Archivio Volley mercato

Bruno a Genova04/01/2006

Bruno a Genova

La Carige Copra Genova ha ingaggiato lo schiacciatore Marcello Bruno per sostituire l'infortunato Leondino Giombini (la cui caviglia finirà sotto i ferri a fine stagione): anche il neo-acquisto ligure si è sottoposto a un intervento chirurgico al ginocchio e tornerà in campo tra pochi giorni.
Rosso a Forlì04/01/2006

Rosso a Forlì

Primo colpo di mercato del 2006 per la Tecnomec Europa Systems Forlì che ha messo sotto contratto la centrale Valeria Rosso. Classe 1981 per 183 centimetri, la giocatrice aveva iniziato la stagione nella fila del Terra Sarda Tortolì, formazione che milita anch’essa nella massima serie di volley femminile. Per la Tecnomec con questo acquisto si va a completare una rosa che fino a questo momento era composta da sole 11 giocatrici. Rosso, che già oggi sarà in palestra agli ordini di coach Mauro Marasciulo, avrà modo di prendere confidenza con il gioco della sua nuova squadra già domani quando la Tecnomec Europa Systems sarà di scena alle 15.30 sul campo della Vini Monteschiavo Jesi per un match amichevole.
Nacci a Corigliano04/01/2006

Nacci a Corigliano

La Mail Service Corigliano ha ingaggiato Vincenzo Nacci come secondo allenatore.
Sirri a Vibo Valentia21/12/2005

Sirri a Vibo Valentia

La Tonno Callipo Vibo Valentia ha ufficializzato l'acquisto del martello Luca Sirri, 22 anni, proveniente da Ferrara.
La Tirozzi a Pavia13/12/2005

La Tirozzi a Pavia

La giovane schiacciatrice mancina Valentina Tirozzi, tredicesima giocatrice dell’organico della Minetti Infoplus Vicenza di serie A1, è stata ceduta oggi in prestito al Riso Scotti Pavia, formazione che occupa attualmente il nono posto della graduatoria di serie A2, a ridosso della zona play-off. La giovane biancorossa, classe 1986, 183 cm, azzurra agli ultimi Mondiali Juniores, avrà così l’occasione di fare una probante esperienza in A2 per un ulteriore salto di qualità.
Arzano ingaggia la schiacciatrice russa Alexandra Korukovets07/12/2005

Arzano ingaggia la schiacciatrice russa Alexandra Korukovets

L’Original Marines Arzano di serie A1 femminile comunica di aver perfezionato l’ingaggio della schiacciatrice russa Alexandra Korukovets, 29 anni, 1.83. Nata a Saratov l’1-10-1976, la neo giocatrice arzanese ha vestito in carriera le maglie di Ekaterinburg (A1 russa, dal 1990 al 1996), Belgorod (A1 russa, dal 1996 al 2004), mentre nell’ultima stagione ha giocato in Svizzera nel Volero Zurigo vincendo campionato e coppa nazionale. Fa parte della nazionale russa allenata da Nikolay Karpol dalla stagione 2002: tra i titoli conquistati un Grand Prix proprio nel 2002 e la medaglia d’argento all’Olimpiade di Atene 2004. Korukovets arriverà ad Arzano giovedì 8 dicembre, ma non partirà con la squadra, impegnata venerdì sera a Chieri per il ritorno degli ottavi di coppa Italia. Venerdì sarà infatti il giorno delle visite mediche, raggiungerà quindi sabato le sue nuove compagne a Forlì, dove il giorno dopo l’Original Marines si ritufferà in campionato affrontando il Tecnomec. "Eravamo alla ricerca di un posto 4 sin dall’estate – dice il presidente arzanese Vincenzo Russiello –, abbiamo avuto ottime informazioni soprattutto sul suo stato di forma attuale: Korukovets viene così a completare un organico che ha come obiettivo principale il raggiungimento di una tranquilla salvezza”.
Il tedesco Dunnes a Piacenza02/12/2005

Il tedesco Dunnes a Piacenza

La Copra Piacenza ha definito l'acquisto del martello tedesco Christian Dunnes, 21 anni, proveniente dal Tvduren.
La Lopez a Conegliano26/11/2005

La Lopez a Conegliano

La Zoppas Conegliano Veneto di A2 femminile ha definito l'acquisto della messicana Cortinas Lopez.
Karipidis a Bassano25/11/2005

Karipidis a Bassano

Alla fine il tormentone dell’autunno giallorosso si è risolto: Theoklitos Karipidis da qui a fine stagione sarà un giocatore del Bassano Volley. Il presidente Signor ha trovato l’accordo con la Sisley Treviso, società proprietaria del cartellino dell’atleta ellenico. La telenovela infinita del possibile sostituto di Desiderio si conclude così con l’arrivo dalla Marmi Lanza Verona di un giocatore che è finito sul mercato in seguito al passaggio alla stessa società veronese di Lorenzo Bernardi. In queste convulse settimane il nome di Karipidis era saltato fuori a più riprese, in virtù del fatto che il greco era uno di quei giocatori il cui identikit corrispondeva perfettamente a ciò di cui il Bassano aveva bisogno: martello-ricettore, comunitario e disponibile a muoversi per accasarsi in una piazza ambita come quella bassanese. Una volta trovato l’accordo tra Verona e l’Olimpiakos per Bernardi, l’affare di Karipidis a Bassano sembrava cosa fatta. La società di via Ca’ Dolfin ha però preferito attendere ulteriori e più sicuri riscontri medici sulle condizioni del ginocchio di Daniele Desiderio. Per il martello siciliano, vista la particolare stabilità della sua articolazione, era stata persino paventata la possibilità di non procedere con l’operazione ai crociati, il che avrebbe consentito al giocatore di recuperare contro ogni aspettativa in un mese e mezzo. Dopo una serie ulteriore di visite specialistiche, a malincuore, ma per il bene del giocatore stesso, è stata presa la decisione più saggia: Desiderio sarà operato la settimana prossima a Bologna dal dott. Alessandro Lelli, un luminare che ha già rimesso in piedi numerosi atleti tra cui alcuni cestisti di fama. Per i tempi di recupero si parla di un minimo di 4 mesi di stop. A Daniele vanno i nostri più calorosi auguri di un pronto ritorno in campo.
Sykora a Las Palmas24/11/2005

Sykora a Las Palmas

Il libero statunitense Stacy Sykora, ex di Ravenna e di Jesi, ha raggiunto l'accordo per vestire la maglia della formazione spagnola di Las Palmas, impegnata in Champions League.
Valdo a Mantova24/11/2005

Valdo a Mantova

Enzo Valdo è il nuovo allenatore dell'Acanto Mantova di serie A2 maschile, chiamato a sostituire Luigi Schiavon neo tecnico della Giotto Padova.
Schiavon torna a Padova23/11/2005

Schiavon torna a Padova

Gigi Schiavon è il nuovo allenatore della Giotto Padova: risolto il rapporto con Mantova (dove va Gelati) torna a sedere sulla panchina patavina con il difficile compito di salvare la squadra.
Sigla.com - Internet Partner