Archivio Volley mercato

Krystof Jankzac via da Crema30/12/2006

Krystof Jankzac via da Crema

Domani sarà l’ultima partita di Krystof Jankzac con la maglia della Premier Hotels. Al polacco va il più sentito ringraziamento da parte di tutta la società e dei tifosi e, chiaramente, un grosso “in bocca al lupo” per la nuova avventura che comincerà tra poco in patria, nell’A1 polacca. Dopo la partita di Loreto Jankzac tornerà a Crema con la squadra per poi partire con la famiglia, giunta a Crema per festeggiare il Natale, alla volta della Polonia. Sicuramente positiva l’esperienza con i Blues di Luca Monti per l’opposto polacco che ha chiuso il girone di andata all’ottavo posto della classifica marcatori con 258 punti in 58 set disputati, rivestendo il ruolo da protagonista nella stagione della Premier Hotels. Anche il D.G. Michele Rota ha voluto salutare come si deve e ringraziare il polacco per il contributo dato alla Premier Hotels. "Ringrazio con tutto il cuore a nome mio e della Reima Krystof, che giunto a Crema per ovviare alla indisponibilità di Cazzaniga si è dimostrato oltre che ottimo giocatore anche una persona squisita, che si è attaccata in pochissimo tempo ai nostri colori ed ha gioito insieme a tutti per le tante vittorie conquistate insieme. L'accordo contrattuale prevedeva il suo rientro in Polonia dopo il 30 dicembre e la decisione di non prolungare il rapporto è stata dettata da comuni motivazioni. Auguriamo a Krystof tutto il bene possibile sia a livello personale che come atleta".
Sherisa Livingstone a Santeramo28/12/2006

Sherisa Livingstone a Santeramo

Sono due le pantere nere americane che si aggirano per le vie di Santeramo: dopo l’acquisto di Kim Willoughby, Donato Sirressi, direttore sportivo della Tena Volley Santeramo, nei giorni scorsi ha chiuso le trattative per l’acquisto di Sherisa Livingstone. Nata a Barnwell (South Caroline) il 30/07/1980, alta 187 cm, Sherisa è un’atleta di grande duttilità. Grazie, infatti, alle sue spiccate doti fisiche la Livingston, pur essendosi affermata come centrale, dimostra di avere naturalezza e alto rendimento anche nel ruolo di opposto. Un’atleta sulla quale la società Alfieri punta molto, sia per l’immediato futuro che per progetti con scadenza biennale, così come l’accordo siglato con la giocatrice americana. Sherisa è a Santeramo già da alcune settimane. Giunta in Puglia per sottoporsi ad un test di prova, giorno dopo giorno è riuscita a convincere sia Francois Salvagni, head coach della Tena Volley, sia la società Alfieri che gli stessi tifosi bianco-azzurri: “E’ stato davvero bello, emozionante e un po’ imbarazzante per me- commenta Sherisa Livingstone- essere chiamata, nella gara contro Bergamo, sotto la tribuna dei tifosi Alfieri e ricevere il loro abbraccio, pur non facendo ancora parte tecnicamente di questo splendido gruppo. Quello di Santeramo rappresenta il miglior tifo e il più caloroso che abbia mai incontrato, sia al college che in Spagna. In questo momento credo di non poter fare promesse ben precise. Quello di cui sono certa, però, è di dare sempre il 100% e lavorare per la squadra, ma allo stesso tempo ritagliarmi un posto all’interno di essa. Se inizialmente non dovessi giocare, certo non ne farò un dramma. Rappresenterà invece un motivo in più per lavorare sodo e guardare al domani con più determinazione. Sono felice di essere riuscita a convincere la Società Alfieri a puntare su di me: farò di tutto per non deludere le aspettative di tutti coloro che mi stanno dando fiducia”. Club di provenienza: Alicante (Spagna) – 2006 Altri Club: BNI Taplus (Jakarta – Indonesia) - 2006 Algar Sumenur (Spagna) - 2006 BNI Patnam (Jakarta – Indonesia) - 2005 Juncos Valencianas (Juncos – PR) - 2005 Amyj (Amstelveen – Olanda) – 2003/2004 Punce Leonas (Punce – PR) – 2002
Ylenia Vanni da Vicenza a Reggio Emilia28/12/2006

