Carolina Zardo a Trento

21/06/2015

Carolina ZardoCarolina Zardo
Carolina Zardo
Dopo le importanti conferme della regista Ilaria Demichelis e dell'opposto Giada Marchioron, la Delta Informatica Trentino mette a segno il suo primo colpo di mercato in vista del prossimo campionato di serie A2 femminile. A prendere il posto in organico di Elisa Cardani, sarà un’altra piemontese, una delle migliori interpreti del ruolo di libero dell’intero panorama di serie A2, Carolina Zardo, reduce da una stagione particolarmente positiva con la maglia della Beng Rovigo.
Classe 1992, Carolina vanta un curriculum prestigioso: cresciuta pallavolisticamente tra le fila del S2M Volley Vercelli, è stata acquistata nel 2008 dall’Asystel Novara dove ha vestito i panni di vice Paola Cardullo, per anni libero della Nazionale italiana, debuttando a dicembre in prima squadra e conquistando la Coppa Cev. Nella stagione successiva ha ricoperto il ruolo di vice Sirressi sempre all’Asystel Novara, collezionando un discreto numero di presenze e guadagnandosi la convocazione con la Nazionale Juniores. Proprio in maglia azzurra il libero piemontese si è tolta una delle più grandi soddisfazioni della propria carriera, guadagnandosi la ribalta internazionale: nel corso dei Campionati Europei del 2010, vinti dall’Italia, la Zardo è stata infatti premiata come miglior libero della manifestazione. Le soddisfazioni in azzurro sono proseguite anche l’anno successivo, quando l’Italia è salita sul gradino più alto del podio ai Mondiali Juniores del 2011. Dopo una stagione in B1 al Red Volley Vercelli, la Zardo torna a calcare parquet prestigiosi l’anno dopo, nel 2013/2014, quando veste la maglia di libero titolare in A1 a Forlì, prima di accasarsi, nell’estate scorsa, a Rovigo nell’ambiziosa Beng in A2.
Nelle due sfide di regular season tra Beng Rovigo e Delta Informatica, il libero di Vercelli ha destato un’ottima impressione sia nel fondamentale della difesa, sia in quello della ricezione, chiudendo il match di ritorno, in terra rodigina, con l’86% di positività in ricezione (e addirittura il 64% di perfette) e la partita di andata, al Sanbàpolis, con il 62% di positività in ricezione.
«Siamo molto soddisfatti dell'arrivo di Carolina Zardo – spiega Franco Tonetti, direttore sportivo della Delta Informatica – perché si tratta di uno dei migliori interpreti del ruolo di libero delll'intero panorama nazionale della serie A2. E' un altro tassello importante che andiamo ad inserire nel nostro mosaico e che testimonia le intenzioni della nostra società di volere allestire un organico assolutamente competitivo in vista della prossima stagione».
«Carolina è un'ottima interprete dei fondamentali di seconda linea – aggiunge il tecnico Marco Gazzotti, riconfermatissimo assieme al suo staff alla guida della Trentino Rosa – e soprattutto in ricezione potrà darci un grosso contributo, trattandosi di una giocatrice che ha proprio in questo fondamentale il suo punto di forza. Assieme alla schiacciatrice di esperienza ed equilibrio che sarà ufficializzata a breve, ci permetterà di compiere un salto di qualità importante in ricezione».

La scheda di Carolina Zardo

Luogo e data di nascita: 16 novembre 1992 - Vercelli
Ruolo: Libero
Altezza: 168 cm

Carriera
2014-2015 A2 Delta Informatica Trentino
2014-2015 A2 Beng Rovigo
2013-2014 A1 Banca Di Forlì
2012-2013 B1 Red Volley Vercelli
2011-2012 A1 Asystel Volley Novara
2010-2011 A1 Asystel Volley Novara
2009-2010 A1 Asystel Volley Novara
2008-2009 A1 Asystel Volley Novara (dal 10/12/2008)
2008-2009 Giov Asystel Novara
2004-2008 Giov S2M Vercelli

Palmares
2011 Campionati Mondiali Juniores
2010 Campionati Europei Juniores (Miglior libero della manifestazione)
2009 Cev Cup
Sigla.com - Internet Partner