Archivio Volley mercato

Guiggi altri 2 anni a Pesaro17/02/2009

Guiggi altri 2 anni a Pesaro

Il capitano della Scavolini campione d’Italia Martina Guiggi ha firmato un contratto per le stagioni 2009/2010 e 2010/2011 con la società pesarese. Con questo prolungamento, Martina totalizzerà ben sette stagioni in maglia biancorossa: una rarità in tempi come questi. "La firma di Guiggi si aggiunge a quelle di Costagrande e Ferretti" ha ricordato il presidente delle colibrì Sandro Sardella "nel quadro del consolidamento del nostro nucleo giovane italiano. Per le prossime due stagioni avremo tutte e tre in squadra, Francesca anche per l’anno successivo. Per noi si tratta di una garanzia sul futuro del nostro progetto di squadra, e poi Martina è un’altra scommessa vinta: è qui che ha avuto per la prima volta, a vent’anni, il posto da titolare. Siamo cresciuti insieme e vederla diventare una delle migliori centrali sulla scena internazionale è una grande soddisfazione". Così Martina Guiggi dopo la firma del contratto biennale: "La società mi ha proposto di prolungare il rapporto e io ho accettato molto volentieri. Sono molto felice che il nucleo del gruppo sia confermato, continueremo anche i prossimi due anni assieme e questo per me è importante perchè significa che il progetto prosegue. Da quando sono arrivata qui, nel 2004, la società ed io abbiamo fatto grandi passi in avanti. Siamo una squadra vincente, speriamo di continuare così in futuro. Sette anni a Pesaro? Anche gente come Anzanello, Cardullo o Piccinini si è legata per tanti anni con una società, del resto se stai bene in un posto non vuoi andartene".
Uriarte nuovo allenatore della Callipo Vibo Valentia13/02/2009

Uriarte nuovo allenatore della Callipo Vibo Valentia

Sarà Jon Uriarte a guidare la formazione della Tonno Callipo per la restante stagione 2008/2009. Con la squadra giallo-rossa, Uriarte farà il suo esordio sulla panchina di una squadra italiana. Dal 1991 allena con successo club e nazionali dedicandosi alla crescita dei giovani giocatori. Uriarte verrà presentato ufficialmente ai media e ai tifosi oggi, venerdì 13 febbraio, alle ore 16.00 presso il PalaValentia.
Bruno Augusto Furtado a Martina Franca10/02/2009

Bruno Augusto Furtado a Martina Franca

La Stamplast Martina Franca ha raggiunto l'accordo con l'opposto brasiliano Bruno Augusto Furtado.Classe 1978 e 196cm di altezza, Bruno è nato a Belo Horizonte ed è cresciuto pallavolisticamente nelle fila del Minas Tenis Clube (la squadra della propria città partecipante alla superliga brasiliana). Nelle ultime stagioni, invece, ha vestito la maglia del Sakae Blazers in Giappone, del Noliko Maaseik in Belgio , dell'Unisul/Nexxera (Brasile). La scorsa stagione una breve parentesi in Italia a Spoleto (A/2), il ritorno in Brasile nel Gremio e poi in questa stagione l'esperienza nel campionato greco nelle fila dell'Apollon Kalamarias. Furtado è un giocatore che ha nella "fisicità", dote che è venuta a mancare quest'anno alla Stamplast a causa anche dei tanti infortuni, un'arma in più e che, inoltre può vantare un notevole tasso di esperienza dovuta alle sue presenze nei campionati brasiliani, europei e del "sol levante" ed alle partecipazioni a manifestazioni internazionali come i quarti di finale della Champions League nella stagione 2004/2005. Il giocatore arriverà in Italia domani pomeriggio atterrando all'aeroporto di Brindisi alle ore 16.15 (ritardi permettendo) e successivamente farà subito conoscenza dei suoi nuovi compagni di squadra. L'appuntamento con la stampa è per le ore 18.30 al PalaWojtyla di Martina Franca.
Marica Armonia a Benevento07/02/2009

