Arveno Joan è ufficialmente presidente dell'Altotevere Città di Castello

12/07/2013

Arveno JoanArveno Joan
Arveno Joan
Nella giornata di ieri è stato siglato l’accordo che apre le porte del volley alla nuova società, l’Altotevere Città di Castello, che avrà come presidente Arveno Joan e che parteciperà al massimo campionato di serie A1 con la squadra guidata in panchina da Andrea Radici. Il neo presidente Arveno Joan commenta così gli eventi di questi ultimi giorni:” Prima di tutto devo dire che abbiamo ragionato con il cuore più che con gli interessi personali ed abbiamo messo davanti i programmi. Abbiamo cercato di fare l'interesse della pallavolo per continuare a vedere il nostro meraviglioso sport nella nostra zona. Siamo tutti contenti, io in particolare e mi preme ringraziare la famiglia Nocentini e la Kemon in particolare. Per illustrare in modo più dettagliato i termini dell’accordo e i programmi di sviluppo, convocheremo una conferenza stampa dopo il volley mercato della settimana prossima a Bologna. La speranza è quella di concretizzare quello che abbiamo pensato di mettere in atto per tutta l'Alta Valle del Tevere attraverso la pallavolo, per dare lustro a tutta la nostra zona: vogliamo perciò mantenere ed incrementare ancora di più il settore giovanile. Vorrei ringraziare anche le amministrazioni comunali di Città di Castello e San Giustino che ci sono state molto vicine, e speriamo che avvenga lo stesso con quella di San Sepolcro. Nella conferenza stampa metteremo a conoscenza l'opinione pubblica e i tifosi di quello che abbiamo fatto, noi siamo convinti che quella intrapresa sia la strada migliore ed il tempo dovrebbe darci ragione. In questi giorni siamo tutti concentrati per la fine del mercato, cioè per la tre giorni di Bologna del 15-16-17 luglio, anche se ormai è terminata la costruzione della squadra che affronterà il campionato di A1 col nome di Altotevere Città di Castello".
Sigla.com - Internet Partner