Azzurre sconfitte dal Brasile in Russia

04/07/2012

Azzurre sconfitte dal Brasile in Russia
Azzurre battute dal Brasile nella gara d'esordio della Yeltsin Cup. La squadra di Massimo Barbolini ha ceduto per 3-1 (15-25, 28-26, 25-21, 25-21). Da una parte si è visto un sestetto tricolore ancora non al meglio della condizione, capace di giocare un ottimo primo set e poi calare alla distanza. Dall'altra un Brasile pieno di nomi nuovi che ha gettato sul terreno di gioco tutto il suo entusiasmo e voglia di farsi notare.
Il ct italiano ha proposto in partenza Lo Bianco in regia, Caterina Bosetti in diagonale (ma con compiti di ricezione), Del Core e Costagrande di banda, Gioli e Arrighetti centrali, Croce libero. Nel corso della gara spazio per Lucia Bosetti, Piccinini e nel set finale per Jenny Barazza. L'Italia alla prima vera uscita con la squadra titolare ha mostrato tutte le problematiche classiche di chi torna a giocare dopo un lungo periodo e con sulle spalle una pesante preparazione. In quasi tutti i fondamentali si sono alternate cose discrete ad altre decisamente meno buone. Le cose migliori sono stati gli attacchi dal centro e le veloci fast di Simona Gioli. Domani le azzurre osservano il loro turno di riposo (il torneo vede in campo cinque formazioni, oltre Italia e Brasile, le padrone di casa della Russia e Cuba) torneranno in campo venerdì alle 13 contro la Polonia.

Il tabellino della partita:
ITALIA - BRASILE 1-3 (25-15, 26-28, 21-25, 21-25)
Italia: Del Core 15, Lo Bianco 1, Arrighetti 10, Gioli 24, Costagrande 10, C. Bosetti 16. Libero: Croce. Barazza 2, Piccinini 1, L.Bosetti. N.e: Rondon e Ortolani. All.Barbolini
Brasile: Sassa 20, Andressa 11, Joyce 16, Natasha 7, Claudia 1, Priscilla 1. Libero: Suelen. Gabriela 17, Juliana 1, Ana. N.e: Ellen, Leticia. All. Pinheiro
Durata Set: 20’, 29’, 27’, 26’. Italia: 5 a, 5 bs, 12 m, 19 e. Brasile: 4 a, 7 bs, 12 m, 14 e.
Sigla.com - Internet Partner