Marica Armonia a Benevento

L'organico della prima squadra dell'Accademia Volley si allunga con l'arrivo di Marica Armonia. Fresca diciannovenne, di Procida, nata e cresciuta pallavolisticamente nel Centro Ester Napoli, con cui ha partecipato lo scorso anno al campionato di B2 e conseguito le finali nazionali under 18 con la palleggiatrice dell'Accademia Roberta Basile, Marica Armonia era in forza nella stagione in corso all'Orion Napoli con cui stava disputando un ottimo torneo di B1. A seguito dell'improvviso ritiro della società partonopea dal campionato B1 Armonia si è svincolata in tempi brevi ed ha risposto con entusiasmo alla chiamata dell'Accademia Volley con cui rimarrà legata fino a tutta la stagione 2009/10. Soddisfatta la società beneventana per una giovane atleta che allunga il ristretto organico dell'attuale campionato e che getta già le prime basi per la prossima stagione. Marica Armonia esordirà in prima squadra già domenica 8 febbraio sedendo in panchina nella gara interna con l'Aprilia Volley.
Francesca Ferretti altri 3 anni a Pesaro03/02/2009

Francesca Ferretti altri 3 anni a Pesaro

Francesca Ferretti, palleggiatrice campione d'Italia in carica, giocherà nella Scavolini nelle prossime tre stagioni. L'atleta reggiana ha prolungato il rapporto che la legava alla società biancorossa sino alla stagione 2011-2012. Alla vigilia delle Final Eight di Coppa Italia, la Scavolini aggiunge al proprio mosaico futuro un tassello di grande importanza: Ferretti si affianca a Carolina Costagrande, che ha già prolungato con le colibrì per altre due stagioni. Il progetto è quello di continuare a consolidare negli anni un nucleo italiano di altissimo livello, base indispensabile per un programma di crescita del gruppo. "Francesca è un'atleta che a Pesaro è esplosa e ci ha portati al primo scudetto" spiega il presidente delle colibrì Sandro Sardella. "Abbiamo creduto in lei in un momento non facile, stava recuperando da un infortunio ma noi sapevamo quanto valeva. Ci ha ripagati della fiducia che le abbiamo manifestato tornando ad essere una delle migliori palleggiatrici in circolazione. Per quel che mi riguarda, non la cambierei con nessun'altra. Sia noi che lei volevamo prolungare il rapporto e quindi l'accordo è venuto da sè".
Gulinelli si è dimesso da allenatore di Vibo Valentia03/02/2009

Gulinelli si è dimesso da allenatore di Vibo Valentia

Oggi, alle ore 16.15, presso gli uffici dell’azienda Flavio Gulinelli accompagnato dal proprio procuratore Paolo Buongiorno ha rassegnato le dimissioni da tecnico della società al Presidente Pippo Callipo, alla presenza del Vice Presidente Giacinto Callipo, del Supervisore Generale Avv. Michele Ferraro e del Direttore Sportivo Chico Prestinenzi. Alle ore 17.00 il Presidente Callipo, insieme a tutto lo staff dirigenziale, negli spogliatoi del PalaValentia, ha dato comunicazione delle dimissioni del primo allenatore agli atleti ed allo staff tecnico, affidando nell’immediatezza la conduzione della squadra al tecnico in seconda Giovanni Torchio, in attesa di nuove decisioni. Il Presidente Callipo comunica, altresì, di aver sollevato dall’incarico, in data 30 gennaio 2009, il Preparatore Atletico Walter Rizzo.
Dagioni è il nuovo allenatore di Cavriago22/01/2009

