Campionato Mondiale U21 maschile: gli azzurrini chiudono al nono posto, la Polonia conquista l'oro

03/07/2017

Campionato Mondiale U21 maschile: gli azzurrini chiudono al nono posto, la Polonia conquista l'oro
Nel Campionato Mondiale U21 maschile, conclusosi oggi in Repubblica Ceca, gli azzurrini guidati da Michele Totire hanno chiuso al nono posto grazie al successo 3-0 (25-23, 25-20, 25-19) sulla Turchia. Sbertoli e compagni dopo un primo set combattuto, hanno preso nettamente il comando del gioco e si sono imposti di forza sui turchi. Miglior marcatore tra le fila azzurre Giulio Pinali con 18 punti, seguito da Paolo Zonca (15 p.).
Il titolo iridato è andato alla Polonia che ha battuto 3-0 Cuba, terza la Russia, vincitrice contro il Brasile 3-0. 
Turchia-Italia 0-3 (23-25, 20-25, 19-25)
Turchia: Cengiz 6, Yatgin 2, Cam 6, Kurt 4, Turkmen 9, Lagumdzija 13, Sahin (L), Avci, Yonet, Dogruluk. N.e. Tayaz, Durgut. All. Hidayetoglu.
Italia: Cominetti 9, Sbertoli 4, Zonca 15, Pinali 18, Galassi 7, Di Martino 5, Piccinelli (L), Di Silvestre, Zoppellari, Romanò 1. N.e. Gardini, Russo. All. Totire.
Arbitri: Cacador (Bra) e Borroto (Cub).
Turchia: 2 a, 5 m, 16 et. Italia: 6 a, 6 m, 22 et.
Sigla.com - Internet Partner