Marche Macerata: Lebl, Vermiglio 2, Bartoletti 1, Snippe 13, Saraceni 7, Martino 5, Omrcen 16, Corsano (L), Rodrigao 11, Podrascanin 12, Swiderski ne, Monopoli ne. All. De Giorgi Inizia bene anche l'avventura della Lube Banca Marche Macerata nella Cev Indesit European Champions League: nella gara di oggi giocata sul campo di Belgrado, i ragazzi di De Giorgi si sono imposti con il punteggio di 1-3. Con la vittoria dei marchigiani, sale a tre il numero dei successi conquistati dalle formazioni italiane nel primo turno della competizione perché ieri erano arrivati quelli della Trentino Volley e della Copra Nordmeccanica Piacenza. De Giorgi ha deciso di fare rifiatare due titolari lasciando in panchina Swiderski e Lebl proponendo da titolari Snippe e Rodrigao. Una partita tutt'altro che scontata, soprattutto nell'ultimo set, terminato ai vantaggi. E' stato Omrcen, con un potente ace, a mettere a terra la palla del 24 a 26 concretizzando così la seconda palla match a disposizione della propria squadra.
Sigla.com - Internet Partner