Archivio Coppe europee

Le gare di ritorno dei play off a 6 di Champions League femminile07/03/2008

Le gare di ritorno dei play off a 6 di Champions League femminile

Sportitalia ha comunicato il palinesto per le partite di ritorno dei play off a 6 della Champions League che riguardano le tre squadre italiane: Mercoledì 12 marzo ore 20.00 diretta Sportitalia VOLERO ZURICH - ASYSTEL NOVARA Mercoledì 12 marzo ore 23.00 differita Sportitalia MONTESCHIAVO JESI - COLUSSI PERUGIA (diretta su EUROSPORT2 alle 20.30)
A Roma la Final Four di Coppa Cev maschile07/03/2008

A Roma la Final Four di Coppa Cev maschile

Il Comitato Regionale Lazio e la Consulta dei Presidenti Provinciali hanno ideato una grande promozione in vista dell’evento del 23 e 24 marzo. “Stiamo lavorando”, dice il presidente della FIPAV Lazio Luciano Cecchi, “perché il Palazzetto dello Sport diventi punto d’aggregazione per i nostri tesserati, giovani e famiglie. Crediamo fermamente che ogni evento di livello nazionale e internazionale organizzato nel territorio debba trasformarsi in una festa per tutti e costituire allo stesso tempo un’opportunità di crescita e di ulteriore diffusione della Pallavolo; soprattutto di essere al fianco della massima espressione del volley capitolino, la M.Roma Volley”. Queste le iniziative 1)“SPECIALE BIGLIETTI PER I TESSERATI E LE SOCIETA’ DEL LAZIO” 2)” GRANDE PROMOZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE DI ROMA 3)“LE FIRME DEI TUOI CAMPIONI “ per la raccolta di autografi 4)“GIOCA E VINCI CON PACMAN” gioco-format sul sito www.fipavlazio.it dal 12 marzo 5)“VOLLEY IN FAMIGLIA” che farà diventare protagonista dentro e fuori il campo la “SPECIAL FAMILY…. CEV” Tutte le iniziative, inoltre, saranno collegate con la gara Italia-Russia(World League) maschile in programma al Palalottomatica di Roma il 28 giugno 2008. “E’ uno sforzo notevole” conclude Cecchi, “ovviamente le nostre iniziative si armonizzeranno con quelle alle quali sta lavorando la MRoma Volley”. Il sito www.fipavlazio.it, anche attraverso la propria newsletter, terrà costantemente informati i tesserati e gli appassionati con degli speciali che partiranno la prossima settimana.
Treviso superata al tie break dal Vfb Friedrichshafen in Champions League06/03/2008

Treviso superata al tie break dal Vfb Friedrichshafen in Champions League

Dopo il successo di martedì ottenuto dalla Copra Nordmeccanica Piacenza sul campo del Panathinaikos Atene, la Indesit European Champions League è amara per la Sisley Treviso, sconfitta al tie break dal VFB Friedrichshafen. L'avvio è uno choc per Treviso, i tedeschi dominano la partita. Renan cambia la regia e promuove Saitta. La squadra si compatta e reagisce, conquistando il terzo e quarto set. Il tie break premia i tedeschi, ma il loro vantaggio finale è solo di due punti. Gli orogranata si giocano tutto nel match del ritorno perchè a parità di vittorie si farà ricorso al quoziente set e punti. Sisley Treviso - VFB Friedrichshafen 2-3 (16-25; 22-25; 25-14; 25-22; 11-15) Sisley Treviso: Papi 11, Farina (L), Cisolla 14, Endres 11, Maruotti, Saitta 2, Pujol 1, Horstink 4, Kral 5, Fei 16, HÜbner 1. Non entrati Novotny. All. Dal Zotto. Battute sbagliate 14, ace 2. VFB Friedrichshafen: Lima Martins 14, Steuerwald (L), Valera Capon, Bendini 12, Divis 7, Sequeira 11, Hupka 1, Tichacek 3, Pampel 19. Non entrati Honore, Helbig, Castro Silva. All. Molescu. Battute sbagliate 17, ace 7. ARBITRI: Hank - Vereecke. NOTE - Spettatori 1020; durata set: 22', 27', 20', 27', 17'; tot. 113'.
In Champions League Piacenza espugna Atene. Giovedì scende in campo la Sisley contro i tedeschi del Vfb Friedrichshafen05/03/2008

