Campionato Europeo 2019: esordio ok per le azzurre, netto 3-0 al Portogallo

23/08/2019

Lodz. La nazionale italiana femminile ha esordito con una vittoria al Campionato Europeo 2019, in corso di svolgimento in Polonia, Turchia, Ungheria e Slovacchia. A Lodz nella pool B le ragazze di Mazzanti non hanno avuto problemi a superare nettamente il Portogallo 3-0 (25-15, 25-14, 25-13).
Le vice campionesse mondiali, al ritorno in campo dopo la gara che è valsa la qualificazione olimpica contro l’Olanda, si sono dimostrate troppo superiori rispetto alle lusitane, esordienti assolute in una rassegna continentale.  
Nei primi scambi l’Italia è apparsa un po’ contratta, ma spazzata via la tensione Malinov e compagne hanno preso in mano il pallino del gioco e non l’hanno più lasciato.         
Domani le azzurre osserveranno una giornata di riposo, mentre domenica 25 agosto è in programma la sfida contro l’Ucraina (ore 21 diretta RaiDue e DAZN) oggi uscita sconfitta 3-0 (25-10, 25-19, 25-22) dalla sfida contro il Belgio.          
Miglior marcatrice dell’incontro è stata Paola Egonu con 13 punti, davanti a Indre Sorokaite, autrice di 11 punti. Molto prolifica la coppia di centrali azzurri: 11 punti Folie e 10 Chirichella.           
CRONACA - Come formazione iniziale il ct Davide Mazzanti ha schierato come formazione iniziale Malinov in palleggio, opposto Egonu, centrali Chirichella e Folie, schiacciatrici Sorokaite e Sylla, libero De Gennaro.       
In avvio di gara la tensione ha un po’ bloccato l’Italia, ma sul (7-7) le azzurre hanno cambiato marcia e Chirichella ha spinto avanti le compagne (11-8). Malinov ha insistito speso al centro e la scelta si è rivelata positiva (16-9). La nazionale tricolore ha tenuto percentuali molto alte in attacco, non concedendo chances alle lusitane (25-15).        
Nel secondo parziale le ragazze di Mazzanti hanno subito messo le cose in chiaro e sono volate sul (10-4). Nelle fasi successive l’Italia ha continuato a spingere (15-7), senza trovare resistenze dal Portogallo. Il monologo tricolore si è chiuso con un perentorio (25-14).    
La terza frazione è stata aperta dal turno in servizio di Indre Sorokaite, che ha messo in grossa difficoltà le portoghesi (6-2). L’Italia, pur commettendo qualche errore, ha gestito con autorità il vantaggio e poi chiuso definitivamente i conti sul (25-13).   
Tabellino:
ITALIA - PORTOGALLO 3-0 (25-15, 25-14, 25-13)
ITALIA: Malinov 2, Folie 11, Sylla 10, Egonu 13, Chirichella 10, Sorokaite 11, De Gennaro (L), Parrocchiale, Orro. N.e. Danesi, Fahr, Nwakalor, Bosetti, Enweonwu (L). All. Mazzanti.
PORTOGALLO: Maio 5, Duarte 1, Kavalenka 2, Gomes 4, Rodrigues 8, Rodrigues V., Resende (L), Durao, Hurst 3, Lopes. N.e. Cavalcanti, Monteiro, Basto, Vale. All. Santos.
Arbitri: Murulo (Est) e Witte (Ger).
Spettatori: 1170. Durata Set: 22', 18', 22’. ITALIA: 8 a, 12 bs, 9 mv, 19 et. PORTOGALLO: 1 a, 8 bs, 2 mv, 18 et.       

Il calendario delle azzurre
25/8 Italia-Ucraina (ore 21); 26/8 Italia-Belgio (ore 18); 27/8 Italia-Slovenia (ore 21); 29/8 Italia-Polonia (ore 21).     
Le Azzurre In Tv Nella Prima Fase
Domenica 25 agosto (ore 21.00): Italia - Ucraina, diretta su RaiDue e DAZN     
Lunedì 26 agosto (ore 18.00): Italia - Belgio, diretta su RaiDue e DAZN 
Martedì 27 agosto (ore 21.00): Italia - Slovenia, diretta su RaiDue e DAZN        
Giovedì 29 agosto (ore 20.30): Italia - Polonia, diretta su RaiTre e DAZN          
Le gare trasmesse da RaiSport+HD        
Sabato 24 agosto: diretta ore 18 Belgio - Slovenia (Pool B); diretta ore 20.30 Portogallo - Slovenia (Pool B). 
Domenica 25 agosto: diretta ore 18 Slovenia - Portogallo (Pool B).        
Lunedì 26 agosto: differita ore 00.15 Germania - Russia (Pool D).         
Martedì 27 agosto: diretta ore 18 Portogallo - Belgio (Pool B).    
Mercoledì 28 agosto: diretta ore 17.30 Belgio - Polonia (Pool B), diretta ore 20 Ucraina - Slovenia (ore 20).  
Giovedì 29 agosto: diretta ore 18.00 Portogallo - Ucraina (Pool B).        
           
Le gare trasmesse da DAZN         
Sabato 24 agosto: diretta ore 18.30 Finlandia-Turchia; diretta ore 20.30 Portogallo-Polonia.
Domenica 25 agosto: diretta ore 18.00 Slovenia-Portogallo.        
Lunedì 26 agosto: diretta ore 20.30 Polonia-Ucraina.       
Martedì 27 agosto: diretta ore 17.30 Spagna-Svizzera.    
Mercoledì 28 agosto: diretta ore 17.30 Belgio-Polonia; diretta ore 18.30 Francia-Turchia; diretta ore 20.00 Ucraina-Slovenia.      
Giovedì 29 agosto: diretta ore 18.00 Ungheria-Olanda; diretta ore 18.30 Turchia-Serbia; diretta ore 20.30 Polonia-Italia.
Sigla.com - Internet Partner