Archivio Volley mercato

Rinaldi lascia Modena24/09/2009

Rinaldi lascia Modena

Pallavolo Modena e Pietro Rinaldi hanno interrotto consensualmente il loro rapporto di collaborazione. Le parti hanno raggiunto un accordo di reciproca soddisfazione e Pallavolo Modena ringrazia Rinaldi per il lavoro svolto negli anni gialloblù e gli formula un sincero “in bocca al lupo” per i suoi prossimi impegni umani e professionali.
Marija Usic a Pesaro17/09/2009

Marija Usic a Pesaro

Si completa come previsto il roster della Scavolini Pesaro 2009/2010: la quarta schiacciatrice è la diciassettenne Marija Usic, nata a Zagabria (Croazia) il 5 febbraio del 1992, sorella di Senna giunta a Pesaro questa estate a far parte dell'organico delle colibrì. "Avendo già con noi Senna" spiega il vicepresidente Sandro Sardella "abbiamo colto l'occasione di aggregare al gruppo anche Marija. E' un'atleta promettente, futuribile, che avevamo già adocchiato in passato. E' un'altra promessa sulla quale scommettiamo, senza dimenticare cha abbiamo altre due giovanissime italiane in organico quali Laura Saccomani e Martina Boscoscuro. E' qui per crescere e per acquisire esperienza: ci ha già fatto un'ottima impressione, siamo molto contenti di lei".
Paccagnella rimane a Vicenza17/09/2009

Paccagnella rimane a Vicenza

La Minetti Vicenza chiude il mercato con il botto. Nell’ultimo giorno di trattative la società ha definito l’ingaggio di Stefania Paccagnella, che vestirà la maglia biancorossa per il settimo anno consecutivo. La centrale padovana classe 1973, 72 presenze in nazionale e 15 campionati di serie A1 alle spalle, rappresenta un vero lusso per la serie cadetta. “In A2 pochissime squadre hanno una centrale come la Pacca - è il commento di Mauro Marasciulo, tecnico della Minetti - Giocatrici come lei ce ne sono due o tre, come Bragaglia e Crozzolin. Darà un tocco di esperienza importante a una squadra con molte giovani. In più è una giocatrice che è un esempio di disciplina e che è molto legata a questa maglia e quindi ben venga il suo arrivo visto che se ne è creata l’opportunità;le altre avranno qualche responsabilità in meno, ma ci sarà spazio per tutte”. ENSABELLA E MATTIOLO A ROMA: Nell’ultimo giorno disponibile per i trasferimenti, la Roma Pallavolo di A2 ha ingaggiato due ex biancorosse, l'opposta Anna Paolo Mattiolo e il libero Anna Ensabella.
Makare Wilson a Conegliano16/09/2009

Makare Wilson a Conegliano

L'ultimo tassello per la Zoppas Industries Conegliano si chiama Makare Wilson. Si tratta di una centrale americana nata nelle Fiji nel 1976, alta 188 centimetri. Nell'ultima stagione ha giocato in Russia e dal 2004 è nota nel circuito del beach volley, nel quale ha fatto coppia con la connazionale Tyra Turner. Ha firmato con la Spes un contratto di un anno e oggi, nell'ultima mattinata di volley mercato, è stata tesserata dalla società veneta di A1. Ora le pantere potranno contare su un terzo centrale oltre a Manzano e Positello. Per Giovanni Lucchetta si tratta del "centrale di cui sentivamo il bisogno per metterci al riparo da infortuni che, in quel ruolo, ci avrebbero messo in seria difficoltà". Con questo innesto in extremis migliora dunque l'affidabilità della squadra.
Rossy Burgos a Pontecagnano16/09/2009

Rossy Burgos a Pontecagnano

La Lavoro.Doc Pontecagnano ingaggia la schiacciatrice domenicana Rossy Dahiana Burgos Herrera. La trattativa è stata chiusa direttamente a Milano durante il volley-mercato dal presidente Carmine Malangone e dal direttore generale Antonio Bernardo che completano l’organico secondo programmi. Con l’arrivo di un’altra giocatrice posto quattro, infatti, la società è riuscita ad allestire una rosa completa in ogni reparto e in grado di raggiungere l’obiettivo della salvezza al primo anno in serie A2. Nata a Santo Domingo (Repubblica Domenicana) il 4 luglio 1985, Rossy Dahiana Burgos Herrera, o più semplicemente Burgos, da anni nel gruppo della nazionale domenicana guidata da Marcos, è una schiacciatrice dalle grandi potenzialità atletiche e tecniche. Il suo arrivo rafforza ulteriormente la rosa a disposizione di Jimenez. «La Burgos - spiega Antonio Bernardo - è una giocatrice che Mister Jimenez ci ha segnalato da diverso tempo. Grazie al suo procuratore, Guido Caccamo, nel corso del volley mercato a Rho, insieme al presidente Malangone, siamo riusciti a concludere positivamente la trattativa. La Burgos è un’atleta eccellente dal punto di vista fisico, efficace in attacco e con una buona ricezione. Vanta 61 presenze con la squadra nazionale del suo paese, quindi una buona esperienza internazionale, il suo acquisto potrà farci sperare in una tranquilla salvezza».
Kristof Hoho farà rientro in Belgio15/09/2009

