Coppa Italia A2 femminile: Vicenza e Reggio Emilia ci provano. Montichiari, San Casciano e Rovigo vicine all'obiettivo

15/11/2013

Le giocatrici di RovigoLe giocatrici di Rovigo
Le giocatrici di Rovigo
Sarà l'anticipo tra Metalleghe Sanitars Montichiari e Volksbank Sudtirol Bolzano ad aprire il programma delle gare di ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie A2. Sabato sera le ragazze di Barbieri, in virtù del 3-0 esterno dell'andata, potranno festeggiare il raggiungimento dei quarti non appena avranno vinto un set. Il regolamento del torneo prevede che a passare il turno sia la squadra con il migliore quoziente set al termine della doppia sfida. E le altoatesine di coach Bonafede non potranno sbagliare nulla al PalaGeorge: certamente non sprecare un vantaggio di 21-12 come nel terzo set della gara di andata.
Vincere un set è il traguardo ambito anche da Il Bisonte San Casciano, capace di aggiudicarsi il derby con la Savino Del Bene Scandicci senza concedere nemmeno un parziale, e dalla Beng Rovigo, che con una Agostinetto in grande forma va a Sala Consilina per completare il lavoro iniziato in casa.
Più aperte le restanti tre gare: l'Obiettivo Risarcimento Vicenza affronta per la terza volta in 15 giorni - e sul terzo campo diverso (Schio, Pavia e ora Lugo) - la Riso Scotti Pavia, con la quale ha mostrato di poter lottare ad armi pari sia nella Master Group Sport Volley Cup che in Coppa. La Crovegli Reggio Emilia e la Corpora Gricignano, conquistato il primo set assoluto in stagione, tenteranno di sorprendere le proprie solide avversarie, rispettivamente la Saugella Team Monza e il Volley Soverato.

17^ Coppa Italia Serie A2: il programma delle gare di ritorno degli ottavi di finale (domenica 17 novembre, ore 18.00)
Obiettivo Risarcimento Vicenza - Riso Scotti Pavia Arbitri: Rita Bertolini - Massimo Piubelli
Volley Soverato - Corpora Gricignano Arbitri: Roberto Guarneri - Pasquale Chimento
Metalleghe Sanitars Montichiari - Volksbank Sudtirol Bolzano Arbitri: Rachela Pristerà - Luca Andreoni sabato 16 novembre, ore 20.30
Il Bisonte San Casciano - Savino Del Bene Scandicci Arbitri: Massimiliano Bartoloni - Ubaldo Luciani
Crovegli Reggio Emilia - Saugella Team Monza Arbitri: Luca Saltalippi - Giuseppe Allegrini
Puntotel Sala Consilina - Beng Rovigo Arbitri: Marco Zingaro - Giuseppe De Simeis

17^ Coppa Italia Serie A2: i risultati delle gare di andata degli ottavi di finale

Riso Scotti Pavia - Obiettivo Risarcimento Vicenza 3-1 (20-25, 25-21, 25-19, 25-22)
Corpora Gricignano - Volley Soverato 1-3 (21-25, 29-27, 13-25, 22-25)
Volksbank Sudtirol Bolzano - Metalleghe Sanitars Montichiari 0-3 (22-25, 17-25, 27-29)
Savino Del Bene Scandicci - Il Bisonte San Casciano 0-3 (18-25, 31-33, 20-25)
Saugella Team Monza - Crovegli Reggio Emilia 3-1 (25-18, 25-23, 22-25, 25-17)
Beng Rovigo - Puntotel Sala Consilina 3-0 (27-25, 25-22, 25-20)

17^ Coppa Italia Serie A2: la formula della competizione

Alla 17^ Coppa Italia di Serie A2 partecipano tutte e 12 le squadre iscritte al Campionato di Serie A2. Previsti tre turni a eliminazione diretta su incontri di andata e ritorno e la finale in gara secca disputata contestualmente alla Final Four della Coppa Italia di A1.

Ottavi di finale: partecipano tutte le squadre. Con abbinamenti per ranking e vicinorietà disputano gare di andata e ritorno con eventuale set di spareggio in caso di pari quoziente set. La gara di ritorno si gioca in casa della migliore nel ranking.

Quarti di finale: partecipano 8 squadre. Accedono le sei vincenti gli ottavi di finale e le due migliori della regular season al termine del girone di andata non già qualificate. Abbinate in base alla classifica della regular season al termine del girone di andata, disputano gare di andata e ritorno, con eventuale set di spareggio. La gara di ritorno si gioca in casa della migliore classificata.

Semifinali: le vincenti i Quarti, abbinate come da tabellone, disputano gare di andata e ritorno ed eventuale set di spareggio. La gara di ritorno in casa della migliore. Le vincenti accedono in Finale.

Finale: accedono le due squadre vincenti le semifinali. Si disputa nella stessa sede della Final Four della Coppa Italia di Serie A1.

Il 17 novembre la "Giornata Mondiale del Ricordo delle Vittime della Strada"
Domenica 17 novembre ricorre la Giornata Mondiale ONU dedicata al Ricordo delle Vittime della Strada.
L'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada, diffusa su tutto il territorio nazionale nell'organizzare per la ricorrenza iniziative finalizzate a sensibilizzare l'opinione pubblica per fermare la strage stradale - che registra sulle strade italiane un bilancio inaccettabile e sottovalutato: ogni giorno 11 persone uccise, 800 ferite, di cui più di 20 al giorno riportano invalidità gravi e permanenti - pone prima di tutto attenzione aile Vittime, con il messaggio "Ricordare per cambiare'.
Il grave problema della strage stradale non può essere considerato come un fatto privato, una fatalità contro cui non c'è nulla da opporre. E' necessario piuttosto riflettere sui comportamenti irresponsabili individuali e sociali che uccidono le persone o creano irreversibili danni alla salute, e disporsi a cambiare e a testimoniare il cambiamento.
Per ulteriori informazioni, consultate il sito www.vittimestrada.org
Sigla.com - Internet Partner