Busto in semifinale di Champions League femminile

04/03/2021

La CEV Champions League Volley si conferma terra di conquista per le squadre italiane. Dopo A.Carraro Imoco Conegliano e Igor Gorgonzola Novara, anche la Unet E-Work Busto Arsizio si qualifica per le semifinali della più importante competizione continentale. 
Le farfalle compiono un'impresa a Istanbul, sul taraflex del Burhan Felek Voleybol Salonu, battendo per 3-1 l'Eczacibasi per la seconda volta in una settimana. Le farfalle di Marco Musso approcciano al meglio la partita, vincendo nel finale un primo set equilibrato: Mingardi supera, allunga e fa ace lanciando la UYBA verso il 23-25. Nel secondo parziale Gennari è super in avvio, poi l'Eczacibasi recupera grazie anche agli ingressi di Baladin e Yildirim (dentro per Thompson e Sahin), brava dai nove metri. Nella fase clou gli attacchi di Gray e Mingardi respingono le turche e un muro proprio della capitana chiude i conti: lo 0-2 regala alle bustocche il passaggio alle semifinali, raggiunte per la terza volta nella storia del Club.
Da lì in poi la cronaca ha poco senso: Musso inserisce Cucco come libero, Bonelli in regia, Escamilla e Piccinini in banda, Blanco al centro, Bulovic opposto, mentre anche Motta dà riposo a diverse atlete, compresa Boskovic. Concesso il terzo game, è significativo il successo delle "seconde linee" UYBA nel quarto set (6 punti a testa per Stevanovic ed Escamilla): oltre alla già conquistata qualificazione le farfalle continuano così anche la loro incredibile striscia di vittorie consecutive. A tabellino per la UYBA 13 punti a testa per Gray (42% offensivo) e Stevanovic (MVP con il 54%, 4 muri e 2 ace), 12 per Mingardi (36% con 2 ace).
La Unet E-Work incontrerà ora il VakifBank Istanbul di Giovanni Guidetti, una delle squadre più titolate nella storia recente del volley mondiale. Andata in Turchia, ritorno a Busto Arsizio.

IL TABELLINO
Eczacibasi VitrA ISTANBUL - Unet e-work BUSTO ARSIZIO 1-3 (23-25, 22-25, 25-22, 26-28)
Eczacibasi VitrA ISTANBUL: Boškovic 13, Arici 11, Sahin 2, Guveli 6, Thompson 5, Sahin 6, Memis (L), Sebnem Akoz (L), Baladin 11, Ogbogu 3, Mirkovic, Durul 8, Yildirim 4. Non entrate: Rigdon. All. Motta.
Unet e-work BUSTO ARSIZIO: Poulter 1, Olivotto 1, Gennari 8, Gray 13, Mingardi 12, Stevanovic 13, Leonardi (L), Cucco (L), Bonelli 1, Piccinini 2, Escamilla 9, Bulovic 6, Herrera Blanco 7. All. Musso.
ARBITRI: Kovalchuk, Pashkevich. NOTE - Durata set: 26', 27', 28', 28'; Tot: 109'.

TV E STREAMING
La fase finale della Champions League Volley 2021 sarà su molteplici canali: Rai Sport HD (canale 57 del digitale terrestre e 121 della piattaforma Tivùsat) e Sky Sport seguiranno il cammino delle quattro squadre italiane in gara. I match della competizione saranno infine visibili sul canale Youtube della CEV e su Eurovolley TV (in abbonamento).

IL SITO UFFICIALE
Tutte le informazioni, i roster, le statistiche, le photogallery e tanto altro ancora sono disponibili sul sito ufficiale della Champions League Volley 2021.

CEV CHAMPIONS LEAGUE VOLLEY 2021
QUARTI DI FINALE
I RISULTATI DELLE GARE DI RITORNO

Igor Gorgonzola Novara - Fenerbahce Opet Istanbul (TUR) 3-1 (25-16, 25-18, 16-25, 25-11)
A.Carraro Imoco Conegliano - Savino Del Bene Scandicci 3-0 (25-20, 25-17, 25-20)
Vakifbank Istanbul (TUR) - Grupa Azoty Chemik Police (POL) 3-0 (25-21, 25-13, 25-13)
Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR) - Unet E-Work Busto Arsizio 1-3 (23-25, 22-25, 25-22, 26-28)

I RISULTATI DELLE GARE DI ANDATA
Fenerbahce Opet Istanbul (TUR) - Igor Gorgonzola Novara 1-3 (25-19, 12-25, 19-25, 25-27)
Savino Del Bene Scandicci - A.Carraro Imoco Conegliano 2-3 (25-17, 27-29, 30-28, 23-25, 15-17)
Grupa Azoty Chemik Police (POL) - Vakifbank Istanbul (TUR) 0-3 (9-25, 15-25, 20-25)
Unet E-Work Busto Arsizio - Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR) 3-1 (25-19, 15-25, 25-17, 28-26)

LE SEMIFINALI (andata 16-18 marzo, ritorno 23-25 marzo)
Igor Gorgonzola Novara - Imoco Volley Conegliano
VakifBank Istanbul (TUR) - Unet E-Work Busto Arsizio

LA FORMULA
Alla CEV Champions League Volley 2021 partecipano 20 squadre, divise in 5 Pool: 17 hanno ottenuto l'accesso diretto alla fase a gironi, gli altri 3 posti sono stati assegnati alle formazioni che hanno superano i due turni preliminari. Nella fase a gironi le squadre si sono incontrate in bolle di andata e ritorno, per complessivi 6 turni. Le prime classificate di ogni Pool e le migliori 3 seconde (le classifiche sono ordinate innanzitutto in base al numero di match vinti e solo successivamente al numero di punti conquistati) si sono qualificate ai quarti di finale, che si sono disputati su gare di andata e ritorno ed eventuale Golden Set. Semifinali sempre su due gare e finalissima in gara secca in sede neutra. 
Sigla.com - Internet Partner