Bergamo e Modena si impongono negli anticipi di A1 femminile

19/02/2011

Bergamo e Modena si impongono negli anticipi di A1 femminile
Norda Foppapedretti Bergamo e LIU•JO Modena conquistano tre punti pesanti negli anticipi della prima giornata di ritorno della Findomestic Volley Cup A1. Davanti alle telecamere di Rai Sport 1, le orobiche di Mazzanti, battono la Spes Conegliano (22) per 3-1 e raggiungono momentaneamente in vetta alla classifica la Scavolini Pesaro con 24 punti. Prima del fischio d’inizio della partita la Lega Pallavolo Serie A Femminile ha prima consegnato alla Norda Foppapedretti il Premio “Pietro F. Florio” per il pubblico più corretto della Serie A 2009/10 e poi un omaggio floreale ad Eleonora Lo Bianco (Bergamo) e Simona Gioli (Conegliano) per festeggiare i “ritorni” delle due grandissime campionesse nel massimo Campionato del volley femminile.
Poi la partita, ricca di colpi di scena, e spettacolare. Spazio alle giovani in casa Bergamo con Mazzanti che schiera Bosetti e Vasileva titolari e lascia Piccinini a riposo.
L'avvio e' favorevole alle ospiti che, galvanizzate dall'arrivo della forte centrale Simona Gioli, mettono in campo determinazione e ordine. La Foppa resiste e resta sempre attaccata al punteggio. Signorile lascia a riposo le centrali e si affida ai colpi potenti di Elitza Vasileva ed alla discreta vena di Serena Ortolani che gioca con frequenza fuori dal muro avversario. Risponde la Spes con le buone conclusioni di Rabadzhieva e Marika Serafin ben smarcata dalla compagna Gioli, seguita a muro con particolare attenzione dalla Foppa. Nonostante il gioco abbastanza prevedibile della Spes, complice una ricezione spesso ballerina, entrambi i time out tecnici sono a favore delle ospiti. La squadra di Nesic dal 18 pari smarrisce quella lucidita' che costa 3 punti consecutivi. Bergamo rinfrancata ne approfitta, non sbaglia un colpo e porta a casa il primo parziale. Nel secondo set e' la squadra di casa che torna a fare la voce grossa. Sale il livello delle centrali bergamasche che lavorano bene in attacco, ma soprattutto a muro. Turlea e compagne faticano in tutti i fondamentali, mentre le padrone di casa non sbagliano un colpo e trasformano il secondo parziale in un monologo a proprio favore. Non sembra aver smarrito la buona vena Bergamo che comincia anche il terzo set con un rendimento di gioco regolare e senza sbavature. La Spes accusa, invece, il ko nel parziale precedente e fatica ad entrare nel set. E' sempre la ricezione a determinare l'andamento della gara con la Spes ancora troppo fallosa e Bergamo che gode invece della scarsa incisivita' del servizio avversario. Turlea appare in difficolta', mentre il gioco di Bergamo si mantiene su livelli di assoluta sufficienza. Quando set e partita sembrano avviarsi alla conclusione e' proprio il neo acquisto Simona Gioli che prova a scuotere le compagne. Complici gli errori di Bergamo la Spes torna prepotentemente in partita con Mazzanti costretto a gettare nella mischia Francesca Piccinini. Pochi scambi e la capitana lascia di nuovo il posto a Elitza Vasileva che, appena rientrata, si infrange nel muro di "mamma fast". 25 a 22 e Conegliano di nuovo in corsa. L'avvio del quarto parziale vede una Spes piu' in palla ma Bergamo non cala la concentrazione e cerca di conquistarsi il vantaggio. Fuggono infatti le padrone di casa e controllano il parziale con assoluta tranquillita'. Signorile cerca e trova la Vasileva. Dalle mani dell'attaccante bulgara passano tutti i palloni scottanti che il giovane posto 4 mette a terra con grande regolarita' e potenza. Sul 24 a 18 pero' e' l'Arrighetti a mettere giù il pallone che vale il match. Sopra le righe la prestazione di Nucu, decisamente la migliore in campo.
Nell'altro anticipo di giornata, la LIU•JO Volley Modena torna a vincere dopo tre turni di digiuno. Lo fa nello scontro salvezza del PalaEvangelisti, travolgendo a domicilio per 3-0 la Despar Perugia. Gara decisamente sempre nelle mani della formazione di Cuccarini, che non ha mai permesso alle avversarie di entrare in partita. Tre punti d'oro per le modenesi, che ora portano a +5 i punti di vantaggio proprio su Perugia, penultima con 8 punti.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - Gli anticipi della dodicesima giornata
Norda Foppapedretti Bergamo-Spes Conegliano 3-1 (25-21, 25-14, 22-25, 25-18)
Despar Perugia-LIU•JO Volley Modena 0-3 (16-25, 15-25, 16-25)

