Castellana Grotte libera Enrico Libraro

31/10/2014

Enrico LibraroEnrico Libraro
Enrico Libraro
Vigilia della terza giornata del campionato nazionale serie A2 UnipolSai di pallavolo maschile particolarmente movimentata per la Materdominivolley.it Castellana Grotte. A meno di 48 ore dalla gara sul campo dell'Aurispa Alessano (con prima battuta domenica 2 novembre alle ore 18 presso il Palasport di Tricase), è stato lo stesso presidente Michele Miccolis, a seguito delle notizie pubblicate sulla stampa nazionale, ad ufficializzare una importante novità per quanto riguarda il roster.
La Materdominivolley.it Castellana Grotte, infatti, ha deciso di liberare lo schiacciatore Enrico Libraro che, in settimana, aveva chiesto di avvicinarsi a casa per problemi personali e familiari. Quella appena cominciata, per il martello campano, era la settima stagione in maglia gialloblù. Dopo le stagioni tra il 2003 e il 2008, infatti, Libraro era rientrato a Castellana a novembre 2013 a seguito della rinuncia al campionato dell'Avellino. Una storia che, ora, si interrompe nuovamente a poco più di 11 mesi di distanza.
"Il rapporto con Enrico - ha commentato Miccolis - va ben oltre il formale legame tra club e atleta. E' un rapporto prima di tutto di grande stima e amicizia personale. Quando ci ha palesato le sue problematiche abbiamo accettato la situazione e abbiamo convenuto che la soluzione migliore fosse quella di lasciarlo libero. Da quel momento ci siamo riposizionati sul mercato per trovare un'alternativa. Individuare e concludere una trattativa per sostituire uno come Libraro non è certo facile".
"Ci auguriamo che Enrico e la sua famiglia possano presto essere più tranquilli - ha concluso Miccolis - e che così facendo in futuro Libraro possa riprendere il suo posto nella Materdomini".
Sigla.com - Internet Partner