Champions League maschile: mercoledì Perugia–Trento, un derby da in-out

23/03/2021

Gara da dentro fuori al PalaBarton di Perugia. A distanza di una settimana dal 3-0 imposto per mano della Trentino Itas ai danni della Sir Sicoma Monini Perugia, si torna in campo. Nervi certamente tesi nello scontro che vale il secondo atto della Semifinale della CEV Champions League. Sono avanti i trentini, ma come dimostrato in Gara 3 dei Quarti Play Off, e, ancora prima, nei Quarti di Champions, i Block Devils sono in grado di ribaltare completamente il risultato. Si tratta quindi di una sfida aperta che pende verso gli uomini di Angelo Lorenzetti ma che non è da considerarsi un limite per la Sir. Una vittoria da qualsiasi risultato consegnerebbe il passaggio ai dolomitici mentre la Sir, con una salita più ripida da scalare, dovrà vincere con un risultato rotondo e mettere le grinfie anche sul Golden Set.
Ci si aspetta un derby ad alta intensità, dove ogni pallone varrà oro. La posta in palio è la SuperFinal e le due squadre, entrambe ancora in corsa anche per la lotta Scudetto, sapranno certamente dare il meglio davanti alle telecamere di Rai Sport (commento di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo) e di SKY Sport Uno (voci di Stefano Locatelli e Andrea Zorzi).

Il Kazan sarà invece ospite dello Zaksa, squadra rivelazione del rush finale che dopo aver eliminato la Cucine Lube ha saputo annullare più volte il risultato ai russi, portandosi avanti con la vittoria al tie break. A Kazan, spalle al muro, servirà una vittoria piena per raggiungere Verona il 1 di maggio.

Risultati andata Semifinale CEV Champions League
Trentino Itas – Sir Sicoma Monini Perugia 3-0 (25-21, 25-16, 25-23)
Zenit Kazan – Kedzierzyn-Kozle 2-3 (25-22, 25-22, 27-29, 22-25, 14-16)

Ritorno Semifinale CEV Champions League
Mercoledì 24 marzo 2021, ore 20.30
Sir Sicoma Monini Perugia – Trentino Itas
(Maroszek-Cesare)
Diretta RAI Sport 
Commento di Maurizio Colantoni e Fabio Vullo
Diretta SKY Sport Uno
Commento di Stefano Locatelli e Andrea Zorzi

Mercoledì 24 marzo 2021, ore 18.00
Grupa Azoty Kedzierzyn Kozle – Zenit Kazan
(Kovar-Mezoffy)
Differita SKY Sport Uno, ore 22.30
Commento di Michele Gallerani
Sigla.com - Internet Partner