Cev Champions League femminile: sorteggiati i gironi

25/10/2019

Si è tenuto a Sofia, in Bulgaria, nel pomeriggio di venerdì 25 ottobre, il sorteggio della fase a gironi della CEV Champions League Volley 2020.
Tre squadre italiane ai nastri di partenza: Igor Gorgonzola Novara, detentrice del titolo; Carraro Imoco Conegliano, sul podio nelle ultime tre edizioni della competizione; Savino Del Bene Scandicci, alla seconda partecipazione consecutiva dopo i quarti di finale della scorsa stagione.
Le azzurre di Massimo Barbolini e le gialloblù di Daniele Santarelli, comprese tra le teste di serie, hanno evitato i pericoli maggiori. Novara se la vedrà con le polacche del LKS Commercon Lodz, le tedesche dello Stoccarda e la vincente del terzo e ultimo turno preliminare tra le ucraine del Khimik Yuzhny e le ceche del VK UP Olomouc. Conegliano affronterà le francesi del Nantes VB, le rumene del CSM Volei Alba Blaj e la vincente del confronto tra le albanesi del Partizan Tirana e le ungheresi del Vasas Obuda Budapest.
Le toscane di Marco Mencarelli, nella Pool numero 4, hanno evitato il derby italiano ma sono finite nel raggruppamento del Vakifbank Istanbul di Giovanni Guidetti. Nello stesso girone, anche le polacche del Budowlani Lodz e le finlandesi dell’LP Salo.
L’inizio della fase a gironi è previsto per la settimana tra il 19 e il 21 novembre.

DATE
Fase a gironi:
1^ giornata: 19-21/11
2^ giornata: 26-28/11
3^ giornata: 17-19/12
4^ giornata: 21-23/01
5^ giornata: 04-06/02
6^ giornata: 18/02
Quarti di finale: andata 03-05/03, ritorno 10-12/03
Semifinale: andata 24-26/03, ritorno 07-09/04
Finale: 16-17/05

LA FORMULA
Le formazioni partecipanti sono state divise in cinque gironi da 4 squadre. Ogni squadra affronterà le tre avversarie dello stesso girone in gare di andata e ritorno per complessive 6 partite. La prima fase promuoverà le cinque prime classificate e le tre migliori seconde ai quarti di finale. Nella fase a eliminazione diretta (quarti di finale e semifinali), la formula prevede gare di andata e ritorno con eventuale “golden set” per stabilire la qualificazione al turno successivo. A maggio, di nuovo a Berlino, le Superfinals che eleggeranno la squadra campione d’Europa.
Sigla.com - Internet Partner