Bergamo batte Villa Cortese e pareggia la serie di semifinale. Lunedì gara 2 di semifinale tra Piacenza e Busto Arsizio

01/04/2012

Bergamo batte Villa Cortese e pareggia la serie di semifinale. Lunedì gara 2 di semifinale tra Piacenza e Busto Arsizio
Con una prestazione maiuscola la Norda Foppapedretti Bergamo conferma il fattore campo e porta l'MC-Carnaghi Villa Cortese a Gara3 delle semifinali Scudetto.
E' ancora un tie-break a decidere le sorti di una sfida infinita fra due compagini che fino a questo momento della stagione stanno confermando il loro potenziale e le loro ambizioni.
Nel primo set è la Norda Foppapedretti a spingere subito sin dalle prime battute. Piccinini (3-1) graffia in avanti, mentre Arrighetti a muro è devastante (13-6). La squadra di Mazzanti gira meglio in seconda linea e in avanti Vasileva e Piccinini fanno la differenza. Chiude proprio la bulgara sul 25-18.
Secondo set che si gioca sul filo dell'equilibrio e dei nervi saldi. Arrighetti spinge le campionesse d'Italia in carica sul 13-10 ma è Villa Cortese a rientrare nel set grazie alle intuizioni di Pavan e Cruz (15-15). Piccinini incanta (19-18), mentre in evidenza sono i liberi delle due squadre, Merlo e Puerari sempre molto lucide ed attente nei recuperi. Il finale di frazione e' una girandola di emozioni deciso dalla parallela di Pavan e dal punto di Cruz (29-31).
Nel terzo set la squadra di Mazzanti cambia decisamente marcia e Piccinini a muro porta Bergamo sul +3 (13-10). L'MC-Carnaghi soffre le ripartenze delle padrone di casa, anche perchè Vasileva e Nucu sono l'arma in più della Foppa. Villa Cortese è molto fallosa in attacco e nel finale Vasileva trova il guizzo vincente per chiudere 25-19.
La gara è altamente spettacolare e nel quarto set è l'MC-Carnaghi a fare la differenza a muro e in difesa. Guiggi e Wilson sono praticamente perfette, mentre Pavan e Cruz sono da applausi. Nelle fasi finali della frazione Nucu ferma Cruz a muro (20-23), ma Pavan (20-24) e ancora il muro di Wilson su Di Iulio portano la sfida al tie-break (20-25).
Quinto set con Bergamo che va sotto 3-7 poi l'ingresso di Diouf cambia volto alla partita. L'opposta, insieme a Piccinini, confezionano l'aggancio che arriva sul 9-9. Le due squadre lottano su ogni pallone e la differenza la fanno i dettagli. Pavan manda Villa Cortese sul 12-14, ma la Foppa non demorde e con Arrighetti e Diouf trova il 14-14. La squadra di Mazzanti vola quando l'incontenibile Diouf annulla ancora un match-ball alle cortesine, poi l'errore di Cruz e la prodezza di Piccinini mettono la parola fine alla partita (17-15).
Mercoledì 4 aprile alle ore 20.30 l'ultimo atto di questa sfida infinita.
Domani, lunedì 2 aprile al PalaBanca, intanto, la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza proverà a portare la Yamamay Busto Arsizio a Gara 3 delle semifinali Scudetto.

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 – Play Off Scudetto
Semifinali – Gara 2
NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO - MC-CARNAGHI VILLA CORTESE 3-2 (25-18, 29-31, 25-19, 20-25, 17-15)
NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Nucu 7, Signorile, Quaranta 23, Diouf 4, Merlo (L), Di Iulio 6, Piccinini 19, Arrighetti 14, Vasileva 7, Serena 3. N.e. Gabbiadini, Ruseva. All. Davide Mazzanti.
MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Stufi, Perinelli, Berg 2, Pavan 28, Guiggi 13, Cruz 14, Bosetti 9, Pincerato, Bosetti 9, Wilson 7, Puerari (L). N.e. Carocci, Barborkova. All. Marcello Abbondanza.
ARBITRI: Nunzio Caltabiano e Alessandro Tanasi. NOTE - Spettatori 2748, incasso 27781, durata set: 23', 34', 24', 27', 21'; tot: 129'.

Lunedì 2 aprile ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
A Piacenza: Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - Yamamay Busto Arsizio 0-1 nella serie
Arbitri: Ilaria Vagni – Gianni Bartolini

Gli appuntamenti di domani
Lunedì 2 aprile a partire dalle 20.30 diretta su Rai Sport 1 di Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - Yamamay Busto Arsizio sempre con la telecronaca di Maurizio Colantoni e il commento tecnico di Andrea Lucchetta. Anche lunedì dall’home page del sito www.legavolleyfemminile.it sarà possibile accedere ad una photogallery dedicata alla sfida di Gara 2, con gli scatti del match del PalaBanca firmati Rubin X LVF.

Il resto del programma delle Semifinali
Gara 3
Mercoledì 4 aprile ore 20.30 (diretta su Rai Sport 1)
MC-Carnaghi Villa Cortese - Norda Foppapedretti Bergamo

Ev. Gara 3
Mercoledì 4 aprile ore 20.30
Yamamay Busto Arsizio - Rebecchi Nordmeccanica Piacenza

Il programma della Finale Scudetto
Gara 1
Sabato 7 aprile ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
Gara 2
Lunedì 9 aprile ore 20.30 (diretta Rai Sport 2)
Gara 3
Mercoledì 11 aprile ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
Ev. Gara 4
Venerdì 13 aprile ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
Ev. Gara 5
Domenica 15 aprile ore 20.30 (diretta Rai Sport 2)

67° CAMPIONATO PALLAVOLO FEMMINILE A1 - La formula dei Play Off Scudetto
Le Semifinali si disputano al meglio delle due partite vinte su tre (gara 1 e l'eventuale gara 3 si disputano in casa della squadra con la miglior classifica al termine della regular season), mentre la Finale Scudetto si giocherà al meglio delle tre partite vinte su cinque (gara 1, gara 2 e l'eventuale gara 5 si disputano in casa della squadra con la miglior classifica al termine della regular season).
Sigla.com - Internet Partner