In Champions League Piacenza espugna Atene. Giovedì scende in campo la Sisley contro i tedeschi del Vfb Friedrichshafen

La Copra Nordmeccanica Piacenza vince per 1-3 la gara di andata dei Play off a 6 della Indesit European Champions League contro il Panathinaikos Atene. Prestazione maiuscola per i ragazzi di Lorenzetti che in Grecia, dopo essere stati sconfitti nel primo parziale, hanno avuto la forza e la lucidità per ribaltare il risultato. Autentico mattatore dell'incontro lo schiacciatore Hristo Zlatanov, autore di ben 26 punti. In campo si sono rivisti anche Bovolenta e Simeonov. Giovedì, invece, toccherà alla Sisley Treviso quando riceverà i tedeschi del Vfb Friedrichshafen, detentori del trofeo (Diretta SKY Sport 3). PANATHINAIKOS ATHENS - COPRA PIACENZA 1-3 (25-18, 21-25, 23-25, 18-25)PANATHINAIKOS ATHENS : Stefanou (L), Minuzzi Junior 5, Agamez Urango 23, Guimaraes Santos Amaral 12, Andreadis 4, Pantaleon 6, Ntonas 1, Kovac 4, Elgarten 2, Kyriazis, Psarras. Non entrati Lappas. All. Berruto Mauro. COPRA PIACENZA : Dutra Dos Santos (L), Gromadowski, Cozzi 3, Pereira Bravo 3, Simeonov 13, Bjelica 12, Bovolenta 3, Zlatanov 26, Meoni, Granvorka 9. Non entrati Boninfante, Rodriguez Calderon. All. Lorenzetti Angelo. ARBITRI: BAKUNOVICH Yury - HUDIK Martin. NOTE - Spettatori 1.850, durata set: 23', 27', 28', 24'; tot: 102'. Panathinaikos ATHENS : Battute sbagliate 18, Ace 3. Copra PIACENZA : Battute sbagliate 20, Ace 4.
Champions League femminile: vittoria per Novara, Perugia batte Jesi05/03/2008

Champions League femminile: vittoria per Novara, Perugia batte Jesi

La Colussi Perugia si è aggiudicata l'andata dei play off a 6 della Champions League battendo per 3-0 la Vini Monte Schiavo Jesi. Netto successo anche per l'Asystel Novara che si è imposta su Zurigo per 3-0. Le partite di ritorno sono in programma la prossima settimana e varranno la qualificazione alla final four. * Indesit European Champions League 2007/2008, Playoffs 6 * ASYSTEL NOVARA - VOLéRO ZÜRICH 3-0 (25-23, 25-23, 25-21) ASYSTEL NOVARA : Berg, Menezes 5, Mello, Barcellini, Dolata 15, Cardullo (L), Paggi 8, Popovic, Anzanello 14, Osmokrovic 19. Non entrati Ballarini, Bechis. All. Brdjovic D.. VOLéRO ZÜRICH : Eric 4, Mammadova 13, Vujovic (L), Krsmanovic 5, Spasojevic 3, Ah Mow Santos, Derisilo-stankovic 6, Tomasevic, Tocko 14, Antonijevic, Campbell 4. Non entrati Volchkova. All. Ivanovic V.. ARBITRI: RODRIGUEZ JATIVA S.M. - GEROTHODOROS E.. NOTE - Spettatori 1570, durata set: 26', 30', 25'; tot: 81'. Asystel NOVARA : Battute sbagliate 5, Ace 2. Voléro ZÜRICH : Battute sbagliate 8, Ace 2. COLUSSI PERUGIA - VINI MONTESCHIAVO JESI 3-0 (25-18, 30-28, 34-32) COLUSSI PERUGIA : Arcangeli (L), Sacco, Crisanti 5, Decordi 1, Pachale 13, Grbac, Neshich 4, Francia Vasconcelos 26, Pavlovic, Del Core 10, Gioli 12, Shaposhnikov Artmenko. All. Sbano E.. VINI MONTESCHIAVO JESI : Gattaz De Oliveira 7, Negrini 8, Bedin, Rodrigues Mendes 1, Chmil, Calloni, Puerari (L), Bown 15, Rinieri 22, Togut 9. Non entrati Padua, Marc Diana. All. Abbondanza M.. ARBITRI: HRANIC Z. - BJELIC Z.. NOTE - Spettatori 2050, durata set: 23', 32', 34'; tot: 0'. Colussi PERUGIA : Battute sbagliate 4, Ace 3. Vini Monteschiavo JESI : Battute sbagliate 7, Ace 2.
Champions League femminile: al via i Play Off a 6 squadre04/03/2008

