Champions League maschile: Modena sconfigge Roeselare al tie break

17/12/2020

La Leo Shoes Modena di Andrea Giani sul campo di Roeselare nel terzo match della Pool D di Champions sconfigge i padroni di casa per 15-11 al quinto set con ben 20 punti di Lavia. Christenson e compagni superano i belgi nella bolla di Roeselare dopo le vittorie con Kemerovo e Varsavia.
La cronaca:
Modena parte con la diagonale Christenson-Vettori, in banda ci sono Karlitzek e Lavia, al centro Stankovic-Mazzone, il libero è Jenia Grebennikov. I padroni di casa del Roeselare rispondono con in diagonale D’Hulst- Tuerlinckx, al centro ci sono Huhmann e Coolman, in banda Fragkos e Verhanneman, libero Deroey. Parte fortissimo Modena che va sull’8-4 con Christenson che chiama subito in causa Moritz Karlitzek. Macina gioco e punti la Leo Shoes che scappa sul 13-7 grazie ad un sideout pressochè perfetto. Karlitzek e Lavia continuano a non sbagliare nulla, 19-15. Cambia ritmo Roeselare che arriva alla parità e poi mette la freccia, 19-20. Si arriva al 24-24, poi è Roeselare a prendersi il parziale 25-27. Il secondo set è punto a punto serrato, 10-9. Spacca il set Modena che arriva al 16-11 con un ottimo cambio di ritmo. Resta avanti la Leo Shoes che si porta sul 20-18 poi chiude il set 25-19. La Leo Shoes parte forte poi viene raggiunta nel terzo parziale, 13-13. Piazza il break Roeselare che va sul 17-21 e poi chiude 22-25. Nel quarto parziale Roeselare parte bene e arriva al 13-16, Modena continua a faticare. Cambia marcia la Leo Shoes che arriva al 18-18 grazie ad una reazione di testa e gambe. E’ Tommaso Rinaldi a mettere a terra il pallone del 21-20. Modena chiude il parziale con Elia Bossi, 25-22, si va al tie-break. Modena chiude il set 15-11e il match 3-2 e torna dal Belgio al primo posto della Pool D con tre vittorie su 3, ora tutto si deciderà nel ritorno che si giocherà in febbraio al PalaPanini.

Debutto in CEV Champions League a vele spiegate anche per la Leo Shoes Modena. Perfetto l’esordio dei ragazzi di Giani che senza timori hanno battuto il colosso Kemerovo in 4 set, nonostante l’eccellente prestazione da 23 punti dell’azzurro ed ex Modena, Zaytsev.
La scalata è continuata senza troppe sbavature anche il giorno seguente, chiudendo la seconda gara in appena 80 minuti contro i polacchi della Verva Warszawa Orlen Paliwa. Il rush finale di giovedì sera, in chiusura della tre giorni europea, ha nuovamente premiato gli emiliani che si sono imposti con i parziali 25-27, 25-19, 22-25, 25-22, 15-11 contro i padroni di casa, gli unici macchiati da tre sconfitte e con un solo punto nel ranking.
Chiude quindi in testa alla classifica Modena che torna in Italia con consapevolezza, fiducia e prima posizione nella Pool D.
Il prossimo appuntamento europeo è in programma a Modena dal 9 all’11 febbraio 2021.

Giocate martedì 15 dicembre

Kuzbass Kemerovo (RUS) – Leo Shoes Modena (ITA) 1-3 (23-25;19-25,25-22,28-30)
Knack Roeselare (BEL) - Verva Warszawa Orlen Paliwa (POL) 0-3 (18-25, 24-26, 19-25)

Giocate mercoledì 16 dicembre
Verva Warszawa Orlen Paliwa (POL) – Leo Shoes Modena (ITA) 0-3 (21-25, 17-25, 24-26)
Knack Roeselare (BEL) - Kuzbass Kemerovo (RUS) 0-3 (24-26, 16-25, 20-25)

Giocate giovedì 17 dicembre
Leo Shoes Modena (ITA) - Knack Roeselare (BEL)3-2 (25-27, 25-19, 22-25, 25-22, 15-11)
Verva Warszawa Orlen Paliwa (POL) - Kuzbass Kemerovo (RUS) 3-0 (25-22, 25-22, 25-16)

Classifica Pool D
Leo Shoes Modena 8; Verva Warszawa Paliwa 6, Kuzbass Kemerovo 3, Knack Roeselare 1


CEV Champions League Volley 2021 – Men – Pool D
Leo Shoes Modena – Knack Roeselare 3-2 (25-27, 25-19, 22-25, 25-22, 15-11)

Leo Shoes Modena: Rinaldi 3, Estrada Mazorra 3, Stankovic 10, Grebennikov (L), Christenson 5, Karlitzek 14, Vettori 10, Bossi 2, Mazzone 9, Lavia 20. N.E. Iannelli, Petric, Porro, Sanguinetti. All. Giani.
Knack Roeselare: Deroey (L), Tuerlinckx 24, Huhmann 5, D'Hulst 0, Coolman 6, Ahyi 0, Verhanneman 20, Desmet 20, Fragkos 0, Devarrewaere (L). N.E. Van Schie, Depovere, Fasteland. All. Vanmedegael.
ARBITRI: Dobrev, Strandson. NOTE – durata set: 29′, 25′, 28′, 30', 17'; tot: 129′.

Sigla.com - Internet Partner