Champions League femminile: perde Scandicci, domani gioca Conegliano

05/02/2020

Non riesce alla Savino Del Bene Scandicci il secondo sgambetto ai danni del VakifBank Istanbul. Nella 5^ giornata della fase a gironi della CEV Champions League Volley 2020, le turche di Giovanni Guidetti vendicano il ko di novembre imponendosi per 3-0 al PalaEstra di Siena. La sconfitta costa alle ragazze di Luca Cristofani il primato della Pool B, ora di proprietà di Isabelle Haak e compagne, ma non compromette affatto il cammino verso la qualificazione ai quarti di finale. In caso di successo nell'ultima giornata in casa del fanalino di coda Maribor, infatti, Scandicci sarebbe certa del passaggio del turno in virtù delle cinque vittorie ottenute nel girone. 
Nella gara odierna è decisivo l'esito del primo set, in cui le fiorentine sanno recuperare lo svantaggio alle avversarie - ulteriormente rafforzate dall'ingaggio della statunitense ex Novara Michelle Bartsch - ma cedono ai vantaggi. A brillare è Haak, opposta svedese affermatasi proprio alla Savino Del Bene, autrice di 24 punti con il 58% di rendimento offensivo. Nel terzo set scontro fortuito tra Malinov e Pietrini, con quest'ultima, colpita al capo, costretta a lasciare il campo. 
Il trittico di Champions League si concluderà giovedì sera, quando l'A. Carraro Imoco Conegliano sarà ricevuta in Ungheria dal Vasas Obuda Budapest. Per le pantere, in caso di vittoria, la garanzia di qualificazione ai quarti e del primato nella Pool D. 

IL TABELLINO
Savino Del Bene SCANDICCI - VakifBank ISTANBUL 0-3 (26-28, 19-25, 21-25)
Savino Del Bene SCANDICCI: Bricio Ramos 9, Malinov 3, Kakolewska 4, Pietrini 7, Sloetjes 12, Stevanovic 7, Merlo (L), Carraro, Stysiak 4, Gray 1. Non entrate: Lubian, Cardullo, Molinaro, Kosareva (L). All. Cristofani.
VakifBank ISTANBUL: Braga Guimaraes 6, Haak 24, Bartsch-hackley 14, Rasic 6, Ognjenovic 6, Gunes 6, Orge (L), Eren (L), Ozbay, Gurkaynak, Yilmaz 1. Non entrate: Akman, Ismailoglu, Karakurt. All. Guidetti.
ARBITRI: Twardowski, Kellenberger. NOTE - Durata set: 35', 24', 25'; Tot: 84'.

CEV CHAMPIONS LEAGUE VOLLEY 2020
I RISULTATI DELLA 5^ GIORNATA
Pool A
Fenerbahce Opet Istanbul (TUR) - Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR)  06/02
LP Salo (FIN) - Budowlani Lodz (POL) 0-3 (31-33, 21-25, 19-25)
Classifica: Eczacibasi Vitra Istanbul 11 (4-0), Fenerbahce Opet Istanbul 10 (3-1), Budowlani Lodz 6 (2-3), LP Salo 0 (0-5).

Pool B
Savino Del Bene Scandicci - VakifBank Istanbul (TUR) 0-3 (26-28, 19-25, 21-25)
Nova KBM Branik Maribor (SLO) - Lokomotiv Kaliningrad Region (RUS) 0-3 (17-25, 21-25, 18-25)
Classifica: Vakifbank Istanbul 12 (4-1), Savino Del Bene Scandicci 10 (4-1), Lokomotiv Kaliningrad Region 8 (2-3), Nova KBM Branik Maribor 0 (0-5).

Pool C
Khimik Yuzhny (UKR) - Igor Gorgonzola Novara 0-3 (14-25, 14-25, 12-25)
Allianz MTV Stuttgart (GER) - LKS Commercecon Lodz (POL) 3-1 (17-25, 28-26, 25-16, 25-18)
Classifica: Igor Gorgonzola Novara 11 (4-1), Allianz MTV Stuttgart 10 (3-2), LKS Commercecon Lodz 8 (3-2), Khimik Yuzhny 1 (0-5). 

Pool D
Vasas Obuda Budapest (HUN) - A. Carraro Imoco Conegliano  giovedì 6 febbraio, ore 19.00
CSM Volei Alba Blaj (ROU) - Nantes VB (FRA) 3-1 (27-29, 25-13, 27-25, 25-21)
Classifica: A. Carraro Imoco Conegliano 11 (4-0), Nantes VB 9 (3-2), CSM Volei Alba Blaj 6 (2-3), Vasas Obuda Budapest 1 (0-4). 

Pool E
Uralochka NTMK Ekaterinburg (RUS) - Dinamo Moscow (RUS)  06/02 
Maritza Plovdiv (BUL)- RC Cannes (FRA) 3-1 (17-25, 25-18, 25-12, 25-21)
Classifica: RC Cannes 9 (3-2), Maritza Plovdiv 7 (2-3), Dinamo Moscow 6 (2-2), Uralochka NTMK Ekaterinburg 5 (2-2).  

LE DATE
Fase a gironi:
1^ giornata: 19-21/11
2^ giornata: 26-28/11
3^ giornata: 17-19/12
4^ giornata: 21-23/01
5^ giornata: 04-06/02
6^ giornata: 18/02
Quarti di finale: andata 03-05/03, ritorno 10-12/03
Semifinale: andata 24-26/03, ritorno 07-09/04
Finale: 16-17/05

LA FORMULA
Le formazioni partecipanti sono state divise in cinque gironi da 4 squadre. Ogni squadra affronterà le tre avversarie dello stesso girone in gare di andata e ritorno per complessive 6 partite. La prima fase promuoverà le cinque prime classificate e le tre migliori seconde ai quarti di finale. Nella fase a eliminazione diretta (quarti di finale e semifinali), la formula prevede gare di andata e ritorno con eventuale "golden set" per stabilire la qualificazione al turno successivo. A maggio, le Superfinals che eleggeranno la squadra campione d'Europa.
Sigla.com - Internet Partner