Conegliano: presentato Dragan Nesic

27/07/2010

Conegliano: presentato Dragan Nesic
Presentato a stampa e tifosi il nuovo tecnico, che sta lavorando alla squadra e prevede grande equilibrio in campionato. "Il nostro lavoro è farvi divertire e cercheremo di meritarci i vostri applausi anche durante la stagione". Così Dragan Nesic ha salutato la cinquantina di tifosi che questa mattina l'hanno accolto con entusiasmo nella sala cortesia della Zoppas Arena, nel suo primo giorno di lavoro da allenatore della Zoppas Industries Conegliano. Contemporanemente altrettante persone hanno seguito la presentazione del nuovo tecnico in diretta web dal sito spesvolley.it. Il tecnico serbo ha preso contatto con l'ambiente della Spes e, sollecitato da giornalisti e tifosi, ha commentato le prime mosse di mercato: "Frauke Dirickx e Rachele Sangiuliano sono palleggiatrici con le caratteristiche che mi piacciono, possono garantire un gioco buono e veloce. Sono contento che Carla Rossetto voglia rimanere, mentre sono molto dispiaciuto della partenza di Francesca Marcon. Per il reparto delle schiacciatrici penso sia positivo che la società stia valutando il ritorno di Marika Serafin, proveremo a portare a Conegliano la giovane bulgara Dobriana Rabadjieva e seguiamo anche un'atleta esperta che può darci la quarta marcia".
"L'idea è conquistare una posizione di classifica in cui Conegliano non è mai arrivata - ha dichiarato Nesic parlando dei risultati attesi -. L'obiettivo principale è un posto nei playoff, ma vedremo partita dopo partita dove potremo arrivare. Dopo le prime giornate di campionato capiremo meglio cosa aspettarci. La motivazione è massima e credo che non sia troppo ambizioso pensare di poter competere per un posto nelle coppe europee, perché sotto alle prime tre forze ci sarà grande equilibrio". Per il presidente Giovanni Lucchetta questo per la Spes è stato "il primo giorno di un nuovo percorso". Nei prossimi giorni presidente e allenatore comporranno anche il nuovo staff tecnico. Prima degli autografi e delle fotografie con i tifosi, Nesic ha presentato il suo assistente, Marco Gaspari, che già da due anni è il "braccio destro" del tecnico serbo sia nel club che in nazionale. "Sono pieno di entusiasmo, sia per l'opportunità di lavorare con Nesic che per l'emozione che regala sempre entrare alla Zoppas Arena - ha detto il ventisettenne Gaspari -. Speriamo di ottenere risultati, per la città e per questi tifosi".
Sigla.com - Internet Partner