Champions League femminile: al via i Play Off a 6 squadre

European Champions League: Play Off a 6 squadre (quarti di finale) Andata Mercoledì 5 marzo ore 20.30 (diretta Sportitalia) A Perugia: Colussi Perugia - Vini Monteschiavo Jesi Arbitri: Hranic (CRO) - Bjelic (SRB) Mercoledì 5 marzo ore 20.30 (diretta Eurosport 2 e differita Sportitalia ore 23.30) A Novara: Asystel Novara - Voléro Zurigo Arbitri: Rodriguez Jativa (ESP) - Gerothodoros (GRE) Martedì 4 marzo Zarechie Odintsovo (RUS) - Dela Martinus Amstelveen (NED) Ritorno Mercoledì 12 marzo Vini Monteschiavo Jesi - Colussi Perugia Volèro Zurigo - Asystel Novara Giovedì 13 marzo Dela Martinus Amstelveen (NED) - Zarechie Odintsovo (RUS) La formula Le tre formazioni vincenti i Play Off a 6 squadre andranno ad aggiungersi al Grupo 2002 Murcia e si contenderanno il trofeo nella Final Four di Murcia in programma il 5 e 6 aprile 2008.
Il programma del prossimo turno di Champions League femminile03/03/2008

Il programma del prossimo turno di Champions League femminile

Sportitalia ha comunicato il palinsesto del turno d'andata dei play off a 6 di Champions League: Mercoledì 5 marzo ore 20.30 diretta COLUSSI PERUGIA vs MONTESCHIAVO JESI Mercoledì 5 marzo ore 23.30 differita ASYSTEL NOVARA vs VOLERO ZURICH (diretta su Eurosport2 alle ore 20.30)
Speciali Coppe Europee maschili03/03/2008

Speciali Coppe Europee maschili

SPECIALE COPPE EUROPEE, TORNA LA INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE: TREVISO E PIACENZA A CACCIA DELLA FINAL FOUR Tornano alla ribalta gli impegni europei per le squadre italiane. Archiviate le qualificazioni alle Final Four di Coppa Cev della M. Roma Volley e alla Final Four di Challenge Cup della Pallavolo Modena, Sisley Treviso e Copra Nordmeccanica Piacenza riprendono il proprio cammino in Indesit European Champions League. Le due formazioni italiane cercano nella fase dei Play Off 6 il pass per la Final Four di Belchatow. Il turno comincia domani, martedì 4 marzo, con la sfida tra il Panathinaikos Atene e la Copra Nordmeccanica Piacenza. La squadra greca, allenata dal tecnico italiano Mauro Berruto, arriva al match con il morale a mille per aver vinto la Coppa di Grecia lo scorso primo marzo. Impegno casalingo per la Sisley Treviso che al PalaVerde di Villorba (il campo di Jesolo è indisponibile) giovedì 6 marzo ospiterà i tedeschi della VFB Friedrichshafen. I Play Off 6 ricalcano la stessa formula dei Play Off 12: dopo aver disputato le gare di andata e ritorno, in caso di parità di vittorie si terrà conto del quoziente set. INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE - PLAY OFF 6 PROGRAMMA ANDATA 04/03 Ore 20.30 l.t (19.30 italiane) Panathinaikos Atene - Copra Nordmeccanica Piacenza (ITA) (Diretta Sky Sport 2) Arbitri: Bakunovich Yury - Hudik Martin 05/03 Ore 19.00 l.t. Dinamo Kazan (RUS) - A.S. Cannes (FRA) Arbitri: Jovanovic Dejan - Partiainen Kari 06/03 Ore 20.30 Sisley Treviso (ITA) - VFB Friedrichshafen (GER) (Diretta Sky Sport 3) Arbitri: Hank Stefan - Vereecke Philippe LA INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE SU SKY SPORT Martedì 4 marzo DIRETTA SKY SPORT 2 Panathinaikos Atene - Copra Nordmeccanica Piacenza Commento di Roberto Prini e Andrea Zorzi. Giovedì 6 marzo DIRETTA SKY SPORT 3 Sisley Treviso - VFB Friedrichshafen Commento di Marco Nosotti e Fabio Vullo. Bordo campo con Luisa Gamberini
Speciale Coppe Europee maschili22/02/2008