Dagioni è il nuovo allenatore di Cavriago

La società Pallavolo Cavriaghese comunica di aver sciolto il contratto che la legava al tecnico della prima squadra che disputa il campionato di serie A2 maschile TIM, Gian Paolo Guidetti. Al tecnico modenese non possono che essere rivolti i più sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto nell'ultimo, splendido anno trascorso insieme, con la seconda storica promozione in serie A2 ottenuta nel maggio scorso. Una decisione sofferta che la società ha deciso di intraprendere per cercare in tutti i modi di mantenere una categoria conquistata con sudore e fatica, per questo sulla panchina dell’Edilesse è arrivato un allenatore di esperienza come Massimo Dagioni, tecnico che vanta un passato prima come vice dell'ex ct della Nazionale italiana Gian Paolo Montali e poi come primo allenatore a Taviano, Cagliari, Verona, Modugno e nella prima parte di questa stagione a Castellana Grotte. Mercoledì sera il tecnico romano ha già diretto il primo allenamento con la squadra al PalaBigi, nella mattinata di giovedì la conferenza stampa di presentazione.
Asa Gustafsson a Santeramo19/01/2009

Asa Gustafsson a Santeramo

Arriva dalla Svezia il rinforzo per la Tena Santeramo. Il direttore sportivo Francesco Ciccarone ha concluso oggi la trattativa con Asa Gustafsson, 32 anni, 182 centimetri di altezza. La giocatrice, che ricopre il ruolo di posto 4, è già da alcuni giorni a Santeramo e ha sostenuto degli allenamenti con le nuove compagne. Potrebbe essere utilizzata già domenica nella trasferta di Pavia. La Gustafsson vanta una discreta carriera internazionale visto che ha giocato a Cipro con l’AEL Limassol, in Spagna con il Las Palmas, in Svizzera con il Zeiler Koniz e negli Stati Uniti prima con lo Jamestown Community College e poi con la University of North Carolina. Nel suo Paese, ha vestito le maglie di Eneryda Volley, Vugi, Orebro Volley ed Enghelholm Volley.
Martina Mataloni ad Jesi16/01/2009

Martina Mataloni ad Jesi

Un'altra marchigiana si aggrega alla Monte Schiavo Banca Marche Jesi nella stagione 2008/2009. E' Martina Mataloni, nata a Loreto l'1 settembre 1988, alta 162 cm e cresciuta pallavolisticamente nelle giovanili della Pallavolo Loreto. Andrà ad affiancare Isabella Zilio, quale secondo libero. Nel gennaio 2006 ha esordito nel ruolo di secondo libero, nel campionato di B1 a Casette d'Ete. Nella successiva stagione 2006/2007, ha esordito in serie A1 con la Tena Santeramo. Nella stagione 2007/2008, si è trasferita a Vicenza, sempre in A1, alla Joi Volley. A dicembre 2007 si è infortunata ad un ginocchio ed a gennaio 2008 si è operata. Ha ripreso l'attività nell'agosto 2008, con la pallavolo Santa Croce (B1) per poi tornare in A1 con la Monte Schiavo Banca Marche. “Abbiamo allargato l'organico – dice Henriette Weersing – sfruttando al meglio un'occasione che ci si è presentata. Abbiamo raccolto una segnalazione (quella che Mataloni si era liberata dall'attuale club, ndr) e subito ci siamo mossi. Martina si è allenata per un po' con noi, ci è sembrata interessante ed abbiamo così deciso di tesserarla. Guardando al futuro e direi anche al presente, Martina si inserisce perfettamente nel nostro progetto, è giovane e di Porto Recanati, quindi ci fa ancora di più piacere valorizzare un'atleta marchigiana, che si va ad affiancare alle nostre Cerioni e Travaglini”. Questo pomeriggio Mataloni sarà in palestra con il resto della squadra e domani partirà per Santeramo, dove la Monte Schiavo Banca Marche domenica (alle 17.30) giocherà la seconda gara del girone di ritorno. “Santeramo resta un campo caldo e difficile – conclude il direttore sportivo della Monte Schiavo –anche Bergamo di recente ha rischiato di perderci. Sappiamo che le nostre avversarie cambiano totalmente quando giocano in casa e quindi non dobbiamo cullarci sul 3-0 dell'andata. La nostra squadra sta migliorando e spero che continui nella sua striscia positiva. Dobbiamo avere il giusto atteggiamento e soprattutto stare attente a fare pochi errori”.
Am’ra Solomon a Santeramo06/01/2009