Ylenia Vanni da Vicenza a Reggio Emilia

Ylenia Vanni, ex centrale della Minetti Infoplus Vicenza, giocherà in serie A2 con la Pallavolo Reggio Emilia. Dopo le scuse della giocatrice, ricevute qualche giorno fa in seguito all’increscioso episodio dello scorso 8 dicembre che aveva portato alla risoluzione del contratto, la società vicentina ha infatti concesso il nulla osta per il trasferimento di Vanni al club emiliano.
Denhe a Vibo al posto di Bozidis27/12/2006

Denhe a Vibo al posto di Bozidis

Continua la campagna di rafforzamento della Volley Tonno Callipo. Il Presidente Pippo Callipo ha annunciato l’ingaggio del palleggiatore nazionale tedesco Frank Dehne: classe 1976, 202 cm di altezza, arriverà in città nei prossimi giorni e sostituirà il palleggiatore Theodoros Bozidis costretto, per motivi strettamente familiari, a lasciare definitivamente il team giallo-rosso e rientrare in Grecia. Dehne ha militato nella stagione 2005/2006 nella Codyeco Lupi Santa Croce, mentre nel 2004/2005 ha indossato la maglia del Macerata dove ha vinto la Coppa Cev. Nel 2003 ha vinto, invece, il campionato Tedesco con la squadra di Berlino. La società ringrazia affettuosamente Theodoros Bozidis per la serietà, la professionalità e l’impegno dimostrati in questi mesi di permanenza a Vibo Valentia.
Perez a Perugia19/12/2006

Perez a Perugia

La Rpa-Luigi Bacchi.it Perugia ha acquistato lo spagnolo Ivan Perez, schiacciatore spagnolo di 198 cm, volto nuovo della RPA-LuigiBacchi.it. Ventitrè anni appena compiuti, proviene direttamente dalle fila della Sparkling Milano, mentre lo scorso anno, all'esordio nel nostro campionato, giocava sempre in A2 ma a Corigliano. Giovane promessa, fa dell'attacco e della battuta i suoi punti di forza. Dagli Europei di Roma, dove ha esordito, è una pedina importante della Nazionale spagnola. Si definisce simpatico ed indica il connazionale, ex biancorosso Rafa Pascual il giocatore più forte che abbia mai incontrato. In perfetta sintonia con la politica di ringiovanimento del presidente Sciurpa, Perez andrà a sostituire l'iraniano Benham Mahmoudi. "Siamo contenti di aver chiuso l'accordo con Perez - commenta il direttore sportivo Luca Berti - è un giocatore che ci può dare molto. E' motivato, in A2 ha fatto bene e questa per lui potrebbe essere una grande occasione. Per quello che riguarda la situazione di Mahmoudi invece, sia per motivi fisici che per motivi familiari, siamo stati costretti a rescindere consensualmente il contratto".
Antequera lascia Isernia15/12/2006

Antequera lascia Isernia

S.E.C. Isernia: La notizia era nell’aria già da qualche giorno, ora è ufficiale: Ruben Antequera lascia la SEC Isernia Volley. La società tutta augura all’opposto catalano di proseguire con profitto la sua carriera sportiva. Al momento il sodalizio di Corso Risorgimento non prevede un ritorno sul mercato per rimpiazzare Antequera, si profila una soluzione interna con la promozione in prima squadra di uno degli atleti del settore giovanile.
Sangiorgi via da Castellana Grotte12/12/2006

Sangiorgi via da Castellana Grotte

Si è concluso il 20 novembre scorso il rapporto di collaborazione fra la Materdomini Volley e lo schiacciatore Matteo Sangiorgi. Il giocatore era stato ingaggiato a tempo dal presidente Miccolis visto il prolungarsi della convalescenza di Luca Lo Re. La società ringrazia Matteo per la dedizione e la professionalità dimostrata nell'impegno, augurandogli le migliori fortune. Sangiorgi peraltro ha già esordito vittorioso con la sua nuova squadra, la Sestese che milita nel giorne C della serie B1.
Divis a Vibo Valentia12/12/2006

