Bruno Mossa de Rezende è gialloblù. Bentornato a Modena Bruninho

04/01/2014

Bruno Mossa de RezendeBruno Mossa de Rezende
Bruno Mossa de Rezende
Modena Volley Punto Zero è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo di collaborazione sino al termine della stagione sportiva 2013/2014 con Bruno Mossa de Rezende.
L’alzatore della Nazionale Brasiliana arriverà a Modena nella giornata di domenica 5 gennaio.
La presentazione ufficiale avverrà lunedì 6 gennaio alle ore 14.30 presso il Palasport G.Panini Casa Modena alla presenza di Catia Pedrini, Dino Piacentini, Peter Zehentleitner ed Andrea Sartoretti.
Catia Pedrini (Presidente Modena Volley Punto Zero): “E’ per noi un immenso piacere riabbracciare un campione come Bruninho che per le sue doti sportive ed umane ha saputo fare innamorare di sé un’intera città. Questo contratto è il coronamento di un grande lavoro di gruppo, che ha richiesto un enorme impegno da parte di tutti i Soci e delle persone che lavorano con noi. Fin da quando abbiamo rilevato la società abbiamo avuto un unico obiettivo: riportare Modena al posto che le compete cioè ai vertici della pallavolo italiana e mondiale. Bruninho è un regalo per tutti noi, per la città, per i tifosi e per gli sponsor e ci auguriamo il primo tassello di un progetto vincente”
Bruninho è figlio dell’ex giocatore ed ora allenatore della Nazionale Brasiliana Bernardinho (ha allenato la Panini Modena nella stagione 1992/1993) e di Vera Mossa, anche lei grande ex giocatrice.

NOME: Bruno Mossa de Rezende (Bruninho)
NATO: a Rio de Janeiro (Brasile) il 2/7/1986
ALTEZZA: 190 cm
RUOLO: alzatore
NUMERO MAGLIA: 14

Il suo primo Club è stato il Rio Fluminense a 12 anni, quindi il passaggio all’Unisul nel quale ha giocato dal 2002 al 2005 vincendo il suo primo scudetto nella SuperLiga Brasiliana nel 2003 (seppur non da titolare).
Nel 2005 Bruninho approda al Cimed di Florianopolis nel quale ha giocato fino a al 2012, con la parentesi nella primavera del 2011 in Italia proprio a Casa Modena, vincendo 4 Scudetti Brasiliani ((2005/2006, 2007/2008, 2008/2009, 2009/2010), 1 Campionato Sud Americano per Club (l’equivalente della Champions League europea) e 1 Coppa del Brasile.
Dal 2012/2013 fino a pochi giorni fa, Bruninho ha giocato nell'RJX <http://it.wikipedia.org/wiki/Associa%C3%A7%C3%A3o_Desportiva_RJX> , club di Rio de Janeiro <http://it.wikipedia.org/wiki/Rio_de_Janeiro> , con il quale ha vinto nella passata stagione la Superliga <http://it.wikipedia.org/wiki/Superliga_S%C3%A9rie_A_brasiliana_di_pallavolo_maschile_2012-2013> (6° Scudetto personale vinto in Brasile) e il Campionato Carioca <http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Campionato_Carioca_di_pallavolo_maschile_2012&action=edit&redlink=1> .
Tantissime le presenze e le vittorie da protagonista con la Nazionale Brasiliana, tra le altre: Mondiale 2012, Argento Olimpico a Pechino 2008 e Londra 2012, 4 Ori e 2 Argenti in World League, 1 Coppa del Mondo e 2 Grand Champions Cup (l’ultima proprio pochi mesi fa nel 2013 in Giappone).
Molti anche i premi individuali vinti da Bruninho sia con la Nazionale che con il Club. L’ultimo in ordine di tempo, il riconoscimento quale Miglior Alzatore della Grand Champions Cup 2013 in Giappone vinta proprio dal suo Brasile).
Sigla.com - Internet Partner