Am’ra Solomon a Santeramo

La società Santeramo Sport comunica di aver raggiunto in data odierna l’accordo con la giocatrice statunitense Am’ra Solomon. Schiacciatrice, 22 anni e 1,83 metri di altezza, la giocatrice ha iniziato la sua carriera nel Saint Bernard High School Los Angeles Top Gun. Dal 2004 al 2008 ha giocato con la squadra della California University. La Solomon sarà a Santeramo nei prossimi giorni per mettersi a disposizione di Rosario Braia.
Ettore Guidetti nuovo allenatore di Chieri03/01/2009

Ettore Guidetti nuovo allenatore di Chieri

"Sono qui perché credo che le possibilità di salvezza del Chieri non siano velleitarie, ce la metterò tutta per entrare questo obiettivo". Con queste parole il neo allenatore del Famila Cheri Ettore Guidetti si è presentato questa mattina ai giornalisti presenti al PalaMaddalene per la conferenza stampa. "Ritengo il sestetto base di primissimo livello - ha proseguito Guidetti - e lo staff tecnico uno dei migliori della serie A. A livello fisico la squadra è a posto, abbiamo un potenziale maggiore a quello di altre formazioni che lottano per salvarsi, per questo motivo sono fiducioso. Nel corso del girone di andata si sono alternati momenti irresistibili e cali molto vistosi: dovremo lavorare in questo senso, dare una maggiore organizzazione alla squadra perché a questo livello sono i particolari a fare la differenza". Quali saranno i punti base del tuo Chieri? "Non apporterò cambiamenti nella fase di cambio palla perché funziona, anche in ricezione non siamo cosi carenti. Lavorerò molto su servizio - muro - difesa che ritengo sia da migliorare. Soprattutto sono un maniaco del muro, insisterò molto su questo fondmentale". Le prossime due partite casalinghe saranno fondametali per la classifica del Famila. "Conosco molto bene Castellana Grotte per averla affrontata lo scorso anno, hanno cambiato poco e sono da prendere con le molle. La Scott tornerà a Chieri con la voglia di fare bene, con solo quattro giorni di allenamento sulle spalle posso solo dire che ce la giocheremo. Sassuolo quest'anno sono andato spesso a vederla, ha due giocatrici come Bosetti e Rondon che spiccano sulle altre. Il loro obiettivo è il quarto posto, strappare dei punti potrebbe significare la svolta del nostro campionato". Hai già pensato a qualche cambio rispetto alla formazione proposta da Salomoni? "Sono venuto qui in un momento delicato e l'errore più grande sarebbe quello di creare ulteriore confusione delle ragazze. In allenamento la squadra si esprime bene, devo ancora imparare a conoscere giocatrici comela De Angelis ma non credo che apporterò grossi cambiamenti. Ritengo però si debba prendere una decisione definitiva sulla palleggiatrice: un'idea me la sono fatta, martedi vedrete chi sarà la mia titolare".
La VanMeter a Vicenza03/01/2009

La VanMeter a Vicenza

La Minetti Vicenza ha trovato l'accordo con l'opposta statunitense Rachel VanMeter: la giocatrice arriverà in biancorosso fino a fine stagione con un'opzione per il prossimo campionato. La società è al lavoro per il tesseramento dell'atleta ex Schweriner, Korea Expressway e University of Illinois, che già dal 6 gennaio sarà a disposizione del tecnico vicentino Maurizio Baraldo. La presentazione ufficiale è prevista per mercoledì 7 gennaio.
Sigla.com - Internet Partner