Claudia Provaroni a Perugia

04/10/2021

L’ultimo innesto della Bartoccini-Fortinfissi Perugia arriva a meno di una settimana dal via del Campionato 2021/2022 di Lega Pallavolo Serie A1 Femminile.
Claudia Provaroni, romana classe 1998, andrà ad inserirsi nel reparto schiacciatrici a disposizione di coach Luca Cristofani, muove i primi passi proprio agli ordini del coach capitolino nella formazione del Volleyrò Casal de Pazzi esordendo nella stagione 2014/2015 dove resta anche la stagione successiva. Nel 2016 viene chiamata da Chieri in A2, l’anno dopo vola in Sardegna alla Golem Olbia. La stagione 2018/2019 inizia a Sassuolo ma in corso d’opera cede alle lusinghe di Cutrofiano dove rimane fino al 2020. La scorsa stagione inizia in Germania con il Nawaro Straubing dove resta fino a marzo, poi il “Cuore di Mamma” chiama nuovamente e torna a Cutrofiano per terminare il Campionato di A2. Per lei anche esperienze in maglia azzurra nelle selezioni under.
Claudia Provaroni parte dalle motivazioni che l’hanno portata a Perugia. “Ho fatto una scelta prevalentemente tecnica, il livello del campionato italiano è uno tra i migliori al mondo, ha influito ovviamente anche la conoscenza di Luca (Cristofani ndr) essendo stato il mio allenatore per tutto il giovanile a Roma ed anche in nazionale, lo considero l’allenatore che mi ha cresciuta e saputo valorizzare di più. Con lui ho sempre avuto un rapporto amore e odio a causa dei nostri caratteri, ma questo non è mai stato un ostacolo alla finalizzazione dei nostri obiettivi. Ho una grande stima nei suoi confronti sia come allenatore che come persona, ha sempre saputo aiutarmi nei momenti difficili”.
Il ritorno nel Belpaese. “L’Italia è il mio paese, tornare qui è un onore e giocarci ai massimi livelli lo è ancora di più, sono davvero contenta e orgogliosa di aver ricevuto quest’offerta. Perugia è stata un po’ la realizzazione di un sogno in quanto negli ultimi anni spesso il mio nome era stato accostato a questa società e quindi essere qui ora mi rende davvero tanto felice”.
Le prime impressioni sul prossimo Campionato che prenderà il via il 10 ottobre con la trasferta di Chieri. “Non siamo di certo le favorite ma da quel che ho potuto constatare siamo un gran bel gruppo, possiamo migliorare tanto e toglierci anche qualche bella soddisfazione. Sono molto fiduciosa, sono sincera, credo ci divertiremo e non vedo l’ora di iniziare. Spero di poter dimostrare quelle che sono le mie doti e darò sempre il massimo per onorare al meglio questa maglia e questa città”.
Sigla.com - Internet Partner