Conferenza stampa in provincia per illustrare un piano "Salva Zinella"

25/05/2010

Paolo Penazzi e Hugo ContePaolo Penazzi e Hugo Conte
Paolo Penazzi e Hugo Conte
Un vero atto d'amore verso Bologna e San Lazzaro e' quello che ha fatto Paolo Penazzi nel corso dell'appello per salvare la Zinella che si e' tenuto nella sala rossa della Provincia di Bologna alla presenza dell'assessore provinciale Marco Pondrelli, del sindaco di San Lazzaro Marco Macciantelli, al general manager Sergio Tanzillo e all'attuale tecnico della Zinella Hugo Conte.
"Se un'imprenditore si facesse avanti, sono disposto a farmi da parte e a cedere la societa' a zero euro."
Per chi conosce Penazzi sa che per dire queste parole le ha provate veramente tutte per salvare la sua creatura "Nonostante tutta la propaganda e tutto il lavoro fatto, non abbiamo ancora raccolto i frutti sperati, ed il tempo stringe, ma ancora non ci arrendiamo, e le proveremo ancora tutte per mantenere la pallavolo di alto livello a Bologna."
"Penso", ha aggiunto Marco Pondrelli assessore allo sport della provincia di Bologna,"che sia giusto valorizzare questa societa' che si impegna su tutti i fronti del sociale e che e' sicuramente un vanto per l'intero territorio".
"La Zinella",ha sottolineato il sindaco di San Lazzaro, Marco Macciantelli,"ha profonde radici nella nostra citta' ed e' un patrimonio da salvaguardare. Quest'anno ha veramente stupito per risultati e buona conduzione, in questo momento ci sentiamo tutti impegnati per trovare una soluzione in modo che la squadra possa essere regolarmente iscritta al campionato di A2".
Se da un punto di vista economico le cose non vanno ancora per il verso giusto, diverso il discorso dal lato sportivo "Le partenze di Creus e Peli", commenta il tecnico Conte,"sono dolorose, ma i due atleti hanno ricevuto offerte a cui non potevano dire di no. Nonostante i problemi che stiamo affrontando, ci sono stati moltissimi giocatori di categoria che si sono proposti per venire a Bologna, a dimostrazione che questa e' una piazza molto ambita. Diciamo che abbiamo gia' diversi colpi sotto mano, aspettiamo solo di avere il via libera dalla societa'."
Giorni decisivi quindi sotto le due torri.
Sigla.com - Internet Partner