Divis a Vibo Valentia

A pochi giorni dalla ripresa del campionato, il Presidente Callipo rafforza ulteriormente la rosa 2006/2007 e comunica l’ingaggio dell’opposto slovacco Peter Divis. L’atleta arriverà in città questa sera e sarà a disposizione della squadra già nella partita a Trento di domenica 17 dicembre. La trattativa, portata avanti dal consulente tecnico Nico Agricola, con l’assenso dell’allenatore Stelio De Rocco, è stata conclusa in pochissimi giorni dal momento che Peter desiderava fortemente rientrare nel campionato italiano. Divis, classe 78, 1.98 di altezza, ha ottime qualità in attacco ed in battuta. Ha militato nella squadra del Gioia del Colle per due stagioni consecutive (2004/2005 e 2005/2006). Ha vinto nel 1998 il campionato slovacco, nel 1999 la Coppa delle Coppe con il Cannes e nel 2004 il campionato polacco.
Monini Spoleto: esonerato Tardioli arriva Polidori12/12/2006

Monini Spoleto: esonerato Tardioli arriva Polidori

La pallavolo Monini, in considerazione della delicatissima situazione di classifica e delle deludenti prove offerte dalla squadra nelle ultime partite, ha purtroppo ritenuto opportuno, nell'ottica di imprimere una svolta risolutiva e di offrire una scossa psicologica a tutto l'ambiente, di dover esonerare dall'incarico di tecnico il sig. Francesco Tardioli e sostituirlo con il sig. Fausto Polidori. La società ringrazia Francesco Tardioli per la dedizione e la passione profusa nell'impegno, riconoscendone i meriti e non addossandogli le colpe di una situazione che non è certo dovuta al suo operato, ma solo all'ingrata abitudine che nello sport, l'allenatore, paga per tutti. Nel contempo augura al neo tecnico Fausto Polidori un buon lavoro sulla strada di una salvezza che la Marconi Monini inseguirà con tutte le sue forze.
Pistovic da Verona a Loreto11/12/2006

Pistovic da Verona a Loreto

La Società BluVolley Verona comunica di aver ceduto Branko Pistovic alla Esse-Ti Carilo Loreto, squadra di Serie A2. Pistovic aveva richiesto alla Società BluVolley di poter tornare a giocare in partita. Da domenica Pistovic tornerà così in campo come schiacciatore nella squadra marchigiana.
Da Silva Axè ad Isernia10/12/2006

Da Silva Axè ad Isernia

Colpo di mercato della S.E.C. Isernia, che ha ingaggiato Da Silva Carlos Cesar Axè, schiacciatore classe 1972 di 195 cm, vecchia conoscenza del campionato italiano dove ha esordito in serie A2 nella stagione 2003/2004 con la maglia della Tonno Callipo Vibo Valentia. L’atleta verdeoro è stato prelevato dal campionato greco e precisamente dal Salonicco. Ha vinto una Supercoppa di Spagna conquistata con l’Almeria nel 2003. Axè si è detto molto contento di tornare ad essere protagonista in un campionato importante come quello italiano e di poter aiutare la SEC Isernia a raggiungere gli obiettivi stagionali.
E' ufficiale: Cardona a Modena07/12/2006

E' ufficiale: Cardona a Modena

E' stato presentato questo pomeriggio al PalaPanini di Modena Maikel Cristobal Cardona, centrale italo-cubano classe 1976 per 202 cm, nuovo acquisto del Cimone Volley. "Sono davvero molto contento di essere a Modena: sarò il "pepe nero" del Cimone Volley. La squadra mi piace molto, vogliamo provare a vincere ed anche a divertire il pubblico. Come sto? Bene, il ginocchio ora è completamente sgonfio, le cose procedono al meglio, tra qualche giorno ci sarà un'altra visita dal chirurgo che mi ha operato. Ho tantissima voglia di tornare in campo. Giocare con Ricardinho? Non vedo l'ora di giocare con lui, è fortissimo, si è già creato un buon feeling tra di noi" Alla presentazione anche il Presidente di Pallavolo Modena Antonio Barone, il Vice Presidente Giuliano Grani e l'allenatore del Cimone Volley Bruno Bagnoli. Maikel Cardona giocherà con la maglia numero 7.
Sigla.com - Internet Partner