Speciale Coppe Europee maschili

INDESIT EUROPEAN CHAMPIONS LEAGUE Ritorno Play Off 12 Portol Palma MALLORCA (ESP) - Sisley TREVISO (ITA) 0-3 Dinamo MOSCOW (RUS) - VfB FRIEDRICHSHAFEN (GER) - 3-1 Knack ROESELARE (BEL) - Panathinaikos ATHENS (GRE) 3-2 Copra Nordmeccanica PIACENZA (ITA) - Bre Banca Lannutti CUNEO (ITA) 3-1 JASTRZEBSKI Wegiel (POL) - Dinamo KAZAN (RUS) 3-2 AS CANNES (FRA) - PARIS Volley (FRA) 3-2 Play Offs 6 - Gli abbinamenti Sisley TREVISO (ITA) - VfB FRIEDRICHSHAFEN (GER) Panathinaikos ATHENS (GRE) - Copra Nordmeccanica PIACENZA (ITA) Dinamo KAZAN (RUS) - AS CANNES (FRA) CEV CUP Challenge Round - Ritorno Budvanska Rivijera BUDVA (MNE) - Buducnost PODGORICKA (MNE) Wkret-Met Domex CZESTOCHOWA (POL) - Noliko MAASEIK (BEL) 3-1 Fakel NOVY URENGOI (RUS) Iraklis THESSALONIKI (GRE) 3-2 M. ROMA Volley (ITA) - Olympiacos PIRAEUS (GRE) 3-0 Accendono ala Final Four in programma sabato 22 e domenica 23 marzo: M. Roma Volley, Budvanska Rivijera BUDVA (MNE), Noliko MAASEIK (BEL) e Fakel NOVY URENGOI (RUS).
Champions League femminile: doppio successo per Jesi e Perugia22/02/2008

Champions League femminile: doppio successo per Jesi e Perugia

* Indesit European Champions League 2007/2008, Playoffs (12 squadre) * VINI MONTESCHIAVO JESI - DINAMO MOSCOW 3-1 (25-20, 25-18, 22-25, 29-27) VINI MONTESCHIAVO JESI : Padua, Gattaz De Oliveira 9, Negrini 14, Rodrigues Mendes 6, Chmil, Calloni 5, Puerari (L), Bown 4, Rinieri 30, Togut 11, Marc 2. Non entrati Bedin. All. Abbondanza Marcello. DINAMO MOSCOW : Kuzyakina, Borodakova 8, Gamova 23, Tom 10, Ezhova (L), Gracheva 3, Liktoras 10, Godina 14. Non entrati Goncharova, Il'ina, Makhno, Krylova. All. Zayki Leonid. ARBITRI: BRÖSTL Dieter - SODJA Harald. NOTE - Spettatori 1.500, durata set: 25', 22', 27', 27'; tot: 101'. Vini Monteschiavo JESI : Battute sbagliate 10, Ace 5. Dinamo MOSCOW : Battute sbagliate 9, Ace 5. * Indesit European Champions League 2007/2008, Playoffs (12 squadre) * SPAR TENERIFE MARICHAL - COLUSSI PERUGIA 1-3 (26-28, 25-23, 18-25, 22-25) SPAR TENERIFE MARICHAL : Lamas 2, El-ammari Alonso 12, Carillo Garcia (L), Crusoe 1, Delic 1, Tomasevic 12, Gordon 17, Olsovsky 1, Fernandez Valle 15, Vieira 9. Non entrati Hernandez, Cano Padron. All. Prado Rafael. COLUSSI PERUGIA : Arcangeli (L), Sacco, Crisanti 7, Decordi 13, Pachale 15, Grbac 4, Neshich, Francia Vasconcelos 7, Pavlovic, Del Core 4, Gioli 15, Artmenko 8. All. Sbano Emanuele. ARBITRI: SCHURMANN Philippe - GAUPP Gilles. NOTE - Spettatori 800, durata set: 28', 26', 21', 24'; tot: 99'. Spar TENERIFE Marichal : Battute sbagliate 14, Ace 4. Colussi PERUGIA : Battute sbagliate 9, Ace 7.
Novara sconfitta ad Istanbul centra la qualificazione ai Play Off a 6 in Champions League21/02/2008

