Arimattei e Mautino a Chieri

08/07/2010

Bruna MautinoBruna Mautino
Bruna Mautino
Prende sempre più forma il Chieri Volley Club edizione 2010-2011. Alla corte di coach Alessandro Beltrami infatti arrivano le schiacciatrici Sofia Arimattei e Bruna Mautino.
Sofia Arimattei, classe 1981 186 centimetri di altezza, è reduce dall’esperienza di Vicenza con cui nello scorso campionato ha messo a segno la bellezza di 513 punti che le hanno consentito di essere quarta nella speciale classifica dei bomber della serie A2 e la prima delle italiane con oltre 17 punti di media realizzati a partita. Numeri straordinari che già da soli bastano per capire l’importanza di questo acquisto. In carriera Sofia Arimattei ha vestito anche le maglie di: Roma (sua città natale), Tortolì, Ravenna, Rivergaro Jesi, Isernia e Forlì, ma non solo. Nel curriculum sportivo di Sofia Arimattei ci sono infatti pure due esperienze all’estero in Russia al Balakovo stagione 2008-2009 e in Spagna l’anno precedente con il Grupo 2002 Murcia. Qui conquista il campionato e la Copa de la Reina in una stagione coronata anche dall’approdo in Final Four di Champions League.
Per Bruna Mautino, giovane talento classe 1990, si tratta praticamente di un ritorno a Chieri essendo cresciuta nel vivaio dell’In Volley. Figlia d’arte, la mamma è stata una giocatrice della nazionale peruviana, nell’ultima stagione ha militato ad Asti in B1. La Mautino ha vestito anche la maglia azzurra del Club Italia e nel 2008 è stata tra le protagoniste della vittoria nell’Europeo Juniores. Sofia Arimattei e Bruna Mautino vanno ad affiancare Indre Sorokaite nel reparto delle attaccanti.
Per domani sera, venerdì 9 luglio 2010, è inoltre prevista la presentazione a stampa e tifosi di Sofia Arimattei. Appuntamento alle 18.30 al Bar Victor 37 nella centralissima via Vittorio Emanuele II di Chieri.
Sigla.com - Internet Partner