Campionati Serie A femminile 2013-14: iscrizioni alla Serie A2, le delibere del Consiglio Federale

20/07/2013

Campionati Serie A femminile 2013-14: iscrizioni alla Serie A2, le delibere del Consiglio Federale
Il Consiglio Federale della Fipav, riunitosi quest'oggi a Vasto (Chieti), su richiesta della Lega Pallavolo Serie A Femminile, presente alla riunione nelle persone del vice presidente Patrizio Ginelli e del Segretario Generale Marco Brunale, ha deliberato una variazione alle norme di Ammissione ai Campionati di Serie A 2013/14 precedentemente introdotte dalla Lega. In relazione ai criteri di ripescaggio per l'iscrizione alla Serie A2, è stata eliminata la limitazione per cui l'iscrizione in qualità di società di riserva della Serie A2 era consentita alle sole squadre di Serie B1 qualificate alla fase dei Play Off 2012-13.
Conseguentemente è stata data facoltà a tutte le società di Serie B1 interessate a iscriversi quali società di riserva alla Serie A2 2013/14, di presentare relativa domanda, nel rispetto dei requisiti previsti dalle norme, entro lunedi 29 luglio.
In considerazione di tale variazione e del nuovo termine previsto per il completamento degli organici della Serie A2, si è convenuto di offrire un'ulteriore settimana di tempo alle società Volley Soverato ssd rl e Polisportiva Antares ssd rl, richiedenti l'iscrizione alla Serie A2 e non ancora ammesse, per il perfezionamento della propria iscrizione presso gli organi di Lega.
Tali decisioni sono state assunte nella piena consapevolezza del particolare momento economico - nella purtroppo nota difficoltà ad avere, specialmente in alcune realtà italiane, strutture totalmente rispondenti a quanto previsto dalle norme di Lega -, in modo da favorire la salvaguardia del valore e della struttura del Campionato di Serie A2.
Sigla.com - Internet Partner