Novara sconfitta ad Istanbul centra la qualificazione ai Play Off a 6 in Champions League

ECZACIBASI ISTANBUL - ASYSTEL NOVARA 3-1 (13-25; 25-17; 25-19; 25-21) ECZACIBASI ISTANBUL: Aydemir 6, Gumus 9, Cansu 1, Metcalf 1, Haneef 11, Korkmaz n.e. Kayalar (L), Ozsoy 17, Denkel 3, Dalbeler, Citakovic 9, Zeynep n.e. All.: Cuccarini. ASYSTEL NOVARA: Berg 3, Valeskinha 1, Anzanello 8, Skowronska 7, Osmokrovic 16, Paggi 1; Cardullo (L), Popovic 1, Mello 5, Nnamani 2, Barcellini 3, Corbellini n.e. All.: Brdjovic. Arbitri: Zulfugarov (Azerbaigian) e Lungu (Romania). Note: spettatori 1500 circa. D.s.: 19', 21', 23', 22'. tot.: 85'.Missione compiuta per le Asystelle, che trovano il set-qualificazione in quel di Istanbul e poi risparmiano energie preziose in vista della sfida di Domenica con Perugia. Sestetto titolare per mister Brdjovic: Skowronska opposta a Berg, Osmokrovic e Valeskinha in banda, Paggi ed Anzanello al centro e Cardullo libero. Rispondono le ´´arancioni´´ schierando Metcalf in diagonale ad Aydemir, Haneef schiacciatrice con Gumus, capitan Citakovic e Denkel al centro e Kayalar libero. Primo set subito tirato (7-8) dopo un´iniziale fuga novarese (3-6), ed a tener banco è il forte muro turco. Dopo il time out tecnico va al servizio Berg, che fa letteralmente il vuoto trascinando la squadra fino al 7-16, con la collaborazione di Valeskinha. Istanbul va nel pallone e i siluri di Skowronska ed Osmokrovic fanno il resto, fino al set-ball tramutato in punto da un primo tempo di Anzanello. Archiviata la qualificazione mister Brdjovic da fiato ad alcune titolari, lanciando Barcellini, Mello e Popovic, mentre nelle fila di Istanbul spazio alla baby Oszoy al posto di una spenta Metcalf. Istanbul inverte l´inerzia dell´incontro vincendo i successivi due set puntando tutto sulla coordinazione servizio-muro, che frutta ampi break alle padrone di casa. Novara di contro risponde senza forzare troppo, subendo in seconda linea la pressione avversaria e rimanendo di conseguenza imbrigliata dal gioco veloce dettato dalla regista Aydemir che, con ricezione ottima, manda costantemente a vuoto il muro novarese. Quarto set e Brdjovic rilancia il sestetto di partenza, con l´eccezione Mello per Paggi. Novara torna a dettar legge (4-8 fast di Mello) ma l´ennesimo black-out consente ad Istanbul di tornare in gioco e trovare il sorpasso, con Neriman protagonista. Sono gli errori a condannare Novara, che offre l´ultimo sussulto sul 13-14 con l´ace di Anzanello. Mello risponde al meglio a Citakovic, ma la capitana turca trascina le sue fino al 22-17. Valeskinha riporta sotto Novara (23-21) ma a chiudere ci pensa la giovanissima (classe 90) Busra Cansu stoppando la rincorsa delle Asystelle a quota 21. Seconda sconfitta stagionale in Champions League, ma risultato totalmente indolore per l´Asystel Novara, in affanno solo a qualificazione conquistata. La cosa importante era vincere un set e poi risparmiare energie in vista della sfida di Domenica. Da questo punto di vista dunque c´è da essere soddisfatti! Intanto l´anticipo di ieri ha svelato il nome dell´ultima sfidante sulla strada della final four per l´Asystel: sarà di nuovo sfida con il Volero Zurigo della ex Spasojevic. Un ultimo passo da compiere prima del Galà finale della final four di Murcia! N.B. Per problemi indipendenti dalla nostra volontà, ad ora non è stato ancora possibile recuperare il tabellino dell´incontro. Si farà seguito inviare detto tabellino quando risulterà disponibile.
Piacenza e Treviso accedono ai play off a 6 di Champions League21/02/2008