I tabellini delle gare
NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO - SPES CONEGLIANO 3-1 (25-21, 25-14, 22-25, 25-18)
NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Ortolani 11, Nucu 16, Signorile 3, Fanzini, Merlo (L), Bosetti 15, Piccinini, Arrighetti 8, Lo Bianco, Vasileva 22. Non entrate Carrara, Zambelli. All. Mazzanti.
SPES CONEGLIANO: Rabadzhieva 15, Dirickx 3, Tonon (L), Marinkovic 5, Turlea 13, Fiorin 2, Rossetto (L), Serafin 6, Gioli 8. Non entrate Sangiuliano, Martinuzzo, Benazzi, Crozzolin. All. Nesic.
ARBITRI: Sampaolo, Sobrero. NOTE - Spettatori 1900, durata set: 26', 22', 27', 26'; tot: 101'.

DESPAR PERUGIA - LIU•JO VOLLEY MODENA 0-3 (16-25, 15-25, 16-25)
DESPAR PERUGIA: Quaranta 10, Leggeri 5, Fartade Adelina (L), Lukovic 9, Sacco, Arcangeli (L), Angeloni 7, Ihnatsiuk, Callegaro, Paraja Ramos 5. Non entrate Mazzanti Alice, Rinieri. All. Terzic.
LIU•JO VOLLEY MODENA: Bacchi 10, Paris (L), Fernandinha 1, Guatelli 6, Paggi 11, Matuszkova 18, Eric 11. Non entrate Ciabattoni, Devetag, Partenio, Balboni, Rosangela. All. Cuccarini.
ARBITRI: Prandi, Cesare. NOTE - durata set: 22', 21', 24'; tot: 67'.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - La classifica dopo gli anticipi
Norda Foppapedretti Bergamo 24*, Scavolini Pesaro 24, Spes Conegliano 22*, Chateau d'Ax Urbino Volley 21, Asystel Volley Novara 20, Yamamay Busto Arsizio 20, MC-Carnaghi Villa Cortese 19, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 15, Florens Castellana Grotte 14, LIU•JO Volley Modena 13*, Despar Perugia 8*, Riso Scotti Pavia 4.
*Una partita in più

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 – Il resto del programma della dodicesima giornata
Domenica 20 febbraio ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
A Pavia: Riso Scotti Pavia – Scavolini Pesaro
Arbitri: Massimo Marchello – Daniele Rapisarda
Domenica 20 febbraio ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
A Urbino: Chateau d’Ax Urbino Volley – MC-Carnaghi Villa Cortese
Arbitri: Marco Braico – Francesco Piersanti
Domenica 20 febbraio ore 18.00
A Busto Arsizio (VA): Yamamay Busto Arsizio – Florens Castellana Grotte
Arbitri: Graziano Gelati – Armando Simbari
Domenica 20 febbraio ore 20.30
A Piacenza: Rebecchi Nordmeccanica Piacenza – Asystel Volley Novara
Arbitri: Daniele Zucca – Mauro Goitre

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 – Il prossimo turno
Sabato 26 febbraio ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
Florens Castellana Grotte – Despar Perugia
Domenica 27 febbraio ore 15.30 (diretta Sportube.tv)
Asystel Volley Novara – Chateau d’Ax Urbino Volley
Domenica 27 febbraio ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
Spes Conegliano – Riso Scotti Pavia
Domenica 27 febbraio ore 18.00
MC-Carnaghi Villa Cortese – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
LIU•JO Volley Modena – Norda Foppapedretti Bergamo
Domenica 27 febbraio ore 20.30
Scavolini Pesaro – Yamamay Busto Arsizio
Sigla.com - Internet Partner