Kristof Hoho farà rientro in Belgio

E’ stato dimesso dall’ospedale di Padova Kristof Hoho, lo schiacciatore che il 21 agosto scorso fu colto da un malore nel corso dell’allenamento pomeridiano della Pallavolo Padova. Le condizioni fisiche di Kristof sono ottimali e l’atleta farà ritorno nei prossimi giorni in Belgio (sua Nazione di nascita) per proseguire gli accertamenti. L’atleta dovrà rimanere a riposo per i prossimi due mesi e solo successivamente potrà riprendere gradualmente l’attività fisica. «Voglio ringraziare la Società bianconera e lo staff medico che mi ha assistito in queste settimane», ha detto Kristof. La Pallavolo Padova ringrazia tutto il personale medico e paramedico dell’unita coronarica, del reparto di cardiologia e di medicina dello sport dell’azienda ospedaliera di Padova per la collaborazione e l’assistenza all’atleta in questo lungo periodo di riposo, augurando al tempo stesso a Kristof una rapida ripresa.
Desiree Glod a Chieri13/09/2009

Desiree Glod a Chieri

Dopo una lunga attesa dovuta a problemi burocratici, ieri alle 12.25 è atterrata all’aeroporto di Torino Caselle via Madrid da Caracas, la capitana della nazionale venezuelana Desiree Glod. La schiacciatrice ricevitrice arriva al Chieri Volley Club dopo una stagione da protagonista in Spagna alla squadra di Palma di Mallorca dove ha raggiunto la finale dei playoff in cui è stata sconfitta solo alla bella da Murcia. La Glod ha svolto ieri un lavoro defatigante e sarà a disposizione dell’allenatore Bruno Napolitano a partire da lunedì prossimo. Sarà poi lo staff tecnico a valutare un suo eventuale impiego nelle amichevoli che si svolgeranno giovedì 17 e sabato 19 settembre rispettivamente con le formazioni di Asti (B1) e del VDC Cheseaux (Svizzera).
Yosifov a Roma12/09/2009

Yosifov a Roma

Visto il protrarsi dell'infortunio di José Javier Subiela, la M. Roma Volley annuncia l'ingaggio del centrale bulgaro Viktor Yosifov. Ieri sera la società del presidente Massimo Mezzaroma ha raggiunto l'accordo con il Varna, società di provenienza dell'atleta, e con il giocatore stesso, che raggiungerà la Capitale la prossima settimana, al termine dei Campionati Europei in Turchia, dove Yosifov è attualmente impegnato con la nazionale bulgara. Yosifov, classe 1985, ha firmato un contratto che lo legherà alla M. Roma Volley per un anno.
Jan Stokr a Perugia12/09/2009

Jan Stokr a Perugia

E’ arrivato anche Jan Stokr. L’opposto ceco da venerdì, si allena con la RPA-LuigiBacchi.it. La squadra, guidata da Andrea Sartoretti, comincia a prendere forma e a somigliare sempre più a quella che sarà protagonista del prossimo campionato di pallavolo maschile. Da lunedì, l’allenatore biancorosso, potrà contare anche sui due schiacciatori, Cristian Savani e Matej Cernic. Arriveranno, inoltre, Martin Nemec e, la new entry, Frantisek Ogurcak. La prossima settimana inizierà il lavoro con tutto il gruppo che potrà mettersi alla prova in campo il 19 e 20 settembre nell’ambito del Quadrangolare di San Benedetto del Tronto al quale parteciperanno anche Bre Banca Lannutti Cuneo, Prisma Taranto, Marmi Lanza Verona. Tra gli atleti del Perugia volley l’unico a riposo precauzionale è il tedesco Stefan Huebner.
Di Franco e Perazzolo a Loreto11/09/2009

Di Franco e Perazzolo a Loreto

La rosa dell’Aran Pineto si avvia al completamento con due acquisti di grande rilevanza, Max Di Franco e Lorenzo Perazzolo. Il primo, centrale, classe 1978, 203 cm, è al suo quattordicesimo campionato consecutivo in serie A1. Ha militato in squadre come Treviso, Palermo, Roma, Montichiari, Modena, Perugia e da ultimo Forlì. Nella stagione 2003/2004 è stato eletto miglior muro della serie A1. Lorenzo Perazzolo, proveniente da Montichiari, è il nuovo opposto dell’Aran Pineto, classe 1984, 198 cm di altezza, è al suo settimo campionato in A1, prima con Montichiari e, nelle ultime due stagioni, con Padova. Nel 2005 ha esordito in Nazionale; dopo un’ottima stagione nel 2007/2008, complice un infortunio, non ha potuto ripetersi nell’ultimo anno. Pineto, dunque, rappresenta una straordinaria occasione di rilancio per un atleta di indubbie qualità tecniche e fisiche. E così, in pochissimo tempo, la squadra assume già la sua fisionomia con gli schiacciatori Roberts ed Ereu, l’opposto Perazzolo, il libero Lampariello, i centrali Di Franco, Ravellino e Sborgia, e i palleggiatori Ronaldo e Modica. Mancano ora due schiacciatori e il secondo opposto. Nelle prossime ore potrebbero esserci ulteriori sviluppi. Intanto fervono i preparativi per il raduno della squadra (domenica alle ore 17,00 nella nuova sede di Via Milano) e l’inizio degli allenamenti (lunedì mattina al Palavolley). Insomma dopo la seconda salvezza ottenuta dinanzi all’Alta Corte il Pineto c’è e si prepara ad un’altra stagione tanto difficile quanto affascinante con l’obiettivo: la terza salvezza.
Sigla.com - Internet Partner