Piacenza e Treviso accedono ai play off a 6 di Champions League

Piacenza e Treviso staccano il pass per accedere ai play off a 6 della Indesit European Champions League. Gli emiliani si sono imposti per 3-1 nell'euroderby di ritorno contro Cuneo, bissando il successo dell'andata. Treviso, invece, ha sconfitto il Portol Palma Mallorca per 0-3. Passaggio del turno anche per Roma grazie alla vittoria per 3-0 contro l'Olympiacos Pireo in Cev Cup; era stato così anche per Modena che mercoledì sera ha staccato il pass per accedere alla Final Four di Challenge Cup. COPRA PIACENZA - BRE BANCA LANNUTTI CUNEO 3-1 (23-25, 25-21, 25-21, 25-20)COPRA PIACENZA : Rodriguez Calderon, Dutra Dos Santos (L), Gromadowski 3, Cozzi 9, Pereira Bravo, Simeonov 19, Bjelica 6, Zlatanov 22, Meoni 1, Granvorka 5. Non entrati Boninfante, Bovolenta. All. Lorenzetti A.. BRE BANCA LANNUTTI CUNEO : Lasko 12, Fortunato 11, Parodi, Gonzalez 2, Felizardo 11, Yared, Abbadi Da Silva 11, Rosso 4, Vergnaghi (L), Wijsmans 11. Non entrati Prandi, Curti. All. Prandi S.. ARBITRI: BAJCI P. - FLUECKIGER A.. NOTE - Spettatori 3220, durata set: 27', 28', 24', 23'; tot: 102'. Copra PIACENZA : Battute sbagliate 17, Ace 6. Bre Banca Lannutti CUNEO : Battute sbagliate 20, Ace 6. PORTOL DRAC PALMA MALLORCA - SISLEY TREVISO 0-3 (18-25, 24-26, 24-26)PORTOL DRAC PALMA MALLORCA : Porello 8, Mendes De Siqueira 7, Molto Carbonell 2, Gonzalez (L), Barcala Sanroman 5, Perez Manzanares 9, Paulides 6, Falasca Fernandez 6, De La Fuente 3. Non entrati Perez Garcia, Sevillano Canals, Carinelli. All. Mendez M.. SISLEY TREVISO : Papi 1, Farina (L), Cisolla 9, Endres 11, Maruotti 4, Saitta 3, Pujol 2, Horstink 8, Kral 4, Fei 3, HÜbner 5, Novotny 10. All. Dal Zotto R.. ARBITRI: TAVARES M. - KULHANEK E.. NOTE - Spettatori 900, durata set: 22', 24', 24'; tot: 70'. Portol Drac Palma MALLORCA : Battute sbagliate 15, Ace 4. Sisley TREVISO : Battute sbagliate 18, Ace 8.
Sigla.com - Internet Partner